Il dolore di Papa Francesco: "C'è il rischio che i cristiani spariscano dal Medioriente"

L'allarme del Pontefice arriva durante il VI Incontro di coordinamento degli Organismi caritativi cattolici operanti in Iraq, in Siria e nei Paesi limitrofi

Papa Francesco lancia l'allarme sui cristiani in Medio Oriente: rischiano di sparire. "Esiste il rischio che la presenza cristiana sia cancellata proprio nella terra da cui si è propagata nel mondo la luce del Vangelo". Queste le dure parole di Francesco che si è rivolto ai partecipanti al VI Incontro di coordinamento degli Organismi caritativi cattolici operanti in Iraq, in Siria e nei Paesi limitrofi. L'incontro, promosso dal Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, in particolare della Sezione Migranti e Rifugiati, insieme alla Segreteria di Stato e alla Congregazione per le Chiese Orientali, si tiene presso la Pontificia Università Urbaniana

"La situazione delle popolazioni in Siria e in Iraq e nei Paesi vicini continua a destare grande preoccupazione" ha detto il Papa. "Ogni giorno, nella preghiera, porto davanti al Signore le sofferenze e le necessità delle Chiese e dei popoli di quelle amate terre, come pure di coloro che si prodigano per dare loro aiuto".

E in effetti, i dati sui cristiani in Medio Oriente, culla della fede, sono allarmanti. La presenza cristiana è ormai ridotta al 4% della popolazione locale. La guerra in Iraq e Siria ha colpito nel profondo le antiche comunità presenti in quei due Paesi. Molti sono morti, moltissimi i rifugiati costretti ad abbandonare le loro terre. E in molti non metteranno più piede nelle loro case, di fatto cancellando la presenza cristiana dalla regione. Un pericolo che Francesco vuole evitare ma che la guerra non permette di risolvere. I patriarchi mediorientali cristiani, quest'estate, avevano chiesto aiuto al pontefice per il ritorno dei rifugiati in territorio siriano.

Commenti

tosco1

Ven, 14/09/2018 - 13:49

grazie a lui, c'e' il rischio che i cristiani spariscano dall'Europa.Dovrebbe sparire lui.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 14/09/2018 - 14:11

che fai signor papa, ci prendi per la "tonaca"! in un paio di decenni, i cristiani spariranno anche dal'europa!

EchiroloR.

Ven, 14/09/2018 - 14:50

la sua preoccupazione è ISRAELE

jenab

Ven, 14/09/2018 - 15:14

anche in europa, se si continua a difendere certe "religioni"

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/09/2018 - 15:15

---è in occidente che la chiesa cattolica vacilla paurosamente---chiese vuote e crisi di vocazioni---ormai il sillogismo chiesa=pedofilia si sta cementando nelle coscienze---neanche questo papa --partito con belle speranze è riuscito a fare pulizia---il tempo rimasto per il processo di non ritorno è veramente esiguo---swag viva l'ateismo--

Aegnor

Ven, 14/09/2018 - 15:16

Non vede l'ora di trasformare san pietro in una moschea

paolo b

Ven, 14/09/2018 - 15:42

fa di tutto per favorire i mussulmani in tutte le maniere , mai ha preso posizione a favore dei cristiani e vuole ora ? con lui al timone la chiesa ...cattolica in particolare scomparirà presto, non ha il coraggio di cacciare preti vescovi e cardinali pedofili, non ha il coraggio di difendere i valori cristiani predicando accoglienza indiscriminata , acconsente a che pretucoli concedano le chiese ai mussulmani per le loro funzioni in nome di non si sa bene che motivo, e ora piagnucola ...una volta i papi facevano le crociate adesso scalda una seggiola in vaticano. se il signore non gli ha dato il coraggio torni al suo paese e si ritiri in patagonia !!! dicono che il papa viene eletto per volontà dello spirito santo, forse quel giorno stava guardando una partita di calcio !!!

Ritratto di Iam2018

Iam2018

Ven, 14/09/2018 - 15:48

Meglio.

Lacest

Ven, 14/09/2018 - 15:49

E se ne è accorto solo ora. Aveva occhi solo per gli immigrati.

Razdecaz

Ven, 14/09/2018 - 16:03

Carro franceschiello, Nei paesi islamici non è permesso costruire chiese, tranne quelle già esistenti e destinate a essere distrutte (già sta accadendo in tutti i paesi islamici). In itaglia costruiamo le moschee, mentre nei loro paesi bruciano LE CHIESE E UCCIDONO I CRISTIANI, complimenti franceschiello e ai catto-comunistoidi di questa repubblica delle banane. SUA EMINENZA JOHN OLORUNFEMI ONAIYEKAN vescovo cattolico di Abuja, PAPA Subito. Disse: Il franceschiello pensa solo e soltanto ai musulmani. Mentre nei paesi islamici bruciano le chiese e uccidono i cristiani, complimenti, in pensione subito.

Gianni11

Ven, 14/09/2018 - 16:10

Ci sono cristiani nel Vaticano?

Drprocton

Ven, 14/09/2018 - 16:10

Da cattolico praticante sono veramente in confusione. Da un lato si preoccupa, giustamente, dei cristiani in Medioriente che possano sparire, chissà per mani di chi poi? Secondo lui sarà un asteroide a sterminarli? Dall'altro lato la sua predica-mantra è esclusivamente "l'accoglienza" di gente che per il 99% è musulmana che, guarda caso, vivono in africa e Medioriente. O prende in giro tutti o c'è qualcosa che non torna. Benedetto XVI dice che non è possibile la commistione tra religioni mentre lui dice che la commistione è possibile. Caos, caos, caos

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/09/2018 - 16:18

C'è anche un pò di responsabilità della chiesa e del tuo zampino. Prova a fare un'attenta analisi e si capirà il perchè.

DRAGONI

Ven, 14/09/2018 - 16:33

MA ANCORA NON SI E' RESO CONTO QUALE E' LA FINE CHE DA SECOLI I MUSSULMANI CERCANO DI ATTUARE IN OGNI ANGOLO DEL MONDO.

Tip74Tap

Ven, 14/09/2018 - 16:44

Qua siamo costantemente presi per i fondel, i patriarchi mediorientali cristiani (sentito dalla voce di uno di loro) chiedevano di smettere di attaccare Assad e anzi di difenderlo perchè era l'unico che garantiva diritti e pace in un Paese con religioni diverse quindi è meglio se non prega per chi da loro aiuto perchè è colui che tira bombe contro Assad. Se poi vogliamo dare un colpo al cerchio e uno alla botte mi va bene basta che la Verità non venga continuamente storpiata o addirittura stravolta ad uso e consumo dei vari criminali che utilizzano fantomatici eroici ribelli e rivoluzionari contro inventati dittatori sanguinari...... Non mi meraviglierei se ci attaccassero spalleggiati dai centri sociali dicendo che siamo una dittatura in mano a un cannibale di nome Salvini.. fortuna che il poco petrolio che abbiamo lo regaliamo altrimenti forse sarebbe già avvenuto.

rossini

Ven, 14/09/2018 - 16:52

Stai tranquillo, Caro Papocchio, grazie a te i Cristiani sanno sparendo anche dalle chiese cattoliche dell'Europa e dell'Italia in particolare. NO 8x1000 alla Chiesa Cattolica.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 14/09/2018 - 17:06

Diciamo che lui ha dato una mano.

Mogambo

Ven, 14/09/2018 - 17:07

Francesco non ti capisco, quando i terroristi sono all'offensiva, tu sornionamente te ne stai zitto e muto.Quando invece l'esercito di Assad passa alla controffensiva, tu prontamente dal pulpito domenicale, invochi lo stop alla guerra...Dai non prenderci per i fondelli...

Ritratto di RedNet

RedNet

Ven, 14/09/2018 - 17:27

Papa Francesco, C'è il rischio che i cristiani spariscano dal Italia

Happy1937

Ven, 14/09/2018 - 17:29

Caro Francesco, se continui cosi`li farai sparire anche dall'Occidente!

steacanessa

Ven, 14/09/2018 - 18:04

L’antipapa scopre l’acqua calda. Peccato che le sue azioni siano tutte a favore dei persecutori dei cristiani.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Ven, 14/09/2018 - 18:17

E pensare che il tapino ha ceduto all'Islam su tutti i fronti. Non sa, povero ignorantello, che l'Islam, dove trova arrendevolezza DEVE attaccare CORANICAMENTE, con ogni mezzo. Suggerisco al papa di chiedere una Hudna.

pier1960

Ven, 14/09/2018 - 19:04

non ce ne fossero in italia, se sono come lui....

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 14/09/2018 - 19:21

in Medioriente si rischia che non ci siano cristiani..stai sereno cecco,tra un po' anche in Italia non ce ne saranno più!

STREGHETTA

Ven, 14/09/2018 - 19:46

Il Signor Bergoglio, autonominatosi " Francesco " e così amichevolmente chiamato dai semplici, se ne accorge adesso che i cristiani in Medioriente rischiano di sparire o di ridursi al lumicino grazie alla persecuzione da parte dei suoi amici islamici? Perchè, anzichè propagandare sempre l'accoglienza a questi esseri violenti che odiano i cristiani e appena possono, e in qualunque paese, li perseguitano e li ammazzano, perchè non prova a fare il capo, morale e spirituale della chiesa Cattolica, che Dio ha affidato a Pietro? Non se li ricorda più il gregge e la Chiesa affidati da Dio al suo vicario, Pietro?

Divoll

Dom, 16/09/2018 - 00:25

Mo' si sveglia?