Rifiuti, De Luca furioso: "Noi partigiani di libertà e dignità"

La replica del governatore della Campania all'inchiesta di Fanpage: "In Campania resistenza contro barbarie. Sfido Di Maio e Pietro Grasso a un dibattito in diretta su moralità pubblica"

“Siamo oggetto di un’aggressione squadristica e camorrista, stiamo vivendo una Resistenza in Campania. Ci sentiamo partigiani, a difesa di dignità e libertà”. Dopo la pubblicazione dei video dell’inchiesta sui rifiuti che ha causato le dimissioni del figlio Roberto da assessore al Comune di Salerno, Vincenzo De Luca risponde con un filmato apparso sulle sue piattaforme social. La sua è una reazione furibonda. “Il senso di questa ignobile operazione di aggressione nei nostri confronti è esattamente questo: stiamo cacciando la camorra dalla Campania e questa è la risposta che abbiamo avuto. Una reazione all’operazione di pulizia che stiamo facendo”.

La ricostruzione dei fatti, nella versione di Vincenzo De Luca, è senz'appello: "Una campagna che è vergogna nazionale, altro che giornalismo. Viene ingaggiato un camorrista che si presenta mascherato, che va a fare un'intervista a mio figlio e parla solo lui. Tenta di tirare in ballo la Regione, parla di cose che non c'entrano niente. Ci dovremmo vergognare per il fatto che ci sia spazio, in Italia, per operazioni di mero squadrismo".

E aggiunge: "La democrazia in Italia è diventata una cosa strana. Siamo al punto che una persona perbene deve vivere nella paura di sabotaggi e manovre occulte. Ormai la gente normale se ne scappa dalle istituzioni e della vita pubblica per questo sistema di aggressione mediatica continua a cui fai fatica a rispondere nei tempi brevi. Qui si pone un problema di fondo per la vita democratica di questo Paese. Noi stiamo vivendo una resistenza, in Campania. Ci sentiamo partigiani a difesa di valori di libertà e dignità umana. Sono anni che va avanti una vita pubblica che va avanti calpestando e distruggendo la vita delle persone senza che ci sia una reazione adeguata. Dobbiamo capire che su questo piano l’Italia arriva alla barbarie".

Non è finita. Perché Vincenzo De Luca, dopo aver annunciato di volere "accendere tutti i riflettori" sul caso, sfida a duello i politici che l'hanno attaccato. A cominciare dal "solito" scontro con Luigi Di Maio. "Rinnovo ai Cinque Stelle il mio invito a dibattito pubblico su trasparenza, correttezza e moralità publica. Sono mesi che sfido il loro candidato Luigino Di Maio a dibattito pubblico, dove e su cosa vuole lui. Mi farebbe piacere avere un dibattito con questo giovanotto che si mette in tasca 15mila euro al mese e parla contro la Casta offendendo la dignità di quelli che la vita se la sudano con il loro lavoro”.

Ma De Luca rintuzza anche gli attacchi piombatigli addosso da sinistra, da LeU. "Pronto a discutere di tutto, estendo l’invito a Pietro Grasso. Ho visto le sue dichiarazioni. C’è da vergognarsi: non una parola sui camorristi che vengono a fare operazione di aggressione e finto moralismo da quattro soldi. Sfido anche quest'amico a un dibattito, in diretta e senza tagli, sulla moralità pubblica”.

Infine l'appello finale: "Per come è ridotta democrazia italiana; la discriminante non è più tra destra e sinistra ma tra uomini perbene, a difesa dei valori e i farabutti, i cialtroni che vivino di aggressioni. La morale si pratica, non la si predica. Vedrete - conclude Vincenzo De Luca - faremo ingoiare tutto a chi ha messo in piedi quest'aggressione mediatica".

Commenti
Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 19/02/2018 - 16:45

Povero burattino.

manfredog

Lun, 19/02/2018 - 16:56

..GIUSTO..e tutti quelli che li accusano sono fassisti, xenofobi e rassisti..ecco..!! mg.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 19/02/2018 - 17:17

Come dice? Sta cacciando la camorra dalla Campania? Da manuale!

dagoleo

Lun, 19/02/2018 - 17:19

Si ma quessto moralista parla di scvappare dalla politica e dalla vita pubblica ma guarda caso i suoi due figli li ha buttati in politica a fare gli assessori. Ho visto il filmato e si capiva benissimo che il personaggio parlava di tangenti e che il figlio di De Luca aveva capito perfettamente di cosa parlava e tra l'altro si occupava di una materia che non gli competeva. De Luca può dire quel che vuole perchè i figli sò piezz'e core ma in Campania oggi esiste un'invasione de luchiana dei posti politici amministrativi. Un posto sicuro in politica per campare bene.

giovanni235

Lun, 19/02/2018 - 17:26

Era da parecchio che non sentivo una barzelletta divertente come questa:Vincenzo DE Luca sta cacciando la camorra dalla Campania.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 19/02/2018 - 17:34

AHoooo,quelli del pd so' tutti parmigiani pardon partiggiani!!!

leopard73

Lun, 19/02/2018 - 17:39

DA QUELLE PARTI SI LAVANO LA COSCIENZA CON LA MONNEZZA.

glasnost

Lun, 19/02/2018 - 17:39

Bene! per chi non lo avesse ancora capito : questa è la (moralità della) sinistra antiberlusconiana. Un applauso ai babbei tutti.

kallen1

Lun, 19/02/2018 - 17:43

Eh già! Quando sono colpiti gli altri è libertà di informazione, quando invece si è colpiti da vicino è sciacallaggio! Siamo seri per favore e coerenti.

VittorioMar

Lun, 19/02/2018 - 17:56

..SI ! E' VERO !.....SONO TUTTI DELLA TUA PARETE POLITICA ...GLI SQUADRISTI.!..PERO'! LI HA RICONOSCIUTI SUBITO !...NON E' MICA DA TUTTI..!!!..CI VUOLE OCCHIO ALLENATO ...!!

ilbelga

Lun, 19/02/2018 - 17:56

Sfido, sfido, sfido ma che vuoi sfidà? dimettiti che fai più bella figura.

DRAGONI

Lun, 19/02/2018 - 17:57

E dagli con i Partigiani e la Resistenza! Ma che ci azzeccano.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 19/02/2018 - 18:01

Kompagno fattene una ragione , sai quanti rivali politici hanno sistemato allo stesso modo i tuoi amichetti di partito.

no_balls

Lun, 19/02/2018 - 18:06

il giornale ha riportato pari pari la dicharazione di de luca.... senza ironia.... nessun appunto.... nessuna speculazione... Tipo : Ora de luca si difende anche.... eppure e' uno del pd ... siamo in campagna elettorale. Come mai?????? per chi non lo ha ancora capito la risposta e' facile facile....

Dordolio

Lun, 19/02/2018 - 18:07

E' più divertente lui della caricatura che gli fa Crozza.

massimo1958

Lun, 19/02/2018 - 18:08

RESISTENZA SI SEMPRE SI......ANCHE AI SOLDI FACILI !!!!!!

Ritratto di Magoga

Magoga

Lun, 19/02/2018 - 18:13

Ce l'anno tutti con i "partigiani" perchè sono piccoli e rossi. E' un'ingiustizia però.

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Lun, 19/02/2018 - 18:28

L'impresentabile furioso? L'Ariosto ti avrebbe già seppellito senza poema.

wrights

Lun, 19/02/2018 - 19:01

Una bella marcia "antifascista" e passa tutto.

daniel66

Lun, 19/02/2018 - 19:12

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA MONNEZZA INVENTATA DA QUESTO TIZIO (E APPOGGIATA DAI SUOI DUE CICISBEI) CONSISTE SEMPLICEMENTE NEL TENERE CHIUSI NELLE CASE I RIFIUTI, DA DOVE ESCONO DOPO ESTENUANTI GIRI DI VALZER. INTANTO I COSTI DELLO SMALTIMENTO SONO AUMENTATI IN MANIERA ASSURDA. E TUTTO CIO' E' SERVITO E SERVE A DE LUCA E C. PER EVITARE IL COMMISSARIAMENTO E CONTINUARE A SFORNARE A GETTO CONTINUO OPERE FINANZIATE COL DENARO PUBBLICO DEL TUTTO INUTILI: SAGRE, INIZIATIVE PSEUDO-CULTURALI E VIA BALLANDO.

daniel66

Lun, 19/02/2018 - 19:19

LA FAMOSA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELLA MONNEZZA INVENTATA DA QUESTO TIZIO (E APPOGGIATA DAI SUOI DUE CICISBEI) CONSISTE SEMPLICEMENTE NEL TENERE CHIUSI NELLE CASE I RIFIUTI, DA DOVE ESCONO DOPO ESTENUANTI GIRI DI VALZER. INTANTO I COSTI DELLO SMALTIMENTO SONO AUMENTATI IN MANIERA ASSURDA. E TUTTO CIO' E' SERVITO E SERVE A DE LUCA E C. PER EVITARE IL COMMISSARIAMENTO E CONTINUARE A SFORNARE A GETTO CONTINUO OPERE FINANZIATE COL DENARO PUBBLICO DEL TUTTO INUTILI: SAGRE, INIZIATIVE PSEUDO-CULTURALI E VIA BALLANDO.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Lun, 19/02/2018 - 21:36

dai su coraggio .... sabato fate una bella marcia antifascista e tutto torna a posto ....

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Lun, 19/02/2018 - 21:41

domenica una bella frittura di pesce in piazza e tutto torna a posto ...

yulbrynner

Lun, 19/02/2018 - 23:44

evvai de luca sei lanciatizzimo!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/02/2018 - 23:45

Lotta fra titani. Uno dà del ladro all'altro.

claudioarmc

Mar, 20/02/2018 - 06:46

Gravissimo scontro Istituzionale, l'avesse fatto un governatore del centro destra apriti cielo: girotondi, manifesti di Fracomina, appello di Asia Argento controfirmato da tutti/e gli/le abusati/e ed infine una bella marcia antifassista per celebrare "la resistenza del ferro da stiro"; invece per i sinistrati come questo personaggetto tutto è permesso. Guappo?

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 20/02/2018 - 07:04

Operazione fassssssssssssssssssiiistaaaaaaaaaaaaaaaaaa....Poveretto, non sa quello che raglia!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 20/02/2018 - 07:06

Ha dimenticato i poteri forti e i servizi, naturalmente, deviati.

Ma.at

Mar, 20/02/2018 - 07:55

Guardatelo bene il faccia: mettereste il vostro futuro e quello della vostra famiglia nelle sue mani?

Ernestinho

Mar, 20/02/2018 - 08:28

Ci spieghi piuttosto per quale motivo tutti i suoi figli hanno "sfondato" in politica!

Ritratto di francefin

francefin

Mar, 20/02/2018 - 08:30

l'allegra compagnia del Pd tutti gridano al ladro, in realtà fanno l'appello