Federico Pizzarotti sospeso dal M5S

Per il sindaco di Parma indagato per abuso d'ufficio arriva la "scomunica". Invece quello di Livorno ha il sostegno di Grillo

Due pesi, due misure. Federico Pizzarotti - che più volte ha contestato la linea dei vertici - è stato sospeso dal Movimento 5 Stelle dopo che è stato indagato per abuso d'ufficio per appalti al Teatro Regio di Parma.

"La trasparenza è il primo dovere degli amministratori e dei portavoce del MoVimento 5 Stelle", si legge sul blog di Beppe Grillo, "Nonostante la richiesta, inoltrata da ieri e a più riprese, di avere copia dell'avviso di garanzia e di tutti i documenti connessi alla vicenda per chiudere l'istruttoria avviata in ossequio al principio di trasparenza e già utilizzato in casi simili o analoghi, non è giunto alcun documento. Preso atto della totale mancanza di trasparenza in corso da mesi, nell'impossibilità di una valutazione approfondita ed oggettiva dei documenti e per tutelare il nome e l'onorabilità del MoVimento 5 Stelle si è proceduto alla sospensione. Non si attendono le sentenze per dare un giudizio politico".

Stessa cosa non è avvenuta per il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, anche lui iscritto nel registro degli indagati per il dissesto della municipalizzata per la raccolta dei rifiuti. Eppure le accuse sono persino più gravi: bancarotta fraudolenta, abuso d'ufficio e falso in bilancio. Evidentemente per lui le stesse regole di trasparenza non valgono. O, meglio, Nogarin è stato più "collaborativo". Prima e dopo l'avviso di garanzia.

La differenza di trattamento sta alimentando il dibattito anche all'interno del M5S, con molti attivisti che chiedono come mai lo stesso provvedimento non sia stato preso anche con Nogarin. Intanto Pizzarotti non ha tardato a far arrivare la sua risposta. Lo fa poi pubblicando sul suo profilo Facebook lo scambio di mail avuto ieri con lo staff di Beppe Grillo e con un post in cui si sfoga: "Mesi che Parma chiede chiarimenti, privati e anche pubblici. Totalmente ignorati. Parlate addirittura di trasparenza. E questa sarebbe trasparenza?". E poi assicurando: "Non mi dimetto".

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Ven, 13/05/2016 - 15:47

...tutelare il nome e l'onorabilità del MoVimento 5 Stelle...Ah! Ah! Ah! Siete RIDICOLI!

Tuthankamon

Ven, 13/05/2016 - 15:48

Pizzarotti e il M5S aveva litigato in precedenza. E gli "esoteristi" serbano rancore, ve lo assicuro!

honhil

Ven, 13/05/2016 - 15:51

Chi sono i Cinque Stelle? Forse è da questa domanda che si dovrebbe partire. La cui risposta, peraltro, non può che essere il "S'i fossi foco" di Cecco Angiolieri. Ecco il peccato originale dei Cinque Stelle. Il resta va da sé. E se a questo si aggiunge che il web ha portato in Parlamento, quasi al cento per cento, gente che nella politica, nell’estrema periferia della politica, ci sguazzava già da sempre, il quadro è completo. Ma la politica, per quanto corrotta possa essere, non si fa scimmiottare. Né si può scimmiottare. Pena l’assorbimento. Con tutto quello che segue. Cosa che né Grillo, né i grillini ,né il Cinque Stelle nella sua interezza, hanno saputo capire. C’è un solo modo di fare politica correttamente ed è mettersi al servizio dei propri elettori. Sposando i loro bisogni. Ma quel saio, a quanto pare, nessuno lo vuole indossare.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 13/05/2016 - 15:52

Ma si sa che Grillo Pizzarotti non lo vuole proprio sono anni che gli fa la guerra.....Ma un partito che fa queste differenze è un partito MORTO...Chi vota m5s dovrebbe chiedersi come mai...

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 13/05/2016 - 16:06

Al M5S, o meglio stalle, tolta la volontà di ridurre i compensi dei parlamentari e per questo sono da ammirare, rimane ben poco altro. Nell'amministrare sono degli emeriti incapaci improvvisatosi parlamentari senza avere le qualità richieste. Non rappresentano e non possono rappresentare il futuro governativo del paese. Sono come un relitto alla deriva in mezzo al mare che non è nemmeno in tempesta. Per poter governare o amministrare non basta parlare e tanto meno accusare gli altri di corruzione o collusione con organizzazioni malavitose, è necessario possedere le qualità giuste e adatte ad occupare poltrone di potere, altrimenti meglio starsene fuori. Con questo non giustifico l'operato del governo attuale o di quelli precedenti imposti dall'ex PDR comunista come fossimo un paese dell'ex URSS, anzi sono inconcepibili per un paese avanzato, però del M5S non mi fido. Ho detto la mia, ora che arrivino gli attacchi.

m.nanni

Ven, 13/05/2016 - 16:18

grillini avvisati mezzo pestati garantista sempre, ma grillini e pidini si meritano tutte le tribolazioni possibili di toga violenta e della comunicazione che fa da sponda. solo così comprenderanno che l'informazione (e non avviso) di garanzia è una norma del diritto penale posta a garanzia e non a tortura del cittadino. ma soprattutto, quando saranno pestati politicamente a sangue capiranno di come hanno scassato e reso irrespirabile e invivibile il nostro Paese, con l'informazione di garanzia diventata lupara, se contro il rivale numero uno. il tutto per cacciare via dal potere un distinto signore che prendeva un sacco di voti ma che amava in modo congruo le donne.

Keplero17

Ven, 13/05/2016 - 16:18

Decide la rete!

katy61

Ven, 13/05/2016 - 16:29

VERGOGNA .. SI SAPEVA GIà NON ERA MOLTO SIMPATICO A QCN... Vi giuro fanno paura..

summer1

Ven, 13/05/2016 - 16:30

Eccola la grande democrazia di internet! Grillo il grande guru, capo autonominato che destituisce il sindaco eletto.

Rossana Rossi

Ven, 13/05/2016 - 16:46

E volete affidare Roma a questi quà?......poveri noi......

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 13/05/2016 - 17:05

GRILLO E' UN BUFFONE COME RENZI.

Perlina

Ven, 13/05/2016 - 17:32

E' proprio un grillo. Ma di quale onorabilità sta parlando? Quel tipo ha sempre sproloquiato su tutto e tutti. Ora è il suo turno. B U F F O N E.

fabiou

Ven, 13/05/2016 - 17:38

pizzarotti deve andar fuori sempicemente perche non ha chiuso quel maledetto inceneritore

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 13/05/2016 - 18:19

buffoni senza patria! gente ridicola e delinquenziale!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 13/05/2016 - 18:26

Occhio grillo che arriva pinocchio col martello. lol lol lol

m.nanni

Ven, 13/05/2016 - 22:54

secondo me i grillini a Roma non vanno oltre il 18%. il popolo non è scemo.scommessa?