Laurea falsa, la Fedeli si auto-assolve e accusa: "Contro di me troppa aggressività"

La Fedeli non chiede scusa per aver mentito sul suo titolo di studi: "Ho commesso una leggerezza". E attacca: "Sono sconcertata da tanta aggressività"

"Posso aver commesso una leggerezza, ma finire sotto accusa in questo modo davvero non me lo sarei mai aspettato". Non solo si auto-assolve ma sale addirittura in cattedra per attaccare chi giustamente le ha fatto notare che non si era mai laureata. "Comprendo tutto - tuona il neo ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, in una intervista al Corriere della Sera - ma sono veramente sconcertata da tanta aggressività".

Più che di polemica, si potrebbe parlare di indignazione popolare. Perché la Valeri ha spacciato per laurea un semplice diploma. Nulla contro chi non ha conseguito un pezzo di carta all'università, ma il neo ministro è l'ennesimo personaggio che si sente in diritto di poter mentire sul proprio titolo di studio e farla franca. Come se niente fosse, infatti, si autoassolve parlando di un disguido verbale e tira dritto. Non una scusa agli italiani a cui ha provato a farla sotto il naso. Di lasciare l'incarico affidatole dal neo premier Paolo Gentiloni non le passa nemmeno per la testa. "Scherziamo? - reagisce Fedeli - io sono una persona seria. Se volevo mentire o truffare non avrei mai messo nel mio curriculum diploma di laurea, ma avrei scritto laurea e basta". Una tesi quantomeno discutibile. Ma tant'è. L'ex sindacalista resterà ancorata alla sua poltrona. Non importa se, prima del referendum sulle riforme costutuzionali, ha detto che, in caso di vittoria del No, avrebbe fatto un passo indietro (guarda il video). L'ha fatto avanti. È restata e si è pure portata a casa una poltrona da ministro.

Nell'intervista al Corriere della Sera, la Fedeli si lamenta degli gli attacchi ricevuti. "Bruciano soprattutto per una come me che ha sempre fatto la sindacalista e non ha mai sfruttato nulla. Lo voglio ripetere in maniera chiara: questo titolo non l'ho mai usato, non mi è mai servito". E racconta: "Nel 1987 c'è stata la possibilità di farlo equiparare, ma io già facevo la sindacalista, avevo preso una strada completamente diversa". La bugia resta ugualmente. A Palazzo Chigi, però, nessuno si è scomposto. La stessa Fedeli rivela che Gentiloni le ha espresso "piena fiducia". "Spero - conclude - di potermi occupare della scuola, dei problemi veri. Di questo voglio parlare, degli studenti, degli insegnanti, di quello che si deve fare per far funzionare la pubblica istruzione". Ma cosa insegnerà agli insegnanti e, soprattutto, agli studenti? Che si può mentire tranquillamente e, se pizzicati, si può fare spallucce e tirare dritto come se niente fosse?

Commenti

Criticonebis

Gio, 15/12/2016 - 09:29

Magnifico! Avere un'assistente sociale ex-sindacalista che si occupa di: Scuole, Università e Ricerca scientifica. Che conoscenza ed esperienza può avere di università e ricerca scientifica?

brunosel

Gio, 15/12/2016 - 09:32

dalla foto capisco il perche' della ideologia gender

Keplero17

Gio, 15/12/2016 - 09:32

Sì lo aveva detto anche renzi dopo il voto, ,parlava di odio nei suoi confronti. E' la tipica reazione delle persone abituate al potere che perdono il contatto con la realtà che li circonda. Vivono in un mondo dorato di radical-schick e il loro stupore diventa massimo quando si tratta di rispettare regole comuni da cui si sentono esonerati.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Gio, 15/12/2016 - 09:33

Mestieri che si possono fare senza laurea: - Infermiere: NO - Insegnante: NO - Ministro della Salute: SI - Ministro dell'Istruzione: SI - Ministro del Lavoro: SI. Devo constatare che aveva torto mio padre quando mi diceva: se non hai una laurea farai la fame...

schiacciarayban

Gio, 15/12/2016 - 09:39

Sconcertata? Sei una bugiarda e devi andartene subito! Inoltre è semplicemente ridicolo che il ministro dell'istruzione non sia istruito, che credibità può avere? Bugiarda, ignorante e come se non bastasse anche sindacalista! Ma che razza di ministro sarebbe?

Kimjonhung

Gio, 15/12/2016 - 09:39

Che squallore ! Purtroppo l'arroganza menzoniera dei sinistronzi é cronica come ,purtroppo , sono moltissimi i non laureati , in questa compagine politica , che fanno carriera perché non sanno fare altro .

giovauriem

Gio, 15/12/2016 - 09:41

si ; hai indovinato ! cosa ti dobbiamo fare la ola e la standing ovation , una che dice fesserie prima di iniziare a lav... ops a pappare ? io non ho il dispiacere di conoscerti , ma quali sono i tuoi trascorsi e meriti per partecipare come ministro di governo ? oltre alla "laura" (totò dixit) quante altre cose non hai ?

scimmietta

Gio, 15/12/2016 - 09:44

"Sempre festa e mai a messa", traduco un vecchio dagio popolare che circola dalle mie parti e il cui significato dovrebbe essere chiaro a tutti, forchè agli interssati, ovviamente. Ma che cavolo vuole questa qui? Si presenta da maestrina in tutti i talk show, dichiara ufficialmente che in caso di vittoria del no si sarebbe ritirata dalla politica, mente spudoratamente sulla laurea che non ha mai conseguito e, invece di ritirars,i viene promossa addirittura a ministro dell'istruzione e si dichiara "laureata" in errori lessicali ... ma che vuole? essere santificata subito? ... da martire (metaforicamente e politicamente parlando) potremmo anche accerttarlo.

Marzio00

Gio, 15/12/2016 - 09:45

Ma su cosa volete che sia se il Ministro dell'Istruzione menta su un titolo di studio: è un semplice mezzuccio italico per gonfiare il curriculum! Questo è un pratico insegnamento a tutti gli studenti che si affacciano al mondo del lavoro, tanto chi controlla diplomi, lauree, votazioni? Avanti con il tarocco il fine giustifica i mezzi........

i-taglianibravagente

Gio, 15/12/2016 - 09:45

Devo ripromettermi di non leggere piu' articoli su personaggi come questa qui che dicono cose come quelle li. Ne va della mia salute.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 15/12/2016 - 09:48

e che ti aspettavi?, personaggio disegnato da Spielberg! ma la colpa non è tua, ormai i rossi rovistano nell'immondizia per trovare minstri(?)

AndyFay

Gio, 15/12/2016 - 09:49

E' molto preoccupante che il ministro dell'istruzione sia un'assistente sociale. E' vergognoso che la carica le sia stata data dal Presidente della Repubblica. E' inaccettabile doverle pagare stipendio e vitalizi. Esprimiamole con educazione il nostro parere sul suo profilo Twitter. Coraggio italiani, svegliamoci!

baio57

Gio, 15/12/2016 - 09:52

Come nel fumetto di Disney Maga Magò è disposta a tutto pur di vincere,anche barare.

wistonreno

Gio, 15/12/2016 - 09:52

Un sindacalista è, per definizione uno che acquisisce una posizione sfruttando tutto e tutti. La morfologia del suo viso segue l'ideologia, la trasfigurazione satanica continua. Ha pure il coraggio di attaccare chi la critica ? no....dico....manco li cani.

blackwater

Gio, 15/12/2016 - 09:56

i ladri sono abbastanza distrbuiti bene sia nella Destra che nella Sinistra...ma i falliti sembrano essere monopolio esclusivo della seconda categoria.

C.Piasenza

Gio, 15/12/2016 - 09:58

1) Nuova menzogna : nel curriculum , che ho scaricato prima che sparisse dal Web, era scritto esattamente così: "Laureata in Servizi Sociali (attuale laurea in Scienze Sociali)." 2) "Se VOLEVO mentire o truffare non AVREI mai messo..." ?! Ministro dell'istruzione ?! Ma mi faccia il piacere !

arkangel72

Gio, 15/12/2016 - 10:01

Sappia che gli italiani sono invece disgustati!!!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 15/12/2016 - 10:03

Un rimedio c'è sempre: una bella laurea Onoris Causa, è potremo nuovamente chiamarla Dottore!!

claudioarmc

Gio, 15/12/2016 - 10:04

Povera cocca, la chiama leggerezza lei. Meglio il Trota

schiacciarayban

Gio, 15/12/2016 - 10:08

Ma è mai possibile che con tutta i ragazzi in gamba che abbiamo in Italia si vada sempre a prendere questa gentaglia? Questa signora è una buguiarda e in più non è ammissibile che un ministro dell'istruzione non sia istruito ad un livello decente. Ma qui la colpa è di chi i ministri gli sceglie, caro Gentiloni! Nemmeno i grillini avrebbero dei ministri del genere!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Gio, 15/12/2016 - 10:10

Ai clown succede...

prohalecites

Gio, 15/12/2016 - 10:11

e poi ci si chiede perchè i giovani che hanno voglia di fare (e le capacità) vanno all'estero a studiare! purtroppo è triste dirlo, ma che futuro può avere un paese che se ne sbatte totalmente delle basi culturali e professionali? come fai a dire agli studenti sgobba e datti da fare? basta fare il sindacalista o avere il babbo in banca (CDA) e sei a posto! per fortuna vado in pensione ....

HaroldTheBarrel

Gio, 15/12/2016 - 10:20

Ancora devo incontrare qualche laureato che commette una "leggerezza" al contrario, dichiarando il diploma di scuola superiore e "dimenticando" la laurea. Chissà perché...

km_fbi

Gio, 15/12/2016 - 10:25

Ottimo esempio per tutti gli studenti quello che viene dalla neo "ministra" (Boldrinova docet!) che si occuperà dell'istruzione, dell'università e della ricerca: un semplice “diploma” nella Scuola per Assistenti sociali Unsas di Milano si è trasformato in laurea sul documento che ne descrive la carriera. Ora, dopo la sua alzata di spalle al riguardo, potrà anche aggiungervi tranquillamente il titolo di "mentitrice professionale", costituire un precedente e fare scuola, vero presidente Mattarella?

moshe

Gio, 15/12/2016 - 10:30

"Sconcertata dall'aggressività" ... ... ... ma questa ignorante, non si rende conto che ha commesso un reato? certo, che avendo (si fa per dire) lavorato in ambito CGIL, per lei un comportamento simile è normale!

tormalinaner

Gio, 15/12/2016 - 10:32

Ma la Dedeli si è vista allo specchio? Capelli scarmigliati di colore improponibile e faccia terribile che tradisce un animo malevolo. Che cosa voleva che gli baciassimo la pantofola?

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 15/12/2016 - 10:32

Una befana bugiarda e anche brutta.

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 15/12/2016 - 10:33

HaroldTheBarrel...lei è molto arguto!! Fedeli in versione onesta: "mi scuso con tutto il popolo italiano per avere mentito sul mio curriculum e poiché ogni azione ha delle conseguenze rassegno le dimissioni" Fedeli in versione reale/PDiota : "non capisco perché tanta aggressività nei miei confronti visto che ho solamente commesso una leggerezza e anzi dovreste essere comprensivi se non so una mazza di cosa significhi scrivere il falso su un cv"

nopolcorrect

Gio, 15/12/2016 - 10:36

Credo che il PD pagherà carissimo alle prossime elezioni per le bugie, le "leggerezze" di Renzi, Boschi, Lotti, Fedeli & friends.

stesicoro

Gio, 15/12/2016 - 10:36

Semplicemente indignato.

Maura S.

Gio, 15/12/2016 - 10:41

Ma questa tipa da dove viene, da un altro pianeta? Una leggerezza oppure una mancanza voluta. Ministro dell'istruzione senza una laurea... mi dica signora ministra che esempio può essere per i nostri laureandi

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 15/12/2016 - 10:42

L'aggressività nei nostri confronti, quella sì, è solo vostra. Andatevene!

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 15/12/2016 - 10:42

l'art.640 del codice penale SANCISCE che in casi simili la Fedeli deve andare in GALERA!!!!!!!!!!! perche' non lo e'?

Jimisong007

Gio, 15/12/2016 - 10:46

Posso anche io equiparare il mio diploma di ragioneria a laurea? come su fa?

Duka

Gio, 15/12/2016 - 10:46

Questa sig.a è Ministri della Repubblica Italiana non ostante abbia dimostrato al mondo tanta stupidità? E quanto intasca questo MINISTRO tanto allocco ? NON c'era di meglio ? Lo STATO siamo noi e siamo noi a riempirvi la busta paga.

bezzecca

Gio, 15/12/2016 - 10:46

All estero per uno scherzetto del genere si dimettono . Questa invece fa' pure la vittima

Holmert

Gio, 15/12/2016 - 10:48

C'è un detto che non si smentisce mai:"il bue(con tanto di corna)che dice cornuto all'asino(che di corna non ne ha nessuna sin dai tempi dei tempi). Ebbene la novella ministra del MIUR parla di aggressività, riferendosi alle critiche ricevute per avere detto bugie, attribuendosi una laurea che non le appartiene. E per altro scoperta perché nella data cui si riferiva la laurea ,quel tipo di laurea non c'era, anche se ora viene elargita a piene mani ed è il refugium peccatorum di chi ambisce un titolo di studio. Parla di aggressività una che ha militato nella CGIL che in fatto di aggressività non scherza ed ora nel PD che in fatto di aggressività fa scuola. Pensate al caso Bondi,fatto dimettere dal ministero dei beni culturali perché era caduto un blocco da un muro di Pompei.

wotan58

Gio, 15/12/2016 - 10:48

Prohalecites, sono 100.000 l'anno i giovani che ogni anno lasciano l'Italia per andare a lavorare all'estero. Quasi tutti laureati ad alto potenziale; i migliori. Lavorare in Italia è nel migliore dei casi sconveniente, visto che a parità di mansione gli stipendi qui sono decisamente più bassi che in qualsiasi altro paese confinante, vuoi per le tasse ed oneri sociali alle stelle, vuoi perché per rimanere competitive in un sistema altamente inefficiente come l'Italia, logicamente, le imprese hanno meno soldi per gli addetti... a proposito, c'è ancora chi crede che le svalutazioni competitive siano una buona soluzione per l'Italia... una delle cose più cretine che abbia mai sentito in vita mia, così (tra l'altro, oltre a perdere competitività) si allargherebbe ancora il gap degli stipendi.. altro che 100.000 ragazzi, scapperemmo proprio tutti.

arnaldo40

Gio, 15/12/2016 - 10:51

.............."Sono sconcertata da tanta aggressività"......... E ti credo!! questi squallidi personaggi sono abituati a fare e a dire quello che vovliono. Qando vengono presi con le dita nella marmellata, si difendono a spada tratta adducendo "aggressivitá" che non esistono. Siete gente senza pudore. In Germania, per un fatto quasi analogo, il ministro della difesa von Gutenberg che aveva la laurea ma non la specializzazione per la qualifica di "Dottor" , si dimise senza esternare tante accuse puerili e indecenti. Politi italiani, fate

DuralexItalia

Gio, 15/12/2016 - 10:52

Non è aggressività, è autodifesa dai suoi "valori", Signora. Chi fa politica e si candida a ministro della Repubblica certe cose deve metterle in conto. Per molto meno, in Germania per esempio, ministri si sono dimessi immediatamente. Segua l'esempio: si dimetta. Saluti

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Gio, 15/12/2016 - 10:57

CAPRA! CAPRA! CAPRA!

gneo58

Gio, 15/12/2016 - 11:01

contro di me troppa aggressivita'- ma ti sei guardata ? ti sei domandata cosa fai e come lo fai ? - ecco !

puponzolo

Gio, 15/12/2016 - 11:01

Vuol dire che non c'è più legge, siamo tornati barbari governati da barbari.

pierk

Gio, 15/12/2016 - 11:04

Come un cancro...E'impressionante quanto questo paese marci a più velocità, con gli obblighi di legge e la giustizia "adattati" alle persone che infrangono le regole...sei un politico, anche di bassa lega? (ma lo sono tutti..., basta navigare nel sottobosco laido delle stanze dei bottoni): se FALSIFICHI il tuo curriculum commetti una..."leggerezza", se OMETTI di denunciare una proprietà sei stato "superficiale", se DIMENTICHI di pagare le tasse hai commesso una "sbadataggine"... prova a farlo da privato cittadino e a giustificarti così e vedrai che differenza!!! SVEGLIAMOCI UNA BUONA VOLTA!!!

Epietro

Gio, 15/12/2016 - 11:10

E noi dovremmo stare zitti e pure pagare certi cialtroni, grazie a questo governo.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Gio, 15/12/2016 - 11:16

Sconcertata ? Si figuri gli Italiani che scoprono che il Ministro dell'Istruzione dice meschine bugie per conferirsi una effimera sembianza di persona colta.

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 15/12/2016 - 11:24

I signori Gentiloni e Mattarella hanno dimostrato la loro incapacità di valutare le persone e di farsi dire la verità. Non sanno fare il loro mestiere quindi rubano lo stipendio.

il corsaro nero

Gio, 15/12/2016 - 11:25

l'oca giuliva è pure sconcertata, poverina! Vorrei ricordarle che il suo omologo solamente per aver copiato la tesi di laurea (dunque la laurea l'aveva conseguita) si è dimesso!

schiacciarayban

Gio, 15/12/2016 - 11:27

Studenti vi prego ribellatevi, pretendete un ministro degno di questo nome. Se non andate a manifestare voi ce la dobbiamo tenere.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 15/12/2016 - 11:27

Se il ministro dell`istruzione, "NON È ISTRUITO", mi chiedo perchè per aprire un`attività "NOI ITALIANI DEL CETO MEDIO", dobbiamo avere cerificati, diplomi e balle varie, mentre per chi hà buon conto bancario, o è L`AMICO DELL`AMICO, o un migrante, vengano fatte agevolazioni e viene loro permesso di fare ciò che vogliono senza controlli!!! """ORA, VISTO LA FACILITÀ CON QUI QUESTA "PERSONA PERVERSA", ABBIA POTUTO SCALARE CON FALSE LAUREE LA GRADINATA, TRA LE CARICHE STATALI,( PERCHÈ NON VIENE APPLICATO UN CONTROLLO PER TUTTE LE ALTE CARICHE STATALI??? QUESTI CONTROLLI, POTREBBERO GARANTIRE, CHE DELINQUENTI POSSANO DIVENTARE MINISTRI, SENATORI, PREMIER O CAPI DI STATO"""!!!

il corsaro nero

Gio, 15/12/2016 - 11:29

@baio57: la piccola differenza è che Maga Magò è un personaggio immaginario, costei è ministro dell'istruzione! Chi diavolo vuole istruire, di grazia?

Tuthankamon

Gio, 15/12/2016 - 11:33

Per la verità la leggerezza (VOLUTA) l'ha fatta chi l'ha nominata. Provi a pensare se mi presentassi a un concorso per la Pubblica Amministrazione con un titolo non previsto o peggio, facendo una dichiarazione FALSA. Ricordo che per le dichiarazioni mendaci si viene denunciati alla magistrqatura! Ah, ho capito, questo vale per la plebe. Ma oltre tutto questo, cara signora, converrà che il ministro della Pubblica Istruzione, pardon della Scuola ecc., SENZA una laurea lascia quanto meno perplessi. Sarebbe SCONCERTATA dall'aggressività??? Mi pare che voglia "deviare l'attenzione". Sconcertati siamo noi dal fatto che non lascia immediatamente la ... poltrona!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 15/12/2016 - 11:33

Il sottoscritto, invece, è titolare di una laurea in astrofisica. Avendo seguito attivamente, al liceo, il programma di geografia astronomica.

Ritratto di bobirons

bobirons

Gio, 15/12/2016 - 11:37

Una cialtrona, membro di un partito di cialtroni la cui cialtronesca arroganza fa si che gli altri siano sempre e comunque da condannare, per qualsiasi cosa anche minima, mentre loro, i cialtroni, si auto assolvono e denunciano chi li critica. Fosse accaduto alla parte avversa, interrogazioni parlamentari, richieste di dimissioni, fango a go-go.

papik40

Gio, 15/12/2016 - 11:40

Sconcertato dall'essersi auto-assegnato titoli di studio mai conseguiti e dalla faccia tosta di arrabbiarsi se qualcuno lo scopre!!!! La superiorita' morale della sinistra e' proprio questa!!!! Se avesse un po' di dignita' si dimetterebbe e non far la vittima! Crede proprio di essersi meritato il titolo di studio honoris causae perche' e' di sinistra?

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 15/12/2016 - 11:40

Non dobbiamo meravigliarci che questa signora diventi ministro dell'istruzione. E' un "bug del sistema democratico"; quello che ripeto da anni, ma stranamente nessuno sembra farci caso, anzi lo si dà per scontato. La Costituzione garantisce l'uguaglianza dei cittadini e tutti sono elettori ed eleggibili. Per l'accesso in Parlamento non è previsto il possesso di alcun titolo (sarebbe discriminante). Strano, ma è così; lo dice la Costituzione ed i sacri principi della democrazia. Così, per fare il bidello a scuola bisogna presentare titoli e superare un esame. Per fare il ministro dell’istruzione non bisogna presentare titoli, né superare esami. Questo dice la "Costituzione più bella del mondo": anche lo scemo del villaggio può diventare ministro. Del resto, se Caligola nominava senatore il suo cavallo, perché noi non possiamo nominare ministri degli asini? No?

baio57

Gio, 15/12/2016 - 11:41

Sinistri sempre più sconcertanti nella loro arroganza,stanno veramente scherzando col fuoco.

puponzolo

Gio, 15/12/2016 - 11:45

Par di capire che questo renda lecito ai docenti di fare la stessa cosa coi loro titoli per ottenere bonus, ruoli, punteggi: dichiarare titoli che non possiedono.

Triatec

Gio, 15/12/2016 - 11:47

Suvvia ministra non sia tanto rammaricata, la troppa aggressione è solo verbale. A taluni sono state tirate monetine, cavalletti, statuine....

Siciliano1

Gio, 15/12/2016 - 11:51

Che controsenso, il ministro che non è laureato. Ma allora siete proprio "de coccio". Quindi per me non sarà ministro ma minestrina. ahahahahah

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 15/12/2016 - 11:53

e no cara "ministra", lo sconcertato sono io, cittadino, che vede un incaricato ministro raccontare panzane anche sul titolo di studio e quindi mi chiedo, quanto professionale, onesto e sincero possa essere una persona di "tale levatura"? Ed inoltre con lo stato della nostra scuola, quali requisiti ha lei cara ministra diplomata in assistenza sociale? Faccia un favore a se stessa, lasci l'incarico ai tantissimi più capaci, quotati e titolati di lei. grazie

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 15/12/2016 - 11:53

"Contro di me troppa aggressività" Vuoi vedere che è una che gridava a squarciagola per la laurea albanese del figlio di Bossi??

AndreaT50

Gio, 15/12/2016 - 11:55

Totò avrebbe detto: ma mi faccia il piacere! Chi é geometra non dichiara di essere architetto, che centra la leggerezza? Si dimetta!!!

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 15/12/2016 - 11:56

< e poi lamentatevi, certe merdacce non avrebbero mai avuto simili onori se il merito andava ache studiava sacrificandosi ma ecco i risultai del fatitico anno della rivoluzione cattocomunista 1968

fenix1655

Gio, 15/12/2016 - 11:57

Carissimo Presidente Mattarella. La credibilità nelle istituzioni è ridotta praticamente a zero. L'onestà, la trasparenza, i valori portati dalla cultura e dall'istruzione di cui tanto parlate nei vostri discorsi, per voi, classe politica, sono solo inutili orpelli. Ottimo esempio per le nuove generazioni che vi giudicano più per i fatti che per le chiacchiere. Speriamo che un colpo di coda vi restituisca un pò di dignità.

elio2

Gio, 15/12/2016 - 12:02

Questa squallida pezzente comunista ha anche il coraggio di incazzarsi, dopo aver dichiarato il falso, oramai i compagni per trovare qualcuno di presentabile, rovistano nell'immondizia.

apostata

Gio, 15/12/2016 - 12:05

È tutta una falsità. È falsa la laurea, è falsa la competenza, è falso il ruolo che va a svolgere, sono falsi i capelli, è falso il governo, sono misteriosi i criteri della sua scelta. Sono vere le rughe e l’espressione triste da sindacalista veterocomunista.

Linucs

Gio, 15/12/2016 - 12:08

Siete sempre "stupiti" e "sconcertati", maledetti parassiti mangiasoldi.

michele lascaro

Gio, 15/12/2016 - 12:08

Aggressività altrui? E la propria aggressività grammaticale (ministro della Distruzione!) dove la mette?

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 15/12/2016 - 12:10

Come mai il PD tace?? Peccato... perchè quando successe lo scandalo della laurea del figlio di Bossi (da allora conosciuto come "il Trota") ricordo ben altre reazioni! Vergogna, vergogna, vergogna!

Una-mattina-mi-...

Gio, 15/12/2016 - 12:10

INCREDIBILE, NOI CI SI STUPISCE INVECE DI TANTA SUPERFICIALITA' E LEGGEREZZA. MI SA CHE QUESTI QUI CI SONO E CI FANNO

Dordolio

Gio, 15/12/2016 - 12:10

Ciò che sconcerta, di certi figuri, è l'arroganza. Il farla fuori dal vaso ed avere poi la pretesa di poterlo fare impunemente. Rivendicandolo, pure. Demente poi chi ha scelto/imposto questo incredibile personaggio.

squalotigre

Gio, 15/12/2016 - 12:11

Anche quando ho fatto il concorso per entrare in Ospedale ho scritto di essere in possesso del diploma di laurea perché così si chiama il mio titolo accademico e non semplicemente laurea. Se non ne fossi stato in possesso mi avrebbero sbattuto in galera per esercizio abusivo della professione. Nel Veneto si dice che il rattoppo è peggio del buco. La laurea non rende una persona più intelligente, conosco decine di colleghi plurilaureati a cui non affiderei le cure del mio cane; un ministro però che ha presentato una proposta di legge come ha fatto la "dottora" meriterebbe di essere internata in un meritorio istituto che si chiama Cottolengo.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 15/12/2016 - 12:13

Due le possibilità o si dimette o dovrebbe essere estromessa da ogni incarico politico.

ghibli10

Gio, 15/12/2016 - 12:14

se fosse stata coerente con quello dichiarato "se vince il NO tutti a casa" nessuno sarebbe stato aggressivo con lei. il vero problema è che anche lei è bugiarda come Giuda.

timba

Gio, 15/12/2016 - 12:23

"sono una ha sempre fatto la sindacalista e non ha mai sfruttato nulla. Lo voglio ripetere in maniera chiara: questo titolo non l'ho mai usato, non mi è mai servito". Ecco perfetto quadro della signora. Mai servito un titolo perchè ha sempre fatto la sindacalista, ossia mai fatto niente in vita sua a spese dei lavoratori. Questa può dare mano alla Moretti che non si è presentata in Consiglio per malattia e poi è in India con viaggio di piacere. Che dire. Sicuramente superiori moralmente, vero Berlinguer??

AndyFay

Gio, 15/12/2016 - 12:25

Ditele il vostro parere (civilmente) su Twitter! A cosa serve dirlo tra di noi?? Svegliamoci!!!

francescogiuseppe59

Gio, 15/12/2016 - 12:26

mio figlio è stato condannato con decreto penale di condanna A 760 EURO o 2 MESI DI CARCERE poichè nella dichiarazione sostitutiva unica per l'arruolamento nell'esercito attestava falsamente la votazione finale nel diploma di scuola secondaria di primo grado "DISTINTO" mentre in realtà era "BUONO". Purtroppo perchè non si ricordava davvero!!!!! Di conseguenza questa pseudo ministra dovrebbe essere mandata all'egastolo per la legge italiana.

timba

Gio, 15/12/2016 - 12:28

Aggiungo : quando leggo "ho commesso una leggerezza" mi viene in mente la Clinton che sull'incredibile scandalo delle email diceva "beh.. ho fatto un errore...". Eh no carine mie... Troppo facile pulirsi la coscienza con "una leggerezza, un errore". A parte il fatto che se considerate queste cose "leggerezze" è giusto che siate state subito mandate a casa. Mettere il timone in mano a gente che ha questo metro di giudizio (solo per sè, ovviamente), dio scampi. E poi siete veramente ridicole. Beccate in fallo (ops, scusi Hillary) fate le checche isteriche fino al patetico "è stato solo un errore". Voi avete chiesto la testa di tanta gente per fatti molto meno gravi. Fate schifo.

Fjr

Gio, 15/12/2016 - 12:29

Ma questa dove pensa di vivere a Babulandia?Pubblicando quelle informazioni sul titolo farlocco, era ovvio si innescassero polemiche, o pensa perché è ministro di avere l'immunità cerebrale ,e quindi di autotitolarsi cio' che vuole ,studi si prenda la laurea veramente e poi potrà scrivere Dott. Anche in vattelappesca,ma al momento lei resta una comunissima diplomata,senza offesa per i diplomati, e per questo se avesse un minimo di onestà intellettuale e un minimo senso di vergogna dovrebbe dimettersi

Fjr

Gio, 15/12/2016 - 12:29

E che scherziamo?io sono una persona seria!si commenta da sola

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/12/2016 - 12:30

-----ha mentito embè???----la menzogna in politica è una qualità non un difetto---se dovessi elencare tutte le menzogne di papi silvio mi uscirebbe fuori un papello lungo come la treccani---qualcuno dice ma è un reato?--solo se questa falsa informazione l'ha utilizzata per vincere concorsi o similari--ossia bisogna provare che ne ha tratto degli indubbi vantaggi--quindi mollate la tastiera ed indagate---e poi eventualmente querelate---altrimenti tacete che ho il mal di testa---per fare il ministro della repubblica non occorre la laurea--ed io trovo che sia giusto così--è una forma di democrazia anche questa----hasta

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Gio, 15/12/2016 - 12:45

Ma dove sono le destre che s'incazzano? perchè non aprono "causa" contro questa tartaruga?

Libertà75

Gio, 15/12/2016 - 12:47

i cattolici sono sconcertati dalla sua di aggressività... perché non chiede scusa e si dimette invece?

Ritratto di pulicit

pulicit

Gio, 15/12/2016 - 12:48

Siamo noi ITALIANI ad essere indignati cara Ministra. Regards

pierk

Gio, 15/12/2016 - 12:49

elkid... ricordati che se atene piange sparta non ride... dobbiamo darci tutti una mossa!!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 15/12/2016 - 12:49

Un'attricetta dell'avanspettacolo elettorale non serve che abbia studiato contabilità, basta che sappia recitare la sua parte con gli altri istrioni... del capocomico Gentiloni.

umberto nordio

Gio, 15/12/2016 - 12:50

Una ministra truffatrice per un governo truffa.

umberto nordio

Gio, 15/12/2016 - 12:52

Al massimo potrebbe fare la badante a Mattarella.

Ritratto di vkt.svetlansky

vkt.svetlansky

Gio, 15/12/2016 - 12:57

@elkid - avanti elkid se fosse stata una del CDX allora voi compagni avreste gridato allo scandalo, in azione girotondi, CGIL, blocchi in capitale, richiesta di dimissione, magistratura per ipotesi di reato. Per questa nulla voi compagni neppure le dimissioni chiedete. Ce penserà la nazione a giudicarla!

mariolino50

Gio, 15/12/2016 - 13:11

Un titolo di studio preciso è previsto solo per i cosidetti tecnici, per i politici non serve in tutti i paesi del mondo. L'esercizio del potere si può fare anche senza aver super studiato, altrimenti il politico lo dovrebbero fare solo chi ha studiato scienze politiche o legge, per comandare non serve, principalmente bisogna essere carogna, anche la tedesca mi pare abbia studiato chimica, che con il potere ci azzecca come non avere nulla.

paolonardi

Gio, 15/12/2016 - 13:14

Essendo comunista le e' tutto consentito. Un'innocente compagna che ha sbagliato in buona fede. La solita presa in giro: dimissioni subito.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/12/2016 - 13:17

-----pierk----a me questo ministro va bene----se poi è osteggiata da un tipo come adinolfi e quello che costui rappresenta oppure dagli ortodossi del family day -per me tutto ciò diventa addirittura motivo di vanto---hasta

DuralexItalia

Gio, 15/12/2016 - 13:19

@elkid: solitamente porti delle buone argomentazioni alle tue tesi. Ultimamente ti sei un po spento... lo dimostra il tuo ultimo post. Puoi fare di molto meglio. Rivedibile.

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 15/12/2016 - 13:24

Tranquilli, ora provvederanno ad incastrarla quelli che hanno promesso "opposizione senza sconti".

jeanlage

Gio, 15/12/2016 - 13:25

Poverina Che cattivoni quelli che credono ancora nella dignità, nell'assunzione di responsabilità e nel valore della parola data. Fascistoni!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Gio, 15/12/2016 - 13:25

Poverina, si è offesa la bugiarda: invece di vergognarsi per aver mentito e ritarsi dalla politica, vuole pure aver ragione: si vede che siamo in Italia, dove i bugiardi e i delinquenti la fanno sempre franca!

Kimjonhung

Gio, 15/12/2016 - 13:35

Sono dispiaciuto che Myrta Merlino , che apprezzo pur non condovidendola , nella puntata di oggi de L aria che tira ha difeso più volte la Rossa arrivando quasi a giustificarla.

Iacobellig

Gio, 15/12/2016 - 13:37

NON È ALL'ALTEZZA. GLI ITALIANI NON POSSONO ESSERE RIDICOLIZZATI ANCHE ALL'ESTERO. GIÀ LI SONO PER BOSCHI, MADIA, BOLDRINI, PINOTTI, ORA ANCHE PER FEDELI, NO. BASTA!

C.Piasenza

Gio, 15/12/2016 - 13:39

Qualcuno del suo staff spieghi a Maga Magò che, al termine del percorso universitario, superati gli esami e discussa la tesi, si consegue proprio il "diploma di laurea". Quindi la sua auto-assoluzione non soltanto è sgrammaticata ( ... se volevo ... avrei .. ) ma è pure tecnicamente inconsistente. Davvero un inizio promettente per il Ministro dell' Istruzione, Università e Ricerca. Pèso el tacòn del buso (questa forse la capisce).

MOSTARDELLIS

Gio, 15/12/2016 - 13:43

Questo PD è sempre più stomachevole. Non ne azzeccano una e sono di una superbia unica, anche nell'ignoranza. Questa signora non sa nemmeno che laurea e diploma di laurea è la stessa cosa. PD è la sigla di Poltrone & Divani.

lawless

Gio, 15/12/2016 - 13:49

sindacalista, rossa, bugiarda, governante e senza pudore batte i piedi a terra e "non ci sta'" la sinistra purtroppo è così si sente al di sopra di tutto e di tutti

peppo8394

Gio, 15/12/2016 - 13:49

L'aggressività nei suoi confronti non ci sarebbe stata se solo fosse stata onesta e non avesse spudoratamente mentito. cosa che la dovrebbe portare, se fosse veramente seria ed onesta, a dimettersi dall'incarico affidatole. BUGIARDA

Gasparesesto

Gio, 15/12/2016 - 13:49

Vergognati e vergognosi son pure i vertici della CGIL a cui appartieni che fanno orecchie ed occhi da Mercante ! E . .dimettiti fedifraga !

giosafat

Gio, 15/12/2016 - 13:52

@elkid, tutto giusto, per accedere alle privilegiate cariche del potere basta una tessera politica e magari la quinta elementare ma per sopravvivere nel mondo poco dorato al di fuori del palazzo i nostri giovani si fanno il mazzo per quel pezzetto di carta, si chiama laurea, che può aprire loro le porte di un futuro migliore. E non osano nemmeno mentire nei loro curruculum per non vedersi immediatamente scartati. Tragga lei le debite conclusioni...

schiacciarayban

Gio, 15/12/2016 - 13:52

Questa tipa è inqualificabile, ma peggio di lei sono coloro che stanno zitti o addirittura prendono le sue difese! Gentiloni cosa aspetti a buttarla fuori? Se non lo fai sei peggio di lei!

wintek3

Gio, 15/12/2016 - 13:52

Dire che è stata una leggerezza è quantomeno azzardato, nei curriculum si sta bene attenti a quello che si scrive, io direi che è una millantatrice e come tale non merita di avere un ministero perchè bugiarda di natura, alla scuola poi ........

BUBUCCIONE

Gio, 15/12/2016 - 13:57

Già che la difesa della Fedeli è peggio dell'accusa. Non solo dichiara che ha detto un falso, ma dichiara altresì di essere stata buona perchè poteva darsi titoli più roboanti. Un Ministro che mente sul proprio titolo è inescusabile. Che poi sia anche il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e NON sia laureato è una enormità. E quali competenze specifiche ha??? Sindacalista della CGIL nel TESSILE! Immagino quale proficuo indirizzo politico possa dare! Tutti noi cittadini chiediamo onestà ai nostri politici, se questo è il biglietto da visita veramente complimenti.

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Gio, 15/12/2016 - 13:58

Sono sempre più stupefatto dalla superficialità di questi personaggi. La signora si stupisce della troppa aggressività ma non si rende conto che ha commesso un atto fraudolento e che in qualsiasi paese (anche un paese del terzo mondo) sarebbe stata costretta a dimettersi. Ovviamente non in Italia. E pensare che dovrebbe dare l esempio.... Il messaggio che da é quello di incitare i giovani a copiare durante gli esami oppure certificare il falso.....non ho parole solo estrema amarezza e vergogna

entropy

Gio, 15/12/2016 - 14:01

Sconcertata tu ? Figurati noi: menti ancora prima di iniziare. Hai mica magari anche un figlio astronauta per caso ?

Ritratto di kikina69

kikina69

Gio, 15/12/2016 - 14:02

perché non mettere Toto' Riina alla giustizia? Lui sì che se ne intende di carceri, pene, omicidi, etc

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/12/2016 - 14:03

Dilettante. Si sente sconcertata da tanta aggressività! Sentila, dopo che per vent'anni hanno riversato letame su Berlusca, ora si risentono, poverini. Ma nascondetevi. Gli altri hanno diritto di riscaricarvi lo stesso letame per i prossimi vent'anni, con qualche tonnellata in più, per interessi composti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/12/2016 - 14:09

@Elkid - detto da voi, dopo le ingiurie e gli insulti versati sulla Gelmini, avete il coraggio di protestare? Detto da persone schifosamente faziose come voi, ci incita ancora di più.

lawless

Gio, 15/12/2016 - 14:10

presa con le mani nella marmellata non accetta critiche e non si scusa, da perfetta ex sindacalista con l'idea fissa della cadrega se la prende con quelli che gli hanno dato l'appellativo di bugiarda. Per un fatto analogo oscar giannino fu costretto ad abbandonare il suo ruolo.

schiacciarayban

Gio, 15/12/2016 - 14:13

@Mariolino - "Un titolo di studio preciso è previsto solo per i cosidetti tecnici, per i politici non serve in tutti i paesi del mondo". Comunque dovrebbe essere obbligatoria la laurea, se vai negli USA gran parte dei politici vengono da Harvard o Yale o Stanford, sono corrotti lo stesso ma almeno sono preparati.

beppe3

Gio, 15/12/2016 - 14:15

Roba da pazzi . solo In Italia cose simili. si evince il potere occulto del sottobosco. chi ha orecchi, intenda.

Giorgio Colomba

Gio, 15/12/2016 - 14:16

Il sembiante è persino peggio dell'atto. Chissà che ne avrebbe detto Cesare Lombroso.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 15/12/2016 - 14:16

Con o senza laurea,questa squallida pezzente (come la definisce Elio 12e02) DOVEVA avere un posto (della CGIL) nel Sgoverno MALEDUCATONI, altrimenti una delle TANTE CORRENTI SINISTRE non l'avrebbe sostenuto, tutto il resto è NOIAAA Elpirl!!!!

Much63

Gio, 15/12/2016 - 14:17

x Kimjonhung. Stiamo parlando della stessa conduttrice che dimostra una faziosità innegabile, che toglie la parola a piacimento, che manda pubblicità a piacimento e che con le sue battutine poco sagaci non perde occasione per mettere in cattiva luce chi non la pensa come lei?

batpas

Gio, 15/12/2016 - 14:19

Ora, con l'aiuto di qualche avvocato e di qualche procura, potrà chiedere danni per le aggressioni subite ? In questa Italia rossa anche questo potrebbe avverarsi.

19gig50

Gio, 15/12/2016 - 14:21

Dovrebbe essere sconcertata per le falsità dichiarate. Se fosse una persona seria si dimetterebbe e tornerebbe a studiare. In quanto all'aggresività dei social è dovuta, oltre all'incapacità di chi governa, al malcontento che regna nei cittadini che si vedono usurpati del loro diritto di scegliere da chi essere governati.

PAOLINA2

Gio, 15/12/2016 - 14:23

@giosafat:lei che e' l'uomo sapiens mi dia qualche notizia o faccia qualche commento sulla laurea della Gelmini.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Gio, 15/12/2016 - 14:30

Signori belli, sono una sindacalista ultra

MaxHeiliger

Gio, 15/12/2016 - 14:36

Ma cosa si aspetta questa vecchia svergognata ? Che ci dimentichiamo che è una bugiarda ? Fa schifo anche come donna con quella sua parrucca di color rosso scuro.

BUBUCCIONE

Gio, 15/12/2016 - 14:39

XXX elkid (h.12:30)……….”mon petit garcon” certo è che nonostante il supercorso per ripetenti da te fatto al CEPU, la tua capacità di intendere sia sempre ai minimi termini. Moltp probabilmente per te non vi è più speranza!!! Capra sei e capra resterai….anzi come dice ora Sgarbi: “Alfano sei e Alfano resterai.”….. Pataca fatti aiutare dalla scienza con i farmaci e stimolazioni transcraniche…..magari migliori un pochino!!! hihihihhahahahahihihihihhhahahhah

PAOLINA2

Gio, 15/12/2016 - 14:40

@Leonida55:voi siete abituati a ingiurie e insulti, considerato che lei sa tutto, si chieda perche' la Gelmini l'esame di stato ha dovuto andare a Reggio Calabria a sostenerlo, forse una gita di piacere da Brescia a Reggio Calabria, non penso, a lei le dovute risposte. Auguri di buone feste.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/12/2016 - 14:50

---ripeto-- polemiche furiose strumentali e politiche---portate avanti dall'ala catto-fascista del paese---non ne possiamo più di questo---"dio-patria-famiglia"----rimasugli incancreniti della storia in continua evoluzione--capreeeeeeeee

blackindustry

Gio, 15/12/2016 - 14:52

Povera stellina, si sorprende di tanta aggeessivita', strano, ha solo millantato titoli per coprire una posizione pubblica di potere pagato dai cittadini! Allucinante tanta strafottenza di tale elemento.

Ritratto di Situation

Situation

Gio, 15/12/2016 - 15:07

"Sconcertata dall'aggressività" ma questa oltre che truffatrice e anche demente. In un paese civile sarebbe subito condannata per appropriazione indebita di titolo accademico. D'altronde cosa ci si poteva aspettare da una sindacalista di seconda fascia del settore tessile e con tre buchi nel naso? (famosi "trinariciuti" di Guareschi sul Candido)............personaggio squallido.

i-taglianibravagente

Gio, 15/12/2016 - 15:11

...purtroppo c'e' una cosa che non sapremo mai....ed e' il nome di colui che dovendo sostituire la ministra dell'istruzione in topless (la giannini di fatto e' stata l'unica cacciata) alla domanda "emmmmochiccccimettiamo????", si sara' alzato fiero sulla sedia urlando "ce l'ho io !!!! ce l'ho io quella giusta!!!!". Perche' per tirare fuori dal cilindro una cosi per fare il ministro dell'istruzione della scuola e dell'universita' della repubblica italiana deve sicuramente essere successo qualcosa di memorabilmente comico. ...non lo sapremo mai.

Siciliano1

Gio, 15/12/2016 - 15:11

E poi scusate, Signori si nasce. Ministre si diventa. E lei lo diventó. (Totó)

Maver

Gio, 15/12/2016 - 15:18

Strasburgo avverte l'Italia: «Non rispettate le quote rosa» - Ottobre 2016 -

gedeone@libero.it

Gio, 15/12/2016 - 15:22

Non trovo le parole per esprimere compiutamente il disprezzo che provo nei confronti di questa befana.

Dordolio

Gio, 15/12/2016 - 15:27

elkid, ci stai con la testa o no? Polemica strumentale su una tizia che diventa ministro dichiarandosi laureata quando invece non lo è? Devi essere fuori come un balcone. Ma ti rileggi almeno con le tue corbellerie?

Dordolio

Gio, 15/12/2016 - 15:30

Paolina2, almeno la Gelmini l'esame l'ha superato.... Incidentalmente qui dove sto io PER ANNI praticamente nessun laureato in legge è mai riuscito a superare l'esame per entrare nell'Ordine degli Avvocati. Tutti indistintamente andavano poi altrove (per lo più nel Sud). Furbetti? No, solo che qui pare ci fosse un vero cartello fatto per bloccare nuovi avvocati concorrenti.

DuralexItalia

Gio, 15/12/2016 - 15:35

@elkid: Mi sarei più aspettato il classico: "troglodita". Ovviamente in contrapposizione con la parte più avanzata della società che siete voi anarco-sfascisti e quindi avanguardie intellettuali illuminate, vero faro di sipienza sociale ed antropologica. Il banale "capreeee" non rende. Non è originale. Infatti non è tua neanche questa idea, è presa in prestito da altri. Come il resto...

corto lirazza

Gio, 15/12/2016 - 15:35

ci dà la misura esatta della classe politica itagliana

sergio_mig

Gio, 15/12/2016 - 15:43

Adesso che è ministro si farà una laurea ( certificata ) dal dicastero, ma che credibilità può avere il ministro se mente spudoratamente, come può una bugiarda che si fregia di un titolo accademico che non ha, essere credibile,, si vergognava a dire che aveva, ad esempio, un diploma da maestra d'asilo? E poi si lamenta che viene pesantemente criticata, qui non si tratta di laurea o diploma,una persona simile è solo un'impostore e quindi credibilità zero. Se non sbaglio un parlamentare UE è stato scoperto che agli esami aveva COPIATO e si è dimesso. Si dimetta se ha un po' D'orgoglio.

Libertà75

Gio, 15/12/2016 - 15:45

@elkid, lei ha ragione, oggi devo difenderla in pieno. E' giusto che un partito che fa della scarsa cultura e dell'assenza di spessore morale il proprio mantra politico che poi predisponga ministri in linea con lo stesso partito. Giustamente, se la gente vota per queste persone così (molto simili a lei), poi è naturale avere ministri di questo tipo. Quindi lasciamo perdere l'insito razzismo nelle sue forme di cristianofobia, maschiofobia ed eterofobia. Ignoranti e razzisti, se hanno preso i voti, è giusto che governino.

paolo b

Gio, 15/12/2016 - 15:47

quando aggredivano Berlusconi la povera cocca non si scandalizzava di certo anzi era contenta, adesso che tocca a loro si scandalizzano dell'aggressività !!!!! quando aggressivi erano loro andava tutto bene!!!!

al40

Gio, 15/12/2016 - 15:47

Ma non si è ancora dimessa? Che faccia tosta!

LOUITALY

Gio, 15/12/2016 - 15:47

Una bugiarda che insulta tutti quelli che come me si sono sudati la laurea veramente! NON LAUREATA, MILLANTATRICE diventa Ministro dell'istruzione!!!!!!! Lo schifo più totale.

BRAMBOREF

Gio, 15/12/2016 - 15:50

GIGI87 Accanirsi con la Fedeli è da vigliacchi. Io mi accainerei invece con chi ha nominato Ministro Degli Esteri un borioso saccente CHE NON PARLA INGLESE!!!!!!! Poerterà il suo in terprete personale.

gneo58

Gio, 15/12/2016 - 15:54

PER ELKID, ALTRA OCCASIONE PERSA PER STARE ZITTO -

gneo58

Gio, 15/12/2016 - 15:56

ma si dai che vuoi che sia, va benissimo tanto ormai e' da un bel po' che e' tutto un circo, meglio un luna park, anzi.......

elio2

Gio, 15/12/2016 - 15:58

Compagna PAOLINA2, si chieda invece che bisogno c'era di mentire, visto che qualunque ignorante, anche non laureato può diventare ministro?

C.Piasenza

Gio, 15/12/2016 - 15:59

Sono sempre più convinto che questo fantomatico ELKID sia un'invenzione del moderatore per tenere vivo il dibattito : un po' grullo, va bene, ma così mi pare davvero troppo ! Una macchietta da trinariciuto d'antan , non credibile. Ammorbititene un po' il profilo , per favore.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 15/12/2016 - 16:00

ha ragione la colpa è degli altri che se ne sono accorti. farvi gli affaracci vostri no?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 15/12/2016 - 16:00

Sicuramente e` stata scelta per il suo curriculum lavorativo post-laurea fasulla. Anziche' difendersi e fare del vittimismo, ci racconti le sue credenziali. All'estero ci sono stati casi di livello molto piu` alto, di ministri che hanno fatto un passo indietro una volta scoperta la bugia. Prego, siamo in ascolto, MinistrA.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 15/12/2016 - 16:06

Piaccia o NO, le CAPREEE come le chiami Tu carissimo Elpirl 14e50, hanno VOTATO e fatto capire che ne hanno le PALLEEE piene di questo PARLAMENTO che si sorregge e vota la fiducia, grazie a dei TRADITORI CAMBIACASACCA che perfino nella costituzione del Nicaragua sono stati costretti ad USCIRE e che invece con la PROSTITUZIONE piu bella del mondo possono votare la fiducia a chiunque pur di rimanere INCOLLATI alle SEDIE!!! AMEN.

Beaufou

Gio, 15/12/2016 - 16:12

Momento, Fedeli. Spacciare un diploma di assistente sociale per laurea "non" è una leggerezza: significa o non sapere cos'è una laurea, e per un ministro dell'Istruzione è un po' troppo, o millantare indebitamente un credito, il che per un ministro (una ministra, se ci tiene) è inammissibile. Lei dovrebbe impiccarsi alla prima trave che trova, a mio parere, così si caverebbe d'impaccio. Auguri.

billyserrano

Gio, 15/12/2016 - 16:14

Tipico della sinistra. Mettono delle persone che ubbidiscono agli ordini. Uno capace e con un minimo di orgoglio, non si mette a disposizione per una poltroncina, varando leggi che mirano a distruggere una società, tipico della teoria gender. Evidentemente la Fedeli è la persona adatta per realizzare tale progetto.

paolonardi

Gio, 15/12/2016 - 16:21

Caro, si fa per dire, ministro la scuola di ogni ordine e grado ha bisogno di persone serie che insegnino e che preparino gli stidenti ad affrontare oltre che la cultura anche il mondo del lavoro. Raccontare bugie non rientra in questi parametri. Parlo da persona informata dei fatti dell'istruzione essendo stato per 42 anni docente universitario nella Facolta' di Medicina la cui maggior fatica era quella di correggere gli errori grammaticali nelle tesi di Laurea o di Specializzazione.

vittoriomazzucato

Gio, 15/12/2016 - 16:24

Sono Luca. Ma certo: quando si è stati "la presidente" del sindacato dei tessili si è anche "laureati" perché per diventare la presidente ha sostenuto una prova di lettura e scrittura e quindi si è laureata. GRAZIE. P.S. Con quella faccia da ignorante può dire e fare quello che vuole.

Antonio43

Gio, 15/12/2016 - 16:30

Leggevo mano mano tutti i commenti e non vedevo apparire quello del "poveretto rosso vergogna", intendo elkid. Verso la fine eccolo, il poveretto mette in conto le bugie del berlusca, per cui avendo costui mentito, tutti gli altri, solo sinistri però, sono assolti. Solo che le bugie (quali?) di berlusca lo indignano, quelle di questo mostro sono titolo di merito. Elkid vai, vai a quel paese, il sindaco è dei vostri e portati appresso Paolina2.

Marcello.Oltolina

Gio, 15/12/2016 - 16:30

La Fedeli si definisce una persona "seria" dopo aver mentito spudoratamente. Signora ministro, una persona seria non mente, una persona seria si sarebbe già dimessa dall'incarico.

fj

Gio, 15/12/2016 - 16:33

E poi ci si chiede come mai, presi dalla disperazione, molti ormai votano Grillo.

C.Piasenza

Gio, 15/12/2016 - 16:37

Nel corso dello stucchevole e soporifero rito del giuramento (si può verificare sul sito di Rai News) non le è stato attribuito il titolo di "dottoressa" come è avvenuto invece, per esempio, per la Finocchiaro e la Madia. Segno che la bufala della finta laurea era già ben nota agli addetti al cerimoniale, e , chissà, forse anche ai suoi compari di merende. Eppure Maga Magò si è ben guardata dallo sbianchettare sito e curriculum. Sperava, evidentemente, che nessun'altro se ne accorgesse. Ci sono voluti Dagospia e Fatto Quotidiano per costringerla, finalmente, a ripristinare la verità dei fatti. Sempre più spregevole, ma forse non solo lei...

Sonia51

Gio, 15/12/2016 - 16:44

Se non è in grado di sostenere accuse, si dimetta. Mi ricorda tanto le lacrime della Serracchiani... ma per favore, siate dignitose della poltrona che vi hanno regalato.

apostata

Gio, 15/12/2016 - 16:45

@timba. Per quel che riguarda la clinton e le spiegazioni dopo l’errore non si debbono trascurare le scuse del marito dopo l’episodio della sala ovale. Lui giurò all'opinione pubblica benevola: “no! non era sesso” e lo dimostrò dichiarando: “non ho provato niente”. In quell'occasione il mondo si librò in alto, tra alta politica, scienze morali e fisiologiche e si interrogò, si interrogò, non smise di interrogarsi e data l’autorevolezza politicamente corretta del personaggio, concluse che no, bill non aveva commesso atto illecito.

jeanlage

Gio, 15/12/2016 - 16:47

Questa è istruita quanto bella ed onesta. Perché mi ricorda Rory Bindi?

il sorpasso

Gio, 15/12/2016 - 16:52

Troppo poca direi. Ma far credere di essere un dottoressa è giusto secondo lei? Io credo veramente di no.

apostata

Gio, 15/12/2016 - 16:59

Oscar Giannino quando fu beccato con il topo in bocca disse: "mi sono inventato le lauree per un complesso di inferiorità". Andava fatto ministro anche lui.

baronemanfredri...

Gio, 15/12/2016 - 17:03

ELKID SE TI VA BENE SUNA MINISTRA CHE FALSIFICA ALLORA TI STA BENE A TE CERTAMENTE NON AL SOTTOSCRITTO O AD ALTRI, CHE DI DIGNITA' NE ABBIAMO DA VENDERE SECONDO CHI FALSIFICA E' COMPETENZA IL CODICE PENALE, MA QUANDO SI TRATTA DI POLITICA VI E' SEMPRE LA DIGNITA' DELLA PERSONA NON DELLA POLITICA. SE POI ELKID DICHIARA MI STA BENE PERCHE' IN POLITICA VA TUTTO BENE MADAMA DORE', IO RISPONDO CHE ANCHE IN POLITICA NON SI DEVE DIRE: "A ME STA BENE VEDERE SOTTO CASA MIA SPACCIATORI CHE VEDERE DIVISE". NON TI PARE CHE C'E' COMPLICITA' IN REATO? PER ESSERE PRECISI FRASE AFFERMATA DA UNA DEL PD DELLA PROVINCIA DI FERRARA. RIPORTATA DA QUESTO GIORNALE CHE ANCHE TU LEGGI. LA FALSITA' FA SCHIFO IN OGNI AMBIENTE, NON DICO POLITICA MA A LIVELLO DI MINISTRO. ELKID SEI PROFESSORE DI GRECO O DI MATEMATICA FINANZIARIA? ALLORA DICI SI COSI' TI METTI AL PARI DELLA TUA DEGNA MINISTRO ORA CAMBIA TESTA

uberalles

Gio, 15/12/2016 - 17:03

Falsa come una banconota da dodici euro, questa è la morale dei comunisti radical chic: promossa per esperienza acquisita sul ... campo

petra

Gio, 15/12/2016 - 17:04

Ma è ancora lì al suo posto? Cosa aspettate a mandarla via. Un ministro dell'istruzione senza istruzione? Non ci posso credere. Questa non ha nemmeno uno straccio di diploma valido.

giovanni951

Gio, 15/12/2016 - 17:08

questa non si rende neanche conto di quel che dice....non poteva che far parte di un governo di ignoranti come questo. E dei 3 precedenti.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 15/12/2016 - 17:09

Aggressività?Non ha ancora visto nulla.Se approvano la sua teoria gender quelli del family day la mangiano viva.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 15/12/2016 - 17:19

-----finalmente hernandino----cominciavo a preoccuparmi lol---Dordolio---ma non hai ancora capito che i destricoli ce l'hanno con questa perchè secondo loro porta avanti queste fantomatiche teorie gender????---sto complotto gender che poi un giorno mi spiegherete cosa significa---cercate di selezionare quello che leggete su google ---non vi bevete tutto come i pesci che abboccano all'amo--trogloditiiiiiiiii

maurizio50

Gio, 15/12/2016 - 17:26

Per conto dei compagni non serve una laurea per fare il Ministro: l'importante è avere la tessera della CGIL. Tale e quale avveniva nel ventennio dal 1922 al 1943. In effetti oggi comandano i fascisti rossi anzichè quelli neri!!!

C.Piasenza

Gio, 15/12/2016 - 17:36

Rileggendomi, ho sbattuto la faccia in un orrendo svarione: "nessun'altro" !!! "Nessun altro" , naturalmente . Roba da neo ministro dell' istruzione.

Ritratto di GMTubini

GMTubini

Gio, 15/12/2016 - 17:36

Rispetto alla di costei volontà di imporre l'educazione "gender" ai nostri figli, la menzogna sulla laurea mi pare ben poca cosa. A zappare le prode!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 15/12/2016 - 17:42

Ma non si è ancora dimessa?

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Gio, 15/12/2016 - 17:43

Dimissioni o mozione di sfiducia individuale. Abbiamo già tanti guai, ci vogliono pure i ballisti per non farci mancare nulla? Non se ne può più.

momomomo

Gio, 15/12/2016 - 17:44

Si, ma non dimentichiamo che le merendine davano già a quell'epoca punti sufficienti per l'acquisizione di una laurea.... Dove starebbe il problema??? p.s.: poi, a dire il vero, un ministro non è che deve essere necessariamente laureato, perché un ministro è la persona che mette in atto la politica del partito o della coalizione che lo ha proposto, nel dicastero di cui è responsabile. Ma, se questa è stata la miglior trovata del P.D. per il Ministero dell'Istruzione e cioè un ministro che avrebbe comesso solo "una piccola leggerezza", confondendo il diploma con la laurea, allora possiamo farci un'idea di come considera il P.D. sia la Pubblica Istruzione che la Ricerca e l'Università... In bocca al lupo, cari signori!

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 15/12/2016 - 17:45

"Bruciano soprattutto per una come me che ha sempre fatto la sindacalista e non ha mai sfruttato nulla"; questa é un'altra BUGIA. I SINDACALISTI HANNO SEMPRE SFRUTTATO TUTTO, SONO SEMPRE STATI DEI PARASSITI. Domandi agli ex sindacalisti quanto prendono di pensione maturata sulle spalle dei lavoratori.

DuralexItalia

Gio, 15/12/2016 - 17:46

@elkid: ooooooohhhhhhhhhh! Finalmente riconosco la mitica invettiva salottiera very original: "Trogloditi (iiiii)"... Bravo! Cosi si fa! Non suonava bene quel "capreeeeee", sapeva di copia ed incolla....

lawless

Gio, 15/12/2016 - 17:48

nel PD sembra che le bugie siano la norma, apprendo che la moretti non ha presenziato ad una riunione dicendo che stava male ed invece è stata immortalata in india a festeggiare un matrimonio di un miliardario indiano, ditemi un po con quale predisposizione d'animo dovrei dare retta a quello che dicono certi politicanti!

eternoamore

Gio, 15/12/2016 - 17:54

UNA ANIMATRICE DEL CIRCO

Efesto

Gio, 15/12/2016 - 17:55

Carissimo ministro lei la serietà non sa nemmeno dove sta di casa. Spacciarsi per laureata quando si va a coprire l'incarico di Ministro dell'Istruzione è vergognoso senza appello. Non può nemmeno attribuire ad errore una simile scemata perché oltre ad essere una spudorata bugia è, ed è ancora più grave, appunto una scemata. Non ha scuse, non ha appelli, si dimetta per insulsaggine e per cattiva stima che ha del suo prossimo che considera un gonzo da prendere in giro con il lustrino del titolo. Non è certo da Ministro, e della Pubblica Istruzione per di più. Ha già dimostrato tutto il suo valore e la sua competenza.

squalotigre

Gio, 15/12/2016 - 18:05

elkid - ho l'abitudine di informarmi sui testi e non sulle notizie apprese sul web. La proposta di legge presentata dall'ex "vicepresidenta" del senato ora ministra prevede che in ogni scuola di ogni ordine e grado (cioè dalle scuole dell'infanzia in poi) non venga più spiegata la differenza esistente tra maschi e femmine. Differenza che la natura impone e che non dipende dall'essere fascisti o cattolici integralisti (quando non sapete come rispondere è d'uopo per voi usare questi termini) ma dai cromosomi che sono diversi nel sesso maschile e quello femminile. Ad esempio io non ho mai avuto il ciclo mestruale e non ho neanche l'istinto materno. Serissimi studi hanno dimostrato anche differenze in alcune aree cerebellari che determinano diversi comportamenti.I maschi non sono più intelligenti, anzi forse è il contrario; sono solo diversi e vorrei continuassero ad esserlo.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 16/12/2016 - 03:51

elkid- Te l'ha mai detto mammina tua che non si devono mettere le dita nella presa di corrente? Credo proprio di no visto il cervelo fuso che ti ritrovi. lol lol lol lol

Ritratto di Situation

Situation

Ven, 16/12/2016 - 06:55

.....poche ciance ORA SI DIMETTA e la Magistratura faccia il suo corso..........ahhh dimenticavo la Magistratura è "democratica"

blackmacigno

Ven, 16/12/2016 - 11:40

non ha nulla da insegnare se non menzogne, non ha nulla da insegnare ai bambini con quelle teorie gender da sfegatata che s'inventa l'identità di genere. Solo gli ignoranti abbracciano le bufale e ne fanno degli idoli. Una sindacalista CGIL da strapazzo per occupare le poltrone con falsa laurea e senza maturità, rubando il posto a chi ne ha più diritto e cultura. VA SILURATA SUBITO !!!

Duka

Ven, 16/12/2016 - 12:24

Pare abbia un attestato come insegnate d'asilo ma forse c'è un errore anche in questo . LA SIG.A E' UN ALUNNA D'ASILO.

AliquisSwift

Gio, 02/02/2017 - 15:52

Credo che il sapere di una persona non sia legato al suo titolo di studio ufficiale. Crederlo è segno di superficialità e di mentalità burocratica.

AliquisSwift

Gio, 02/02/2017 - 19:43

Il miglior Presidente dell'ENI che ci sia mai stato, Enrico Mattei, aveva fatto soltanto le elementari. Così come personaggi celebri come Sean Connary, Faraday, Picasso, Leonardo Da Vinci. "Un diploma è il primo passo verso una china rovinosa. Se mantieni la mente libera da ogni imgombro di dati, abituandola solo a pensare, ti ritrovi con uno strumento potente". Isaac Asimov; frase inserita nel racconto "Il Cronoscopio".