Legge elettorale, tornano i franchi tiratori: battuto il "patto a 4"

Caos sulla legge elettorale. Maggioranza battuta su un emendamento. Pd a M5s: "La vostra parola non vale nulla"

Sono 59 i franchi tiratori che hanno affossato il "patto a 4" sulla legge elettorale. L'aula della Camera ha approvato l'emendamento sul sistema elettorale in Trentino Alto Adige presentato da Micaela Biancofiore sul quale il relatore di maggioranza Emanule Fiano e i gruppi che sostengono l'accordo hanno espresso voto contrario. I voti favorevoli sono stati 270 e 256 quelli contrari. La votazione è stata effettuata a scrutinio segreto. Il "patto a 4" sulla legge elettorale dunque viene battuto in Aula su un voto segreto. "La legge elettorale è morta", sentenzia il relatore del provvedimento Emanuele Fiano (Pd) parlando ai cronisti (Guarda la gallery delle votazioni alla Camera).

Scorrendo i tabulati della votazione a scrutinio segreto sull'emendamento Biancofiore, è evidente che al "patto" sono venuti a mancare 59 voti: se fossero stati contrari all'emendamento avrebbero consentito la bocciatura della proposta di modifica. Sulla carta, stando sempre ai tabulati della votazione, il "patto" avrebbe dovuto avere 397 voti - mettendo nel conteggio anche quelli di Svp oltre che di Pd, FI, M5S e Lega - a cui vanno tolti gli 82 dei pentastellati presenti, che avevano annunciato il voto a favore. Dunque, i voti contro l'emendamento sarebbero dovuti essere 315 anzichè i 256 finali. L'emendamento è passato per 14 voti di scarto. Sempre scorrendo i tabulati, erano presenti al voto 46 di FI, con 4 assenti "ingiustificati"; 18 della Lega, con 1 assente 'ingiustificatò; 246 presenti al voto del Pd, con 18 in missione e 18 assenti 'ingiustificatì; 82 M5S presenti al voto, 1 in missione e 5 assenti "ingiustificati".

Sia in Aula che in Transatlantico è un tutti contro tutti. Nessuno si fida più di nessuno. E ad alimentare la tensione c'è il disguido tecnico del tabellone elettronico che durante il voto segreto ha invece reso palese le votazioni (Guarda il video). E in quei pochi istanti in cui sul tabellone in alto nell'emiciclo sono comparse le lucine rosse (voto contrario), verdi (voto favorevole) e bianche (astensione) è stato evidente come stavano votando i vari deputati. Diversi deputati delle opposizioni stanno puntando il dito contro FI: "Erano quasi tutte verdi le loro lucine", viene sottolineato. Il Pd, però, se la prende con i 5 Stelle e tra i due partiti volano stracci. "La vostra parola non vale niente", urla Ettore Rosato. La replica dei pentastellati non si fa attendere e i toni non sono certo da meno: "Siete voi gli irresponsabili", tuona Danilo Toninelli, ammettendo che i 5 Stelle hanno votato a favore dell'emendamento a prima firma della deputata azzurra Biancofiore sul sistema di voto in Trentino. "Voi avete 300 parlamentari. Se c'è un partito irresponsabile non siamo certo noi". La tensione è altissima in Aula a Montecitorio.

"Noi siamo favorevoli a questa legge, così favorevoli che vogliamo applicarla in tutta Italia, dalla Sicilia all'Alto Adige. Può essere responsabile il M5S far saltare qualcosa, che prevede l'applicazione della legge in tutta Italia. È la schizofrenia totale di Rosato e company e di Renzi che ha 870 correnti da gestire...", ha detto Alessandro Di Battista, deputato grillino, commentando lo scivolone della maggioranza in aula alla Camera sul voto segreto relativo all'emendamento sul Trentino Alto Adige. Il patto a quattro regge? "Noi vogliamo che la legge vada avanti in Aula", insiste Di Battista. Il capogruppo di Forza Italia, Renato Brunetta, chiede una sospensione dei lavori dell'Aula, impegnata nell'esame della legge elettorale, per "verificare se ci sono ancora le condizioni" per andare avanti con l'accordo siglato a 4.

Commenti
Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 08/06/2017 - 11:43

Temo che questi la stiano a tirare alla lunga per fare cadere Gentilrenzi allo scopo di fare instaurare l'ennesima Associazione a Delinquere di stampo tecnico-catto-comunistoide.

arkangel72

Gio, 08/06/2017 - 11:45

Hanno obbedito a Napolitano!!!

tonipier

Gio, 08/06/2017 - 11:47

" SI CONTINUA IN UNA SCENEGGIATA ALLUCINANTE" Gli ITALIANI dovrebbero capire da che parte stare, questa legge seppellisce i COMUNISTI che dovrebbero andare in pensione definitivamente, togliendoci buona parte di questi signori corrotti, potremmo quantomeno iniziare a respirare.

cecco61

Gio, 08/06/2017 - 11:48

L'approvazione o meno dell'emendamento conta poco senza conoscerne il contenuto. Purtroppo risulta pressoché impossibile conoscerlo in quanto, al popolino, non bisogna dirlo. Dal poco che ho trovato sembrerebbe che riguardi una limitazione allo strapotere del Trentino Alto Adige nello stabilire le proprie regole. Quando l'Italia intera si chiede che senso abbiano oggi le regioni a statuto speciale, anziché smantellarle, si rafforzano. Se così fosse ben venga quindi l'approvazione dello stesso.

Ritratto di orione1950

orione1950

Gio, 08/06/2017 - 11:50

ennesima pagliacciata; non so stilare una classifica dei pagliacci!

pagano2010

Gio, 08/06/2017 - 11:51

come godo.....

un_infiltrato

Gio, 08/06/2017 - 11:52

Da tutta questa cosa emerge un dato. Che in questa ultima performance del movimento 5 stalle, si distingue per coerenza, solo Danilo Toninelli: una bella intelligenza in mezzo a tanti quaquaraquà.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Gio, 08/06/2017 - 11:57

si chiamano franchi tiratori quando sono 3-4. Se sono centinaia allora il problema è un altro

VittorioMar

Gio, 08/06/2017 - 12:01

..E' ANDATA ANCHE BENE SE PENSATE A : CHI VUOLE ARRIVARE A FINE LEGISLATURA....A CHI NON VUOLE IL 5%....AI M5S CHE NON SANNO GIUDICARE SE "CONVENIENTE " O MENO....A CHI VORREBBE UNA QUOTA PER IL MAGGIORITARIO ...!!

Ritratto di ...nonnaPina..

...nonnaPina..

Gio, 08/06/2017 - 12:03

una MANGIORANZA DI PDUINI ABUSIVI ALLO SGOVERNO della repubbliQetta, una repubbliQetta sull'orlo di una crisi di nervi

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/06/2017 - 12:07

Ha un peccato originale questa legge elettorale, quello incollare le poltrone alle terga degli okkupanti. Invece per rappresentare il Popolo sovrano bisogna che ogni partito si presenti da solo al primo turno, poi si formano le alleanze di partito sul programma di coalizione, con relativa ripartizione delle poltrone, Infine al ballottaggio vinca la coalizione preferita dagli italiani e governi senza lacci e lacciuoli.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 08/06/2017 - 12:09

E' comunque assurdo che il Governo del Belpaese spenda tante energie per pasticciare la legge elettorale italiana che dovrebbe essere una costante nei secoli dei secoli.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 08/06/2017 - 12:10

non so da quanti è che non riuscite a fare una legge elettorale. siete una vergogna ! schifosi

Cheyenne

Gio, 08/06/2017 - 12:15

tutti pulcinella

nerinaneri

Gio, 08/06/2017 - 12:26

...il ritorno dei 101 contro prodi?...

snips

Gio, 08/06/2017 - 12:26

Buffoni......inutile stà democrazia.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Gio, 08/06/2017 - 12:45

VERGOGNA INFINITA.VERGOGNA ASSOLUTA.

fergo

Gio, 08/06/2017 - 12:59

spero prestissimo di andarmene da questa cloaca di paese, dove abbiamo buffoni che gestiscono la cosa pubblica nell'unico interesse di altrettanti buffoni e ladri che ci mangiano sopra....ed i sudditi rimangono a guardare (e qualcuno ad appoggiarli pure)

manfredog

Gio, 08/06/2017 - 13:07

..be', si sapeva che il Grillo tanto frinisce, saltella di qua e di là, e poi tutto finisce..!! mg.

Paolobbb

Gio, 08/06/2017 - 13:18

La sceneggiata dei komunisti e il loro movimento satellite continua come da copione: io faccio vedere che voglio la legge e te non me la fa fai passare,cosi il PD fa vedere ai suoi votanti di essere ancora il partito "che ci crede" e il m5s fa vedere ai suoi votanti che "non fa alleanze" ma entranbi alla fine hanno ottunuto ciò che volevano cioè restare fino alla fine della legislatura e cuccarsi la pensioncina assicurata (hai capito quelli "onesti",cambiare tutto per non cambiare nulla)...delle destre ovviamente non se ne parla più,i partiti di destra nei vari tg non vengono più neanche nominati...alla faccia della democrazia!!!

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 08/06/2017 - 13:22

Dalla famosa aria lirica,riveduta : ridete pagliacci..

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 08/06/2017 - 13:27

Io invece mi domando cosa c'entri il Trentino con la legge elettorale. Se la costituzione piu belle del mondo dice che siamo tutti UGUALI, perche i Trentini devono NON esserlo!!!!Buenos dìas dal Nicaragua,anche qui ci sono le regioni cosidette AUTONOME, ma le regole delle elezioni sono uguali in tutto il paese!!! Quindi l'Italia è PEGGIO del terzo mondo.

cecco61

Gio, 08/06/2017 - 13:35

I dati non tornano. I grillini sostengono di aver votato, in accordo col PD, contro l'emendamento. Forza Italia avrebbe dovuto, stando al patto, votare contro ma, la Biancofiore, che ha presentato l'emendamento è di Forza Italia. Se, per il patto, contrari allo stesso, perché non l'hanno ritirato? Probabilmente a favore dello stesso sono stati proprio tanti di Forza Italia e non i grillini. Patetico Fiano che dice che la Legge elettorale è morta. L'approvazione dell'emendamento nega al PD la possibilità di blindare il Trentino dove governano indisturbati insieme al SVP,

Antonio Chichierchia

Gio, 08/06/2017 - 13:57

Non si potrebbe votare questi 59 Frachi tiratori? Hanno salvato gli italiani da altre tasse garantite dall'inciucione major (4 partiti che si mettono a fare insieme se non per fotterci ancora') Monti docet !!!

Ritratto di cuginifabio

cuginifabio

Gio, 08/06/2017 - 14:07

Napolitano disse non sá da fare e i servi piddini eseguono

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 08/06/2017 - 14:22

Non sapete nemmeno mettervi d’accordo sulle regole che servono per votare. Levatevi dalle palle! E lasciate campo libero ai militari.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Gio, 08/06/2017 - 14:35

Biancofiore quando dichiara che il suo emendamento pro Trentino e'il frutto della battaglia della sua vita dimostra di essere una grande egoista perché la battaglia per la vita degli italiani e'quella di andare a votare subito. Berlusconi cacciarla via perché si è prestata al gioco sporco dei DEM che hanno la maggioranza assoluta alla camera!

soldellavvenire

Gio, 08/06/2017 - 14:38

ooooooops! vi siete sparati su un piede, veri cecchini italici

Tarantasio

Gio, 08/06/2017 - 14:41

caos... non esageriamo... è una normale giornata parlamentare ...

antipifferaio

Gio, 08/06/2017 - 14:41

Bene...l'inciucellum non sa da fare anche perchè non sa da votare prima di giugno 2018...per allora, dopo l'iva al 25%, prelievi sui c/c forzosi, tasse alle stelle e disoccupazione a gogò... Grillo avrà ottenuto il 60%...

antipifferaio

Gio, 08/06/2017 - 14:44

Aggiungo che quello che non dice il giornale è che molti voti contrari sono venuti dal sud...al sud il Pd ormai conta il 2 di picche visto che la gente l'ha ridotta all'elemosina...

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 08/06/2017 - 14:52

Ma questi lavativi che siedono al parlamento, lavorano per il bene del paese, (l`Italia) , oppure LAVORANO PER IL BENE DEGLI EMIRATI ARABI E PER I MUSSULMANI???

i-taglianibravagente

Gio, 08/06/2017 - 14:52

questi andrebbero pagati a cottimo. Vedremmo meno prese per i fondelli ai nosti dani.

martinsvensk

Gio, 08/06/2017 - 14:53

Una classe politica che non riesce dopo anni a fare una legge lettorale che altre nazioni hanna da secoli come può candidarsi a guidare una nazione? È un obbrobrio senza limiti.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 08/06/2017 - 14:57

Mi chiedo cosa centri il voto segreto???"""HANNO PAURA DI FAR VEDERE LA FACCIA, QUEI FALSI BUONISTI DI COMUNISTI"""???

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Gio, 08/06/2017 - 15:06

Un grande re francese, vista l'inutilità della corte litigiosa nullafacente spocchiosa e viziata, confinò i componenti in un grande palazzo alla periferia di Parigi e li li lasciò alle loro elucubrazioni mentre lui, con alcuni e soprattutto capaci amministratori governò bene il paese. Chissà che anche qui non si possano chiudere nel palazzo tutti questi parassiti che rendono ridicolo il governo e che la gestione della cosa pubblica sia affidata ai pochi (esempio i sindaci) che hanno conoscenza e capacità di risolvere i problemi veri. E' una illusione ma pregando......

Italianoinpanama

Gio, 08/06/2017 - 15:10

che vergogna vergogna di essere italiano io dico che sono svizzero!

dallebandenere

Gio, 08/06/2017 - 15:17

Schifosa manica di inconcludenti buoni a nulla,litigiosi come i bambini di un asilo.L'unico loro cruccio è il rimanere più mesi(e più mensilità possibili)incollati a quelle poltrone.Questo non è un Parlamento,nella più nobile accezione del termine, ma è un Chiacchieramento.E' inutile, perchè è del tutto scollegato dalla realtà socioeconomica del Paese anzi, è addirittura dannoso.

cespugliando

Gio, 08/06/2017 - 15:20

Ci siamo talmente abituati a vedere le sceneggiate dei nostri politici, che non ci facciamo più caso. Questi anziché governare, giocano. Che nausea!

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 08/06/2017 - 15:21

Ma perchè hanno il telefonino? A noi comuni mortali (quelli che lavorano veramente) è vietato usarlo in ambito lavorativo, perchè a loro è permesso portarselo in aula, non parliamo nemmeno di usarlo al "lavoro" ...?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Gio, 08/06/2017 - 15:22

grandi manovre massoniche orchestrate da Napolitano e Prodi.... e gli affiliati obbediscono

giovanni PERINCIOLO

Gio, 08/06/2017 - 15:23

"Legge elettorale, tornano i franchi tiratori". Correggiamo il titolo dell'articolo, non si tratta di "franchi tiratori" ma più appropriatamente di "FRANCHI TRADITORI"! In parlamento, come ogni dove, ci stanno omini, ominicchi e quacquaraquà, ebbene i franchi "traditori" fanno parte di qesti ultimi, gente spregevole sotto ogni punto di vista. Non discuto e non condanno le loro idee, condanno la loro vigliaccheria!

dijon

Gio, 08/06/2017 - 15:27

X cecco L'emendamento approvato prevede che.l'applicazione della legge elettorale fosse la stessa in tutta Italia, compreso il.Trentino. Il.pd.invece siccome ha.le magagne con un partito in Trentino non voleva approvarlo, ovvero che in Trentino si applicasse.in maniera.differente dal resto di Italia. Si può essere a.statuto.speciale ma non ho.capito.perché in Trentino si deve.votare.in maniera.diversa rispetto alle.altre regioni, e.rispetto.anche alle altre 4 a statuto speciale. Una idiozia, che.faceva.comodo.al pd ovviamente

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 08/06/2017 - 15:33

Che vergogna, disgustoso. Questi non rappresentano gli italiani; rappresentano solo se stessi. Il paradosso di questa democrazia è che se il popolo decide di mandarli tutti a casa e rinnovare completamente il Parlamento non può farlo, perché dovrebbe farlo tramite regolari elezioni; ma le elezioni si fanno con le regole imposte da questa gente, ovvero da quelli che vorremmo eliminare. E se sono essi stessi a scegliere le regole del gioco, e quindi autotutelarsi (questo è ciò che stanno facendo), quando mai potrà vincere il popolo? Questo è il trucco, dire che in democrazia il potere appartiene al popolo. Ma, in pratica, le regole del gioco le scrive il Palazzo ed il popolo viene utilizzato solo per ratificare e legittimare il potere del Palazzo. Questa non è democrazia. Anzi, forse la democrazia è proprio questa. Buffoni.

DavideVD

Gio, 08/06/2017 - 16:26

Ho letto la distribuzione dei collegi uninominali della legge. Indovinate un po' chi avvantaggia? oVvio il pd

giovanni235

Gio, 08/06/2017 - 16:44

L'unico modo per metterli d'accordo è fare come i viterbesi per l'elezione di un nuovo papa.Richiudere nel parlamento questi dannati "onorevoli" a pane e acqua e farli uscire a legge fatta.Scommetto che basteranno 24 ore.

lento

Gio, 08/06/2017 - 16:50

Ovvero ovvero ovvero ovvero ovvero...........Il testo era pieno di ovvero.

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Gio, 08/06/2017 - 16:54

A mio parere il Grillo nazionale, tanto volpino non è. C'è cascato con tutte le scarpe nel tranello di Renzi. Cosa succede se, come in questo momento, Grillo si mette di traverso? Renzi l'addita al pubblico ludibrio tacciandolo, come sta facendo,di essere un senza parola. Lo scherzetto dei voti palesi non tanto è uno scherzetto...Ciò che voleva inserire il M5S nella legge non sarà inserito e Grillo sarà costretto a non accordarsi. Perchè o si accorda con quello che vuole Renzi e non è possibile o perde l'elettorato che non vuole assolutamente Renzi. Incastrato!E così si va a quello che Renzi vuole, una legge elettorale ad personam con cui ha la certezza di vincere senza accomodamenti, perchè, poi, l'altro fregato sarà Berlusconi.

Mr Blonde

Gio, 08/06/2017 - 17:13

non capisco chi sono i comunisti, comunque i 59 sono pd FI lega e svp; apensar male si fa peccato ma mi pare che più si ritarda il voto più si avvicina la pensione, quindi...

Tarantasio

Gio, 08/06/2017 - 17:30

il toscano capo del pci ha votato a favore o contro???

aitanhouse

Gio, 08/06/2017 - 17:33

qualcuno si domanda inorridito da questa oscena commedia da avanspettacolo: ed il popolo cosa fa?cosa pensa? perchè non si muove o fa sentire la sua voce? La risposte è semplice : il popolo è stato manovrato con grande maestria da un nugolo di speculatori abili addestratori che attraverso il mezzo tv hanno suscitato odio e simpatie, hanno frazionato fino a polverizzare i consensi ,pertanto quel popolo oggi è incapace di pensare,è diviso , addirittura gode delle sceneggiate in parlamento invece di vergognarsene, tifa da arena perchè si scannino nei talk-show . Quell'antipolitica tanto falsamente vituperata è divenuta una colonna portante del sistema.

aitanhouse

Gio, 08/06/2017 - 17:48

Quali elezioni,quale legge elettorale? nessuno si lusinghi ! gentirenzi cadrà e subito arriverà il dictat dall'europa: GOVERNO TECNICO che rimetta i conti in ordine ed il popolo dei pecoroni piegherà la schiena e si farà ribastonare inutilmente. Aumento tasse sulla casa, giusto perchè i tedeschi odiano chi è proprietario della casa dove vive, aumento IVA, tagli alla sanità ,ai trasporti, al welfare. Conseguenze :Prestiti da strozzinaggio tipo grecia, disoccupazione, onde di sbarchi che destabilizzeranno ancora peggio il tessuto sociale, imprenditori piccoli e grandi che disinvestiranno o scapperanno all'estero:il tutto un buon clima per piombare in italia e fare affari alla faccia dei pecoroni.

Cinele

Gio, 08/06/2017 - 17:54

Stanno tirando a campare perché a tutti loro (nessuno escluso) va bene così e noi fessacchiotti qui a scannarci tra di noi.

teo44

Gio, 08/06/2017 - 18:05

penso che se partisse un pulmino per roma ed occupasse il parlamento nessuno si opporrebbe.questa idea mi ricorda qualcosa...ma cosa....questa me la censurate?

Ritratto di Giano

Giano

Gio, 08/06/2017 - 18:33

Perché censurate i commenti? Non si può parlare della faccia di Emanuele Fiano? Nemmeno fosse la Sacra Sindone.

pastello

Gio, 08/06/2017 - 18:35

Chissà se in Italia esiste un generale con le palle. Mah, la speranza è sempre l'ultima a morire...

giovanni951

Gio, 08/06/2017 - 18:41

tra tutti fate pena...non so proprio chi é il peggiore....

pastello

Gio, 08/06/2017 - 19:05

Avete visto la faccia di Fiano ? Godo come un riccio

Albius50

Gio, 08/06/2017 - 19:14

Lasciamo perdere l'ennesima riforma che non verrà mai approvata, però sarebbe bello ma IMPOSSIBILE con questi deputati (vigliacchi) che chi vota lo faccia sempre NON A SCRUTIGNO SEGRETO

cesare caini

Gio, 08/06/2017 - 19:30

al voto al voto !! per un banale errore ecco chi veramente vuole andare al voto e chi no di qualsiasi schieramento sia. Gli Italiani se ne sono fatti un'idea precisa. Grazie

Divoll

Gio, 08/06/2017 - 19:32

Strano che la legge sia morta non appena Napolitano ha detto che non si deve andare al voto...

Ritratto di marione1944

marione1944

Gio, 08/06/2017 - 19:45

Buffoni, null'altro che buffoni come il loro comico.

cecco61

Gio, 08/06/2017 - 20:01

@ dijon: grazie per la delucidazione. Nel frattempo ero finalmente riuscito a trovare qualcosa nel merito e, come ho scritto, ben venga che sia stato approvato. In tal senso mi sembra ci fossero altri due emendamenti, uno dei grillini e uno dei verdi, quest'ultimo a firma Marco Boato, proprio per evitare che il PD, con SVP, si facessero una legge ad hoc per controllare tutto il Trentino ALto Adige. Della serie: al di là delle belle parole, non c'è limite alle schifezze che ci rifilano.

nordest

Gio, 08/06/2017 - 20:21

Questa nazione delle banane si merita un colpo di stato : siamo in pieno caos e questa gentaglia sta giocando a chi è più furbo ? Non è possibile continuare così .

Fjr

Ven, 09/06/2017 - 08:26

Napolitano ordinò non passerà la legge e così fu,siamo un popolo sotto dittatura spacciata per democrazia , solo che la nostra generazione non è quella del 33,

syntronik

Ven, 09/06/2017 - 08:38

Non capisco l'utilità di scrivere fandonie, dal tabellone, si vede bene chi ha fatto il cecchino, quelli del m5s o pentasfigati, hanno tutti votato regolarmente, mentre la sinistrata, ha votato contro, a cosa serve scrivere bufale, senza ragioni, una volta eravate un giornale serio, che ho seguito per anni, vi siete adeguati alle bufale di partito????

mariolino50

Ven, 09/06/2017 - 08:39

Si lamentano, dimenticano che il potere legislativo sarebbe del parlamento, e non della segreteria del partito, le leggi dovrebbero uscire dal libero voto dei parlamentari, e i partiti prenderle come vengono fuori, senza accordi sottobanco trà i capi.