Un presidente a metà: un italiano su due non vuole Mattarella

Appena il 20% a favore del candidato di Renzi. Gli italiani sono stufi di nomi calati dall'alto: vogliono l'elezione diretta del capo dello Stato

Un presidente dimezzato. Qualora Matteo Renzi dovesse riuscire a imporre Sergio Mattarella al Quirinale, non sarebbe certo una vittoria. Perché, come emerge dal sondaggio condotto da Ixè per Agorà, un italiano su due non vuole Mattarella presidente della Repubblica. Un sondaggio pesantissimo che dovrebbe far rivedere al premier le proprie scelte. Se, infatti, si va a guardare chi lo vuole al Colle le percentuali calano drammaticamente: appena il 20% del campione è a favore del giudice costituzionale, mentre il 29% non si è nemmeno fatto un'opinione.

La prima votazione è ormai alle spalle. La seconda e la terza, previste per domani, serviranno soprattutto per testare la compattezza del sostegno a Mattarella. La quarta, salvo svolte clamorose e improbabili "frotte" di franchi tiratori, dovrebbe invece essere quella buona per eleggere il candidato voluto dal premier Matteo Renzi. Sarà la prima votazione dove basta la maggioranza assoluta, quindi 505 sì e, al momento, Renzi può contare su 554 voti sicuri con la speranza che il numero cresca fino a oltre 580 unità. Ma questi calcoli non piacciono più agli italiani. Per la maggior parte degli intervistati da Ixè il vero problema è l'intero sistema di scelta del capo dello Stato. Il 72% del campione sentito nel sondaggio per Agorà è, infatti, a favore dell'elezione diretta del capo dello Stato. Solo il 22% si dice contrario.

Commenti
Ritratto di perigo

perigo

Ven, 30/01/2015 - 09:45

Un personaggio con la faccia da DDR ed il passato nella sinistra DC. Niente di buono all'orizzonte per questo Paese.

Ritratto di .£aFarsa.

.£aFarsa.

Ven, 30/01/2015 - 09:59

un bel rappresentante della cosiddetta prima repubblica, dei banani

xgerico

Ven, 30/01/2015 - 10:09

Pensate quante persone sarebbero state d'accordo se come voleva Silvio, ci andava Amato!

Roberto Casnati

Ven, 30/01/2015 - 10:12

Questo infingardo DC, padre di tutte le tangenti dovrebbe fare il presidente? Ma di chi? Forse dei ladri!

linoalo1

Ven, 30/01/2015 - 10:13

Se fossimo in una Democrazia,gli Italiani avrebbero ragione!Ma,poichè non è così,dobbiamo solo guardare ed obbedire!Personalmente,preferirei la Fico in topless,piuttosto che un Mattarella!Lino.

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 30/01/2015 - 10:18

"Nel 2004 Cossiga sullo «sbianchettamento» del dossier Mitrokhin, disse: «Chi è stato? I servizi segreti». Su ordine di chi? «Il più adatto , ovvio, era Sergio Mattarella»." Tanto per capirci su chi stanno mettendo al Quirinale... Uno di loro: un cattocomunista "DOC". Che sarebbe poi "D"emocratico "C"ristiano con la "O" centrale che sta per "O"missivo...

Rabbia

Ven, 30/01/2015 - 10:23

Forse tra tutti i politici corrotti e ladri Mattarella si salva e anche bene.Meglio sarebbe stato uno fuori dai palazzi e ancora di più a sceglierselo direttamente gli Italiani, questo ora non si può e Mattarella non fosse altro che per le vicende familiari garanzie di NON mafioso, nè intramato con loro ne ha e gliene avanza.Se Berlusconi non lo vuole è segno di garanzia che Mattarella è un uomo per bene, che a dosso a lui la mafia berlusconiana non attacherà e quindi il Cavaliere a chi santo si potrà rivolgere? E altra garanzia è che taluni del PD faranno i cecchini, tutti quelli connessi con mafia e criminalità. I nomi? quelli che sparerenno nell'urna contro Mattarella.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 30/01/2015 - 10:27

Il PD poteva proporre Renzo Piano o Illi o Giorgio Armani ovvero qualcuno che notoriamente abbia fatto qualcosa di buono, nella vita, anche creando gettito fiscale, invece no. La montagna partorisce il topo di bibblioteca.

denteavvelenato

Ven, 30/01/2015 - 10:32

Magari sarebbe interessante sapere, giusto per curiosità, quanti Italiani vorrebbero Amato, ovvero il candidato scelto da Berlusconi, l'uomo del prelievo notturno in banca, così giusto per completezza di informazione

Jackill

Ven, 30/01/2015 - 10:34

Mi sarebbe piaciuto vedere qualche nome di personaggi che hanno "lavorato" o per lo meno creato qualcosa in questo Paese. Basta politici puri che non sanno che cosa voglia dire la parola lavoro. Ma purtroppi ci tocchera´....

ugsirio

Ven, 30/01/2015 - 10:37

Io non lo voglio anzi voglio eliminare il PDR,doppione inutile, costoso e dannoso. Chiediamo il voto diretto del presidente del consiglio all'americana.

Ritratto di rebecca

rebecca

Ven, 30/01/2015 - 10:38

a quando un referendum per proporre l'elezione del capo dello stato da parte degli italiani? Penso che gli italiani siano stufi di vedere la pantomima che si svolge in parlamento ogni volta che si deve eleggere il capo supremo.Il parlamento è bloccato nessuno pensa ai disoccupati, ai senza casa, alle tasse troppo alte, la priorità è far sedere sulla poltrona più alta un personaggio che farà gli interessi, dei pochi, soliti noti.

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 30/01/2015 - 10:43

@xgerico: Egregio, a parer mio nessun presidente deve essere eletto dalla casta, solo il popolo italiano ne ha diritto e dovere.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/01/2015 - 10:46

E questo sarebbe il presidente "super partes"???? siamo seri, se Mattarella é super partes io sono super man!

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/01/2015 - 10:58

Colui che defini' : "«un incubo irrazionale» l'ipotesi che Forza Italia potesse essere accolta nel Partito Popolare Europeo." sarebbe un presidente super partes??? Renzie non continuare a prendere per i fondelli gli italiani! Ti va bene mattarello? e sia, ma non venirci a raccontar fole!

Mr Blonde

Ven, 30/01/2015 - 10:59

Ovvio che gli italiani vorrebbero scegliere, meno ovvio che chi ha sempre predicato l'elezione diretta in 11 anni di governo non ha mai fatto nulla per introdurla.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 30/01/2015 - 11:00

Ed e' altrettanto vero che tutti sbavavano, letteralmente, per Giuliano Amato. Peggio che per la cucina Scavolini: la più amata dagli Italiani.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 30/01/2015 - 11:04

Per entrare nella terza repubblica il rottamatore Fonzie Renzi propone un rottame della prima. Povera Italia!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 30/01/2015 - 11:14

personalmente vista la ridda di nomi letta in questi giorni e sentite alcune proposte fatte dai partiti,mattarella mi sembra davvero quello meno peggio,con nessuno scandalo sulle spalle,un competenza nella materia,una storia personale e familiare da rispettare.Personalmente avrei preferito Martino,ma ovviamente non solo non ha simpatie a sinistra,ma nemmeno tra i suoi che hanno preferito bruciarlo immediatamente.Poi vorrei sarei curiosa di sapere il perchè questo mattarella sarebbe peggio di un amato o prodi o veltroni...davvero non riesco,con tutti i miei limiti,a comprenderlo.

Mr Blonde

Ven, 30/01/2015 - 11:32

Agrippina il cav voleva amato, ma i bananas questo non lo comprendono ancora. Anche io tra tanti nomi avrei preferito martino ma ripeto il cav non propone nulla, si offende il poverino

bezzecca

Ven, 30/01/2015 - 11:37

Ma Amato quanti voti aveva tra gli italiani , oltre al suo ?

xgerico

Ven, 30/01/2015 - 11:37

@illuso -10:43 - Illuso!

maurizio50

Ven, 30/01/2015 - 11:45

E' la prima volta che sono d'accordo, mi duole ammetterlo, con quanto scrive xgerico.!!!

tormalinaner

Ven, 30/01/2015 - 11:48

Mattarella, cento sfumature di grigiore. Eleggere come presidente un notabile della prima repubblica, una cariatide DC mi sembra assurdo. Un Presidente imposto dal partito e non amato dal pololo è un assurdità.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 30/01/2015 - 11:53

E rosi bindi gode! il che la dice tutta sull'essere super partes e presidente di "garanzia" di mattarello!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 30/01/2015 - 11:59

Che ci scommettiamo che fra poco il padre di Renzi verrà prosciolto da tutte le accuse e le ferie dei magistrati non verranno tagliate? Io dico al 99° /100.

gigetto50

Ven, 30/01/2015 - 12:02

....se non erro, la Serracchiani (PD) poche settimane fa' diceva che il nuovo Presidente avrebbe dovuto avere un "riconosciuto profilo internazionale". Si? Ma quando mai si é sentito parlare, a livello internazionale, di questo signore....bah...

Ritratto di Dulcamara

Dulcamara

Ven, 30/01/2015 - 12:03

Che poi non mi vengono a dire che è il Presidente di tutti. Mio non è !

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 30/01/2015 - 12:09

Gli italiani non sono stanchi di nomi calati dall'alto (comunque lo sono sempre stati, anche quando non sembra, sia per il presidente che per i parlamentari). Gli italiani sono stanchi della politica in toto. Ne abbiamo le tasche piene di una massa di inetti, cialtroni, incompetenti, corrotti, incapaci, dilettanti raccattati in rete, ladri, mafiosi, fanfaroni, traditori della patria; continuate voi l'elenco, a piacere. Comunque vada sarà una sciagura.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 30/01/2015 - 12:13

In ogni caso, se non riescono a trovare un degno candidato, possono sempre cercare in rete. Oggi su eBay si trova tutto, dai tagliaunghie alle portaerei. Volete che non ci sia un presidente di seconda mano, usato sicuro, in offerta speciale?

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Ven, 30/01/2015 - 12:15

Gli italiani sono stufi di nomi calati dall'alto: vogliono l'elezione diretta del capo dello Stato. Embè? Chi sarebbero questi "italiani" che si vogliono impicciare in cose che non li riguardano? Che paghino tasse e tacciano, sti burini.

WSINGSING

Ven, 30/01/2015 - 12:22

.....Purtroppo la classe politica quella è! Diciamo che sono tutti alla stessa (bassa) altezza.........

Ritratto di ARTEMISIA2015

ARTEMISIA2015

Ven, 30/01/2015 - 12:29

Ma chi li decide questi annunci? Poi perché mescolare questa votazione con l'elezione diretta ? L'elezione diretta eventualmente dovrebbe riguardare il capo del governo non il capo dello stato con le regole attuali! Rame ma ti pagano per sparare minchiate? Un tantinello di dignità non ce l'hai proprio!

perriv49

Ven, 30/01/2015 - 12:30

Perché dovrei volere uno che ha votato per l'incostituzionalità della legge elettorale ,ed ora da quegli stessi deputati che sono ABUSIVI farsi eleggere a presidente della Repubblica? Si dovrebbe vergognare. Ma non hanno dignità questi come l'ex napolitano. Stessa pasta. Caro Sallustri non potrebbe fare una prima pagina spiegando quanto questo sia incostituzionale. Ma davvero siamo arrivati al punto che noi italiani non valiamo più niente e siamo gestiti da questi quattro democristiani e comunisti?questa non è una repubblica è uno stato dittatoriale.mi vergogno di essere italiano.ma non perché sono nato in questo stato ,ma di essere governato da dittatori incapaci,che hanno e continuano a calpestare la nostra dignità . Mi sento IMILIATO VERGOGNA.

edo1969

Ven, 30/01/2015 - 12:36

Mattarella è un comunista stalinista

mariolino50

Ven, 30/01/2015 - 12:43

Metà sono tantissimi, dove esiste l'elezione diretta, Francie e Usa, il presidente ha dalla sua il 25-30% degli elettori, non di più, chiaramente se si considera gli aventi diritto e non solo i votanti. Se pensate che Renzino faccia troppo il comodo suo, pensatelo con ancora più poteri, danno alla testa a tutti, figurati a un borioso come lui, e purtroppo li avrà, Berlusconi votando l'italicum è come quello che si prese i gioelli a martellate per far dispetto alla moglie, tradito dopo un paio di giorni, eppure mi sembrava furbo.

mariolino50

Ven, 30/01/2015 - 12:46

rebecca Il capo supremo è il presidente del consiglio, e non quello della repubblica, normalmente firmatore di carte e basta, come quello tedesco, chi comanda, la culona, mica il presidente a noi pure sconosciuto.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 30/01/2015 - 12:57

NON L'HO MAI VISTO SORRIDERE. E' UNA PERSONA TRISTE E INSIGNIFICANTE, MI SA CHE SUBISCE PASSIVAMENTE TUTTO QUELLO CHE GLI SI DICE. INSULSO E INSIPIDO, PROBABILMENTE CI MERITIAMO UNO COSI' VISTO COME SIAMO CONCIATI.

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 13:00

Avete testato il nome di Antonio Martino ? Sempre che sia ancora il vostro candidato ... :-))

edo1969

Ven, 30/01/2015 - 13:04

subito un aumento a Sergio Rame

Giovanmario

Ven, 30/01/2015 - 13:16

tra un pò in italia parleremo tutti il siciliano.. tutte le più alte cariche dello stato sono in mano ai siciliani costretti ad emigrare perchè in casa loro facevano la fame, il mondo del cinema, della canzone e della televisione è costellato di star con accento siculo, gli uffici amministrativi e giudiziari del paese ne sono zeppi.. persino nello spazio si è parlato siciliano.. eppure dopo centosettant'anni la mafia non è stata ancora debellata

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 30/01/2015 - 13:24

Perche' e` riservato e poco conosciuto, mica uno di quei pagliacci da circo televisivo che piacciono a molti. Quando lo conosceranno meglio, gli italiani lo apprezzeranno (certo, non tutti, solo quelli onesti e con animo costruttivo).

agosvac

Ven, 30/01/2015 - 13:27

Se ci fosse l'elezione diretta del Capo dello Stato io, pur essendo siciliano, ma proprio perché sono siciliano, non lo voterei. Ricordo troppo bene quando il padre Bernado fu accusato di essere fin troppo vicino alla mafia di Castellammare del Golfo. Ricordo più che bene quando il figlio Piersanti fu ucciso dalla mafia e ricordo che si disse che fu ucciso perché dalla mafia se ne voleva uscire, troppo onesto per fare quello che gli chiedevano. Pertanto, nel dubbio, Sergio Mattarella non lo voterei.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 30/01/2015 - 13:33

forse forse quel 50 % voleva AMATO

Atlantico

Ven, 30/01/2015 - 13:47

agosvac, quindi le colpe dei padri ricadono sui figli ?

denteavvelenato

Ven, 30/01/2015 - 14:19

Amato si che sarebbe stato il presidente di tutti, lui non si sarebbe mai sognato di mollare una poltrona

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 30/01/2015 - 14:32

...e intanto quell'italiano su due che non lo vuole si dà da fare ad aprire gli armadi per far uscire tutti gli scheletri suoi e della sua famiglia, perchè anche il probabile futuro Presidente della Repubblica tiene Famiglia. Dal padre Bernardo ai fratelli Antonino e Piersanti.

CIGNOBIANCO03

Ven, 30/01/2015 - 14:46

@GIOVANMARIO:commento perfetto, ma ha dimenticato i Napoletani!!! anche se tutto sommato il Signor Martino, non ci dispiacerebbe.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 30/01/2015 - 14:49

La faccia non promette nulla di buono, il fatto poi che sia anche un magistrato, tanto meno.

Iacobellig

Ven, 30/01/2015 - 14:52

MI ASSOCIO AL "NO MATTARELLA". UNA FAMIGLIA CHE PER LAVORO HA SCELTO LA POLITICA: FATICARE POCO O NULLA E AVERE GRANDI SOMME DI DANARO IN ENTRATA OLTRE AL RESTO COLLEGATO! EVIDENTEMENTE I VECCHI DEMOCRATICI CRISTIANI DI SINISTRA NON CONOSCONO LA VERGOGNA!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/01/2015 - 15:16

Ecco dove sta il PERICOLO,la MAGISTRATURA. La magistratura ha gia praticamente "IN MANO" il paese,se ora a fare il capo dello stato ci mettiamo un magistrato siamo "FRITTI" se poi questo magistrato e di "ESTRAZIONE" CATTOCOMUNISTA BUONA NOTTE ITALIA!!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

ilfatto

Ven, 30/01/2015 - 15:49

rame, mi dica quanto invece avrebbero osannato quello che voleva il suo padrone? come chi? quella novità di amato, quel tizio che di notte prelevò i soldi dai conti correnti di tutti l'amico di bettino che ora si prende 3 pensioni...già immagino l'amore per lui di cittadini...ps(rame ma lei pe magne che deve fa? me fa pena lo sa?)

ilfatto

Ven, 30/01/2015 - 16:11

@hernando45..e chi le ha detto che è un magistrato? è giudice della corte costituzionale di nomina parlamentare..mai stato giudice...ma che vi inventate? ps(comunque visto che è leghista e visti i trascorsi del suo partito capisco la sua preoccupazione...)

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 30/01/2015 - 16:32

Per prima cosa questo non lo riterrò mai il mio presidente. Poi. Si parla di seconda, terza quarta Repubblica e chi eleggono? Un osceno democristiano, pappone della prima repubblica, un orpello inutile e incapace, uno di quelli che ci ha portato allo sfascio. Ovvio che prenderà ordini dal pd.

Ritratto di MelPas

MelPas

Ven, 30/01/2015 - 16:34

Un presidente a metà: un italiano su due non vuole Mattarella" Non sarà mai il mio presidente perché nel passato ha tentato di far fuori la Fininves. MelPas.

Paolino Pierino

Ven, 30/01/2015 - 16:35

Io sono uno dei tantissimi che non vogliono questo individuo ex DC figlio di un vecchio e sporco DC poi ex PPI ex Margherita poi Pd per la poltrona ha dato via il c....o a pagamento speriamo ex vivo morirà tra pochissimi giorni. Era attivo epoca tangentopoli con De Mita Forlani Martinazzoli la miss Bindi e tanti altri peracottai come questi. Indagato per tangenti assolto solo per una parte per la seconda, ammise di averla presa fu condonato e assolto perché era di modica entità tre milioni rubati la popolo .Questo sarebbe il Presidente di tutti gli Italiani? No signori sarebbe il presidente solo delle fetide carogne rosse con a capo un segaiolo immondo abusivo premier il toscano Renzi e i suoi complici gentaglia da esiliare .

ilfatto

Ven, 30/01/2015 - 16:41

@stenos..invece amato un novellino vero?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/01/2015 - 16:44

IL FATTO, che sia un giudice della corte costituzionale o no SEMPRE GIUDICE per me rimane. In Italia ci sono troppi giudici, in tutti i sensi ed è per questo che averne uno a fare il capo dello stato puo solo aggiungere GIUDIZI A GIUDIZI. GIUDICHI LEI!!!! PS Noi non abbiamo PAURA dei giudici VERI, ma di quelli SINISTRI!!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

Luigi Fassone

Ven, 30/01/2015 - 16:49

Ma,dico io : E Antonio Martino che fine ha fatto ? neppure un voto al personaggio che io vedrei BBUONO E MEGLIO come Presidente della Repubblica ?

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 30/01/2015 - 17:12

Perché, secondo voi, quanti avrebbero voluto oscar luigi e il vecchio comunista?

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Ven, 30/01/2015 - 17:19

Berlusconi è rimasto circondato dai peggiori consiglieri politici sul campo! Se continua così sparisce dalla circolazione.

ectario

Ven, 30/01/2015 - 17:35

Se verrà eletto questo personaggio avremo avuto per quasi trentanni (fino al 2022) un presidente espressione della sinistra comunista e catto comunista, rappresentando a mala pena il 30-35% dell'elettorato italiano. E la chiamano democrazia. Visto da dove viene sarà un pochetto di parte? nooooooo, sarà l'espressione della democrazia e dell'equilibrio (tra le correnti dei comunisti). Ma che palle sta m---da di costituzione: potere al partito (comunista o come gli piace chiamarsi) e cittadini sudditi.

Luca.IV

Ven, 30/01/2015 - 17:39

Tanto a loro (i politici) che gli frega di quello che pensano gli Italiani? Lo votano loro!!! Che paese assurdo l'italia...

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 30/01/2015 - 17:45

Non si può giudicare dall'aspetto fisico, certo, ma è altrettanto certo che lo sguardo, "specchio dell'anima" di questo signore, ci sembra leggermente inquietante... quasi quello gelido di un "Konstantin Cernenko"... guardateli bene, per credere. Forse per questo i Comunisti nostrani lo hanno subito accalappiato, quasi fosse un souvenir dalla Piazza Rossa... maronna che "rottamatore" è Pupone.

Luca.IV

Ven, 30/01/2015 - 17:58

@Rabbia@ non esistono uomini x bene in politica! (parlo x esperienza famigliare). Le persone che hanno provato a cambiare qualcosa sono state tutte sistematicamente silurate!!! Anch'io non ci credevo ma ho dovuto ricredermi...non hai idea che livello di marciume esiste in questa CASTA...Chi afferma il contrario vive su un altro pianeta! Saluti.

tsox.silvio

Ven, 30/01/2015 - 18:05

@ Patchonki - Magari!

Ritratto di paràpadano

Anonimo (non verificato)

Giuseppe Borroni

Sab, 31/01/2015 - 13:28

ma butta nel cesso, caro Rame, I risultati di quel sondaggio. Un Italiano su due non sa """NEMMENO CHI E'""" Mattarella e tu prendi per buoni I risultati di sti pellegrini che fanno I sondaggi sparando poi le tue conclusioni a vanvera. Ma Va La', come diceva il grande Ghedini (By the way, che fine ha fatto? ma gli paghiamo sempre lo stipendio per essere il migliore assenteista in parlamento, vero?, grazie al tuo capo....) Mattarella e' stato eletto, alla faccia del Berlusca che ormai fa fatica anche a farsi vedere in giro e non conta piu' una mazza, e non solo politicamente.

Giuseppe Borroni

Sab, 31/01/2015 - 13:28

ma butta nel cesso, caro Rame, I risultati di quel sondaggio. Un Italiano su due non sa """NEMMENO CHI E'""" Mattarella e tu prendi per buoni I risultati di sti pellegrini che fanno I sondaggi sparando poi le tue conclusioni a vanvera. Ma Va La', come diceva il grande Ghedini (By the way, che fine ha fatto? ma gli paghiamo sempre lo stipendio per essere il migliore assenteista in parlamento, vero?, grazie al tuo capo....) Mattarella e' stato eletto, alla faccia del Berlusca che ormai fa fatica anche a farsi vedere in giro e non conta piu' una mazza, e non solo politicamente.

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Sab, 31/01/2015 - 13:55

I disonesti non amano i magistrati

Ritratto di scaligero

scaligero

Sab, 31/01/2015 - 16:30

Senza essere seguaci di Lombroso,....avete mai visto bene in viso il nuovo Presidente della Repubblica ? Vi basta ?

Ritratto di scaligero

scaligero

Sab, 31/01/2015 - 16:31

....A parte che è il nuovo che avanza !

Ritratto di cldfdr

cldfdr

Sab, 31/01/2015 - 17:02

Perchè ora non ripetete questa affermazione! Mattarella è presidente; riaffermate che lo è del 50% degli italiani, se non siete I soliti pennivendoli ipocriti sottomessi al Cavaliere!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 01/02/2015 - 09:39

Meglio un Mattarella che un imbarazzante Prodi o qualcun altro anche peggio di quest'ultimo!

Atlantico

Dom, 01/02/2015 - 11:23

Dò una notizia al sempre lucidissimo Rame: Mattarella lo hanno voluto 665 grandi elettori, Feltri 46. I sondaggi vanno bene per incartarci i pesci al mercato. Poi, se vi piace l'aglietto, prego, fate pure.

Linucs

Dom, 01/02/2015 - 11:29

Chi sta per mettere al mondo un figlio cortesemente scelga in fretta tra emigrazione o aborto...

Efesto

Dom, 01/02/2015 - 16:22

Non mi piace: non sa ridere.