Montecarlo, Fini smascherato: "Decise lui la vendita della casa"

L'appartamento fu ceduto da Alleanza nazionale a società offshore riconducibili a Giancarlo e Elisabetta Tulliani. E Fini ne era pienamente consapevole

La Guardia di Finanza inchioda Gianfranco Fini una volta per tutte. E smaschera tutte le ricostruzioni fatte dall'allora leader di An sulla vendita della casa di Montecarlo. L'intera operazione immobiliare sull'appartamento monegasco, ceduto da Alleanza nazionale alle società offshore Printemps e Timara, riconducibili a Giancarlo e Elisabetta Tulliani, è stata realizzata "alle condizioni concordate con Francesco Corallo ed i Tulliani". E fu decisa proprio da Fini "nella piena consapevolezza di tali condizioni".

Questa mattina gli investigatori della Guardia di finanza hanno sequestrato a titolo preventivo due polizze vita per un milione di euro complssivamente, intestate all'ex presidente della Camera, accusato di essere il tramite - o, meglio, "l'artefice dei rapporti" - tra Francesco Corallo e i membri della famiglia Tulliani. Si tratta, dicono le Fiamme Gialle, di "rapporti in forza dei quali costoro hanno ricevuto dal primo cospicue somme di denaro, in assenza di qualsiasi causale logica, ovvero in presenza di causali non collegabili a reali prestazioni effettuate". Il provvedimento cautelare segue un altro sequestro preventivo del valore di 7 milioni di euro, già eseguito a febbraio nei confronti di Giancarlo, Sergio ed Elisabetta Tulliani, in relazione a diversi reati, tra cui episodi di riciclaggio e autoriciclaggio commessi secondo l'accusa in concorso con Fini. "Si tratta - ricordano le Fiamme gialle - di reati emersi nell'ambito di una più ampia attività d'indagine che ha già portato all'esecuzione, in data 13 dicembre 2016, di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Francesco Corallo, Rudolf Theodoor Anna Baetsen, Alessandro La Monica, Arturo Vespignani e Amedeo Laboccetta, in quanto facenti parte di un'associazione a delinquere aggravata, a carattere transnazionale, dedita ai reati di peculato, riciclaggio e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, promossa e diretta da Francesco Corallo".

L'analisi dei flussi finanziari oggetto di riciclaggio ha permesso di ricostruire "un circuito economico fraudolento posto in essere dai sodali i quali si adoperavano, attraverso la costituzione di numerose società offshore, a trasferire, dall'Italia verso numerosi Paesi europei ed extraeuropei, somme di denaro oggetto di peculato, e sottratte alla pretesa impositiva erariale". I proventi conseguiti dall'associazione capeggiata da Corallo sarebbero stati utilizzati per attività economiche, finanziarie, ed acquisizioni immobiliari, tra cui la compravendita dell'immobile di Montecarlo. Le Fiamme gialle hanno anche accertato come i membri della famiglia Tulliani dal 2008 abbiano ricevuto, per il tramite di società offshore riconducibili a Francesco Corallo, oltre 7 milioni di euro, trasferiti su conti personali e su conti di società a loro direttamente o indirettamente riconducibili: "I Tulliani - spiegano gli investigatori - consapevoli della provenienza delittuosa del denaro si sono adoperati per reinvestire e reimpiegare le stesse somme in beni immobili siti nel comprensorio di Roma e provincia". Tali evidenze avevano consentito al gip di emettere, già a febbraio 2017, un decreto di sequestro per equivalente relativo a beni immobili, mobili e conti correnti, della famiglia Tulliani, per un valore di oltre 7 milioni.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 29/05/2017 - 11:20

ma davvero ? questa cosa non la sapeva nessuno ! ora bisognerebbe denunciare , la repubblica , l'unità , e quasi tutti i giornale e canali televisivi italiani che pur sapendo come stavano le cose mentivano per opportunità politica e economica .

pupism

Lun, 29/05/2017 - 11:21

Quando non sei più utile alla Sx questo è quello che ti succede....

Duka

Lun, 29/05/2017 - 11:23

Perfetto ma nel parlamento italiano non è il solo a rubare anzi i rari, molto rari, sono quelli onesti.

LOUITALY

Lun, 29/05/2017 - 11:27

galera!!! traditore

Michele Calò

Lun, 29/05/2017 - 11:31

Solo i fessi in malafede potevano credere alle bugie finiane. Ed ora una bella indagine sull'infame Napolitano che lo protesse per il colpo di stato contro Berlusconi e la Procura di Roma che non lo incrimino' poiché faceva comodo al PD?

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 29/05/2017 - 11:33

Ma guarda un pò... Solo per i soldi. Che schifo. Regards

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 29/05/2017 - 11:34

Un milione sequestrato? Se non gli tolgono "lo stipendio che ha maturato" non credo che gli importi poi molto... Quanto alla figuraccia invece... CAPOLINEA!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 29/05/2017 - 11:43

in galeraaaaaaaaa!!!

pagano2010

Lun, 29/05/2017 - 11:44

con quella faccia un po così con quell'espressione un po così di un Raoul Pontalti qualunque. Badogliano traditore

silvano45

Lun, 29/05/2017 - 11:44

ora si muovono tutti ma quando serviva alla sinistra anche la magistratura aveva archiviato velocemente ..........

vince50

Lun, 29/05/2017 - 11:56

Visto che lo inchioda,faccia bene il lavoro aggiungendo una corona di spine.

Ritratto di Dux1962

Dux1962

Lun, 29/05/2017 - 12:00

BADOGLIO!

tormalinaner

Lun, 29/05/2017 - 12:17

Certo che uno come Fini mettersi con una banda come i Tullianos, penso che lo abbia fatto di proposito per quattrini.

Basedifference

Lun, 29/05/2017 - 12:18

che scoop! il predidente di alleanza nazionale decise di vendere un bene di alleanza nazionale!!!

Mr Blonde

Lun, 29/05/2017 - 12:24

inchioda smaschera condanna...tutti garantisti? poi se verrà assolto vi scuserete? :-)

gian paolo cardelli

Lun, 29/05/2017 - 12:24

Non so perchè, ma l'unica frase che mi viene in testa è: "la paga di Giuda"...

Libertà75

Lun, 29/05/2017 - 12:26

l'alleato morale del PD

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 29/05/2017 - 12:28

Questo lo si sapeva da sempre! Solo che durante la prima inchiesta, fini era un'ottimo grimaldello contro il centro-Destra, per cui l'indagine fu archiviata. Adesso che non serve più a nessuno, gli stessi giudici di allora gli saltano addosso. Che bravi e onesti magistrati! Sia chiaro: non voglio difendere in alcun modo fini, ma dico solo che potevano pensarci anche prima, se non fossero così asserviti alla politica.

jenab

Lun, 29/05/2017 - 12:33

ecco un vero uomo di destra, stato famiglia e legalità!! avanti il prossimo, la meloni?

Ritratto di elio2

elio2

Lun, 29/05/2017 - 12:35

Solo qualche deficiente poteva credere che lui che ha firmato per la vendita della famosa casa di Montecarlo, non sapesse a chi veniva venduta e per di più ad un prezzo completamente fuori mercato. Comunque a parte questo, ancora una volta è evidente che quando non gli servi più la sinistra ti butta in discarica, senza pensarci nemmeno un attimo.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 29/05/2017 - 12:55

-----------questa è la fine ingloriosa che fanno i destricoli tutti --sto tipo addirittura il delfino di almirante altro che chiacchiere--spero che la magistratura faccia indagini a largo spettro----se solo corallo parlasse i destricoli finirebbero in una paurosa voragine--si arriverebbe persino alla legge 39--quel decreto emanato dal governo berlusconi per raccogliere fondi per la ricostruzione terremoto dell'aquila--in quell'occasione il ministro tremonti --grazie all'emergenza che consentiva di non fare aste o gare pubbliche--stese i tappeti rossi a corallo e gli fece una legge su misura consentendogli di inondare l’Italia con diecimila nuovi apparecchi da gioco--e come se ciò non bastasse fu consentito a corallo di pagare le licenze in maniera rateale e posticipata ma usandole subito come garanzie per ottenere prestiti bancari --un tesoriere offshore di corallo intercettato disse: «Hai avuto una licenza di stampare denaro! Congratulazioni»--swag --in galera i destricoli

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Lun, 29/05/2017 - 12:59

Giuda vendette per 30 denari Gesu' Cristo...Questo porco bastardo traditore ha venduto l'italia al Vecchiaccio maledetto ed ai comunisti tutti per 8 milioni di euro.Senza ritegno.Senza vergogna.Vigliacco traditore.E adesso in carcere.

Ritratto di niki 75

niki 75

Lun, 29/05/2017 - 13:02

Per quello che ha fatto, politicamente parlando, meriterebbe la più infamante e dolorosa delle pene. Infatti ha tradito tutti coloro che gli hanno creduto, ha tradito gli ideali che diceva di rappresentare e ha rinnegato se stesso, per trasformarsi in un affarista, opportunista da strapazzo.

cgf

Lun, 29/05/2017 - 13:02

siccome ha dichiarato il FALSO, come minimo deve rimettere tutti i benefici che ha maturato come Presidente della Camera, restituire quanto ha percepito grazie a quella carica, NB terza carica dello Stato, proprio per questo certi 'comportamenti' dovrebbero essere giudicati da una corte marziale, ne abbiamo a decine che non fanno praticamente nulla, ovviamente la pena non sarà una multa e/o un carcere privileggiato, ma Santa Maria Capua Vetere!

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 29/05/2017 - 13:03

Eh sì, mio marito aveva ragione quando diceva "presto o tardi tutte le volpe passano dal pellicciaio"

leopard73

Lun, 29/05/2017 - 13:04

ERI PRESIDENTE DELLA CAMERA ALLORA LA TERZA CARICA DELLO STATO ED HAI DIMOSTRATO TUTTO QUELLO CHE SEI!! UN TRADITORE!!!!!!!!!!!!!!

nerinaneri

Lun, 29/05/2017 - 13:09

...komunista...

maricap

Lun, 29/05/2017 - 13:10

La magistratura di sinistra, archiviò subito il caso, mentre i giornali dei pennivendoli, parlavano di macchina del fango, in azione contro,l'intemerato,incorrotto, onesto, onorato, morale, puro, integro, integerrimo, incontaminato, innocente, incorruttibile, dabbene, ineccepibile presidente della Camera. Addirittura il presidente della repubblica, il l'arcicomunista Napolitano, si spese per la sua causa. Insomma tutta la merd di sinistra fece quadrato intorno al fascista, che stavano manovrando, per far cadere il governo Berlusconi.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 29/05/2017 - 13:13

Sento odore di sbarre alla finestra....

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 29/05/2017 - 13:19

Quando serviva al pd per ribaltare il governo era intoccabile, infatti l'inchiesta era finita insabbiata. Ora non serve più, lo possono pure mandare al macello. Serva di lezione a tutti i traditori che vanno a fare gli utili idioti al pd.

Giobbe777

Lun, 29/05/2017 - 13:20

Che fai mi cacci???

squalotigre

Lun, 29/05/2017 - 13:23

Mr Blonde - ma come è garantista lei, direbbe Paolo Villaggio. Peccato che sia garantista con Fini che dice di non avere commesso reati (lo diranno i magistrati), ma sicuramente ha favorito i maneggi della moglie e del cognato - lo ha ammesso lui stesso - ed è forcaiolo quando ad essere accusato di reati inesistenti sono quelli della parte politica che lei non apprezza. Silvio ha subito una quantità impressionante di processi, è stato accusato di ogni tipo di reato, tranne quello di pascolo abusivo, ma Travaglio e qualche PM ci stanno pensando, e per quelli come lei doveva essere subito sbattuto in galera. E' stato sempre assolto, tranne in un'occasione con una sentenza che grida vendetta per l'assurdità delle accuse e per il giudice(?) che l'ha condannato. Ma Silvio era colpevole a prescindere, come direbbe Toto. Ma per favore, come riesce a guardarsi allo specchio?

pastello

Lun, 29/05/2017 - 13:32

Concludendo, l'appartamento di Montecarlo è stato venduto ad un prezzo di gran lunga inferiore al valore di e AN ci ha rimesso un bel po' di soldi. Eppur nessun si muove. Mah

Il giusto

Lun, 29/05/2017 - 13:33

La solita magistratura comunista...appena si avvicinano le elezioni indagano un politico di destra...Vergogna...

Luigi Fassone

Lun, 29/05/2017 - 13:49

Toh ! Gli ingenui,come il sovrafirmato,i loro errori li fanno,eccome. Il citato cittadino strinse la mano a Fini a Rapallo,quando egli venne,fumante come una vaporiera,a sponsorizzare il candidato Sindaco,anni fa. Nota bene : la mano era molto MOSCIA...

Trinky

Lun, 29/05/2017 - 14:00

Elkid...zecca rossa, ci spieghi come mai quello che combinano i suoi Kompagni di partito viene quasi sempre tenuto nascosto? Quasi sempre perchè a volte qualche giudice onesto si trova, vedere il signor Penati, intimo del bersani...!!!

elpaso21

Lun, 29/05/2017 - 14:18

Finalmente lo abbiamo beccato :-)

Antonio43

Lun, 29/05/2017 - 14:32

Elkid, certo in galera tutti quelli che ne hanno tratto "beneficio" e sopratutto indagare se per caso ad affossare il MPS sia stato anche lì qualche destrorso e se non sia stato qualche emissario di Corallo a far sbagliare l'uscita a quel poveretto che si è poi ritrovato sfracellato sul selciato. Ti sei informato con lo stesso impegno anche per quella storia o ti fidi dei tuoi sinistri compari, storia di cui più nessuno parla?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 29/05/2017 - 14:36

Allora, da venduto, era troppo sicuro di essere coperto e di passarla liscia. Ora, passata la festa, gabbato lo santo! Poveraccio in fondo fa anche pena, il che, per un uomo politico, è anche peggio. Questo la dice lunga sulla nostra classe dirigente e sulla magistratura. Povera Italia.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 29/05/2017 - 14:45

----Trinky---penati è stato indagato e prescritto---ci sarebbe la possibilità di avere delle remore morali di fronte ad una prescrizione ---ma se si pensa che papy silvio ha vissuto di pane e prescrizione per 20 anni--queste remore spariscono di colpo--swag

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 29/05/2017 - 14:46

X Mr Blonde: saremo sempre garantisti, fino alla fine, e quant'anche non vi fossero reati penali la "faccia" rimarrà sempre la stessa, neanche troppo linda, la sua.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 29/05/2017 - 14:54

X elkid: con tutte le leggi varate da Berlusconi che la sinistra si è affrettata a cancellare, mi spieghi perchè non si è premurata di abrogare tutte quelle norme che, come asserisci, avrebbero favorito Corallo? Forse per fare un piacere a Fini incaricato di affossare Berlusconi?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 29/05/2017 - 15:32

X elkid: le prescrizioni capitano sempre a "fagiolo", anche quando servono, non solo a salvare gli amici ma anche, una volta innescata la gogna mediatica, a togliere dagli impicci qualche Pm d'assalto extrazelante e far finire tutto a "tarallucci e vino" lasciando sempre il dubbio, che a volte è peggio della condanna. P.S. ricordati che a "gestire" i tempi della prescrizione sono sempre e solo i magistrati, che a te piaccia o no.

gedeone@libero.it

Lun, 29/05/2017 - 15:33

Ingloriosa fine di un voltagabbana traditore utile idiota della sinistra che l'ha scaricato, more solito, quando non gli è più servito.

florio

Lun, 29/05/2017 - 15:35

@elkid, Penati ha fatto la scena da santarellino urlando a mari e monti di voler rinunciare alla prescrizione che scatta per il reato di concussione di cui era accusato - Peccato che però il Sig. Penati non si sia mai presentato in tribunale, e non abbia quindi formalmente rinunciato alla prescrizione. Per poi essere stato assolto dai compagni giudici. Soliti Komunisti, bravi a parole ma con i fatti fanno sempre il contrario di quello che dicono. Semplicemente Ladri e Buffoni!

maurizio50

Lun, 29/05/2017 - 15:37

Ma il super Compagno già indegno Presidente della Repubblica, l'autore del golpe anti governo di destra, il napoletano, così per dire, quello la deve passar liscia per la gioia dei " veri " democratici , degli insulsi che scrivono idiozie su questo giornale e ancora si dilettano ad accusare il Cavaliere per aver causato , tanto per dire, l'affondamento del Titanic?????

tosco1

Lun, 29/05/2017 - 15:42

E' arrivata un po' tardi la giustizia, essendo le cose gia' molto note da tempo, ma meglio che niente. Ma l'orchestratore di tutte le malefatte politiche italiane degli anni passati,che combino' il salto di Fini, l'elezione di Monti, il colpo di stato contro Berlusconi, non meriterebbe un po' di indagini ? Non ci dovrebbe essere da scavare neanche troppo. Il golpe silenzioso ai danni del popolo italiano, a mio parere,che comprende anche l'episodio di Fini, meriterebbe l'applicazione di gravi pene e la revoca dei benefici che questo signore ha ottenuto dallo stato italiano.Altro che Re Giorgio.

polonio210

Lun, 29/05/2017 - 15:51

Fini ripeteva,spesso e volentieri,questa frase:"il tempo è galantuomo".Erano anni che aspettavo che il tempo dimostrasse la veridicità di questa affermazione,ed ora il momento è arrivato.Qualcuno disse:siediti lungo la riva del fiume e aspetta,prima o poi vedrai passare il cadevere del tuo nemico.Ho aspettato per qualche anno ma ora sono felice dell'attesa.I traditori fanno sempre una brutta fine quando non servono più ai mandanti.Ed i mandanti del golpe attuato da Fini sono ben noti a tutti.Aspetto anche loro lungo la riva del fiume e sono certo che riuscirò a vederli transitare.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 29/05/2017 - 15:58

Ma erano cose arcinote. La denuncia partita da queste pagine, secondo gli appecoronati della stampa ''buona'' asserivano che era una macchina di fango. Logicamente all'epoca il Gianfry era utile per scardinare Berlusconi e lo si visto chiaramente nell'operazione di alta ingegneria giuridica perpetrata dalla altrettanto appecoronata giustissia. Ora il soggetto non é piú utile. Va alla deriva come un naufrago reietto. Tra un po' pure la Tulliana lo mollerá. Non é piú utile. A questo punto un ''uomo'' tirerebbe fuori gli attributi e racconterebbe tutto, pure gli accordi sottobanco che ci sono stati. Non ha piú nulla da perdere ormai.Peggio di cosí. Ma lui non é ''uomo'', é solo un omenicchio quaquaraqua.

PEPPINO255

Lun, 29/05/2017 - 16:04

Credo che il nome di Fini sia semplicemente "abusato"... L'affare della casa di Montecarlo è comunque un affare "privato" ed il prezzo di 300.000 euro, per un mini appartamento da 45 mq, a me sembra "congruo".... Continua la campagna del fango, una campagna inutile, che probabilmente serve a costringere i finiani ad allearsi con Renzusconi alle prossime elezioni. Un Ex presidente della Camera, dopo 40 anni di politica (e di stipendi politici), è sicuramente in grado di mettere da parte qualche milione di euro... Come cittadino aspetto ancora di sapere "con quale denaro" è stata comprata la villa di Antigua da 22 milioni di euro... cifra uscita dal conto n.1 di banca Arner e ritornata sulla stessa banca su un conto diverso... il tutto, proprio mentre la "macchina del fango" era all'opera contro Fini...!!! Non è colpa mia. Sono abituato a guardare la Luna anziché guardare il Dito che viene interposto per distrarre la mia attenzione...!!!

Malkolinge1603

Lun, 29/05/2017 - 16:20

Traditore degli amici, traditore della moglie, traditore del MSI, traditore di AN, traditore del PdL, traditore di Berlusconi, traditore di milioni di elettori... un tempo I traditori si fucilavano alla schiena!

Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 29/05/2017 - 16:23

IN GALERA! I VILI TRADITORI NON MERITANO LA LIBERTÀ!

CALISESI MAURO

Lun, 29/05/2017 - 16:31

chi ha dato al personaggio anni fa il nick name "pinocchio"?? Beh non aveva sbagliato:)))) Bellissimo.... N4 incrociatore affondato.. ahhh siamo noi.. peccato..... eppure nella dinamica Cina, ogni tanto ci sono negli stadi manifestazioni culturali eccelse... lo Stato e il popolo vincono con risultati tennistici!!

stefano.colussi

Lun, 29/05/2017 - 16:44

Viva la Seconda Repubblica: Pub(s) & Banane(s) a gò-gò .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy

Ritratto di volo30

volo30

Lun, 29/05/2017 - 16:50

Almirante si rigira nella tomba.

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Lun, 29/05/2017 - 17:22

Si dice ed e'vero che dietro un grande uomo c'e' sempre una grande donna........

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 29/05/2017 - 17:24

Fini...usa e getta!

Luca66

Lun, 29/05/2017 - 17:44

Perché ...? Qualcuno aveva qualche dubbio in proposito? L'ho già detto e non amo ripetere le cose ma, voi giornalisti, indagate anche su chi della Corte dei Conti aveva decretato che "Il prezzo di vendita dichiarato di 300 mila euro per l'alloggio di Montecarlo era giusto". Sai che risate che ci facciamo ...!!!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 29/05/2017 - 19:23

I ladri e disonesti ci sono in tutte le categorie, ma i "destricoli" sono solo dilettanti a confronto coi rossi capito elkit?

Ritratto di Dux1962

Dux1962

Lun, 29/05/2017 - 19:35

Peppino, gli appartamenti a Montecarlo si quotano a partire da 20.000 euro al metro quadro. Congruo un par di pal....!!! Come direbbe il suo collega Totò "ma mi faccia il piacere"

Ritratto di giordano

giordano

Lun, 29/05/2017 - 19:39

ma a lui, cosa gliene frega delle figure di mxxxa, ha già coperto il mazzo, quanti anni ha da campare? 15 , 20 ? Camperà alla grande.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 29/05/2017 - 20:14

"Montecarlo, Fini smascherato: "Decise lui la vendita della casa"". Ma che scoperta! Chissa perché tutti i nodi su Fini stanno venendo al pettine solo adesso. Quando era un utile idiota di Napolitano e del PD, nessuno si dava pena di scoprire le sue malefatte, nonostante la denuncia del suo collega di partito, se non erro, Storace. Tutto scorreva liscio e Fini si sentiva di navigare a poppa ed a vele spiegate. Ma che strana giustizia questa. Si sveglia sempre a "babbo morto", quando ormai di un individuo del genere non resta più nulla, tanto è divenuto insignificante. Ci manca solo che l'amante l'abbandoni pure, dopo averlo utilizzato per i suoi bassi scopi. E poi Fini ha raggiunto completamente il fondo.

giseppe48

Lun, 29/05/2017 - 20:29

Tihanno beccato cogl ione ben ti sta ricog lione

shamouk

Lun, 29/05/2017 - 20:35

strano che a distanza di anni Fini venga indagato e accusato formalmente. A pensare male potrebbe essere che stesse reclamando un posto in politica minacciando di raccontare una paio di cose magari su ex presidenti della repubblica. Ecco qui che lo deligittmano una volta per tutte così se dovesse dire qualcosa diranno che è la rabbia di un politico finito. Anche se potrebbe essere che finalmente dica delle verità. Che brutta fine però, ha pure due figlie piccole e una moglie o compagna che di fiducia ne ispira meno di zero.

istituto

Lun, 29/05/2017 - 21:29

Tana per Gianfry !!!!

federik

Lun, 29/05/2017 - 21:34

Perchè il Giuda non è ancora in galera?

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 29/05/2017 - 22:22

Il Mondo sta scivolando nell'abisso, ma Il Giornale-Pravda apre con CINQUE (5!) articoli su Fini! C'e` un che di patologico...

magnum357

Lun, 29/05/2017 - 22:38

Ma te pareva........... un angioletto !!!!

compitese

Mar, 30/05/2017 - 03:37

La vicenda della casa di Montecarlo si sviluppa più o meno nei tempi del " che fai mi cacci?". Ma non è che Fini sia stato consigliato ad abbandonare Berlusconi da chi , per qualche ragione, era conoscenza di tutta la vicenda?

Albius50

Mar, 30/05/2017 - 07:16

pravda99 NESSUNO TI HA INVITATO e sono solo affari di chi lo legge; il sottoscritto non ha nessun contatto con i giornali di REGIME e me ne guardo bene proprio x SENSO DI RISPETTO.

rrobytopyy

Mar, 30/05/2017 - 08:51

nessuno ha il coraggio di rispondere a Peppino255, ma forse ha scritto la verità ????