Roma, centinaia di migranti accampati nell'ex Baobab

Il vecchio centro d'accoglienza Baobab, nel quartiere di Tiburtina, è ancora chiuso ma Via Cupa è invasa dai migranti transitanti del Nord Africa

A Roma non si ferma l’arrivo di migranti transitanti nei pressi dell’ex Baobab. "Oggi tocchiamo i quattrocento", raccontano a Romatoday.it i volontari del centro d’accoglienza di Via Cupa, chiuso dal dicembre 2015 dopo il blitz delle forze dell’ordine che avevano identificato 23 irregolari.

La richiesta del Medu

All’esterno della struttura, però, si accampano ancora i migranti che provengono dal Corno d’Africa e ricevono l’aiuto dei volontari del centro che hanno allestito dei gazebi e l’assistenza sanitari di Medu (Medici per i Diritti Umani)."La polizia ci ha autorizzato a chiudere la strada di notte, nel tratto dove dormono i migranti" spiega la volontaria Sonia, mentre la Raggi è ancora alle prese con la formazione della giunta e dal Comune arriva solo un silenzio assordante. Tutti gli appelli lanciati finora per trovare una soluzione sono rimasti inascoltati e così ora è intervenuta Medu con un comunicato molto duro. "In queste ore a Roma centinaia di migranti vulnerabili in arrivo dal Corno d'Africa sono lasciati in condizioni disumane. Unico rifugio la strada di Via Cupa nei pressi dell'ex centro #‎Baobab, si legge nella nota dell’associazione di Medici che denuncia come “Centinaia di persone costrette a dormire letteralmente sull'asfalto in condizioni igienico-sanitarie critiche”, come ha messo recentemente in evidenza anche ilgiornale.it. “È una vergogna per la città di Roma lasciare degli esseri umani in queste condizioni”, si legge ancora. E pertanto “Medu chiede alla Sindaca #‎Raggi, al Ministero dell'Interno e alla Regione Lazio di approntare misure immediate e civili di accoglienza per i gruppi di migranti più vulnerabili nella città di Roma, al pari di quanto avviene in altre città italiane ed europee”. “Non farlo – conclude la nota - è omissione di soccorso oltre che una sconfitta civile ed etica per la capitale d'Italia”.

La versione del Comitato Cittidini Stazione Tiburtina

​Il Comitato Cittadini Stazione Tiburtina ha accusato gli attivisti del Baobab di aver completato l'esproprio di Via Cupa "creando una vera e propria dogana che da qualche giorno impedisce il transito anche a chi come noi li ci abita o ci lavora, il tutto sotto gli occhi della polizia". "Alcuni di noi hanno smesso di tornare a casa andando a dormire da parenti o amici, cosa altro deve succedere perché il Ministero degli interni intervenga?" chiedono i cittadini che parlano di "un'emergenza creata ad arte da un gruppo politico facente riferimento a Fassina per ottenere la concessione di un'immobile", l'ex centro Ittiogenico. "Tutto si è palesato a inizio giugno quando il Prefetto aveva iniziato lo sgombero interrotto proprio per l'intervento di Fassina. Una volta sgomberati i migranti sarebbero stati collocati in strutture autorizzate e organizzate dal Ministero, agli attivisti di Baobab peró fa comodo che restino lì a dormire per terra senza bagni... senza migranti chi glielo darebbe più un immobile?", conclude il Comitato dei cittadini.

Commenti

blackindustry

Lun, 04/07/2016 - 18:42

Basta non farli arrivare... ma poi le cooperative comuniste non lucrano sulla miseria altrui...

sparviero51

Lun, 04/07/2016 - 18:47

VISTO CHE QUESTA "MEDU" SI APPELLA ALLA "SINDACA" VUOL DIRE CHE SONO SODALI DELLA "presidenta " E QUINDI SE LI PORTASSERO A CASA LORO E NON ROMPESSERO PIÙ I "00"AI ROMANI !!!!!!!!

blackbird

Lun, 04/07/2016 - 18:47

Migranti accampati per le strade di Roma? Che vergogna! Spedirli subito al Vaticano, hanno detto di accogliere tutti, sapranno come fare.

venco

Lun, 04/07/2016 - 18:58

I migranti vanno accolti e mantenuti in campi chiusi, non devono assolutamente circolare liberi nel territorio, non ne ha diritto chi entra illegalmente, anche se richiedente asilo.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 04/07/2016 - 19:04

Parafrasando Lubrano,la domanda sorge SPONTANEA. Ma cosa sta succedendo, li vanno a prendere sulle spiagge Libiche, li portano in Italia e poi Li lasciano liberi di VAGARE per il paese con la speranza che se ne vadano da altre parti????? A vedere quanti riportato nell'articolo parrebbe di si!!!! Ma allora se cosi fosse hanno ragione gli Austriaci a voler chiudere il Brennero. Poveri Italiani schiavi,rassegnati,sottomessi e impauriti (come ha detto anche Fassino nel suo intervento odierno alla direzione del PD) in che mani siete finiti!!!!

Ritratto di MLF

MLF

Lun, 04/07/2016 - 19:11

"Migranti vulnerabili"??? Stiamo acherzando spero

marcomasiero

Lun, 04/07/2016 - 19:24

la soluzione è una sola ! REIMBARCARLI e PALE A PRORA ... VOOOOGA ! ... rotta Africa.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 04/07/2016 - 19:26

attenzione all'ora X . Attenzione a tutti i nordafricani davanti ai supermercati e centri commerciali, all'ora X pronti a tirare fuori i kalashnikov e partirà il grido Allah Ahbar. Ma è ancora presto, prima ci devono mungere per bene.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 04/07/2016 - 19:37

Doni nordafricani rutilanti di talento e cultura! Vanno subito trattenuti e gratificati con sussidi e emolumenti in modo che non venga loro in mente di portare tanta cultura altrove. Naturalmente i controlli sanitari non servono, trattandosi di preziosa linfa vitale, sana ed innocua per definizione.

Ritratto di Lissa

Lissa

Lun, 04/07/2016 - 19:37

I comunisti amano i poveri, purtroppo in Italia i poveri non rendono come i poveri immigrati. Allora, via all'invasione dei poveri che la sinistra ama.

filder

Lun, 04/07/2016 - 19:42

Condivido al 100% il discorso di venco ma Lui dimentica che questa Italia non è uno Stato normale qui comanda la sinistra coadiuvata da magistratura rossa e sponsorizzata dai giornaloni amici

edo1969

Lun, 04/07/2016 - 19:45

povera Raggi, non la invidio...

Garganella

Lun, 04/07/2016 - 19:48

Ma non andate più a prenderli!! Governanti italiani farabutti!

Aegnor

Lun, 04/07/2016 - 19:49

Dai e dai la corda si spezza kkkompagni,poi,non piangete.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 04/07/2016 - 20:05

Basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

pino marino

Lun, 04/07/2016 - 20:23

Mi sa, che non avete ancora capito. Sono una RISORSA. L'ha detto il papa, il governo, l'europa. Mortacci loro !!!! Pino Roma

Linucs

Lun, 04/07/2016 - 20:24

Pxxxesco! Quanta diversità! A me sembrano tutti uguali però. Dov'è 'sta cxxxo di diversità?

Ritratto di rebecca

rebecca

Lun, 04/07/2016 - 20:40

le risorse italiche tutte a casa della sboldrina!!!

Ramugnan

Lun, 04/07/2016 - 21:24

Dove sono la Sboldrina , Alf Ano è tutta la buona cricca di Governo ? Quelli che vogliono farli venire tutti in Italia x salvarli , poi li abbandonano a fare " marchette" e chiedere elemosina per le strade (quelli che dovrebbero essere delle risorse per l'Italia). Se non ci svegliamo tutti in fretta credo finirà molto male .

Una-mattina-mi-...

Lun, 04/07/2016 - 21:28

"Emergenza" voluta e pervicacemente perseguita. Fateli transitare per le deserte AVITE tenute della boldrini, così ci dà l'esempio.

Trinky

Lun, 04/07/2016 - 21:48

in vaticano e al quirinale ci sono tanti posti liberi.......

opinione-critica

Lun, 04/07/2016 - 22:24

Roma caput mindi Isis...

MgK457

Lun, 04/07/2016 - 23:33

Raperonzolo ancora rido, non ce la faccio più, sei un grande.