Asia Nuccetelli: "Ho lavorato sul mio aspetto fisico. Mi sento bella"

Dopo la pioggia di polemiche a seguito dei presunti interventi estetici, Asia Nuccetelli rompe il silenzio: "Oggi sono una giovane donna nuova, fuori e dentro. Ho lavorato su me stessa"

Dopo la bufera sui social per gli interventi estetici ai quali sarebbe ricorsa Asia Nuccetelli una volta uscita dalla casa del Grande Fratello Vip, è lei stessa a rompere il silenzio.

Nelle ultime settimane, infatti, la figlia di Antonella Mosetti era stata presa di mira dai suoi fan perché "tutti quegli interventi ti hanno trasformata". Anche la stessa Antonella era intervenuta sul tema spiegando che la figlia si è rifatta solo il naso, "l'unico vero intervento estetico, poi solo qualche punturina di acido ialuronico, piccole cose".

Ora a rompere il silenzio ci pensa la Nuccetelli che in un'intervista a Gente ha spiegato: "Oggi sono una giovane donna nuova, fuori e dentro. Ho lavorato su me stessa e il mio aspetto fisico: ora sono finalmente sicura. E mi sento bella". Nella lunga intervista, la figlia 20enne di Antonella Mosetti ha rivelato anche un retroscena della sua infanzia che ancora ricorda con dolore: "Da piccolina sono stata tanto tempo in ospedale. Soffrivo di epilessia. Non potevo stare in ambienti con luci sparate, psichedeliche, con rumori forti, dovevo guardare la tv con occhialini dalle lenti blu. Ero monitorata costantemente e prendevo 100 gocce al mattino e 100 la sera per evitare attacchi epilettici".

Un dramma con cui Asia Nuccetelli ha convissuto per diversi anni, poi finalmente la guarigione: "A 12 anni, all'improvviso, da una Tac è emerso che ero guarita. Se Dio mi ha salvato da quel male vuol dire che, nella vita, mi ha destinato a qualcosa di bello".

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 11/07/2017 - 12:10

Cambiato anche il cervello?

chebarba

Mar, 11/07/2017 - 15:25

magari farlo qualcosa di bello, azioni degne di nota per te e per gli altri, no sta qui pensa a rifarsi da capo a piedi, più brutta di prima nel suo essere finta, almeno prima aveva un volto suo, con emozioni sue, ora è una bambola, ad uso e consumo altrui che tristezza, ma che cosa è successo alle donne, alle ragazze, ma come pensate che vi tratterà in mondo se non avete rispetto di voi, se non vi volete bene ..e vale anche per i maschi...

gneo58

Mar, 11/07/2017 - 16:16

fuori forse si, dentro dubito e poi, tra un po' di anni, quando il fisico comincera' a cedere.......il vuoto assoluto !