L'ex moglie di Johnny Depp dà in beneficenza i soldi del divorzio

"Ho dato in beneficenza i 7 milioni di dollari perché i soldi non hanno mai avuto un ruolo nel divorzio per me. Ora potrò aiutare le vittime di violenza domestica"

Quello tra Johnny Depp e la ormai ex moglie Amber Heard è stato sicuramente uno dei matrimoni più chiacchierati degli ultimi tempi, ora l'attrice sorprende tutti e devolve in beneficienza il risarcimento che le spetta.

Solo qualche mese fa, i due coniugi avevano comunicato del loro imminente divorzio. La bellissima Amber aveva confessato che il celebre attore dei Pirati dei Caraibi l'aveva picchiata più volte, per questo aveva deciso di mettere un punto nella loro storia malata. D'altro canto, Depp aveva accusato la ex moglie di aver inscenato tutto solo per prendersi i suoi soldi.

Ma una volta che la vicenda è finita in tribunale e il giudice ha stabilito che la Heard deve essere risarcita arriva il colpo di scena che dovrebbe mette a tacere definitivamente le malelingue. Amber ha devoluto in beneficenza i 7 milioni di dollari del suo risarcimento. I destinatari del suo gesto sono tutte quelle associazioni che combattono ogni giorno contro la violenza domestica, una violenza che, a quanto pare, lei ha conosciuto da vicino.

"Come hanno riportato i media, l'ammontare dei soldi ricevuti tramite il divorzio è di 7 milioni di dollari e 7 milioni di dollari saranno donati" - ha puntualizzato l'attrice all'Independent. La cifra considerevole andrà all'American Civil Liberties Union, un'organizzazione non governativa orientata a difendere i diritti civili e le libertà individuali negli Stati Uniti. In particolare, l'associazione ha un occhio di riguardo per tutti quegli enti che combattono contro la violenza sulle donne e anche per il Children's Hospital di Los Angeles, un ospedale dedicato ai bambini, dove la Heard ha svolto il volontariato negli ultimi 10 anni.

"I soldi non hanno mai avuto un ruolo nel divorzio - ha aggiunto Amber - fortunatamente però potranno aiutare chi ha meno possibilità di difendere se stesso. Questa cifra supera di molto quelle che ho donato in passato. Certamente continuerò a donare in futuro".

Le dichiarazioni della ex moglie di Depp, ma soprattutto il suo gesto mirano ancora una volta a smentire tutte quelle voci che costantemente l'accusano di essere stata una bravissima attrice che ha voluto incastrare suo marito per popolarità, successo e non per ultimo soldi.

Commenti

ziobeppe1951

Ven, 19/08/2016 - 19:43

7 milioni di dollari! Alla faccia del bicarbonato di sodio...non fatelo sapere a franceschiello...piatto ricco mi ci ficco