Franca Leosini idolo dei social network

Franca Leosini idolo dei social dopo la messa in onda di Storie Maledette, con la puntata dedicata al caso Sarah Scazzi: ecco le impressioni di Facebook e Twitter

Franca Leosini è da sempre molto amata dal pubblico: gli spettatori apprezzano la sua delicatezza nel raccontare le storie tragiche della cronaca nera, ad esempio, ma anche per il suo linguaggio forbito. C'è perfino chi la definisce "queen", cioè la regina in questo campo.

E a guardare le tendenze sui social network prima, durante e dopo la messa in onda dell'ultima puntata di "Storie Maledette", in effetti la giornalista ha regnato tra gli argomenti di discussione. La puntata ha riguardato il delitto di Avetrana e quindi la morte della giovanissima Sarah Scazzi, con interviste alle parti che sono state oggetto prima d'indagine e poi di processo.

Ma più che argomenti e ospiti, gli utenti social si sono focalizzati sui modi di raccontare la storia da parte di Leosini. Espressioni come "sentimentalmente genuflessa", "bamboleggiare" o ancora "questuante dell'amore" sono state ripetute allo sfinimento dai fan in delirio su Facebook e Twitter. C'è anche chi propone la giornalista come ultima spiaggia per riportare in auge i fasti della lingua italiana, ma anche come prossimo Premier. E non mancano i fan celebri.

"La bravura di Franca è nel rigore del racconto - scrive per esempio il collega Salvo Sottile - nella scelta delle parole e degli aggettivi, mai casuali. Entra in punta di piedi dentro la scena di un crimine e ha l'abilità di uscire consegnando quella scena alle pagine di storia". Commenti entusiastici vengono anche da Paola Perego, Manila Nazzaro, Geppi Cucciari e Catena Fiorello.