GF Vip: Giulia De Lellis e il Web contro Antonella Mosetti

Giulia De Lellis promette di adire a vie legali se Antonella Mosetti parlerà ancora male di lei: il Grande Fratello Vip si infiamma sempre di più

Al Grande Fratello Vip le cose si fanno sempre più complicate per Antonella Mosetti e Asia Nuccetelli. Il loro "opposto" non è più Elenoire Casalegno, con la quale peraltro c'è stato anche un primo approccio chiarificatore, ma è esterno alla casa.

Si tratta di Giulia De Lellis, fidanzata di Andrea Damante, che lunedì scorso, per qualche minuto ha fatto il suo ingresso nella casa di Cinecittà. Oltre alle effusioni e alle rassicurazioni al suo ragazzo, Giulia ha chiesto ad Asia di restituire ad Andrea la sua maglietta e di "andare a giocare un po' più in là", suscitando l'ira protettiva di Mosetti.

La De Lellis ha anche aggiunto che non avrebbe detto nulla ad Asia, sarebbe bastato "quello che tutta Italia dice e pensa di lei". Così l'ex corteggiatrice, dopo qualche giorno ha sentito il bisogno di chiarire la sua posizione, spiegando su Facebook che questa frase in particolare si riferisse al fatto che il Grande Fratello Vip è un reality guardato da tutti e che quindi gli spettatori giudicheranno il comportamento dei concorrenti, lei potrebbe "solo farlo del mio fidanzato", ossia Andrea.

Nello stesso aggiornamento su Facebook, Giulia promette di adire a vie legali, nel caso la Mosetti continuasse a parlare male di lei; tra le cose dette da Antonella vi è anche la frase riferita a Giulia: "L'avrei uccisa se stavamo fuori". Questo avvenimento sta facendo chiedere a gran voce dal Web la cacciata di mamma e figlia - perché valgono come un solo concorrente - perché, dicono dai social network, l'espulsione di Clemente Russo costituisce un precedente in tal senso.