Lady Diana e le rivelazioni del suo confidente segreto: "Per me non era una principessa"

Scottanti rivelazioni sulla vita di Lady Diana dal ballerino e confidenze Derek Deane, ecco l'intervista su "Oggi"

È il ballerino Derek Deane a rompere il silenzio e a mistificare ancora di più la figura di Lady Diana. Sono trascorsi ben 21 anni dalla morte della Principessa triste e amata dal popolo, eppure molti sono i punti oscuri sulla scomparsa. Il confidente segreto di Lady Diana, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi, racconta alcuni retroscena fino ad ora celati nell’ombra. Qui le conversazioni più salienti.

L’amore per il balletto ci ha fatto conoscere. Ho conosciuto Lady Diana poco dopo il suo fidanzamento con il principe Carlo” racconta Derek Deane. “In quel periodo era una ragazza timida, estremamente introversa. Pian piano si è fidata di me tanto da seguirmi in molte rappresentazioni teatrali” racconta.

Per me non era una principessa era Diana e basta. Non era piena di se, era una donna comune. Piangeva molto spesso, non era convinta che sposare Carlo fosse la cosa giusta da fare. Mi confessava sempre i suoi dubbi” continua il ballerino. “Era molto giovane e non credeva che essere legata alla Corona significasse soffrire fino a quel punto.” Durante l’intervista il ballerino ha rivelato anche che Lady Diana era convinta di amare Carlo, credeva di poter vivere una favola ma, quando ha conosciuto Camilla, il castello di carta e crollato. “Soffrì molto, cadde in depressione ma non credo che arrivò a pensare al suicidio come riportarono molti giornali. Si logorava al pensiero di Carlo e Camilla insieme e arrivò persino ad avere un contro con lei che però non risolse la questione.” E alla domanda se Lady Diana si sentisse minacciata, il ballerino ha risposto:” Sì, certo. Diana era consapevole di essere considerata un nemico per la royal Family. Era l’unica che aveva l’affetto del popolo”. Durante l’intervista si è parlato anche del rapporto con Dodi Al-Fayed: “è stata solo l’amore di un’estate” conclude.

Commenti

corivorivo

Mar, 20/11/2018 - 16:46

ma povera Lady"gattamorta"Diana...non sapendo a chi darla per svoltare, l'ha data a quel cattivone di Carlo che, per caso, era l'erede al trono...