Laura Pausini rivela il suo "no" a Il Re Leone e i fan di Elisa insorgono

Laura Pausini è tornata al centro del gossip, per essersi rifiutata di doppiare Il re leone

Il Re Leone uscirà nelle sale cinematografiche italiane il possimo 21 agosto e, intanto, sembra che non si parli d'altro. Dopo la notizia che vede la cantautrice Elisa ufficialmente ingaggiata nel cast dell'atteso film, un utente ha scritto a Laura Pausini, chiedendole se figurasse tra le voci ufficializzate per il nuovo remake del capolavoro targato Disney.

Secondo quanto è stato riportato dalla stessa Pausini in rete, Laura avrebbe dovuto prestare la sua voce al personaggio di Nala al posto di Elisa Toffoli, che sarebbe quindi subentrata nel cast dopo il rifiuto della prima a prendere parte al nuovo progetto.

Laura Pausini rivela di essere stata contattata per Il Re Leone

"Lau, ma doppi un personaggio del Re Leone?", è stata la sincera domanda posta da un utente alla sua beniamina. E la risposta della Pausini non è tardata ad arrivare: "No, anche se mi piace molto, ma non ho potuto farlo per via di altri impegni che avevo". La Pausini, di tutta risposta, ha poi lasciato intendere di essere stata contattata prima della sua collega Elisa, per il film della Disney: "Ma lo farà Elisa ed è bellissima la sua voce, io sono una grande fan!".

Alle parole scritte in rete da Laura Pausini, sono giunte delle critiche da parte dei fan di Elisa, tra cui si legge: “Mamma mia, che insopportabile questa e che spocchia infinita. Ma menomale che avevi altre cose da fare, che Elisa ti mangia in testa, menomale!”. E ancora: "Ma perché non perdi mai e dico mai occasione di voler apparire come la migliore?! Anche con i sorrisi e i complimenti in realtà stai urlando al mondo che la prima scelta eri te e chi è arrivata dopo invece è la seconda. Non ne hai bisogno, anzi".

Insomma, le ultime dichiarazioni rilasciate dalla Pausini su Il re leone sembrano non essere state proprio mandate giù da alcuni fan della cantante di Luce.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?