Maria Monsè e la verità sulle foto sexy

Non ci sta l’ex gieffina Maria Monsè e parla chiaro, anzi chiarissimo, a chi l’ha attaccata sul web per le sexy foto vestita da Babbo Natale

È molto arrabbiata Maria Monsè, e quando la raggiungiamo telefonicamente e le chiediamo di raccontarci come mai le sue foto hanno creato tanto scalpore sul web, lei ci pensa un secondo e ci dà appuntamento dopo dieci minuti “Perchè -dice - io e Perla stiamo andando al Circo”. Puntuale ci richiama e precisa che ha tutte le intenzioni di mettere i puntini sulle "i" a questa storia.

In breve, per quelli che non sapessero cosa è accaduto, Maria Monsè reduce dal Grande Fratello Vip, ha postato una foto vestita da sexy Babbo Natale che le ha scattato sua figlia. Il web è insorto perché considerata troppo sexy e non ha creduto alle sue parole.

-Maria ma cosa è successo?

“Forse è il caso di fare un pochino di chiarezza sull’episodio foto pubblicata a Natale, anche se trovo stupido dover rispondere a delle critiche davvero poco costruttive”.

-Quando ha scattato questa foto non pensava che potesse scatenare tanto clamore?

“Onestamente non pensavo che una semplice foto potesse scatenare un polverone, specialmente durante il periodo di Natale, ma mia mamma mi ha sempre insegnato ad essere pronta a tutto, ed eccomi qua a mettere qualche puntino sulle “i”, nonostante non ce ne sarebbe bisogno”.

-Ma chi ha scattato quella foto?

“E’ stata mia figlia Perla. Una madre quando è in accordo con la propria famiglia, non dovrebbe mai vergognarsi di nulla, specialmente di mostrarsi con semplicità! Non ero nuda , quello non lo farei mai, la mia è una foto “acchiappa -like “ così dicono i giovani o almeno così sento dire da loro”.

-Che cosa vorrebbe dire a chi l’ha criticata così duramente?

“A chi mi ha suggerito di guardarmi bene dal fare alcune tipologie di foto, rispondo sorridendo, anzi, invito loro a farlo. Se ci vedono della malizia e manie di protagonismo è un problema loro, non certo il mio. E poi sinceramente, ogni tanto bisogna imparare a star zitti!!! Quando una cosa non ci piace, basta voltare pagina, non serve ogni volta ribadire concetti in fondo forse nemmeno ci appartengono!”

-Eppure i social network sono una vetrina dove ognuno può dire la sua

“Personalmente credo che in questi giorni di festa dovremmo tenere lo sguardo verso i nostri cari e lasciare da un po’ da parte i social network, perché il socializzare è tutta un’altra cosa!”