La Regina Elisabetta felice della compagnia di Meghan Markle

La Regina Elisabetta II è molto contenta del tempo trascorso con Meghan Markle, non solo per l'assenza del Principe Filippo dagli impegni ufficiali

La Regina Elisabetta II è stata dipinta dalle cronache in molti modi differenti nei suoi tanti decenni di regno. Ma ora, dopo che Meghan Markle ha sposato il Principe Harry, sembra essere diventata anche un mentore e la compagnia preferita per la duchessa di Sussex.

Sull'Express, l'esperto della Royal Family James Brookes spiega infatti come mai le due donne siano spesso ritratte insieme felici. Il recente viaggio nel Chershire sul treno della Corona ne è una testimonianza: non c'è una foto in cui le due donne non si siano mostrate sorridenti e complici.

Una delle ragioni di questo rapporto molto particolare che si è venuto a creare, secondo l'esperto, potrebbe essere il fatto che la sovrana si senta un po' sola durante gli impegni pubblici. È solo una supposizione, ma c'è di vero che da un anno il marito, il Principe Filippo d'Edimburgo, abbia scelto di riservarsi di non partecipare ad alcuni impegni di corte. Tra l'altro, qualche mese fa Filippo, che ha 96 anni, si è sottoposto a un'operazione all'anca che ha ulteriormente diradato le sue apparizioni pubbliche.

A questo c'è da aggiungere che Meghan è stata catapultata in un mondo completamente nuovo, nonostante fosse già abituata alle luci della ribalta. Secondo Brookes, il viaggio in treno è stata l'occasione per la Regina di parlare a tu per tu in un ambiente privato con l'ex attrice e aiutarla ad ambientarsi ulteriormente tra usanze che potrebbero apparirle "surreali". A quanto pare, la duchessa di Sussex era inoltre molto nervosa per questo viaggio, ma sono bastate le "sagge parole" di Elisabetta a farla sentire perfettamente a proprio agio.