Egiziano ai domiciliari per stupro aggredisce una prostituta

Arrestato il ventiduenne nordafricano per lesioni personali aggravate e violenza sessuale. La donna salvata dalla polizia

Periferia di Roma, tarda serata. Un giovane ventiduenne egiziano già agli arresti domiciliari per violenza sessuale chiede una prestazione a domicilio contattando una prostituta on-line. All'arrivo della donna, l'uomo l'ha prima fatta entrare e poi, sotto la minaccia di un coltello, ha cercato di violentarla. Durante la colluttazione la giovane ha tentato di divincolarsi, ma il malvivente è riuscito a spogliarla, a palpeggiarla, tentando di avere un rapporto completo. Approfittando di un attimo di distrazione, la ragazza è stata capace di raggiungere la porta d'uscita ma è stata picchiata e poi ferita con due coltellate: una alla mano e l'altra alla gamba.

Nonostante le ferite riportate, la donna è riuscita ad aprire la porta e una volta in strada ha chiesto aiuto ad un passante. Contattato il pronto intervento, sul posto sono intervenuti gli agenti del reparto volanti della Questura che, dopo aver ascoltato il racconto della testimone, si sono recati all'abitazione dello straniero e lo hanno bloccato. Accompagnato negli uffici del commissariato Casilino, l'egiziano è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale e lesioni personali aggravate, e poi condotto in carcere in attesa di processo. Soccorsa da personale del 118, la vittima è stata medicata in ospedale e refertata con numerosi giorni di prognosi a causa delle profonde ferite riportate.

Commenti
Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Lun, 18/04/2016 - 11:51

cosa ci fa uno ai domiciliari dopo uno stupro????

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Lun, 18/04/2016 - 12:15

.... tutta colpa del colonialismo e delle crociate

Finalmente

Lun, 18/04/2016 - 12:34

solo i giudici italiani mettono ai domiciliari mafiosi, pedofili e stupratori, io mi chiedo se la scelta di questi magistrati avviene per estrazione o fanno dei corsi per avere persone che con il termine Giudizio hanno poco a che fare... Adesso cosa faranno, altri domiciliari ? Magari con la scusa che lei non ha chiuso bene le gambe o perché il fatto non è stato consumato ?

Una-mattina-mi-...

Lun, 18/04/2016 - 13:04

UN PASCIUTO vitellone nullafacente, delinquente e straniero, senza arte nè parte, di cosa vive ai domiciliari? Quali entrate può vantare? Sarebbe interessante conoscerlo.

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 18/04/2016 - 13:12

Metterlo in cella insieme ad altri immigrati, e distribuire viagra a volontà.

scarface

Lun, 18/04/2016 - 13:26

@Finalmente: magari !! nessuna scelta per estrazione, nessun corso. I giudici sono pienamente consapevoli e responsabili di ogni loro azione e decisione. Ogni giorno, sistematicamente, in modo evidente, esprimono da quale parte ha deciso di porsi la magistratura in questo misero paese... non si illuda, non da quella delle persone oneste. I (mis)fatti valgono più di qualsiasi delirante dichiarazione delle toghe (rosse) !!

swiller

Lun, 18/04/2016 - 14:00

Che strano pensavo avessero arrestato la prostituta.

roberto.morici

Lun, 18/04/2016 - 15:46

Un altro "arresto ai domiciliari" ed è fatta!

nordcorea

Lun, 18/04/2016 - 15:46

UNO CHE "GIOCA"DI COLTELLO AI DOMICILIARI????... MA SIAMO IMPAZZITI??.....

Ritratto di francesco.finali

francesco.finali

Lun, 18/04/2016 - 16:19

da qualche tempo scrivo commenti a notizie che leggo su Il Giornale; il fatto è che la maggior parte di quelli che leggo, vanno più o meno tutti nella stessa direzione dei miei pensieri. Mi piacerebbe davvero poter cambiare questo paese e mettere fine alla demenza di chi ha il potere e lo usa nelle maniere più strampalate possibili, pur di non usarlo nella maniera giusta; maniera giusta che a questo punto non è solo il mio punto di vista, ma evidentemente è legata al buon senso. Chissà se riusciremo a cambiare questo mondo...

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 18/04/2016 - 16:30

La reale differenza tra le "leggi" Italiane e quelle Egiziane. Qui si è liberi di fare qualsiasi cosa, in Egitto basta poco (forse) per essere massacrati.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 18/04/2016 - 16:40

E' la solita storia di extracomunitari che approfittano delle leggi garantiste e dei giudici che le applicano. Questo egiziano andrebbe rispedito al suo paese.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 18/04/2016 - 17:17

No ragazzi, ormai siamo una barzelletta di stato, che purtroppo non fa ridere.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 18/04/2016 - 17:19

Domani stará giá ai domiciliari. Scomettiamo???

Ritratto di DVX70

DVX70

Lun, 18/04/2016 - 17:50

@nando49: io lo metterei ancora ai domiciliari assieme a qualche insegnante (donna) terzomondista..... ne conosco diverse e sono convinto che, tutto sommato, sarebbero felicissime di allietare la sua prigionia.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Lun, 18/04/2016 - 17:53

francesco.fnali@ un filo di ottimismo deve rimanere, malgrado tutto per quello che sta' succedendo in questo paese e nel resto del mondo ma e' quel senso di frustrazione e ingiustizia da parte di questa politica e politici che vorresti gettare la spugna!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 18/04/2016 - 18:36

Fin che al S/governo continueranno ad esserci FROTTOLO e la sua BAND, la musica NON cambierà. I delinquenti nostrani o di importazione continueranno a fare quello che gli pare e piace, sicuri che tanto NON PAGHERANNO MAI!!! Questo è il paese che piace TANTO agli ANTIFASCISTI che RAGLIANO anche in questo FORUM. Se vedum.

Anonimo (non verificato)

Clericus

Lun, 18/04/2016 - 18:38

ma da quando c'è la guerra in Egitto? Che ci fa questo in Italia?

Cesare1938

Lun, 18/04/2016 - 18:39

Finche non stanno dove meritano, cioé la galera e i giudici pensano che poverini non hanno i soldi per pagare il meretricio, é normale che sia cosi

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 18/04/2016 - 18:44

son sempre i migliori quelli che ospitiamo benevolmente!!!

timoty martin

Lun, 18/04/2016 - 18:56

L'avessero lasciato in prigione a pulire i cessi, avrebbe potuto ricominciare? Come mai non si parla mai di possibile castrazione?

Giorgio5819

Lun, 18/04/2016 - 19:05

Ecco l'ennesima m.erda che viene in italia ad arricchirci con il suo talento...