La figlia di Obama balla in modo sensuale. Poi mostra le mutandine

Malia Obama era al festival della musica con le amiche, quando ha improvvisato un ballo molto sensuale. Poi divertita ha mostrato a tutti le mutande

Essere la figlia dei presidente degli Stati Uniti d'America ha i suoi pro e i suoi contro: sicuramente non si passa inosservati ad essere la figlia di Barack Obama.

Lo ha imparato a sue spese la bella Malia Obama. La 18enne era al Lollapalooza, il festival musicale che si tiene a Chicago, con le sue amiche quando ha improvvisato un balletto sexy. Con le sue compagne si è messa a ballare e intanto, tutta presa dal ritmo, ha mostrato le sue mutandine al pubblico.

Ovviamente Malia non si sarebbe mai immaginata che tutti gli occhi fossero puntati su di lei. Ed ecco qui il filmato incriminato. Qualche curioso non ha resistito e ha voluto immortalare questo momento della giovane star. Con addosso gli shorts neri e un semplice top a fascia rosa, il ballo si fa sensuale e anche i suoi atteggiamenti lasciano poco all'immaginazione.

Nel filmato si vede la Obama con le amiche mentre balla sulle note dei brani di Bryson Tiller. Il video è subito stato pubblicato in rete e immediatamente ha suscitato parecchie polemiche. C'è chi crede che dato il ruolo ricoperto dal padre, Malia dovesse comportarsi decorosamente ed evitare atteggiamenti simili in pubblico. Al contrario, c'è poi chi la difende e sottolinea il diritto di ogni diciottenne di divertirsi, indipendentemente dalla carriera intrapresa dai genitori. (Guarda il video)

Commenti
Ritratto di robergug

robergug

Mar, 02/08/2016 - 22:12

Tanto tra poco ha finito di fare notizia... le prossime mutande che vedremo saranno quelle di Melania Trump!

Fattimiei

Mer, 03/08/2016 - 01:37

Molto meglio...

Klotz1960

Gio, 11/08/2016 - 20:43

Ohhh che impressione... Che ragazza liberata....