L'ultima profezia sulla fine del mondo. E la Nasa risponde

Continuano senza sosta a proliferare sul web le presunte profezie sulla fine del mondo e sullo scoppio di una Terza Guerra Mondiale

Continuano senza sosta a proliferare sul web le presunte profezie sulla fine del mondo e sullo scoppio di una Terza Guerra Mondiale. Ma questa volta a zittire le profezie c'ha pensato già la Nasa. L'istituto di ricerca spaziale statunitense ha infatti etichettato come "bufala" la previsione di David Meade, autore del libro "Planet X - The 2017 Arrival" e numerologo. Secondo Maeade questo agsoto potrebbe essere l'ultimo mese di vita della razza umana. Il segnale, a suo dire, sarebbe perché l'eclissi solare che si verificherà durante agosto. Secondo il numerologo il "pianeta X" o "Nibiru" sta per scontrarsi con la Terra. L'impatto scatenerà terremoti e tsunami. E così è arrivata, pronta e ferma, la risposta della Nasa: "Nibiru e altre storie di pianeti erranti sono soltanto bufale di Internet". Ma l'elenco di profezie si arricchisce anche con quella di Horacio Villegas, autoproclamato "messaggero di Dio" che sul web ha indicato la data dello scoppio del conflitto mondiale tra maggio e ottobre 2017. "La cosa principale che la gente deve sapere per prepararsi- ha detto il mistico al Daily Star - è che tra il 13 maggio e il 13 ottobre scoppierà questa guerra e porterà devastazione, terrore e morte". Ma anche questa profezia troverà il suo posto nel campo delle bufale.

Commenti

carlottacharlie

Mer, 09/08/2017 - 20:01

Che mondo d'ebeti, ecco perche' l'uomo mai progredira' in intelletto.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 09/08/2017 - 21:06

MA NON SCRIVETE QUESTE CA..ZZATE