Macron fa il furbo e ci molla gli immigrati

Macché accordo, Parigi e Madrid vietano l'attracco ai disperati. Siamo soli

E dire che era stato accolto come il salvatore dell'Europa unita e solidale contro le «pericolose spinte populiste». Alla prima prova sul campo, Emmanuel Macron ha gettato la maschera. Fa e farà soltanto gli interessi dei francesi. Punto e basta. Beati loro, i francesi, che ieri hanno appreso dal loro presidente che i loro porti e confini rimarranno chiusi per gli immigrati in cerca di approdo. Che se li tenga l'Italia i barconi raccattati nel Mediterraneo con i loro carichi di disperati. Non andranno per nessuna ragione in Francia e neppure in Spagna, il cui governo si è subito allineato alla politica di Parigi.

Cos'è questo se non il «muro di Macron». Fa bene, visto dall'ottica dei suoi cittadini, ma per favore basta con la retorica dei «moderati europeisti» salvatori del sistema. Macron fa esattamente quello che aveva promesso Marine Le Pen in campagna elettorale, quel che sta tentando di fare Donald Trump in America e che farebbe Matteo Salvini in Italia se ne avesse la possibilità.

E allora perché il primo (Macron) sarebbe uno statista e gli altri tre dei pericolosi xenofobi fascistoidi? Se l'Europa di Macron è quella dei porti chiusi, bene: noi stiamo con Macron e con l'Europa e chiudiamo non domani ma oggi stesso i nostri porti, senza chiedere permessi a Bruxelles o in Vaticano. A chi ci darà dei razzisti risponderemo che noi non siamo razzisti ma macronisti, cioè giovani, moderni, di una sinistra riformista e illuminata.

La Francia resta, quindi, dei francesi, la Spagna degli spagnoli (ieri la loro Marina si è vantata di avere salvato in mare centinaia di profughi e di averli scaricati in Sicilia) e l'Italia di chi è? Non degli italiani, che per bocca dei leader di centrodestra questo «muro» lo invocano da tempo, ma neppure del suo governo che da settimane annuncia di volere fare cose che non ha il coraggio di mettere in atto. Basterebbe respingere una e una sola nave battente bandiera francese o spagnola per mettere in crisi la superbia dei nostri vicini. Cosa aspettano il premier Gentiloni e il ministro degli Interni Minniti (Alfano, ministro degli Esteri, lasciamolo perdere) a diventare i nostri Macron nei fatti e non solo a parole?

Commenti
Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 04/07/2017 - 21:37

Chiara la provocazione quando scrive ""Emmanuel Macron ha gettato la maschera. Fa e farà soltanto gli interessi dei francesi."" Vorrei tanto lo facessero anche il conte Pavlov, don Franco, Frenzie e tutta l'accozzaglia di traditori che governa attualmente l'Italia. Per il resto, Dottor Sallusti, Niente di Nuovo all'(al)cazar. AL VOTO, AL VOTO, Mandiamo a casa questi traditori.

Pigi

Mar, 04/07/2017 - 22:35

Macron è di sinistra, non prendiamoci in giro, e la sinistra è per l'accoglienza. E quando parlano di accoglienza pensano alle case altrui, non alle loro. Vedi Capalbio.

patriziabellini

Mar, 04/07/2017 - 22:49

L'Italia di chi è? Ma degli africani, naturalmente, e ho il sospetto che come è stato per gli albanesi prima e per i rumeni poi, arrivino da noi i peggiori.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Mar, 04/07/2017 - 23:56

vai Macron vai, avanti cosi.

acam

Mer, 05/07/2017 - 00:14

appunto lo dici tu beati loro i francesi, noi abbiamo quattro acchiappa galline al governo che non fanno altro che sperperare. dovrebbero essere tutti rinchiusi a Rebibbia.

INGVDI

Mer, 05/07/2017 - 08:04

Macron non fa il furbo, fa gli interessi del proprio Paese, cosa che il nostro governo traditore non fa.

gianniud

Mer, 05/07/2017 - 08:27

Non è Macron a fare il furbo, siamo noi stupidi.....

ANGELOB.

Mer, 05/07/2017 - 08:38

Ma credo che sia tutto un gioco delle parti. A Macron bastano e avanzano gli africani con cittadinanza francese che gli hanno fatto vincere le elezioni. in Italia secondo gli esperti ce ne occorrono almeno altri 500-600 mila per attuare la stessa strategia. Inoltre il PD, essendo certo di perdere il potere alle prossime elezioni, deve lasciare il terreno bruciato per il nuovo governo.

Altoviti

Mer, 05/07/2017 - 09:07

I politici del PD a Regian Coeli ed i clandestini arrivati dal 2010 tutti rimpatriati e quelli arrivati prima anche! Facciamo tornare invece i nostri giovani, più di 500 mila partiti all'estero da quando sono arrivati Monti, Letta e Renzi e Gentiloni. Poi dobbimo anche agevolare il rientro dei nostri oriundi, dunque in Italia non c'è posto per i clandestini.

Doc47

Mer, 05/07/2017 - 09:17

Caro Direttore, dovevamo solo attendere qualche mese affinchè Macron uscisse allo scoperto sul problema immigrazione per capire che questa sua attuale posizione fa parte di una serie di punti fermi dettati da quel potere occulto (sulla cui esistenza io credo) tendente a mettere in atto la perdita dell'identità nazionale italiana. Diciamo la verità il nostro peso politico in EU è etereo e basta chiudere un occhio sui nostri deficit di bilancio per umiliarci in tutti i modi. Credo e spero che lo ius soli sia la pietra tombale di questa sinistra traditrice e ladra.

adgarliveri

Mer, 05/07/2017 - 09:27

Al posto suo farei lo stesso...non è lui che sbaglia ma il nostro governo di illegali ad accogliere la peggior feccia dell Africa.

Tommaso_ve

Mer, 05/07/2017 - 09:30

Sallusti manca un passaggio. Francia, Spagna ed ora Austria hanno politiche di confine simili. Cos'è successo? Cosa si sono detti che noi non sappiamo? Oppure: cosa hanno detto a Gentiloni che lui non ripete?

pacche

Mer, 05/07/2017 - 09:40

Oggi al Senato inizia la discussione dello Ius Solis, il problema dei problemi per la sinistra, ci dobbiamo solo aspettare ancora il peggio.

pacche

Mer, 05/07/2017 - 09:42

Oggi al senato inizia la discussione sullo Jus Solis, il problema dei problemi della sinistra. Ci dobbiamo solo aspettare ancora il peggio.

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 05/07/2017 - 10:08

L'Italia non ha né governo né parlamento.

Sabino GALLO

Mer, 05/07/2017 - 10:17

Caro Direttore, la sua analisi critica è comprensibile ma non del tutto condivisibile. Chi conosce bene i francesi, sa perfettamente che essi hanno una fierezza nazionale che non hanno alcun desiderio di perdere. Inoltre non si lasciano commuovere dai "moniti" di alcun tipo quando, con realismo, devono prendere delle decisioni drastiche per risolvere un problema che non ha altre soluzioni praticabili. Noi siamo più esitanti, ma ci lamentiamo sempre della nostra "incapacità di agire" !Le decisioni degli altri ci sollecitano (senza affermarlo!) ad agire! Se non abbiamo la possibilità di gestire razionalmente il fenomeno, dovremo pur fare qualcosa. E ricordare a tutti che il "Mediterraneo" non è solo "mare nostrum" e che è diventato un cimitero. I morti non hanno voce, ma bisogna ricordarli a chi finge di non sapere!

Giorgio Colomba

Mer, 05/07/2017 - 10:25

Cinque anni e quattro governi sinistro-golpisti hanno ridotto questo paese persino peggio della semplice "espressione geografica" di cui ci gratificò Metternich. Grazie al Pd ed ai suoi abusivi, degni sodali, siamo diventati l'anguilla, l'ameba, il lamellibranchio dell'Unione Europea ed il refugium peccatorum dela feccia mondiale, ma nonostante ciò un sacco di gente rivoterebbe ancora a sinistra. "Governare gli italiani non è difficile, è inutile" (B. Mussolini)

Ritratto di Shark-65

Shark-65

Mer, 05/07/2017 - 10:44

Egregio Direttore, io sono personcina "comune" e non mi ritengo un cervellone della politica però ci vuole poco per capire che se anche l'Italia chiudesse i propri porti otterrebbe ben due benefici immediati: il primo che non entrerebbe più nessun "clandestino" nel nostro paese ed il secondo che (sicuramente) l'Europa si vedrebbe obbligata a studiare seriamente una soluzione direttamente nei paesi di partenza (libia, siria, nigeria.....). Altrimenti è palese che nel nostro paese c'è sotto qualcosa di losco e allora che i magistrati indaghino, processino e condannino i responsabili con le accuse di "crimini contro lo stato" e "distruzione dell'economia nazionale". Punirne 1 per educarne 100

Ritratto di adl

adl

Mer, 05/07/2017 - 10:47

"Macron fa il furbo" ?????!!!!! Direttore capisco che è dura da digerire, ma il salvinismo dei leader europei, in questo caso il salvinismo macronista, spiazza tutti. La sinistra e la destra cosiddetta moderata. Macron fa la terza parte del suo mestiere, ovvero fa il politico, in Italia è raro trovare politici che fanno la 32esima parte del loro dovere, ovvero rappresentare gli elettori.

SAMING

Mer, 05/07/2017 - 11:42

ANGELO B . Sono d'accordo con te. E' un pezzo che vado ripetendo lo stesso concetto nei miei commenti. Ed ora, che è il momento più cruciale e difficile perchè l'Europa ci da delle belle pacche sulle spalle ma chiude le porte a quote di immigrati lasciandoci soli a sbrigare la matassa, il nostro parlamento che fa? Discuterà dello "jus soli" cioè di una cosa che non ha alcuna attinenza con i nostri problemi e che non risolverà l'emergenza in atto. Per cui l'Europa dirò: contenti voi, contenti tutti.

aldefio

Mer, 05/07/2017 - 11:42

Ma non era il socialista Zapatero che ha mandato l'esercito nello stretto di Gibilterra (con pure qualche morto) per evitare l'intrusione di qualche marocchino in Spagna? Un politico di sinistra come blocca l'avversario se non accusandolo di razzismo facendo leva sui poco intelligenti che lo seguono in nome della fratellanza ? E questi ci cascano sempre ..poi quando fanno le cose loro però..

gluca72

Mer, 05/07/2017 - 12:04

In Francia come in Austria avevano paura che vincessero le destre. La verità è che non esiste destra o sinistra quando la necessità è la difesa e il controllo dei confini e dei territori nazionali. Concetto universale che non vale solo per i nostri politici.

Ritratto di Cali85

Cali85

Mer, 05/07/2017 - 12:21

Mi scusi Direttore ma, a parti invertite, cosa pensa che avremmo fatto noi di fronte ad una Nazione che , in pratica , fa tutto per essere invasa dall'Africa ( cancellazione del reato di clandestinità e volontà ottusa di approvare lo Jus soli ) e poi si lamenta con gli altri perché non la aiutano! Li avete voluti ? E mo' ve li tenete !!! Ma perché i santoni che ci comandano non si domandano perché gli immigrati non vanno a Gibilterra che è cosi tanto più vicina all'Europa ?? Forse perché gli sparano addosso ?? Tutta Europa è disposta a tutto pur di respingere tutta questa gente ma i più " furbi ed intelligenti" siamo noi che invochiamo l'accoglienza, anche se non possiamo e non sappiamo farlo !!

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 05/07/2017 - 12:35

ma soprattutto, la domanda che mi stò facendo da alcuni giorni : CHE COSA HA PROMESSO alla UE l'esecutivo di governo ITALIANO in cambio del SALVATAGGIO di alcune BANCHE ITALIANE (POP VI, VENETO BANCA e notizia di ieri MPS) per mezzo di CONTRIBUTI PUBBLICI (17venete+5mps=22 miliardi €uro TOTALI), operazione in evidente VIOLAZIONE delle direttive BRRD emanate a suo tempo dalla stessa UE in fatto di REGOLAMENTAZIONE BANCARIA EUROPEA ? Forse IL DOVERE ACCETTARE MIGRANTI al ritmo di 250.000 unità/anno per i prossimi anni, da mantenere tutti su territorio sovrano italiano?? il fatto che Francia Spagna Austria e Germania abbiano recentemente gettato la maschera sulle loro vere intenzioni a riguardo confermerebbe questa tesi.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 05/07/2017 - 12:47

----che i destricoli abbiano difficoltà pure nella lettura ed a capire testi semplici è pacifico---ma che anche lei direttore dica che macron faccia il furbo è inusuale---da l'impressione di non aver letto --non dico in francese-sarebbe troppa grazia -ma almeno in italiano il programma elettorale di macron---chi lo ha fatto(vedi me)non è sorpreso affatto da questa uscita di macron--che ha sempre puntualizzato sulla differenza tra rifugiati e migranti economici---e sono i secondi che lui non gradisce--quanto poi al dubbio--ma allora ? la differenza tra macron e la le pen?---cavoli c'è una differenza grossa come una casa---con la le pen si sarebbe arrivati di corsa alla frexit--macron invece non abbandona l'eu manco con le bombe--swag

INGVDI

Mer, 05/07/2017 - 13:00

Il problema è il PD e i suoi disastrosi governi. Ci vorrebbe una mobilitazione generale per bloccare le azioni del governo (adesso pensa allo ius soli), costringerlo alle dimissioni ed andare ad elezioni. Purtroppo c'è chi, come Berlusconi, lo fa sopravvivere e addirittura vorrebbe farci un governo assieme.

Idrissecondo

Mer, 05/07/2017 - 13:07

E secondo, ELKID, perchè Macron non ha alcuna intenzione di abbandonare l'euro?

Ritratto di adl

adl

Mer, 05/07/2017 - 13:12

concordo con elkid, Macron l'euro non l'abbandona neanche con le bombe. Di solito i francesi le bombe le sganciano per incasinare gli italiani, vedasi Libia. Ma Macron spero sia differente. Il 14 p.v. si incontrerà con Trump che vuole sganciare le bombe per completare il MASSACRO DEL TUBO, sulla martoriata Siria. Cosa farà l'idolo della sinistra e della destra moderata ???? Farà forse come Sarko' ???!!! E se lo fa cosa succederà dopo in Siria ed in Ucraina e quindi in Europa ???!!!!

mstntn

Mer, 05/07/2017 - 13:28

Macron fa gli interessi dei francesi, l'Austria fa gli interessi degli austriaci, la GB degli inglesi, la Polonia dei polacchi, e così all'infinito. Solo il PD fa gli interessi propri e quelli degli africani, di tutti gli 800 milioni di africani e del miliardo di pachistani. Chi PAGA?

luciano32

Mer, 05/07/2017 - 13:38

ER' stupefacente che Renzi che reputavo un politico realista e intelligente (considerando il livello dei suoi compagni)non si sia reso conto che ha perso il referendum e le amministrative per l'incoerenza e la scemenza della politica PD sui migranti? E ora vuole lo jus soli ma e un masochista o vuole distruggere il suo PD?????

paolo1944

Mer, 05/07/2017 - 14:12

Ormai il nostro è un vero regime, scuola Erdogan. Si modificano le leggi (alla faccia del popolo) pro domo propria e si applicano senza pietà contro le opposizioni (vedi Berlusconi, caso gravissimo passato in cavalleria). Nel nome del rispetto delle "regole" (loro) si fa il bello e il cattivo tempo, e molti pecoroni si adattano all'andazzo. E poi si stringe contro la stampa (Il Giornale, Il Fatto) e si spandono menzogne con le TV ed i giullari complici di regime. E' quello che sta accadendo da anni, lo Ius Soli di Renzi ne è la prova definitiva. CONTRO gli italiani (e basta agitare il referendum che non servirebbe che a legittimare lo scempio).

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 05/07/2017 - 14:23

@ elkid (e sinistri simili) - dovrebbero essere chiari, ormai, alcuni concetti base : 1) col cavolo che la Francia (o la Germania) intendano abbandonare l'UE, questa fà troppo comodo a questi due paesi per potere dettare legge agli altri Stati minoritari -tra i quali l'Italia- della zona €uro, riuscendo a controllarli per mezzo delle regolamentazioni UE sottoscritte da tutti gli Stati membri; 2) l'UE è un unione solo in teoria, mantenuta solo per mezzo della moneta unica, mentre in pratica è dimostrato che ogni Paese che ne ha la possibilità (ovvero la FORZA internazionale) elude, quando lo deve fare nei propri interessi, i trattati UE, vedi Francia e Germania; 3) ogni Stato sovrano UE DEVE PERSEGUIRE gli interessi propri e quello dei PROPRI CITTADINI, prima degli interessi complessivi dell'unione europea, e ciò che stanno facendo Francia e Germania da anni lo dimostra totalmente.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 05/07/2017 - 14:45

Provate a fare il computo del numero di società di medie/grandi dimensioni (ex)italiane passate di proprietà francese negli ultimi 5 anni(almeno), vi sembra che l'Italia sia riuscita a fare la stessa cosa in Francia (o in Germania) ? Certo che no! È in atto un progetto europeo condotto dai Paesi FORTI, Francia e Germania, di volere ridurre l'Italia paese a basso costo di manodopera, e in questo contesto la problematica MIGRANTI entra a pieno titolo; non è che sia così difficile da comprendere; il problema caso mai è che UNA CERTA CORRENTE POLITICA italiana intende mascherare il tema come "aiuti umanitari" e raccontarla in tal modo ai propri cittadini, scaricando su di essi tutti i disagi collaterali per quella che si stà rivelando come un invasione caotica mal gestita e dal futuro molto incerto per quanto riguarda LA SICUREZZA DEI CITTADINI ITALIANI.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 05/07/2017 - 15:20

caro direttore perche' i "nostri" sono gli unici CORROTTI d'Europa sul tema immigrati, semplice e lapalissiano

gedeone@libero.it

Mer, 05/07/2017 - 16:09

C'è un tempo per le chiacchiere ed un tempo per l'azione; è tempo di agire, ora o mai più.