Scoperta l'origine della Luna: "È una costola della Terra"

Da studi 10 volte più precisi rispetto a quelli precedenti si è finalmente scoperta l'origine della Luna. Il satellite si sarebbe formato grazie a frammenti terrestri staccatisi dalla Terra

L'orgine della Luna non è più un mistero. Dall'analisi di alcuni frammenti lunari - recuperati in diverse missioni del programma americano Apollo - è stato dimostrato come la luna sia una "costola" della Terra.

Il geochimico Kun Wang, professore alla Harvard University, ha sviluppato un metodo di analisi 10 volte superiore in precisione rispetto a quello degli anni precedenti, che gli ha consentito di confrontare gli ispotopi di potassio presenti nelle rocce terrestri rispetto a quelli presenti sulla Luna. E dal confronto è emerso che Terra e Luna hanno composizione identica e che il potassio - all'interno dei frammenti lunari - può essere spiegato solo con l'ipotesi che la Luna si sia formata ad altissime temperature, causate dalla collisione tra la terra con un altro pianeta.

Di conseguenza, allora, si può ipotizzare che la Luna sia nata in seguito all'impatto di un pianetino con la superficie terrestre e che i frammenti staccatisi dalla Terra in seguito al scontro, riunendosi e ammassandosi, abbiano dato vita al nostro satellite: "I risultati forniscono la prima prova concreta che l'impatto ha fatto letteralmente vaporizzare gran parte della Terra", ha detto Wang.

E questa nuova scoperta andrebbe a falsificare tutte le teorie precedenti circa la nascita della Luna, secondo le quali il nostro satelitte sarebbe nato dalla fusione dei frammenti del pianetino con quelli terrestri, in seguito all'impatto tra i due.

Commenti

garibaldo

Mar, 13/09/2016 - 12:17

Veramente che la Luna fosse una costola della Terra m'era già stato spiegato nelle lezioni di scienze al liceo scientifico negli anni '60. Forse mancavano le prove della veridicità, ma mai mi fu detto che l'origine della Luna fosse un mistero.

idleproc

Mar, 13/09/2016 - 12:29

Pensa che sfiga se capita ancora e noi tutti qui a litigare sul fasullo. Mai far gestire il mondo a dei finanzieri, si gurda all'indietro, ci si ferma e si perde il futuro.

eras

Mar, 13/09/2016 - 13:44

Non è una scoperta ma una vecchia teoria... le solite sparate...

agosvac

Mar, 13/09/2016 - 14:24

Probabilmente se si andasse su Marte o su Venere o su un qualsiasi pianeta del sistema solare si scoprirebbero le stesse cose visto che l'origine è unica!!

arkangel72

Mar, 13/09/2016 - 15:58

Ho sempre studiato che fra le teorie sull'origine della Luna vi fosse anche questa!! Pertanto dov'è la novità?? Inoltre se l'allunaggio degli americani fosse stato tutta una farsa, le famose pietre lunari altro non sarebbero che pietre terrestri spacciate per lunari, per cui a sto gran prof Kun Wang gli hanno fatto confrontare pietre terrestri, grazie che ha trovato analogie chimiche!!!