Udine, il Comune paga i corsi di guida ai vigili per andare in bicicletta

L'assessore alla Mobilità: "Il paradosso è che vanno a fare quei corsi gli stessi agenti che insengnano nelle scuole a usare le biciclette"

I vigili urbani di Udine / Foto: Il Messaggero Veneto

Chissà che direbbe Ignazio Marino, appassionato ciclista, dell'ultima trovata del suo collega udinese Furio Honsell: corsi di guida obbligatori per i vigili urbani in bicicletta. Gli agenti della Polizia Locale non potranno più salire in sella prima di aver completato l'opportuno corso di guida sicura, con tanto di "ripasso" del Codice della Strada.

Come racconta l'edizione udinese de Il Messaggero Veneto, la bicicletta viene considerata alla stregua di qualsiasi altro strumento di lavoro, come fosse una gru o un trapano: "Se ci facciamo male con un trapano fra le mura domestiche sono affari nostri - spiegano dagli uffici comunali - se, invece, il trapano lo usiamo in un luogo di lavoro, per legge, il datore di lavoro ci deve formare all’utilizzo di quel trapano".

Nonostante l'iniziativa sia partita dall'amministrazione, anche nella stessa giunta c'è chi non vede di buon occhio l'operazione, che rischia di rivelarsi un vero e proprio boomerang: "Il paradosso – commenta imbarazzato l’assessore alla Mobilità e ambiente, Enrico Pizza – è che vanno a fare quei corsi gli stessi agenti che insegnano nelle scuole a usare le biciclette. Purtroppo non ci possiamo fare nulla, ma questo può aiutare a far capire ai cittadini quanto sia difficile amministrare."

Oltretutto, i nuovi corsi per i vigili in bici dovrebbero venir pagati con soldi pubblici: non è ancora nota la cifra esatta, ma si parla di 1500 euro. A spese, naturalmente, dei cittadini.

 

Commenti
Ritratto di RobyPer

RobyPer

Ven, 21/11/2014 - 10:23

Da ex Udinese... ve lo dico in un orecchio... Furio Honsell è triestino... shhhhhhhhhhh

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 21/11/2014 - 10:54

E' una cosa vera questa o ci prendono in giro ? Se fosse vera , siamo alla follia totale e questa gente dovrebbe amministrare in manicomio o pagare di propria tasca il corso che vogliono fare (sempre in manicomio ) .

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 21/11/2014 - 10:57

Un corso, con STUDIO (non ripasso) delle norme elementari del Codice della Strada, andrebbe reso obbligatorio per tutti i ciclisti. Magari verrebbero a sapere che marciapiedi, portici, strisce pedonali ecc. sono per i pedoni, non per le biciclette. Scoprirebbero l'obbligatorietà delle luci di posizione, della marcia lato strada in fila per uno e via dicendo. Sekhmet.

Rossana Rossi

Ven, 21/11/2014 - 11:03

E i soliti italiani pirla pagano........

elio2

Ven, 21/11/2014 - 11:49

Uno dei tanti sprechi della sinistra, la giunta Honsell avrà avuto qualche amico in difficoltà, quindi quale miglior cosa, aiutarlo con i soldi di tutti? si fa bella figura senza spendere nemmeno un centesimo dei propri quattrini. Ci dobbiamo mettere in testa che i comunisti NON rubano solo a Roma, ma anche a Milano, Napoli, Genova, Firenze, Pistoia, ecc.ecc........ e anche a Udine.

vince50_19

Ven, 21/11/2014 - 11:58

Ma che storia è questa: in Friuli ci sono più bici che persone da tempo immemore!!! Honsell tornatene da dove sei venuto, torna a Muggia e abbuffati di pesce fino ad ingolfarti la panza. Meglio per tutti

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 21/11/2014 - 12:23

Io sono Friulano e credo che il Comune di Udine paghi i corsi di guida, per andare in BICICLETTA, perchè in Friuli non ci sono VIGILI Friulani, i quali imparano ad andare in bicicletta quando sono ancora nella pancia della MADRE, ma tutti provenienti dal SUD Italia, i quali non sanno nemmeno andare a PIEDI. Comunque il Comune SBAGLIA, tutti I VIGILI non solo di UDINE, ma di TUTTE LE PROVINCIE, dovrebbero IMARARE LE ARTI MARZIALI, per DIFENDERE E per DIFENDERSI, non corsi per bicicletta.

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 21/11/2014 - 12:31

Se i Vigili sarebbero FRIULANI, non avrebbero bisogno di corsi per andare in BICICLETTA, ma essendo la maggior parte de SUD ITALIA non sanno nemmeno andare a PIEDI.

moshe

Ven, 21/11/2014 - 13:21

Nuova versione del film "scemo, più scemo".

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 21/11/2014 - 13:33

Furio Honsell probabilmente ha dei problemi gravi, porbabilmente è da internare. Segnarsi il nome, se mai dovesse "far carriera" a livello nazionale.

Joe Larius

Ven, 21/11/2014 - 13:51

Ho imparato ad andare in bicicletta a 6 anni, ne ho 89, mi candido come insegnante ma prima voglio sapere quanto mi pagano.

Ettore41

Ven, 21/11/2014 - 13:54

Debbono anche studiare il Codice della Strada. Ma I vigili urbani il Codice non dovrebbero gia' saperlo? Ho capito, ad Udine i Vigili Urbani invece di far rispettare il Codice della Strada agli automobilisti rimangono tutti presso il Comando Vigili a girarsi i pollici e per la pausa caffe.

sbrigati

Ven, 21/11/2014 - 14:05

Purtroppo non è colpa del sindaco, che esegue solo le procedure imposte. Come ben sanno tutti coloro che hanno un'azienda i dirigenti hanno precise responsabilità nel caso un loro subordinato si infortuni utilizzando mezzi o strumenti forniti dall'azienda senza che abbia seguito corsi di formazione. Queste sono le leggi italiane.

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 21/11/2014 - 17:36

Anche a Udine il colore rosso trinariciuto dà alla testa.

leo_polemico

Ven, 21/11/2014 - 19:23

Il mio primo pensiero è stato: stanno forse girando una nuova serie di "candid camera"?

Kosimo

Ven, 21/11/2014 - 21:42

sta cuccagna finirebbe col M5s al potere

giseppe48

Ven, 21/11/2014 - 22:34

cosa ti puoi aspettare dal sindaco di udine è la fotocopia di quello di roma, x robyper furio è genovese