Grillini assediano Virginia: vogliono la sua testa per il caso Marra

Guerra nel M5S. Molti parlamentari vogliono la testa della Raggi. L'ipotesi delle dimissioni o il ritiro del simbolo

Il Movimento Cinque Stelle è in preda al panico. Politico, s'intende. Nel senso che con l'arresto di Raffaele Marra è molto difficile che Virginia Raggi non subisca conseguenze. È stata infatti proprio il sindaco grillino, quando tutti erano contro Marra, a difenderlo e a dire che senza di lui "non vado avanti". E così in molti vogliono la sua testa: dimissioni o addio al simbolo.

Partiamo dall'inizio di questa storia fatta di correnti grilline romane e nazionali. Da una parte Di Maio e la Raggi, dall'altra il mini direttorio e Roberta Lombardi. A luglio Virginia puntò i piedi per nominare Marra a capo di Gabinetto anche se tutti le chiedevano di non farlo. Alla fine dovette soprassedere, ma gli rinnovò la fiducia concedendogli comunque un ruolo di primo piano. A seguito della scelta della Raggi, l'ortodossa Roberta Lombardi - grillina della prima ora - si dimise dal mini direttorio in rotta con il sindaco. Lei infatti aveva definito Marra "il virus che ha infettato il Movimento", chiedendo a tutti di "dimostrare di avere gli anticorpi". Sul blog di Grillo apparve un articolo durissimo che la richiamava all'ordine e chiudeva la faccenda: "Virginia non si tocca". Ma aveva ragione lei e oggi si è presa la sua rivincita. Per questo con un post su Facebook - di fatto - ha appena chiesto le dimissioni della Raggi.

Lombardi non usa parole proprie. Ma copia e incolla alcune frasi di Martin Luther King: "La vigliaccheria chiede: è sicuro? L'opportunità chiede: è conveniente? La vana gloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta". Il post è stato condiviso anche da Carla Ruocco, altra avversaria di Virginia, e da Roberto Fico, membro del direttorio che ha definito la vicenda come un "fatto gravissimo".

Sulla stessa linea anche altri parlamentari ed esponenti grillini. Nicola Morra si è scagliato contro la poca trasparenza della sindaca: "Se vuoi essere severo con gli altri devi essere inflessibile con te stesso". Poi ha aggiunto: "Fermo restando che occorrerà verificare, si parte dal presupposto che se vuoi essere severo con gli altri devi essere inflessibile con te stesso. Noi siamo nati per ripristinare le regole, ora verificheremo, ma se emergeranno quadri politicamente o moralmente scorretti, non potremo certo difendere certe posizioni". Nel Movimento si fa sempre più alta l'onda di chi vorrebbe un passo indietro della Raggi. Oppure che Grillo le tolga il simbolo a 5 Stelle. "Penso che oggi qualcuno dovrebbe chiedere scusa e ringraziare Carla Ruocco e Roberta Lombardi", ha scritto su twitter il parlamentare 5 Stelle Michele Dell'Orco, che è stato anche capogruppo alla Camera. Ancora più dura Paola Taverna, vulcanica (e influente) senatrice: "No, non basta!", ha detto arrivando all'hotel Forum per parlare con Beppe Grillo a chi le domandava se fosse sufficiente per il sindaco di Roma chiedere scusa e dire che Marra è solo uno dei 23 mila dipendenti del Comune. “Credo che ciò che sta accadendo a Roma sia gravissimo”, ha aggiunto il deputato Giuseppe Brescia: “Marra è stato arrestato per corruzione e fino a ieri Virginia Raggi lo difendeva a spada tratta arrivando addirittura a dichiarare ‘se se ne va lui, me ne vado anch’io’. Non sono io a dover dire cosa dovrebbe fare ora il sindaco di Roma ma di certo chi, all’interno del Movimento, nei mesi scorsi ha difeso questa linea scellerata dovrebbe smetterla di giocare al ‘piccolo stratega’ perché evidentemente non ne è in grado e arreca solo danno al Movimento". Un attacco che arriva direttamente al cuore del direttorio, visto che l'indirizzato sembra essere Luigi Di Maio.

I grillini non hanno ancora una linea unica. "Ragazzi, questione Marra: silenzio stampa. Uscirà il sindaco ed eventualmente il Blog", si leggerebbe sui cellulari dei parlamentari grillini in questo momento. Al momento è uscito solo un brevissimo comunicato in cui si dice che "il Movimento non è asservito a Scarpellini".

Grillo non ha parlato e il suo post sarebbe saltato all'ultimo momento. Ma voci riportate da Repubblica sostengono che i toni di una telefonata siano stati concitati. "Su Marra te lo avevo detto ora rimedia", avrebbe detto Grillo.

Commenti

VittorioMar

Ven, 16/12/2016 - 16:34

...il M5S devono sostenere il Sindaco RAGGI ed aiutarla fare PULIZIA nel COMUNE di ROMA!!...non si possono riparare i danni procurati dalle Amministrazioni passate in soli 6 mesi(ne occorrono 60)!!!....SE VOLETE CONTINUARE A VINCERE ED AVERE CREDITO:UNO PER TUTTI E TUTTI PER UNO!!!

19gig50

Ven, 16/12/2016 - 16:40

Questa non ha sentito bene i bisogni dei romani ... e si che le orecchie le ha.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 16/12/2016 - 16:57

Non ci sono alternative, LA Raggi con le paro;e dette e con le troppe amicizie sbagliate, deve lasciare il terreno per le sue grosse incapacita, """PEGGIO DI UN SINDACO PIDDINO"""!!!

agosvac

Ven, 16/12/2016 - 17:23

I grillini, forse, non hanno capito che se la Raggi si dovesse dimettere si andrebbe a nuove elezioni, non è che subentra un altro dei loro!!!

Tamagorà

Ven, 16/12/2016 - 18:02

Per fortuna il grillismo ( o grUllismo) ogni giorno di piu' mostra la sua grUlleria. Ma che ci sta a fare un ammasso di ignoranti capaci solo (INSUPERABILI!) di riempire i social network di fregnaccissime !?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/12/2016 - 18:05

Certo che i 5S stanno facendo di tutto per perdere i voti. Se continuano così a Roma prendono meno di Sel. Godono quelli del PD. loro sono ancora meno affidabili.

jeanlage

Ven, 16/12/2016 - 18:17

Fcusa papino, non lo fasso più. E questa dovrebbe rappresentare le glorie di Roma. Non è degna nemmeno della Cloaca Massima, figurarsi il Campidoglio. In confronto Marino ed Alemanno erano dei giganti. Grillo, ce l'hai ammollata? Riprendetela.

Gianfranco__

Ven, 16/12/2016 - 18:37

quelli che vogliono la sua testa sono peggio di lei, puliti solo perchè non si sono mai sporcati le mani non avendo mai fatto nulla nella loro vita salvo criticare e insultare chi fa qualcosa.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 16/12/2016 - 18:39

Chi non è capace di fare si attacca ai comportamenti. Non parlo solo della Raggi...... Raggi e Sala due ottimi candidati al Senato ,se fosse passata la riforma boschiva.....

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 16/12/2016 - 18:45

D'altra parte, come fa la Raggi a risolvere il problema dei rifiuti a Roma senza l'aiuto di qualcuno che conosce bene le discariche abusive?

cicero08

Ven, 16/12/2016 - 18:47

lo sapevano tutti tanto che la Lombardi aveva parlato di inquinamento del movimento. Oggi conseguenzialmente resterebbero solo le dimissioni (alla Renzi, per intenderci).....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 16/12/2016 - 18:48

Penso che ormai i grillini l'abbiano abbandonata. Dai comportamenti si evince questo. Ma così facendo si danno la zappa sui piedi.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Ven, 16/12/2016 - 18:49

La cosa più importante è quella di capire cosa ha guadagnato Scarpelliti dai favori a Marra.....è facile intrallazzi con la politica. La Taverna mi sembra quei consiglieri del Partito Democratico che sono andati dal notaio per sfiduciare Marino.... A Roma serve un bel sindaco Leghista ed un profondo ed accurato spoyls sistem.

edo1969

Ven, 16/12/2016 - 19:12

Adesso useranno Virginia come cerino. Che non osino. Il pesce puzza dalla testa ovvero da quell'emerito ignorante arrogante di grillo e dal gatto e la volpe ovvero il duo delle mezze pippe

Martinico

Ven, 16/12/2016 - 19:13

Il problema è che non si può lavorare serenamente. Anche i sindaci hanno paura di muovere un dito e fare qualsiasi opera pubblica. E' tutto molto complicato e le regole insidiosissime. Il risultato è che per evitare di finire nei guai, lasci marcire la tua città. Semplifichiamo please.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 16/12/2016 - 19:25

Scusate non Vi sembra di svegliarVi con gli occhi chiusi? Chi sono io per giudicare dopo che continuamente ho detto che la monnezza avrebbe travolto la Raggi e i grillini? Ero a Roma il 2 e 3 luglio a sostenere esami di Laurea quando ho preso un TAxi ed ho chiesto all'Autista cosa ne pensasse della Raggie e dei grillini. La risposta del Tipo, molto bonaria, era che occorreva avere pazienza che tra due giorni i grillini avrebbero fatto un incontro di Quartiere. La mia risposta è stata lapidaria: "ma Questi parlano soltanto e Voi pensate davvero che risolvano i Vostri problemi?" Finalmente accontentato e accontentati; sei mesi e più senza fare niente. Shalòm e Forza Italia.

Marcello.Oltolina

Ven, 16/12/2016 - 19:33

Forza Raggi non farti intimorire "aggiusta il tiro" e vai avanti, eri in buona fede - scegli i tuoi collaboratori da gente nuova non dalla vecchia politica che di collaboratori traditori, incapaci e ladri ne hanno scelto una catasta.

guardiano

Ven, 16/12/2016 - 19:38

Non sono grillino, ma mi permetto di consigliare alla Raggi di andare avanti e non ascoltare le critiche di certi grullini che con la loro ottusità stanno facendo il gioco della feccia rossa, di rabbia, per la sonora trombata subita a Roma.

@ofuts

Ven, 16/12/2016 - 19:42

No, grillini tutti a casa, a tornare a fare i disoccupati come erano prima di venire eletti.

Ritratto di Giano

Giano

Ven, 16/12/2016 - 19:48

Questa al massimo può amministrare il condominio. Cominciano a capirlo anche i suoi compagni di "movimento". E speriamo che lo capiscano anche gli italiani, prima di commettere l'errore fatale di mandarli al governo.

Ritratto di echowindy

echowindy

Ven, 16/12/2016 - 20:17

IL MOVIMENTO CINQUE STELLE STA PERDENDO, GIORNO DOPO GIORNO, TROPPI PEZZI DI CREDIBILITA' PER ISPIRARE FIDUCIA DAI SUOI ELETTORI…

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Ven, 16/12/2016 - 20:25

Che vergogna! A casa a casa a casa. Non sei degna di fare il sindaco. La cosa che non ti si perdona di aver fatto godere quelli del PD che Roma l'hanno massacrata!!!!!!!

lavieenrose

Ven, 16/12/2016 - 20:47

se questi sono i diversi...................

apostata

Ven, 16/12/2016 - 21:50

O è una “bambolina imbambolata” o uno strumento in mani spregiudicate. In ogni caso è l’azzardo di un patito oscuramente telecomandato. I 5stelle sono il vero pericolo del paese. Fronteggiarli con una strategia comune dovrebbe essere la priorità dei partiti tradizionali persi nelle reciproche delegittimazioni e nei risentimenti di figuri obsoleti.

Ritratto di sergio perri

sergio perri

Ven, 16/12/2016 - 22:03

Il M5S dovrebbe citare la Raggi per danni .

Gualtiero72

Ven, 16/12/2016 - 22:27

Forza 5 stelle. L'imperativo è RESISTERE

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Ven, 16/12/2016 - 23:13

X VittorioMar Sono d'accordo con te, bisogna sostenere e proteggere la Raggi da questa infamia mediatica montata soltanto per cercare di screditare il M5S e arrestare la corsa del Movimento verso il potere che salverebbe il Paese da quella cozzaglia parassitaria e corrotta fino al midollo, che sta logorando il Paese. Il presunto scandalo di Sala a Milano viene più o meno ignorato dalla stampa mentre la svista di un presumibile corrotto nella giunta da parte della Raggi è dappertutto in primo piano ma non funzionerà. A pensare che l'individuo in questione era stato assunto della giunta precedente e il presunto scandalo avvenne alcuni anni fa.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 16/12/2016 - 23:46

A sei mesi dall'incarico di sindaco della città di Roma questa signora incompetente ed inadeguata non ha ancora preso iniziative per togliere l'immondizia dalle strade. Inoltre c'è da chiedersi come mai abbia dato fiducia alla Muraro. Una consulente all'ambiente che aveva collaborato a ridurre Roma allo stato in cui si trova. la prova della sua pericolosa incompetenza? METTERE NELLA GIUNTA CHI HA ROVINATO ROMA.

TitoPullo

Sab, 17/12/2016 - 00:38

BRAAAAAAAAAAAAAAAVVVVAAAAAAAAAAAAAAA BARBIE !!

TonyGiampy

Sab, 17/12/2016 - 00:57

Guardiano ore 19:38.Parole sante.Anch'io non sono un grillino ma vorrei che andasse avanti.La feccia rossa sta preparando il terreno per riprendersi Roma e l'Italia.Ma molta gente non capisce.Continuando di questo passo ha ragione Mattarella.Inutile andare alle elezioni perche' rivincerebbe il Pd.A questo punto meglio i 5 stelle!!Il Pd ha fatto fin troppi danni!

papik40

Sab, 17/12/2016 - 05:01

Raggi, Boschi, Madia, Fedeli W LE QUOTE ROSA!

Iacobellig

Sab, 17/12/2016 - 06:41

LA RAGAZZINA IMMATURA SENZA CAPACITÀ, RUOLO PIÙ GRANDE DI LEI, DEVE ANDARSENE, MENTRE GRILLO NOMINI ALTRA PERSONA COMPETENTE, ESATTANENTE COME IL PD STA FACENDO NEL GOVERNO DAL 2011!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 17/12/2016 - 07:03

Brutto vizietto della Raggi di elargire stipendi da nababbi(qui Alemanno non centra) ed assumere parenti ed amici.Le persone le ha scelto lei non io e quindi tifare per lei è da ipocriti.Io mi aspetto un bell'avviso di garanzia per lei,poi vedremo se se ne va.I romani meritano molto di piu che altre bocche pubblicche da rimpizzare.Solo l'ipotesi che le prossime elezioni siano vinte da queste persone mi fa rabbrividire,ma potrei soprassedere vedendo alfano,verdini e compani a casa loro.Il fatto che la legislatura continua per far maturare le pensioni ai senatori è orribile,tantissime persone sono state licenziate senza scrupoli,troppi risparmiatori mandati sul lastrico,ma Mattarella non se ne ricorda o fa il distratto.L'italia com'è è troppo fragile ed occorre un governo forte,con persone perbene e non succube dell'europa che ci sta letteralmente distruggendo.In Italia c'è chi puo' fare tutto cio,ma hanno le pance piene e tante medagline mai meritate.

mcm3

Sab, 17/12/2016 - 07:29

I romani vogliono la Raggi e la sosterranno a pulire la citta' dallo schifo che l'ha governata nell'ultimo decennio,

mcm3

Sab, 17/12/2016 - 07:32

Marra, Alemanno, Mafia capitale, sono tutti la stessa cosa, ma qui si parla male solo della Raggi, e' evidente che da' fastidio e fa paura a tanti,

Algenor

Sab, 17/12/2016 - 07:50

Sono sempre piú convinto che csx e cdx abbiano presentato candidature deboli per far vincere i 5 stelle e trasformare Roma nella loro tomba politica.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Sab, 17/12/2016 - 08:19

Dalle 5 stelle alle 5 stalle !!!

Pigi

Sab, 17/12/2016 - 09:16

Chissà quanti sono i profittatori pronti ad offrire i loro servigi ai grillini. D'altro canto, costoro, arrivati di punto in bianco alla carica di sindaco di una grossa città, non sanno neanche da dove iniziare, quindi devono per forza affidarsi a qualcuno. Nella tanto vituperata prima repubblica, si iniziava dalle sezioni di partito, si diventava consiglieri, poi, se capaci, assessori e sindaco. Erano dieci volte più esperti dei dirigenti ai quali ora viene affidata l'amministrazione. Ora i politici sono specializzati in comunicazione e immagine.

Magicoilgiornale

Sab, 17/12/2016 - 09:17

Ma, ci sara un politico PULITO?!

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Dom, 08/01/2017 - 09:06

I romani hanno la memoria troppo corta, si sono dimenticati dei Veltroni e dei Rutelli che si sono alternati come sindaci di Roma per decenni riducendola letteralmente in cenere e rifiuti. Peggio di Nerone!