Matteo Renzi: "Legge elettorale in Aula il 29 maggio"

Matteo Renzi adesso ha fretta. Dopo la vittoria per la segreteria del Pd, adesso l'ex premier spinge sull'acceleratore per la legge elettorale

Matteo Renzi adesso ha fretta. Dopo la vittoria per la segreteria del Pd, adesso l'ex premier spinge sull'acceleratore per la legge elettorale. E così su Facebook arriva l'annuncio per la calendarizzazione della nuova norma. "Legge elettorale. Dopo mesi di rinvii, la Camera ha deciso di andare in aula il 29 maggio. Questo permetterà - per regolamento - di avere tempi contingentati e di approvare la nuova legge nei primi giorni di giugno. Come Partito Democratico lanciamo un appello a tutti gli altri: per favore, non perdete altro tempo. Diteci dei no o dei sì, fate emendamenti, avanzate controproposte. Ma non rinviate ancora la data del 29 maggio. Sono passati ormai quasi sei mesi dal referendum: per favore, non prendete in giro i cittadini. Il PD offre serietà ma chiede rispetto per gli italiani", ha scritto Renzi. E l'annuncio di Matteo Renzi ha subito scatenato la reazione dei Cinque Stelle: "Il Pd ha confessato: vuole un Anticinquestellum per fare delle accozzaglie elettorali tipiche della Prima Repubblica. Non gli interessa la migliore legge elettorale per il Paese, ma solo una norma-porcata contro il Movimento 5 stelle. Avevamo anche aperto a dei correttivi di governabilità sul Legalicum, ma ai dem non interessa, hanno forzato la mano in commissione, bocciando il testo base", affermano in una nota i deputati M5s della commissione Affari costituzionali. "Persino il presidente della commissione Mazziotti si è detto stupito di questo repentino cambio d idea. Il Verdinellum è una legge abominevole che favorisce le ammucchiate, non ha le preferenze, ed ha i collegi disegnati in modo da favorire i potentati locali e la compravendita dei voti", hanno concluso i grillini.

Commenti

peppino51

Mer, 17/05/2017 - 19:03

Torna a casa, pagliaccio!

ilbarzo

Mer, 17/05/2017 - 19:09

Questo ragazzotto non stà più nella pelle dalla voglia che ha di tornare a votare.Forse non ha capito che le prossime elezioni non si votano le primarie dei Pduini dove quei cialtroni comunistri lo hanno riconfermato segretario PDUINO.

ilbarzo

Mer, 17/05/2017 - 19:13

Vattene a casa come avevi promesso bamboccio.Si da il caso però che per voi comunisti le promesse non hanno alcun valore,come non ha alcuna valore la vostra parola data.

ilbarzo

Mer, 17/05/2017 - 19:14

Sempre più fanatico il pentolaio raccontaballe.

dalo49

Mer, 17/05/2017 - 19:51

SPERO DI ANDARE PRESTO A VOTARE ... E' L OCCASIONE PER GLI ITALIANI DI DIMOSTRARE LA LORO INTELLIGENZA MANDANDO DEFINITIVAMENTE A CASA QUESTO BULLETTO E TUTTA LA SUA CRICCA O COMPAGNI DI MERENDE ... PRIMA MI ERA NAUSEANTE VEDERLO IN TV ADESSO HO RIGETTO ANCHE SOLO A SENTIRLO .... MANDIAMOLO DEFINITIVAMENTE A CASA SUA CON LA SUA FATINA .... ALTRO SOGGETTO VOMITEVOLE "POLITICAMENTE" ... FISICAMENTE BEH ALTRO ARGOMENTO ...

Tarantasio

Mer, 17/05/2017 - 20:53

UN TURNO DOPPIO CON LA SPAGNOLA E' MEGLIO...

nunavut

Mer, 17/05/2017 - 21:01

Vorrei verificare o qualcuno me lo scrivesse, quante volte profetizzò l'approvazione della nuova legge elettorale.

mcm3

Gio, 18/05/2017 - 06:41

Vogliono continuare a governare con Accozzaglie e Coalizioni di persone che da decenni fanno danni al paese, hanno paura di cambiare,