Quando Renzi diceva di voler abolire il canone

Nel marzo scorso il premier spiegava: "Io appartengo a una cultura che vorrebbe eliminare il canone". Ma poi cambiò idea e cultura

C'era un tempo non molto lontano in cui il premier Matteo Renzi era tra quelli che volevano abolire il canone Rai. Era, precisamente, il 27 marzo 2015 e durante una conferenza stampa di Palazzo Chigi, il capo del governo disse chiaro e tondo: "Io appartengo a una cultura che vorrebbe eliminare il canone ma so che è molto complesso". Parole che fecero nascere una sorta di diatriba col sottosegretario alle Telecomunicazioni Antonello Giacomelli il quale spiegò di essere più del partito del canone in bolletta e affermò: "Io non so se sono esattamente della scuola del Presidente, però parteciperò all'approfondimento del governo". Il riferimento era alla delega del governo che da lì a poco avrebbe affrontato meglio la questione del pagamento della tassa più odiata dagli italiani.

Le parole di Renzi tuttavia aprirono degli spiragli e alimentarono le illusioni di molti, persino di alcuni deputati. "Sulla riforma della Rai bisogna andare veloci. Il ddl del governo ci piace molto e sosteniamo convintamente il premier Renzi nella missione, apparentemente impossibile, di rendere efficiente l'azienda. Nel 2012, secondo l'Agcom, Mediaset ha raccolto quasi 2 miliardi di pubblicità, la Rai meno di 700 milioni. L'abolizione del tetto pubblicitario per la Rai contenuta nel ddl è la precondizione per l'abolizione o la riduzione del canone, mettendo in condizione l'azienda di essere competitiva e raccogliere nuove risorse senza pesare sulle casse dello Stato", affermarono i Riformatori, l'associazione promossa dai deputati Stefano Dambruoso, Salvatore Matarrese, Pierpaolo Vargiu e Paolo Vitelli e da centinaia di amministratori locali.

Le illusioni, come in perfetto stile renziano, durarono pochissimo. Il resto è storia di questi giorni. Col segretario democratico che rivendica a piè sospinto la sua rivoluzione: "Pagare tutti, pagare meno: è un grande principio di onestà e di etica". La cultura pro-abolizione del canone è acqua passata.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 16/02/2016 - 19:43

Ed ora? Dove saranno i commenti dei cre.tini di sinistra? :-) per Salvini sono stati dedicati 250 commenti! Chissà perché su renzi non c'è ne saranno molti.... :-) a proposito, Pidioti. .. come va la faccia di bronzo? :-)

Charles buk

Mar, 16/02/2016 - 19:47

Pagare meno ? 100 euro in bolletta più iva supera i 113 di prima. Come siamo messimale. Tra salvini grillo e renzi, mi sa che il meglio é il berlusca..... magari farebbe qualcosa di buono per farsi ricordare....

ziobeppe1951

Mar, 16/02/2016 - 19:49

Il buffone conosce solo la kultura del braghettone

linoalo1

Mar, 16/02/2016 - 20:14

Ma perché,tra le tante 'cxxxxxe',ha detto anche questa???Ne ha dette così tante,che questa mi era proprio sfuggita!!!!

milope.47

Mar, 16/02/2016 - 20:22

Ma Redazione. Guardate che vi siete sbagliati. Lui aveva detto: Io appartengo ad una cOltura che vorrebbe eliminare il cannone. ( con due enne )

@ollel63

Mar, 16/02/2016 - 23:13

come si può ancora sopportare un pasticcione "bischerone" alla fiorentina? Siamo proprio sinistrati in tutti i sensi, poveri noi italioti del menga!

portuense

Mer, 17/02/2016 - 06:37

questa costosissima e quasi inutile europa ha stufato, meglio uscirne.

Duka

Mer, 17/02/2016 - 07:42

AIUTOooooo siamo circondati da deficienti !!!!

amedeov

Mer, 17/02/2016 - 08:07

Se ci fosse un gioca a premi per chi dice la più bella sxxxxxxxa,il puffo fiorentino vincerebbe il primo premio

canaletto

Mer, 17/02/2016 - 08:41

UNA DELLE TANTE BALLE CHE HA PROPINATO E NULLA PIU

Ciaoraga63

Mer, 17/02/2016 - 08:46

Non votare, boicottare il voto, o questi non ce li togliamo più dalle palle, è l'unica strada, bisogna far loro capire che non li vogliamo, che non ci rappresentano. Quando ci proporranno persone degne , torneremo al voto! Il pesce marcio puzza dalla testa !

dondomenico

Mer, 17/02/2016 - 09:15

Charles buk ha ben inquadrato il problema...100 euro + IVA sono più di 113!!! Vi siete dimenticati che sulla bolletta l'IVA viene calcolata dopo aver aggiunto tutto? Fornitura, tasse, balzelli, ladrocini...poi IVA. Tassa sulle tasse. Questo proclama del pinocchio fiorentino " Il canone è stato abbassato" è l'ennesima presa per i fondelli! Siamo stati, noi Popolo, ancora una volta rapinati da questo governo illeggittimo

dondomenico

Mer, 17/02/2016 - 09:20

Charles buk ha ben inquadrato il problema. L'IVA sulla bolletta viene maldestramente calcolata sul totale da pagare, cioè fornitura dell'energie, tasse regionali, comunali, del quartiere, dei mortacci loro..totale...IVA..tassa sulle tasse quindi 100 euro più IVA fanno più di 113, capito mi hai? Ancora una volta il Popolo viene preso per i fondelli da questo pinocchio fiorentino e...tutti zitti

cameo44

Mer, 17/02/2016 - 10:17

Nessuna meraviglia è nel DNA di Renzi cambiare opinione secondo conve nienza Renzi si può definire l'oggetto misterioso pieno di contradizio ni esperto nel raccontare balle fa l'orlando furioso con i deboli stia mo ancora aspettando la soluzione dei Marò e meno male che abbiamo la Mogherini in Europa voluta fortemente da Renzi il quale non ha capito che in Europa conta poco o nulla nonostante i suoi attacchi di faccia ta alla UE che causano solo danni

Ma.at

Mer, 17/02/2016 - 10:22

Vorrei ricordare che all'inizio della sua arrampicata illegale verso il potere il "bomba" aveva detto che il limite di velocità di 90kmh sulla supestrada Firenze-Pisa-Livorno era inconcepibile e che lo avrebbe fatto portare a 110kmh. Attualmente il limite è 90kmh è il percorso è stato disseminato di autovelox. Questo ciarlatano clandestino ha una lunga tradizione di menzogne e chiacchiere senza alcuna credibilità.

roseg

Mer, 17/02/2016 - 11:09

@ mortimermouse I vari xgerico,elpresidente,zucca,dreamer ecc...oggi si sono riuniti in assemblea per sperimentare le nuove tecniche di scalata sugli specchi. Solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità Pidiota, e non sono sicuro della prima.

meloni.bruno@ya...

Mer, 17/02/2016 - 13:21

Nel mio precedente commento ho detto che il vizietto della sinistra,(lo riassumo così)a Renzi è stato suggerito sempre dai compagni di partito,di sorvolare con l'abonamento rai perchè lo metternno nella bolletta eletrica in modo da farlo diventare una tassa progressiva arrivando al doppio del precedente abbonamento.I soliti furbetti del quartierino.