La sfida di Berlusconi: "Più forti che mai Arriveremo al 45%"

Fi, Lega, Fdi e quarta gamba stilano il piano di governo. La promessa: «Niente accordi con il Pd»

«Credo che la coalizione di centrodestra di oggi sia molto più forte di quelle precedenti», assicura Silvio Berlusconi. Larghe intese? Inciucio? «Basta una stretta di mano, non serve firmare un patto - garantisce il leader di Forza Italia-. Fi è già salita di 4 punti, conto che la coalizione arrivi al 45% e dunque è irrealistico pensare ad un accordo con la sinistra».

Il Cavaliere è il primo ospite del nuovo talk di Rai2 «Kronos-il tempo della scelta». Gli autori hanno promesso agli invitati «una poltrona scomoda» e il presidente azzurro si trova a destreggiarsi tra domande e provocazioni di Annalisa Bruchi, che conduce con Giancarlo Loquenzi, e del direttore del Messaggero Virman Cusenza.

Le regole del talk prevedono delle carte da giocare, nel dibattito. Si comincia con i 5 colpi di Stato che avrebbero ribaltato la volontà popolare, da Mani pulite al 1994 al 2013, con la condanna Mediaset e l'estromissione da senatore per la legge Severino. «Eppure sono ancora qui - dice Berlusconi-, con tutto quello che hanno fatto per eliminarmi. La nostra democrazia in 25 anni è stata massacrata. Ma con le prossime elezioni gli italiani possono di votare per ritrovare una vera democrazia e libertà».

Per Cusenza, tecnicamente non si tratta di golpe ma nella sostanza... E chiede se oggi nel centrodestra pesa più la voglia di vincere che l'unitarietà del programma. «No - ribatte Berlusconi- ,abbiamo un programma comune, definito proprio in questi giorni per quella rivoluzione liberale che in passato la non lealtà degli alleati non ci ha consentito di realizzare. Non io ho coniato la definizione di colpo di stato, ma il più importante filosofo tedesco Jürgen Habermas, che ha scritto di un tranquillo colpo di Stato, ripetuto per 5 volte». Sostiene che nel 2011 ci fu una regia molto precisa dell'allora residente della Repubblica, cominciata l'anno prima. «Abbiamo saputo da un inserviente del Quirinale che si svolsero riunioni al Quirinale in cui si parlò di un problema Berlusconi: la sinistra aveva paura di non liberarsi più di me e coinvolse prima Fini e altri ex An». Furono «dimissioni imposte», sottolinea, in quello come in altri casi.

Sulla Flat tax Berlusconi dice che si tratta della «soluzione» per la crisi delle imprese, che ha portato tanti imprenditori al suicidio. Sono loro, sostiene, «i veri eroi di oggi, perché la pressione fiscale con la pressione burocratica rende difficile fare impresa». E aggiunge: «Questa tassa ha del miracoloso perché non è un costo, per i conti dello Stato, ma è, a regime, un guadagno. Dovrebbe portare un'entrata nei prossimi 5 anni di 130 miliardi di euro in più nelle casse dello Stato». Ricorda l'esperienza di Hong Kong, di Kennedy e reagan, nega che ci sia un problema di coperture. Così, aumenteranno le entrate, né c'è il rischio di avvantaggiare i ricchi sui poveri, perché c'è la no flat area per gli indigenti. Il leader di Fi sottolinea che con la Flat tax «chi introita fino a 12mila euro l'anno non pagherà nessuna tassa, mentre chi introita da 13 mila in su pagherà il 23%»

L'altro tema è l'immigrazione e lo Ius soli. «Benvenuti i bravi ragazzi che devono avere la cittadinanza - dice il Cavaliere-, ma in questo momento i mercanti di esseri umani utilizzerebbero la legge per far credere che sia facile ottenerla in Italia. E poi non credo che debba avere la cittadinanza chi discrimina le donne o gli ebrei, bisogna avere dei requisiti». Si tratta di opportunità, dunque, ed «è necessario rimandare». Il ministro dell'Interno Minniti? «Ha seguito un po' quello che stavamo facendo, ma non con sufficiente determinazione. Con gli ultimi governi sono arrivati 600 mila immigrati e molti vivono delinquendo», spiega il Cavaliere. E sul governatore del Lazio conferma che ancora bisogna decidere con gli alleati. «Abbiamo in testa una soluzione - dice Berlusconi -, ma non posso parlarne oggi».

Commenti

cicero08

Sab, 13/01/2018 - 08:35

una procura che lo conosce bene vorrebbe insinuare che quella è la percentuale relativa alla supervalutazione dell' AC Milan...

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 13/01/2018 - 09:49

VOTEREMO PER VOI, ovviamente, malgrado i "RECUPERI" di alcuni “TRADITORI PRO RENZI”, di cui si é avuta notizia e che non ci piacciono affatto. Assolutamente INGIUSTIFICABILI !!!

Pigi

Sab, 13/01/2018 - 09:59

Cosa c'entri la Flat tax, cioè l'Irpef, con la crisi delle imprese lo sa solo lui. Le imprese pagano l'IRES, che è al 24% fisso quindi è già "flat". Casomai aveva promesso di abolire l'IRAP, che veramente è quella che porta gli imprenditori al suicidio, perché deve essere pagata anche da società in perdita. Siccome non l'ha fatto, ritenta con un altra promessa.

tziubakis

Sab, 13/01/2018 - 10:05

E' inutile che il Cav. insista. Purtroppo ha perso la sua spinta propulsiva e non ha capito che é ora di ritirarsi. Nella coalizione la Lega prenderà più voti di FI e la consultazione la vincerà M5S (e questo mi preoccupa alquanto)

Maumoroni

Sab, 13/01/2018 - 10:07

dai ma per favore!

mcm3

Sab, 13/01/2018 - 10:28

Solo chiacchiere, sa bene che se vuole rimanere a galla deve fare l'ennesimo inciucio

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 13/01/2018 - 10:50

tziubakis se dovessero vincere i M5S vuol dire che gli Italiani non hanno capito niente .... passare dal Pd ai M5S è come darsi una martellata nelle parti basse ...

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Sab, 13/01/2018 - 10:51

cicero08 ci spieghi cosa centra il milan grazie ...

polistrum

Sab, 13/01/2018 - 10:56

ma per forza sono i più forti!!! mille euro a tutti , niente più tasse!! il ponte sullo stretto!!! niente canone rai!! mai più bollo auto!! bonus spesa!! bonus figli!! aumenti per tutti!!! più benessere!! più ricchezza!! ma chi è che le fa ste cose??? solo il cavaliere può farle!!!!! IO CI CREDO!!!

An_simo

Sab, 13/01/2018 - 12:51

quindi chi guadagna 12.000 prende 12.000 ; chi ne guadagna 14.000 ne prenderà 10.780 misura che favorirà il "nero" è evidente non ne azzeccano una nemmeno con due numeri facili facili

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 13/01/2018 - 13:24

Un programma che fa pieta, con questa Bruchi che ogni 3 secondi interrompe chi sta parlando, ed alla fine NON si capisce niente!!!! AMEN.

peter46

Sab, 13/01/2018 - 14:23

venanziolupo...son passare tre ore e cicero08 non si vede.Forse sarà impossibilitato o forse sarà parcheggiato(il suo commento oh!),posso tentare intanto di dare la mia interpretazione sul milan?...perchè è la 'continuazione' della 'storiella' iniziata agli inizi dell'ascesa sociale' del nostro.E chi vuole che 'storiella' continui non può non sapere che chi "lascia la strada vecchia per la nuova,sa quel che lascia ma non sa quel che trova",quindi continua con gli stessi 'comportamenti',che tanto benessere gli hanno procurato negli anni.Anche x rispetto al teorema 'Agrama'(lo conosci?),se non per altro.Non molliamo,mi raccomando.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 13/01/2018 - 15:05

numerosi sono coloro che hanno inserito commenti negativi e non si rendono conto che Berlusconi, ben lungi dai suoi ottant' anni suonati, sta dimostrando intelligenza, acume e forza degni di un uomo maturo di non più di cinquanta al contrario di quasi tutti questi signori che intervengono solo per dimostrare la loro nullità. Per fortuna l' Italia annovera tra i suoi uomini capaci in tutti i sensi, ancora e solo un Berlusconi che spero sia in grado di scoprirne altri senza fare gli errori che lo hanno portato a credere in stupidi ed arroganti personaggi malati di arrivismo ed indegni di vivere in nome del popolo italiano in senato ed in parlamento.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 13/01/2018 - 15:06

ESSERE PIU FORTI DEL PD IN QUESTO MOMENTO NON É UN MIRACOLO MA UNA COSA FACILE! PERCHE UN PARTITO COME IL PD CHE HA PERSO OGNI SOSTEGNO NEL POPOLO ITALIANO NON PUO VINCERE LE ELEZIONI A MARZO!.É BASTA VEDERE LE CATASTROFI FATTE DA QUESTO PARTITO AL POPOLO E AL PAESE PER CAPIRE CHE IL PD E SOLO UNO SCHELETRO DI QUELLO CHE ERA 7 ANNI FA!TERREMOTATI!500;000 IMBROGLIATI!INVASIONE DI AFRICANI!EMIGRAZIONE DI 110,000 RAGAZZI ITALIANI ALL;ESTERO!DEBITO STATALE IN PIU DI 350 MILIARDI DI EURO!DISOCCUPAZIONE ALLE STELLE!SICUREZZA DEI CITTADINI INESISTENTE! SONO SOLO ALCUNI FATTI DEL FALLIMENTO DEL PD!E PRIMA QUESTO PARTITO SARA MANDATO VIA É MEGLIO SARA PER TUTTI NOI!.

Max Devilman

Sab, 13/01/2018 - 15:24

La lega propone una flat al 15, che secondo me sarebbe più efficace, e per tutti non sopra una soglia....che evade va in galera (come negli USA). Il modello è simile a quello Svizzero (dove funziona perfettamente). I ricchi in Italia possono facilmente "eludere", si aprono una sede in un altro stato e via, una tassa al 15 lo renderebbe inutile e nel contempo conveniente pagare in Italia....

jaguar

Sab, 13/01/2018 - 15:36

E siamo solo in gennaio, figuriamoci nei prossimi due mesi come le sparerà grosse.

ex d.c.

Sab, 13/01/2018 - 15:39

Ci contiamo, se poi Salvini parlasse con più cognizione ed intelligenza durante le interviste ne saremmo certi

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 13/01/2018 - 17:05

Senti Maum, ma che favore vorresti, tu pensa a votare PD, 5 stalle ecc. al resto ci pensiamo noi. Stai sereno...

piazzapulita52

Sab, 13/01/2018 - 18:48

Se speri di arrivare al 45% con il mio voto, hai fatto i conti senza l'oste!!! Alle prossime elezioni, infatti, userò la scheda elettorale al posto della carta igienica!!!