Russia e Francia uniti contro Isis: "Coalizione come contro Hitler"

Putin chiama Hollande. Il presidente francese: "La lotta contro i jihadisti sarà spietata"

Vladimir Putin tende una mano alla Francia, tragicamente colpita dagli jihadisti il 13 novembre scorso. Il leader russo, infatti, ha dato ordine alle unità della Marina Militare, che incrociano nel Mediterraneo, di stabilire contatti con quelle francesi e di collaborare con loro "come alleate" contro lo Stato Islamico in Siria.

Queste parole sarebbero state pronunciate da Putin durante una riunione con i vertici della Forze Armate presso il ministero della Difesa.

Il leader del Cremlino ha definito "necessario" il coordinamento con il gruppo navale della Francia, anche alla luce dell’imminente arrivo in zona della portaerei a propulsione nucleare "Charles de Gaulle", ammiraglia della flotta di Parigi.

Secondo quantro si può leggere in una dichiarazione adottata dalla camera bassa del parlamento, la Duma russa ha chiesto ai Paesi europei, del Nord America e del Medio Oriente di formare una coalizione anti-terrorismo come quella anti Hitler. Questa idea era già stata lanciata da Putin durante il suo discorso in occasione della 70esima Assemblea delle Nazioni Unite: "Ultimamente si sente parlare spesso delle ambizioni della Russia. Come se chi parlasse di questo non abbia ambizioni. Il discorso non riguarda le ambizioni, ma gli interessi globali per creare davvero una coalizione antiterroristica internazionale. Così come all'epoca la coalizione anti-Hitler unì al suo interno soggetti comleatmente diversi, oggi è il momento di creare una coalizione per sconfiggere il terrorismo".

Ora, questa proposta è stata rilanciata dal presidente della Commissione affari internazionale della Duma, Alexei Pushkov: "Siamo stati in disaccordo negli anni ’30 (del ’900) ma ciò non ci ha impedito di dare vita a una coalizione contro Hitler che si è rivelata efficace. Anche oggi dovremmo dare vita a una nuova coalizione contro questa sfida nuova dal punto di vista qualitativo".

La Russia, come sottolinea il ministero degli esteri russo, "agirà in linea con l’articolo 51 dello statuto dell’Onu, che prevede il diritto di uno Stato all’autodifesa", come reazione all'abbattimento dell’Airbus 321 in Sinai.

Proprio mentre i media diffondevano queste notizie, Hollande parlava telefono con Putin, confrontandosi sulla possibilità di un "coordinamento di sforzi" contro lo Stato islamico. Durante la conferenza generale dell’Unesco, il presidente francese ha inoltre affermato: "La nostra risposta deve essere spietata sia all’esterno che all’interno".

I presidenti di Russia e Francia hanno inoltre concordato telefonicamente di rafforzare la collaborazione tra i rispettivi apparati militari e di intelligence in Siria, sulla scia dei recenti attacchi terroristici contro un aereo della compagnia siberiana Metrojet e a Parigi. In un comunicato diffuso dal Cremlino si parla di "contatti più serrati" e di "coordinamento contro i gruppi terroristici".

I due leader si vedranno di persona a Mosca il prossimo 26 novembre.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 17/11/2015 - 16:29

Russia e Francia? Gli altri invece stanno a guardare come al solito?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 17/11/2015 - 16:33

Com'è strana la storia. Quando Berlusconi avvicinò Putin all'Occidente con il trattato di Pratica di Mare, Inglesi, Francesi e Tedeschi mal digerirono la cosa. E Berlusca pagò anche questo. ma anche Mussolini non amava Hitler e Inglesi, Francesi e Tedeschi , di fatto, lo costrinsero ad allearvisi, restando inascoltati i suoi appelli ad una Europa Unita. Adesso i Francesi, che hanno ricevuto la batosta, si "alleano" con Putin ! Ma l'Europa, con in testa l'Italia e il ministro (!) Pinotti, per non smentirsi, non ha le palle per scendere a fianco di un fratello per difenderlo e difendere la propria credibilità e onorabilità. Che Europa di mxxxa !

Ritratto di RobyPer

RobyPer

Mar, 17/11/2015 - 16:37

Hollande, tu hai dovuto aspettare di essere colpito per tirare fuori le palle. Speriamo che da noi qualcuno si svegli prima... ma almeno prima o poi...

ginko65

Mar, 17/11/2015 - 16:37

non so se è giusto attaccare ora a caldo, ma sicuramente è l'unico che capisce qualcosa.Questi dell'isis sono ancora pochi,se aspettiamo sarà troppo tardi.

giorgiandr

Mar, 17/11/2015 - 16:40

E quegli sciocchi dell'europa volevano far la guerra a Putin...

linoalo1

Mar, 17/11/2015 - 16:43

Povero Hollande!!!!Anche lui sta tirando le ultime!!!Infatti,dopo questo ennesimo e sicuro insuccesso,finalmente se ne andrà con la coda in mezzo alle gambe!!!!Staremo a vedere se è così Civile e Sensibile,da chiedere scusa ai Francesi!!!!

nordest

Mar, 17/11/2015 - 16:46

Finalmente si collabora l'america è contraria perché è lei che finanzia il crimine.

Maver

Mar, 17/11/2015 - 16:56

Iniziativa degna di merito che esalta la dignità nazionale, ma il vero problema della Francia è il baraccone multietnico che si è messa in casa da più di un secolo, che oggi si rivela per quel che è: un'artificiale struttura ideologica che frana da tutte le parti e il cui mantenimento necessita di un costo e di un impegno proibitivi.

pagu

Mar, 17/11/2015 - 16:57

con quel pagliaccio che ci troviamo come premier, al massimo noi itagliani possiamo pensare dopo attenta analisi, diecimila riunioni in parlamento, di lasciare il crocifisso nelle scuole...mah per solo una settimana, senza che i mussulmani non si offenda no troppo per questo gesto così plateale, ah già la fiaccolata, ed il nstrino nero... forse stavolta non abbiamo esagerato??

gedeone@libero.it

Mar, 17/11/2015 - 16:57

Non per niente Putin è stato proclamato uomo più influente del mondo dalla rivista americana Forbes. Averlo in Italia uno cosi.

sesterzio

Mar, 17/11/2015 - 17:06

Grande Putin!!!!!Qualcuno in Europa comincia a capire cosa si debba fare,anche per vendicare i propri morti.Oltretutto per non passare alla Storia per rinunciatari e codardi.Speriamo che altre Nazioni si accodino,sino a formare una grande alleanza contro il MALE. E'l'ora della riscossa per debellare il "cancro" del terrorismo.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 17/11/2015 - 17:08

Mi auguro che i bersagli siano ben reali e non fare "quattro botti" nel nulla per accontentare l'opinione pubblica.

elio2

Mar, 17/11/2015 - 17:08

Loro agisono, mentre il guerrafondaio americano continuerà a giocare con i droni a far buchi nel deserto, e il nostro venditore di pentole si starà facendo 4 conti se c'è business per le sue coop e false onlus.

Ernestinho

Mar, 17/11/2015 - 17:15

Quei bastardi macellai dell'isis sono riusciti a fare quello che non è riuscita l'Europa da sola. Ad unificarla, adesso per la lotta contro questi bastardi e poi, di conseguenza, per il bene comune, per la pace MONDIALE. E dopo la FRANCIA e la RUSSIA si allineeranno tutti gli altri Stati, Stati Uniti compresi,per il bene comune! Forza EUROPA e STATI UNITI.

paolo1944

Mar, 17/11/2015 - 17:31

Putin- Obama 10-0

Ritratto di matteo844

matteo844

Mar, 17/11/2015 - 17:47

Scusate ragazzi ma io ancora non ho capito una cosa che se qualche amico del forum mi spiegasse sarei ben felice. Primo,portaerei a propulsione nucleare per acciuffare quattro beduini motorizzati che viaggiano su jeep mezze scassate che guardano da sopra i caccia bombardieri poiche non hanno le...per andarli acciuffare li in mezzo al deserto.Se c'era Hitler vedrai come gli avrebbe fatto tremare le gambe ai beduini.Secondo,le portaerei scorazzano nel Mediterraneo o meglio nel Mare Nostrum senza nemmeno dire "ciao" e va bene anche questo.Terzo,la Francia con tutto il rispetto per cio che e' accaduto e' una nazione un po sul piedistallo, perche quando Sarkozy e' andato a rompere le uova nel paniere in Libia con cui noi italiani tramite il cavaliere avevano rapporti privilegiati e di amicizia nessuno gli ha potuto dire niente. Ora che dovremmo fare entrare in guerra,ma per carita,massimo sostegno si,ma rimaniamo al balcone di casa nostra.

billyserrano

Mar, 17/11/2015 - 17:48

Se andiamo a fare la guerra in Siria, e poi gli lasciamo mano libera, di fare quello che vogliono in Italia e in Europa, con la complicità di alcune forze politiche, sarà tutto inutile.

fisis

Mar, 17/11/2015 - 17:55

La forza degli eventi ha portato finalmente a ciò che il sottoscritto, come tanti altri commentatori su questo giornale, andava ripetendo da mesi: l' Europa si deve alleare con la Russia per motivi strategici ed economici di integrazione delle economie. La Russia possiede riserve energetiche immense di cui l'Europa ha bisogno. In più, in questa fase storca dimostra di possedere la leadership politico- militare necessaria per combattere l'estremismo islamico, a differenza degli Usa , ormai declinanti e in mano a un incompetente. La Francia lo ha capito speriamo che le altre nazioni europee la seguano.

Ernestinho

Mar, 17/11/2015 - 18:01

Gli AMERICANI, sanno quando e dove colpire. Alcune delle prove lampanti sono il bin laden ed il macellaio inglese, di cui fortunatamente non ricordo il nome, che non si sarà neanche accorto di aver raggiunto le sue "vergini"!

Ernestinho

Mar, 17/11/2015 - 18:04

I droni faranno anche "buchi nel deserto" ma hanno mandato da "allah" anche molti capi che non hanno fatto neanche in tempo ad invocarlo!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 17/11/2015 - 18:09

Trovo di cattivo gusto questo titolone che tira in ballo Hitler associandolo all'Isis. Il Nazismo ha avuto nelle sue file personalità di alto rango intellettuale come Heidegger, i Duchi di Windsor, per toccare certi antipodi, ma tutta l'èlite Europea dell'epoca. Senza con questo farne apologia. La cui condanna è totale e irreversibile. L'isis è invece un'orda di belve assetate di sangue umano, totalmente sprovvista della ragione e del tutto orba, che imperversa nella civiltà facendo strage anche di se stessa. -riproduzione riservata- 18,09 - 17.11.2015

Ritratto di Willy Wonker

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 17/11/2015 - 18:09

Matteino è spiazzato e non sa che dire, se l'avete ascoltato dall'attentato di Parigi ripete solo fumo, un'immensa coltre di nulla, pronuncia avverbi e congiunzioni unite da vuote parole. Ovviamente non può aderire a nessun progetto che comprenda Putin, che la base del suo partito considera un pericoloso dittatore fascista. Pertanto è costretto a prendere tempo e lasciare la patata bollente in mano ad altri sperando che si raffreddi e possa tornare ai suoi interessi: ius soli, indulto, depenalizzazione e accoglienza di nuove decine di migliaia di risorse.

LAMBRO

Mar, 17/11/2015 - 18:11

TAGLIATEGLI I VIVERI E FATEGLI SALTARE I COMMERCI... SMETTERANNO PRESTO DI FARE I FANATICI.

Ritratto di ilRove

ilRove

Mar, 17/11/2015 - 18:19

Go Putin!!!! Giusto lui. E chi vuole, dia un occhio, e un parere è gradito, qui > http://goo.gl/JWVVMp saluti, grazie rove

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mar, 17/11/2015 - 18:24

http://www.losai.eu/gli-attacchi-di-parigi-e-le-strane-coincidenze/

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 17/11/2015 - 18:30

Io non sono Cassandra né sono un Profeta come i Profeti di Israele ma cominciando dall'Achille Lauro eccidio di innocenti da parte di Arafat, nessuno si ricorda di Israele se non quando devono fare la giornata della Memoria; sarebbe ora che conoscessero veramente Israele ed il prezzo che sta pagando per il terrorismo. Ricordiamo che Israele ha fatto la Guerra per un solo loro Soldato caduto prigioniero e Noi, i due Marò? Shalòm el Israel. La Chiesa ora sta con i mussulmani.

little hawks

Mar, 17/11/2015 - 18:37

La Russia è il naturale alleato dell'Europa, mentre la Turchia, che ha finanziato e spalleggiato l'Isis va vista come un paese ostile. Bisogna fare chiarezza nelle nostre alleanze, altrimenti tra breve ci troveremo a mal partito. E' nostro interesse evitare che arrivino altri barconi dal nord Africa, e dobbiamo cominciare a pensare a Centri di Accoglienza, nel golfo della Sirte, per i poveretti che sono nelle mani dei mercanti di uomini. Per colpa dei tagliagole nel mediterraneo sono già morti 700 bambini, ora basta! Bisogna cominciare a bombardare l'Isis in Libia, bisogna chiarire la situazione di Cipro, da decenni invasa dai turchi, dobbiamo convincere i mussulmani che l'Europa non è per loro e non può essere facilmente conquistata.

Anonimo (non verificato)

fenix1655

Mar, 17/11/2015 - 19:03

Renzi dice no alla guerra. Che facciamno, paghiamo? Oppure, oltre alle chiacchiere ha argomenti migliori che per il momento non vuol far sapere??

fenix1655

Mar, 17/11/2015 - 19:16

Chissà come mai Obama più di tanto non fa contro l'Isis! Chissà come mai vorrebbe coinvolgere di più l'Europa! Chissà come mai ha fornito così contento tutti i dati intelligence ai francesi per bombardare! Non sarà mica perchè lui ha le mani legate perchè il paese, innominato anche da Putin, che più è sospettato di sostenere e finanziare Isis è quello che gli compra armamenti per miliardi di dollari, gli fornisce il petrolio, lo sostiene in funzione anti-Iran, gli ha dato una mano a far crollare il prezzo del petrolio, mediante il petrolio Isis, in funzione anti-Russia? Sto molto peccando ma chissà che qualcosa azzecco!

Bellator

Mar, 17/11/2015 - 19:25

Ecco di che MERDICCHIA, sono i nostri IMPAVIDI, Governanti, abusivi, incapaci,illegittimi e senza palle, che stanno ridicolizzando il nostro Paese,rendendo l'Italia,la MARIONETTA della Nato,capaci solamente di aver fatto invadere il nostro paese, da centinaia di clandestini, negri /arabi islamici, che hanno portato nel nostro paese, degrado ,malattie, delinquenza e costi miliardari per mantenerli. Ma dall'Alto Colle, il Capo Supremo delle Forze Armate forse non vede, non sente non, ordina al Governo, presieduto dal nuovo Granduca di Toscana!! Lo..renzi il Magnifico, di aderire alla Coalizione militare, contro i tagliatesta Islamici !!.Ma con questi grandi Statisti che abbiamo, Renzi,chi è costui ?.,Gentiloni chi lo ha trovato ?,la Pinotti chi ce l'ha data ?,forse forse!!,con questi non arriveremo neanche al Carnevale di Rio !!.

Furgo76

Mar, 17/11/2015 - 19:25

e le sanzioni??? si fa finta di niente? Putin ha bagnato il naso a tutti! E noi Europei ancora una volta presi per il culo dagli americani!

VESPA50

Mar, 17/11/2015 - 19:34

@ ernestinho. Si certo gli americani sanno sempre dove colpire..si nella parte sbagliata e sono bravissimi a combinare disastri per poi lavarsene le mani come sta facendo l abbronzato della Casa Bianca. Fortuna che Putin a dispetto di tutti si sta dimostrando davvero un grande statista e forse è l unico ad aver capito che se si elimina Assad il medioriente diventerà davvero una polveriera

Nonlisopporto

Mar, 17/11/2015 - 20:01

Renzi sparito appena il gioco si fa duro meglio non farsi vedere

il nazionalista

Mar, 17/11/2015 - 20:02

Povera Francia che paga a tasso di usura le colpe del gangster sarkozy!! E’ lui che con la sua criminale guerra alla Libia e conseguente eliminazione di Gheddafi ha fatto entrare l' isis in tale paese(che è alle soglie di Casa nostra!!). I tagliagole si alimentano di queste azioni scellerate oltreché dei petrodollari dei sauditi e del qatar(tanto cari agli usa!!). Adesso i Francesi chiedono sostegno all' europa della burocrazia, delle lobby e della merkel. Poveri illusi!! In risposta avranno solo silenzi o solidarietà di circostanza. Il massimo saranno gli ampollosi discorsi e gli ' annunci ' roboanti dell' immaginifico ' parolaio di Rignano. Va a finire che gli unici aiuti verranno dalla Russia di Putin, contro la quale il governo francese era in prima fila a chiedere sanzioni!!

ziobeppe1951

Mar, 17/11/2015 - 20:16

Era ora di aprire le danze

ernestorebolledo

Mar, 17/11/2015 - 20:42

e Obama rimane fuori?

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 17/11/2015 - 20:43

Quando obbligheranno tutti a farsi crescere la barba e le donne al burka sarà troppo tardi. Da parte nostra li aiutiamo già parecchio togliendo i crocifissi dai luoghi pubblici e non facendo più i presepi per i nostri bambini. Voglio dire che siamo già pronti psicologicamente. Siamo conigli !

ernestorebolledo

Mar, 17/11/2015 - 20:47

Inoltre, La Francia deve pulire la sua servizio di intelligence

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mar, 17/11/2015 - 20:47

ISIS molto utile per tenere divisa l'Europa

Ritratto di Rames

Rames

Mar, 17/11/2015 - 20:52

Per quelli in Libia ce ne occuperemo noi.E' il minimo.Per forza.Sotto casa.

ernestorebolledo

Mar, 17/11/2015 - 20:53

ALLA FINE PREVALE LA LOGICA

Gioa

Mar, 17/11/2015 - 21:18

QUESTI SONO ASSI CHE FUNZIONANO....AL BOMBAROLO DI PONTASSIEVE IN ARTE RENZI SICURAMENTE FUNZIONA DELL'ALTRO....NON SI CAPISCE ANCORA COSA...FORSE LA FACCIA. PENSARE CHE IL PAROLAIO RENZI A TE NON TI VEDE DI BUON OCCHIO...C'E' UNA GROSSA DIFFERENZE TU SEI PUTIN LUI IL PAROLAIO DI PONTASSIEVE. PUTIN: GRAZIE DI ESISTERE!!. QUANDO TOPO GIGIO (OBAMA) FINANZIA L'ISIS, LA STAMPA ARABA DICHIARA: PUTIN INDEBOLISCHE LA LINEA MORBIDA USA....USA TENETEVI LA LINEA MORBIDA, SE COSI' SIETE CONVINTI (SOLDINI)... L'ISIS NON DORME NEPPURE SU UN LETTO MORBIDO. UN CONSIGLIO AL TOPASTRO: QUANDO VAI A DORMIRE DORMI CON UN OCCHIO CHIUSO E UNO APERTO, MA NON PER SPIARE PUTIN...PER LA TUA SALVAGUARDI!!. QUANDO TOPO GIGIO SI ADAGIA, PUTIN E NOI SIAMO SVEGLI!!

Linucs

Mar, 17/11/2015 - 21:30

Bravo Putin, buttaci dentro Hitler, così chi dice di no è un razzista. L'astuto leader ha capito bene come rivolgersi all'occidente :D

Mr Blonde

Mar, 17/11/2015 - 22:02

no no non dite che è come contro hitler che qualche nipotino del duce cambia campo

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 17/11/2015 - 22:37

OTTIM SCELTA. Bravo PUTIN!! Uomo con attributi!!!

Alessiodiprima

Mar, 17/11/2015 - 22:46

La Russia ha capito bene il pericolo che l'umanità intera sta correndo, la Francia lo ha dovuto capire con i 160 morti purtroppo. Noi invece? Stiamo a guardare, come se quello che è successo a Parigi, quello che è successo all'aereo di Linea Russo e in Germania questa sera, non ci riguardassero. Invece non è assolutamente così, questi pazzi continueranno a colpire, perchè il terrore è il loro credo, bisogna immediatamente schierarsi con i nostri cugini francesi e con i Russi, per debellare questo cancro chiamato Stato Islamico. Però sinceramente, credo che tre stati non bastino, bisogna che l'unione europea unita scenda in campo, insieme a Usa e alla Cina, senza trascurare i paesi Arabi come la Turchia. Tutto questo come ha detto Berlusconi, sotto la direzione Onu, solo così, potremo ottenere una vittoria schiacciante.

alox

Mar, 17/11/2015 - 23:07

La reazione della Russia in passato e' sempre stata quella di sfruttare la vastita' del suo territorio (che non e' vasto abbastanza a quanto pare per Putin! Visto l'annessione della Crimea....): scappare e lasciare in mano al Generale Inverno gli avversari....il mondo e' diventato piccolo e il Generale inverno e' ormai un soldatino!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mer, 18/11/2015 - 00:42

Putin, pensaci sopra, e' una beffa! L'Occidente ne approfittera' solo per disfarsi di Assad e impadronirsi della Siria. Nei media cinesi e russi non si parla d'altro: e' l'ennesima false-flag operation da parte dei governi occidentali per mettere le mani sulla Siria. A noi che ce ne viene? SOLO UNA MAREA DI RIFUGIATI

Marcolux

Mer, 18/11/2015 - 01:06

Forse gli altri ci saranno, ma l'Italia no, impegnata nei suoi distinguo e nei soliti tentativi vomitevoli di giustificazionismo. Per fortuna che il resto del mondo non conta affatto su questo Paese di buffoni, ladri e cacasotto che da sempre sta con i piedi su due staffe non prendendo mai posizione su niente. Renzi ha già cominciato, con la sua schiera di catto-comunisti pronti a sostenere le tesi islamiche dei presunti moderati, che esistono solo nelle loro paure e nelle loro menti malate.

Marcolux

Mer, 18/11/2015 - 01:08

Francia e Russia, due Paesi con la schiena dritta! Non si aspettino aiuti da Obama, il santo protettore dell'Islam e forse dell'Isis! Per quanto riguarda l'Italia....ho un profondo conato di vomito solo a pensarci!

mila

Mer, 18/11/2015 - 03:07

Ma Hollande andra' a Mosca o a Canossa?

daniele123

Mer, 18/11/2015 - 04:17

Non pensiamo che la Russia sia un angelo benefattore, vuole eliminare l'Isis perchè ha capito che è un pericolo per la sua economia e stabilità, c'è qualcosa di sbagliato in questo? Penso proprio di no. D altro canto gli USA sono in vivo contrasto con la Russia e sappiamo che loro hanno creato l Isis proprio per danneggiare economicamente la Russia, probabilmente. Sig. Ernestinho è la tipica persona che vive in un film dove vede i supereroi americani contro il cattivo di turno, tipica mente controllata dai media, quante ore passa di fronte la tv???

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 18/11/2015 - 08:51

L'Afro-Islamico Obama Bin Laden, invece, fa orecchie da mercante visto che insieme alla Turchia, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Qatar finanzia vergognosamente l'Isis.

Ernestinho

Mer, 18/11/2015 - 11:04

X daniele123. Passo davanti alla TV quanto basta. Lei, piuttosto, da quanto tempo legge la "pravda"?