Ballando con le stelle, Selvaggia Lucarelli assente alla finalissima

Il giudice Selvaggia Lucarelli, dopo le pesanti offese di Alba Parietti, ha deciso di non presentarsi alla finale di Ballando con le stelle. "La persona intelligente è quella che sa fare un passo indietro"

A poche ore dall'inizio della finalissima di Ballando con le stelle arriva il clamoroso colpo di scena: Selvaggia Lucarelli non sarà presente in puntata.

Dopo le pesanti offese e insinuazioni che le aveva rivolto contro Alba Parietti, la giornalista aveva parlato con la produzione del programma di Milly Carlucci per fare in modo che la showgirl non si presentasse alla finale. A riverarlo era stato il sito Davidemaggio.it che riportava queste parole della Lucarelli: "Ho fatto presente alla produzione che non voglio trovarmi in uno show con un concorrente che ha pesantemente insultato e diffamato la sottoscritta e persone estranee a Ballando con le stelle ma colpevoli solo di essermi vicine, per cui o si torna al clima giocoso che amo e che mi diverte senza schegge impazzite o io sabato mi godrò la finale da casa".

La produzione - sempre secondo quanto anticipa Davide Maggio - nonostante gli sforzi, non ha potuto garantire alla Lucarelli l’assenza di nuovi strascichi mediatici con Alba Parietti, così la giornalista ha deciso di non partecipare alla finalissima di Ballando.

E a confermarlo è stata lei stessa poco fa tramite il suo profilo Facebook. La Lucarelli ha scritto un lungo post nel quale confessa di non aver avuto alcuno screzio con la produzione, che questa decisione è stata sofferta, ma "le polemiche sfociate in insulti e ritorsioni su amici e fidanzati per me sono inconcepibili". "E credo - continua Selvaggia - che sia importante tracciare una linea di confine netta tra me e chi sguazza in queste cose. La mia assenza è anche e soprattutto questo. Infine, le continue, svilenti offese di questi mesi mi hanno tolto un punto fermo necessario, su cui poi si fonda la mia scelta di stare in tv: il tempo per la televisione, nella mia vita, deve durare finché è accesa la telecamera. Spenta la telecamera, si pensa ad altro. Ecco, quest'anno, quel tempo, è durato un po' troppo. Ha condizionato la mia vita privata e la serenità della persona che amo e per me gli affetti sono più importanti della tv".

Poi Selvaggia Lucarelli si congeda dai concorrenti ancora in gara, spende qualche parola per loro e conclude tirandosi indietro: "La persona intelligente è quella che ha il dovere di fare un passo indietro, anche a costo di passare per quella che ha perso". (Leggi il post su Facebook di Selvaggia)

Commenti

lonesomewolf

Sab, 29/04/2017 - 14:16

Cara Selvaggia, potevi anche non fare il passo indietro. Intelligente lo sei e anche di buon gusto, non dovevi dimostrare niente che non sappiamo. Purtroppo, resta in campo (libero) chi non merita nessuna attenzione. Tu sei l'aquila e l'altra l'oca.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 29/04/2017 - 15:42

Accade che prima si avviino delle cozzalate, alla faccia dello spettatore pagante, e che poi manchino le spalle per reggerle sino in fondo. Si ritira? Bene; senza certi siparietti, lo spettacolo potrà acquisterà in stile quanto perderà in 'vivacità'. Ovviamente, con i limiti connessi al residuo cozzalume vicariante. The Show Must Go On.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 29/04/2017 - 16:06

In tutti gli scambi di bordate polemiche con l'Alba nazionale la Lucarelli e' sempre uscita a pezzi, segno che l'intelligenza, la classe e la verve, a differenza di certe parti anatomiche, non si possono "rifare". Lasciamo pure che la selvaggina risalga in disordine e senza speranza le televalli che aveva disceso con orgogliosa sicurezza.

Fjr

Sab, 29/04/2017 - 16:28

Certo che queste sono decisioni davvero lancinanti e sofferte ,vorrà dire che per compensare l'assenza in onore a Demme questa sera mi riguardo "il silenzio degli innocenti"con un'incredibile Hopkins.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 29/04/2017 - 16:39

“Ha lasciato finora nelle nostre mani…” e nella nostra memoria immagini e parole che solo la spocchia dei superstiti potrebbe perpetuare in cerca di una nuova docile De Sio...Samo nati per soffrire...e ci siamo riusciti.

Holmert

Sab, 29/04/2017 - 16:45

Vincerà il non vedente paralimpico. Il ballo, in quella competizione, ed il saper ballare passa in secondo ordine.Basti pensare che una che balla come la Parietti è arrivata in semifinale. E quelli della giuria che ne capiscono di ballo? Mariotto e Canino sicuramente saranno esperti in altro, ma di ballo non di certo.

demetrio_tirinnante

Dom, 30/04/2017 - 03:41

L'Italia intera è col fiato sospeso. Ma dove sarà il giudice Lucarelli? Una cordata di abbonati Rai, capitanata da Cristiano Malgioglio si rivolge a Chi l'ha Visto. Alle ricerche, proseguite senza esito per tutta la notte, hanno partecipato in video conferenza anche Harry De Luca e Gino Strada. Primarie preoccupazioni espresse anche dallo statista Matteo Renzi che dichiara di aver perso le speranze.

umberto nordio

Dom, 30/04/2017 - 08:13

Si tranquillizzi; gli italiani non hanno sofferto affatto.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 30/04/2017 - 08:14

Tutto questo mi sta causando una colite acuta ........ come farò???

lonesomewolf

Dom, 30/04/2017 - 17:44

quanti "sottovuoto spinto"...se si fosse trattato di una sinistrorsa, tutti avrebbero recriminato, bestemmiato e accusato.