L'attacco: "Johnny Depp con un occhio nero per colpa di Amber Heard"

Sono uscite nuove immagini risalenti al periodo dei presunti abusi denunciati da Amber Heard, in cui Johnny Depp si mostra con un occhio nero dovuto a un pugno dell'ex moglie

Johnny Depp non intende fermarsi nella sua lotta contro l'ex moglie Amber Heard. Dopo averla denunciata per diffamazione e aver chiesto un risarcimento di circa cinquanta milioni di dollari anche per il presunto adulterio con Elon Musk, ora l'attore ha permesso ai suoi avvocati di divulgare un'immagine che lo ritrae con un occhio nero. La foto è stata pubblicata in esclusiva dal sito di spettacolo The Blast e si vede Johnny Depp, di profilo, con un livido sotto l'occhio sinistro. L'immagine rappresenta la prova fotografica dell'accusa che Johnny Depp mosse lo scorso anno all'interno della sua causa contro un giornale britannico che lo aveva accusato di picchiare la moglie.

L'aggressione risale, tuttavia, all'Aprile del 2016, quando Johnny Depp era in ritardo per il trentesimo compleanno della moglie Amber Heard. Tornato a casa, l'attore si è scontrato con la rabbia della moglie, che ha dapprima cominciato a criticare l'atteggiamento del marito, e poi è esplosa in maniera violenta, colpendo Johnny Depp in volto con due pugni. L'attore ha poi raccontato che uno degli uomini del suo entourage ha scattato la foto il giorno successivo.

A testimoniare sulla notte in questione è stato anche Starling Jenkins, che fa parte del team che si occupa della sicurezza personale del divo di Hollywood. L'uomo ha specificato di non aver assistito al presunto attacco. Jenkins disse che quella notte Amber Heard stava festeggiando il compleanno insieme ad alcuni amici. Il turno di Jenkins finì intorno alle 23.00, proprio quando gli ospiti dell'attrice di Aquaman avevano cominciato ad andarsene, mentre Johnny Depp ancora non si era fatto vedere.

Jenkins ha inoltre dichiarato di essere tornato il mattino successivo per accompagnare la Heard e i suoi amici al famoso festival Coachella. La guardia di sicurezza ha inoltre dichiarato: "Quando sono entrato in casa, Amber mi disse di aver gettato il telefono di Johnny fuori dalla finestra la notte precedente".

L'uomo ha continuato il racconto dicendo di aver usato l'applicazione "trova il mio telefono" per recuperarlo, ma quando non è riuscito a trovarlo, Jenkins ha chiesto aiuto ai senzatetto della zona.

Dalla testimonianza giurata dell'uomo si è evinto che, alla fine, il cellulare è stato ritrovato nelle mani di un homeless che per restituirlo ha chiesto una ricompensa di 425 dollari, 3 tacos al pollo, due buste di patatine, 2 mele e quattro bottiglie d'acqua.
Quando Johnny Depp mosse queste accuse ad Amber Heard lo scorso anno gli avvocati dell'attrice dichiararono che si trattava di false accuse, ma la pubblicazione di questa foto potrebbe rimettere tutto in discussione.

Raggiunta dalla redazione di The Blast per commentare la notizia, Amber Heard non ha replicato. Solo ieri aveva dichiarato di star combattendo per una giusta causa nella sua lotta contro l'ex marito.


Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?