Meghan Markle torna a recitare? I produttori di Suits la (ri)vogliono

La casa di produzione di "Suits" vorrebbe che Meghan Markle tornasse nella serie tv per un cameo

Tutti conoscono Meghan Markle per il ruolo che ha rivestito in Suits, la serie legale prodotta in America e trasmessa sia in Italia che nel Regno Unito. La stagione 8, che sta per arrivare sui nostri schermi, sarà la prima senza il personaggio di Rachel Zane, ma secondo le ultime indiscrezioni, la NBC Universal, vorrebbe che la neo-duchessa tornasse in tv anche per un semplice cameo.

Lo scoop lo riporta il Daily Mail il quale afferma che sono in atto delle trattative per permettere a Meghan Markle di tornare nella serie tv che le ha regalato il successo. Non sarà un vero e proprio arco narrativo, ma una piccola apparizione per raccontare al pubblico cosa è avvenuto al suo personaggio dopo che ha sposato –per finta- l’amato Mike Ross. “La scena si potrebbe girare in mezza giornata” afferma la portavoce della casa di produzione, “Non è stato raggiunto ancora nessun accordo ma si parla di una somma tra i 2 e i 6 milioni di dollari che verranno devoluti ad un’associazione benefica scelta dalla stessa duchessa. Per noi sarebbe il più grande colpo di scena mai visto in tv.”

Il cameo di Meghan Markle dovrebbe raccontare che fine ha fatto Rachel Zane e mostrare la sua vita felice nel Regno Unito al fianco del marito e del bebè in arrivo. Per ora da Kensington Palace non c’è nessuna conferma o smentita in merito.