Veronica Pivetti si racconta: "Ho sofferto di depressione"

L'attrice, ospite di Silvia Toffanin, parla di alcuni momenti difficili della sua vita: "Sono stata in cura, il lavoro mi ha salvata"

Si emoziona Veronica Pivetti mentre racconta gli aspetti più intimi della sua vita. Ospite per la prima volta a Verissimo, l'attrice ricorda alcuni momenti bui che ha affrontato con grande coraggio. "Ho avuto problemi alla tiroide, mal curati, che mi hanno fatto avere una depressione chimica - si confessa a Sivia Toffanin -. Sono stata in cura, ho preso psicofarmaci, non bisogna avere paura di avere paura di chiedere aiuto, mi hanno aiutato, ma è stato un percorso molto complicato".

"Ero sul set del Maresciallo Rocca, piangevo in continuazione, i primi 3 anni sono stata tanto male, anche se il lavoro mi ha salvato perché mi ha dato l'obbligo di lavarmi, vestirmi e alzarmi dal letto", spiega prima di lanciare un messaggio importante: "La depressione spesso viene considerata uno stato d'animo, ma non lo è, è una malattia. Quando ti rompi un braccio vai da un medico a curarti, quando ti rompi dentro devi fare la stessa cosa".

Infine, come riporta il Messaggero, l'attrice parla del rapporto con la sorella Irene: "Siamo molto diverse, lo siamo sempre state, ma ci vogliamo molto bene".