Calciatori e vip "tirchi". I rider del cibo in rivolta: "Non lasciano mai la mancia"

Diversi calciatori famosi, cantanti e altri vip sono finiti nel mirino dei rider: "Ricordatevi sempre una cosa, clienti: entriamo nelle vostre case, vi portiamo il cibo e sappiamo tutto di voi"

I calciatori, molto spesso, vengono presi di mira dai tifosi avversari ma anche della stessa squadra. Questa volta, però, anche i rider hanno messo nel mirino diversi giocatori e vip. Nella black list di coloro che non lasciano la mancia ai rider di turno che gli ha consegnato il cibo ordinato tramite l’app. In questa lista ci sono tanti calciatori ma anche tanti vip e il Corriere della Sera ne ha citati alcuni tra cui Leonardo Bonucci, Danilo D’Ambrosio, Philippe Mexes, Cristian Abbiati, Paolo Cannavaro, Mauro Icardi con la moglie-manager Wanda Nara.

Ma non solo dato che in questa lista nera ci sono anche cantanti come Fedez e consorte, Chiara Ferragni, i rapper Marracash, Noyz Narcos, Clementino e Rocco Hunt. Tutti questi personaggi hanno avuto dei problemi con le grandi multinazionali come Glovo o Deliveroo. I rider in questione hanno ringhiato contro i vip: "È un elenco di tutte le star e i vip che regolarmente ordinano con le app e non lasciano la mancia a nessun fattorino, nemmeno in caso di pioggia. Ricordatevi sempre una cosa, clienti: entriamo nelle vostre case, vi portiamo il cibo e qualsiasi altra cosa vogliate, praticamente a tutte le ore del giorno, siamo in strada sotto la pioggia battente o sotto il sole cocente, senza assicurazione. Sappiamo tutto di voi. Sappiamo cosa mangiate, dove abitate, che abitudini avete".

Questa lista di vip un po' taccagni è stata pubblicata proprio oggi, in occasione della Festa della Liberazione: "Se l’informazione è potere, noi rider liberiamo i dati!Che cos’è la privacy nel 2019? Per noi è un nuovo welfare, indotto dal denaro raccolto dalla monetizzazione dei nostri dati e la redistribuzione di tale ricchezza. Ma è anche trasparenza dei conti nelle aziende dell’economia digitale. È il diritto all’oblio e l’accesso libero alla tecnologia".

Commenti
Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 26/04/2019 - 09:12

Ora verranno denunciati per non aver rispettato la privacy. Io sono uno che odio le mance. Mettetelo sul conto, scrivete tot quello ordinato, più il trasporto e più mancia, stop. Mi sembra semplice. Io davo dai 5-8 euro al cameriere, quello che era il resto, una volta mi è capitato che il resto fosse di un euro ed in tasca avevo 2 biglietti di 50 euro, ho lasciato l'euro. Il cameriere mi ha rigettato l'euro sul tavolo. Da allora non ho dato più niente a nessuno.

simone64

Ven, 26/04/2019 - 09:36

Do-ut-des@ hai fatto benissimo

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 26/04/2019 - 09:59

mi sa un po di "intimidazione" se davvero si sono pronunciati cosi' quelli che voi chiamate "raider"....... Ma una domanda a loro e a tutti ..... PERCHE' SECONDO LORO DOBBIAMO DARE LORO UNA MANCIA ?????? c'è un costo del panino/pizza/patatine o altre cose che portano..... SI e lo pago.... POI CHE ALTRO VUOI ?????

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 26/04/2019 - 10:01

La storia della mancia deve finite. Ci sono milioni di lavoratori a cui la mancia non la danno mail

MARCO 34

Ven, 26/04/2019 - 10:03

Concordo con do-ut-des. Quest'usanza di mettere la mancia nel conto è in uso in molti ristoranti in Brasile dove mi recavo a trovare mio figlio che abitava a S.Paolo. La cosa evitava anche di doversi frugare nelle tasche per trovare i quattrini relativi e le brutte figure

Giorgio5819

Ven, 26/04/2019 - 10:17

"entriamo nelle vostre case, vi portiamo il cibo e sappiamo tutto di voi"...esempio lampante di minaccia...in un paese civile ci sarebbero provvedimenti automatici... In ogni caso quello della consegna a domicilio é una stortura inaccettabile che riempie solo le tasche di qualche furbo.

ziobeppe1951

Ven, 26/04/2019 - 10:19

Hai un posto di lavoro..che altro vuoi di più?

carlottacharlie

Ven, 26/04/2019 - 11:07

Si meravigliano che il mondo sia abitato per la maggior parte di genti meschine affette da piccinerie che specialmente s'annidano tra i danarosi?Ma va la', dove sono vissuti fin'ora!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 26/04/2019 - 11:15

Sbaglio o quella frase suona come una minaccia? Quanto ai vip,e' vero che molti sono assai tirchi,ma è anche vero che la mancia non è un obbligo,ma una liberalità. Se c'è,bene,altrimenti piglia e porta a casa....ritenta,sarai più fortunato.

Tip74Tap

Ven, 26/04/2019 - 13:21

1) Il sindacato spero finisca in guai seri per violazione della Privacy (visto che ci spaccano tanto le balle con i vari GDPR e compagnia cantante, direi che in questo palese caso si dovrebbe immediatamente intervenire visto che lede anche l'onore delle persone). 2) Volete i pagamenti elettronici? probabilmente il cibo è pagato con app e non è detto che questi ricchissimi personaggi abbiano monete da dare come mancia.... o vogliono il centone? .... Io sono artigiano e la mancia la do ai clienti come sconto.... a me non l'hanno mai data.

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Ven, 26/04/2019 - 17:40

Io non mi fiderei mai del food take away (oggo giorno non vado nemmeno nei ristoranti..non si mai con il cibo avariato ) Ma` saro all'antica ;pero non sono mai stato al pronto socccorzo.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 26/04/2019 - 17:41

Mo' stai a vedere che fra poco metteranno la tircheria punibile come il razzismo.