Dani Alves: "Col Real conterà di più difendere che attaccare"

Dani Alves darà tutto per far vincere alla Juventus la Champions: "Come sempre, studierò attentamente Cristiano Ronaldo. Dybala? Fa cose alla Messi"

Dani Alves è un grande esperto in campo internazionale. L'esterno brasiliano della Juventus, in carriera, ha vinto 3 Champions League, 4 Supercoppe Europee, 3 Mondiali per Club e 2 Europa League tra Barcellona e Siviglia. Il 34enne ha conquistato la fiducia di Allegri e dei tifosi bianconeri a piccoli passi: da febbraio, infatti, l'ex blaugrana è diventato un elemento imprescindibile dello scacchiera della Juventus.

Dani Alves ha vestito per ben 8 stagioni la maglia del Barcellona e in tutti questi anni ha giocato tantissime volte contro i rivali storici del Real Madrid. Il brasiliano, ha deciso di scrivere una lettera al portale Player's Tribune parlando della finale di Champions League che si giocherà sabato a Cardiff e delle analogie tra Dybala e Messi: "Al Barcellona giocavo a memoria. Alla Juventus è differente. La nostra mentalità collettiva ci ha portato fino alla finale di Champions. Quando sarà il momento della gara, semplicemente dovremo trovare un modo per vincere. Vincere non è solo un obiettivo, è un'ossessione, non ci sono scuse. Come sempre, studierò Cristiano Ronaldo come se fosse un'ossessione. Dybala? Un giorno in allenamento ho visto in Dybala ciò che avevo visto in Messi. Non solo talento puro, ma talento abbinato ad una voglia di conquistare il mondo".

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Ven, 02/06/2017 - 04:52

Avanti Real, dategli una bella passata a questi spocchiosi.