L'Atalanta beffa la Juventus nel finale: bianconeri a +9 sulla Roma

I bianconeri di Allegri pareggiano per 2-2 contro l'Atalanta di Gasperini. L'arbitro Guida, sul punteggio di 1-1, nega un rigore solare ai bianconeri

La Juventus di Massimiliano Allegri sognava di portarsi a più 11 sulla Roma di Luciano Spalletti, che invece resta distante solo 9 punti in virtù del 2-2 imposto dagli uomini di Gasperini al minuto 89. Al vantaggio di Conti avevano risposto l'autore del prodotto del vivaio bianconero Spinazzola e la rete di testa di Dani Alves. A un minuto dal 90', però, ci ha pensato Freuler a rovinare la festa ai bianconeri che si presentano in buone condizioni ma con qualche problema difensivo da risolvere in vista del match di Champions League contro il Monaco di Jardim.

Nel primo tempo parte subito forte l'Atalanta e al 4' è Gomez a mettere un cross pericoloso con Hateboer che non ci arriva di poco. Minuto 22' calcia Toloi dalla distanza: para facilmente Buffon. Minuto 26' ci prova Higuain al volo dal limite dell'area: para Berisha. Minuto 30' grande occasione per l'Atalanta con Freuler che si fa ipnotizzare da Buffon. Minuto 33' ci prova ancora Pipita: palla fuori. Minuto 37' cross di Chiellini: Cuadrado ci arriva ma la metta alta da ottima posizione. Minuto 44' tiro di Dybala: palla altissima e conclusione sballata. Minuto 45' Atalanta in vantaggio con Conti. Kurtic fa tunnel a Bonucci e poi la palla arriva a Gomez che dipinge per l'esterno destro e la mette in rete.

Nella ripresa l'Atalanta prova subito ad andare sul 2-0 con Gomez che mette una bella palla in mezzo per Hateboer che non ci arriva. La Juventus, però, pareggia subito con l'autorete di Leonardo Spinazzola che per anticipare Bonucci, di testa, la mette dentro. Minuto 56' gran tiro di Gomez: Buffon salva tutto e la mette in angolo. Minuto 57' l'arbitro nega un rigore alla Juventus e fischia fuorgioco a Mandzukic: in realtà, il croato era in posizione regolare e un difensore dell'Atalanta ha anticipato Bonucci con una mano. Minuto 59' tiro di Cristante: Chiellini in corner. Minuto 66' gran tiro di Khedira: Berisha la mette in angolo. Minuto 68' altro miracolo di Berisha sulla conclusione del centrocampista tedesco. Minuto 74' cross di Mandzukic per Higuain che calcia potente con il sinistro: para ancora il portiere albanese. Minuto 81' Pjanic prova la punizione di precisione: palla fuori di pochissimo. Minuto 83' la Juventus passa in vantaggio con Dani Alves che di testa batte Berisha su assist al bacio di Pjanic. Minuto 89' ecco il pareggio dell'Atalanta con il gol di Freuler che approfitta del malinteso tra Lichtsteiner e Pjanic e batte con un po' di fortuna Buffon: nell'occasione decisiva la deviazione di Barzagli.

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Sab, 29/04/2017 - 03:43

Questa Juventus, è una squadra con moltissimi tifosi in Italia e in Europa, MA, COME Berlusconi, HA MOLTI NEMICI, E NE PIÙ E NE MENO COME Berlusconi È LA SQUADRA PIÙ ODIATA DA COLORO CHE DOVREBBERO PORTARE ORDINE E DISCIPLINA NEL PAESE.