Mourinho avverte la Juventus: "L'Ajax può farcela"

José Mourinho è pronto a scommettere che l'Ajax darà del filo da torcere alla Juventus nel ritorno dei quarti di Champions: "All’Ajax nessuno pensava di avere qualche minima possibilità di vincerla, eppure ce l’hanno"

José Mourinho si sta godendo questa "pausa" da allenatore e si sta cimentando nei panni di commentatore ed opinionista televisivo. Lo Special One intervistato dall'emittente russa RT, e all'interno del programma On The Touchline, ha parlato di Champions League e più nello specifico del terribile Ajax di ten Hag che domani sera sfiderà la Juventus nel ritorno dei quarti di finale di Champions: “Credo che l’Ajax sia l’unica squadra che a questo punto della competizione non risenta assolutamente della pressione di dover portare a casa il risultato”.

L'ex allenatore di Inter, Porto, Chelsea, Real Madrid e Manchester United è poi entrato nello specifico: “Il Bayern Monaco doveva vincere la Champions, il Paris Saint-Germain anche. Così come il Real o l’Atletico Madrid. All’Ajax nessuno pensava di avere qualche minima possibilità di vincerla, eppure ce l’hanno”. Mourinho, dunque, ha mandato un avvertimento alla Juventus di non sottovalutare l'avversario: “In questo momento sono una squadra migliore di quella di due anni fa. Hanno due o tre giocatori con più esperienza. Certamente quella contro la Juventus è una sfida complicata per loro, ma possono farcela”. All'andata, all'Amsterdam Arena, finì con il punteggio di 1-1 frutto delle reti di Cristiano Ronaldo e Neres. Domani, però, allo Stadium sarà un'altra storia con i bianconeri che partono con i favori del pronostico.

Commenti
Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 17/04/2019 - 10:56

... i nerobianchi sono amati da tutti!