Carta d'identità elettronica: ecco quanto ci costerà

A marzo 153 comuni introdurranno la carta d'indentità elettronica. Ma c'è una sorpresa per i cittadini: costerà cinque volte tanto

Sono 153 i comuni che, finalmente, forniranno ai cittadini la carta d'identità elettrinica. Una lunga lista di città che si metteranno al passo con i tempi, dopo che per anni la carta elettronica è stata sperimentata ma mai resa una realtà uniforme nel Paese.

La prima legge a parlare di questa tessera è la Bassanini del 1997. Dopo tanti, troppi anni, ma i costi per i comuni erano troppo alti e gli amministratori hanno sempre preferito tornare alle "vecchie" versioni cartacee. Ora, però, non potranno sottrarsi. Le carte elettroniche conterranno tutte le informazioni della persona: impronte digitali, codice fiscale, la data di nascita, contatti mail e di telefono, insieme a varie misure anticontraffazione.

Ma la vera "sorpresa" per i cittadini è un'altra. I costi di erogazione delle carte di identità elettroniche, infatti, ricadranno anche sui cittadini. Un salasso. La tessera, infatti, costerà 5 volte più della versione cartacea: 25,42 euro contro 5,42 euro.

Quando si andrà all'ufficio anagrafe, la foto verrà realizzata con uno speciale sistema di fotocamera, la impronta digitale sarà registrata con uno scanner e tutte le informazioni finiranno nella tessera, insieme ad una firma elettronica. La tessera, però, ci mettà qualche tempo per arrivare, visto che la stampa è affidata alla Zecca dello Stato. Entro sei giorni lavorativi l'utente riceverà anche un Pin e un Puk per i servizi online. Non è necessario farla subito, ma si potrà aspettare la scadenza della propria versione cartacea.

Annunci

Commenti

carpa1

Gio, 04/02/2016 - 16:48

Qualcuno rilegge gli articoli prima della loro pubblicazione? 5,24 = 5,24 (non è maggiore nè minore). E poi mancano altre informazioni quali: scadenza, validità per l'estero senza ulteriore gabella, procedura di nuovo rilascio in caso di furto o smarrimento, ed altro.

cecco61

Gio, 04/02/2016 - 16:57

costerà 5 volte di più: 5,42 euro contro 5,42 euro. Correggete, grazie.

Pourparler

Gio, 04/02/2016 - 17:09

"5,42 euro contro 5,42 euro" ?????????? VOTO 5 L'alunno si impegna ma è distratto. E' buona cosa imparare a rileggere quello che si scrive! Firmato La maestra delle elementari!!

Ritratto di gammasan

gammasan

Gio, 04/02/2016 - 17:10

Aoh! correggete l'errore: 5,42 contro 5,42 a casa mia si chiama pareggio!

luna serra

Gio, 04/02/2016 - 17:15

attenzione è valida solo in Italia gli altri stati non la riconoscono, hanno incasinato studenti andati in Olanda e Belgio per motivi di studio sono stati rimpatriati

amecred

Gio, 04/02/2016 - 17:54

e qual'e' il problema se costa 5, 10, o 20 Euro? L'importate e' che funzioni e che ci liberiamo una volta per tutte dalla forma cartacea. siamo ridicoli.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 04/02/2016 - 17:59

Lo stato è una stamperia di errori e nessuno protesta,Cartaldo commette l'errore figlio del copia incolla e tuui a sottolinearlo. Gli mandiamo renzi-no per corregerlo? nopecoroni.it

franco-a-trier-D

Gio, 04/02/2016 - 18:06

vedo che vi state adeguando seguendo la Germania con anni di ritardo ma ci arrivate anche voi.

Ritratto di tppgnn

Anonimo (non verificato)

Alessandro10

Gio, 04/02/2016 - 18:30

Carpa1: Sei disinformato o informato male. Non so nulla riguardo al rilascio in caso di furto e smarrimento idem per spostamenti all'estero, questo so per certo perchè nel comune di Bologna è già in vigore da più anni... dati anagrafici, codice fiscale, date validità (scadenza inclusa).... il problema, a me è successo è che il cip si può staccare e di conseguenza lo perdi. Il costo rispetto a quella cartacea è molto più elevato, variabile fino a 20 euro....

Linucs

Gio, 04/02/2016 - 20:21

Ma cosa ve ne frega di email e telefono. Cominciate a prendere le impronte ai delinquenti negri e slavi, poi venite da me con uno sconto sul canone RAI e ne riparliamo. Ritardati mentali col "senso dello stato" assimilato per via rettale.

Una-mattina-mi-...

Gio, 04/02/2016 - 22:14

Grande Linucs

lorenzovan

Gio, 04/02/2016 - 23:25

sai che salasso...in olanda costa 46 euros....va beh...l'olanda e' un paese ricco...lololol

lorenzovan

Gio, 04/02/2016 - 23:28

linucs...certamente studi fatti ad oxford e cambridge...vero????'

tiromancino

Ven, 05/02/2016 - 02:30

La foto la farà l'anagrafe? Bene, code a volontà,disoccupati nuovi e macchine per foto istantanee da rottamare. Neanche il passaporto è cosi complicato

ArturoRollo

Ven, 05/02/2016 - 05:42

La Carta in parola e' gia' obsoleta ! Primo: la Carta puo' essere originale e valida, ma non esclude che il portatore possa essere un altro individuo; per appurare compatibilita' bisognerebbe accertare impronte digitali microchippate sulla Card ed impronte digitali fisiche del possessore della Card: quindi c'e' n passaggio in piu'. Secondo: e' in cantiere, ma non lo dicono, un microchip da inserire sotto pelle ai nascituri, cosi come si fa adesso per gli animali domestici: infatti gli animali domestici furono - e sono - le cavie ed il termometro per misurare "umori del Popolo". Anche il cibo: presto, molto presto,le classi basse dovranno cibarsi di cibo preconfezionato: come quello che si da ai cani e/o ai gatti.

umberto nordio

Ven, 05/02/2016 - 08:25

E' proprio una "zecca"!.La Patente( da Roma) mi è arrivata (in Piemonte)TRE giorni dopo aver fatto l'esame a Novara.

umberto nordio

Ven, 05/02/2016 - 08:30

Cari carpa e cecco,il nuovo costo, come scritto, è 25,24 .Quindi maggiore di 5,24.Dovreste fare attenzione voi a quello che leggete.