Procuratore generale sul caso Cucchi "Fu ucciso come Regeni"

Il pg pronuncia una durissima requisitoria chiedendo la condanna per omicidio colposo per i medici senza alcuna attenuante generica: "Morì nelle mani dei servitori dello Stato"

Stefano Cucchi come Giulio Regeni. Torturato e poi morto, uno in Italia e l'altro in Egitto.

A suggerire questa ricostruzione - che, non v'è dubbio, farà discutere - è il procuratore generale Eugenio Rubolino, che nella requisitoria al processo di appello bis per la vicenda del trentenne romano scomparso nel 2009 durante la custodia cautelare ha usato parole inequivocabili: "Cucchi è stato pestato, ucciso quando era in mano dello Stato, ucciso da servitori dello Stato in camice bianco. Occorre restituire dignità a Stefano e all’intero Paese. Bisogna evitare che muoia una terza volta"

Davanti alla III Corte d'Assise d'Appello e alla presenza della sorella di Stefano Cucchi Ilaria, il pg ha parlato di un "ospedale lager": "Stefano viene privato anche del pane in quanto celiaco. Si è nutrito con acqua. Arriva bradicardico e per questo dovevano da subito fare qualcosa; invece, non viene neanche monitorato. Dal momento del ricovero di Cucchi comincia la non diagnosi -ha detto il Pg- è stato un comportamento gravemente colposo dei medici. I nostri imputati erano lontani non solo dal formulare una corretta diagnosi, ma anche dal verificarla. In un paziente che stava morendo viene prescritta acqua, ma si continuava a dare antidolorifici."

Accuse pesantissime, in un processo che vede i medici sul banco degli imputati. E proprio per quegli stessi medici Rubolino ha chiesto la condanna per omicidio colposo, e senza alcuna attenuante generica.

I precedenti gradi di giudizio

In primo grado quattro medici dell'ospedale Sandro Pertini erano stati condannati, nel giugno 2013, a un anno e quattro mesi, mentre il primario era stato condannato a due anni di reclusione per omicidio colposo e un medico a otto mesi per falso ideologico.

A ottobre 2014 tutti gli imputati erano stati assolti, ma la successiva sentenza di Cassazione aveva ordinato un nuovo processo per cinque dei sei medici imputati.

Commenti

BALDONIUS

Mer, 08/06/2016 - 15:22

E basta co sto Cucchiiiii !!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 08/06/2016 - 15:44

Che vi dicevo ,la beneamata magistratura non sbaglia un colpo...

giovauriem

Mer, 08/06/2016 - 16:11

cucchi non è morto in mano a servitori dello stato ma in mano ai padroni dello stato , gente inetta e senza professionalità , del tutto inadeguata alle mansioni loro affidate .

killkoms

Mer, 08/06/2016 - 16:28

assurdo il paragone fra un dottorando universitario (che pure si era,forse inconsapevolmente,cacciato in un giro più grande di lui)e un tossicodipendente che spacciava pure..!

Anonimo (non verificato)

Finalmente

Mer, 08/06/2016 - 17:30

ma del caso Regeni, dopo i proclami di Renzi "ci fermeremo solo quando avremo saputo la verità e i colpevoli saranno puniti"... non parla più nessuno sotto elezioni ? La figura di EMME che sta facendo il governo deve passare in secondo piano ? Soliti manifesti vocali per poi pensare ai fatti loro come per i marò ? Certo fosse stato un migrante sarebbero al telefono tutti i giorni con il cairo.. ma dal momento che questo aveva parentame nostrano, ma si, chi se ne frega degli italiani... questo governo ha altro a cui pensare.

People

Mer, 08/06/2016 - 18:43

Giovauriem, per usare un antico adagio, il tuo giudizio vale come il due di bastoni quando briscola è denari. Poi se questo è un pg chiunque, a parte te, può farlo.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 08/06/2016 - 18:50

Se davvero ha paragonato il caso Cucchi con quello Regeni , il procuratore è stato davvero avventato perchè dubito che abbia una conoscenza diretta dei fatti accaduti a Regeni.

sparviero51

Mer, 08/06/2016 - 18:52

UN DROGATO IN MENO CHE SEMINA MORTE ,MISERIA E DISPERAZIONE. CON QUESTA STORIA CI AVETE ROTTO I "00" !!!

mariolino50

Mer, 08/06/2016 - 18:52

Che sia stato pestato dai medici non credo, molto più facile siano state le guardie, che spesso non vanno tanto per il sottile. I medici poi se ne sono fregati assai.

sparviero51

Mer, 08/06/2016 - 18:55

AUGURO CON TUTTO IL CUORE A QUESTO "PG " DI RITROVARSI IN CASA UN CONGIUNTO DROGATO . VEDIAMO POI SE CONTINUA A DIRE LE STESSE STRXXXATE !!

giovanni951

Mer, 08/06/2016 - 19:04

e basta...adesso ha stancato.

ziobeppe1951

Mer, 08/06/2016 - 19:19

Santo subito!!

Pisslam

Mer, 08/06/2016 - 19:30

la stessa sorella che non parlava più col fratello da tempo e che lo definiva un delinquente oggi lo piange....solo per avere i soldi. Regeni come Cucchi ma anche come Carlo Giuliani, amici di terroristi e delinquenti che hanno fatto una brutta fine. Ringraziate che almeno vi abbiano dato dei corpi da piangere se fosse successo con Pinochet non avreste trovato nulla....

VermeSantoro

Mer, 08/06/2016 - 19:38

Ma se era un drogato all'ultimo stadio e prendeva botte tutti i giorni dai pusher adesso per via di quella ....... della sorella devono vedere a chi altro far passare dei guai. Ma basta !

edo1969

Mer, 08/06/2016 - 19:55

bananas dai fa niente se state sotto il 10%

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 08/06/2016 - 19:56

Con questo Cucchi hanno rotto i c******i, non se ne può più di coglionate, vogliono fare diventare un santo un tossico

Aleramo

Mer, 08/06/2016 - 20:16

Al di là di essere tutti e due di sinistra, cos'hanno in comune Cucchi e Regeni?

People

Mer, 08/06/2016 - 20:21

Le considerazioni di questo PG sono servite, mi hanno favorito la diuresi.

edo1969

Mer, 08/06/2016 - 20:26

Giustizia per Cucchi

killkoms

Mer, 08/06/2016 - 20:32

@finalmente,i magistrati e/o inquirenti italici recatisi in gb per fare domande ai "professori" che hanno inviato quel ragazzo in egitto,sono rimasti a bocca asciutta perché i taloi hanno risposto "no comment"!e meno male che la cultura omertosa era italiana..!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 08/06/2016 - 20:48

@killikoms: ill suo è l'unico commento che centra esattamente il problema. Qui ci sono cialtroni che mettono sullo stesso piano un drogato/spacciatore, con una persona perbene che pensava di portare un po di giustizia in più.

bernaisi

Mer, 08/06/2016 - 21:59

e' una meravigliosa occasione per la sorella di guadagnare ancora un po di soldi

Ritratto di hh88zh

hh88zh

Mer, 08/06/2016 - 23:11

Avete rotto !!!!!!! Voi regeni chiara ecc.ecc. Distrazione di massa!!!!!!! La vostra censura !!!!!!! Tutti uguali.

Ritratto di armandoesse

armandoesse

Gio, 09/06/2016 - 00:12

Ma anche alla procura si sono infiltrati i fratelli musulmani?

FRANCO1

Gio, 09/06/2016 - 00:50

Non c'è paragone con Regeni ... a questo pg gli andrebbe fatto un alcool test e droga!!!

fesserie

Gio, 09/06/2016 - 08:33

E' da molto che mi chiedo come mai quando si parla di questo drogato si premette sempre il titolo "Geometra", ai signori giornalisti chiedo: non sarebbe più corretto verso i lettori dire "Il tossicodipendente spacciatore Cucchi... etc. etc."? Si tratta di essere politicamente corretti? Allora fatelo anche con gli altri delinquenti, sono certo che tra i vari drogati, mafiosi, terroristi, ladri, rapinatori etc. etc. ci sono diplomati e laureati, per cui chiamateli Dottore, Ingegnere, ragioniere e via dicendo.

giovauriem

Gio, 09/06/2016 - 08:56

people , non sei italiano ? fatti tradurre e riscrivere il post in italiano e così potrò capirlo e risponderti .

zingozongo

Gio, 09/06/2016 - 09:58

a regeni gli hanno dato le scosse elettriche sui genitali e spento sigarette in faccia, un poco come le torture dei fascisti a irma bandiera che gli infilanvano gli spilli negli occhi, quello che ha pssato il povero regeni non si augura neppure al peggiore dei nemiciùcuchi e regeni 2 casi differentissimi

heidiforking

Gio, 09/06/2016 - 10:45

Bisogna restituire la dignità !!!! Di quale dignità sta parlando? Della dignità di uno spacciatore ?!!! Se fosse stato drogato avrebbe avuto la mia comprensione, ma come spacciatore ha solo il mio disprezzo. Perchè questi solerti procuratori non restituiscono la dignità anche a quelli a cui questo spacciatore ha rovinato la vita ?!!!!