Reporter Day, oggi i vincitori

Oggi, alle ore 16.00 presso la Fabbrica del vapore in via Procaccini 4 a Milano, verranno premiati gli 8 vincitori del Reporter Day

Il grande giorno è arrivato. Oggi, alle ore 16.00 presso la Fabbrica del vapore in via Procaccini 4 a Milano, verranno premiati gli 8 vincitori del Reporter Day. Gli oltre 160 candidati hanno deciso di mettersi in gioco, proponendo reportage da ogni regione del mondo in cui sono presenti storie o notizie che val la pena raccontare: dai migranti che si trovano nel nostro Paese, alla gelida Siberia post sovietica, passando per i desaparecidos dell'America centrale e i guerriglieri birmani. Tutti i partecipanti sono accumunati da due caratteristiche: la passione e il sogno.

Quattro giurie - composte da giornalisti, reporter di guerra e fotografi - hanno valutato ogni singolo candidato che ieri si è presentato presso la sede de Il Giornale (Guarda la gallery).

I criteri utilizzati dai giudici sono stati la multimedialità, la novità del progetto e la voglia di fare, come spiega Marco Gualazzini: "Valutiamo il progetto presentato e i lavori già realizzati nel passato ma soprattutto cerchiamo la scintilla. Quella fiamma negli occhi che ci faccia capire che abbiamo davanti una persona tagliata per questo lavoro". Ma è sulla multimedialità che insiste Fausto Biloslavo: "Ciò che cambia è il supporto con cui vengono realizzati i progetti. Questi ragazzi non guardano più alla carta stampata, che comunque non morirà, ma da soli sono in grado di trovare storie, raccontarle, filmarle e infine montare un servizio con il loro computer. Cambiano i mezzi ma il mestiere è sempre quello. Serve curiosità e passione. Svanita la voglia di fare questo mestiere è il momento di smettere". (Clicca qui per seguire la diretta live)

Commenti

flip

Ven, 23/06/2017 - 17:41

a tutti i concorrenti. vincitori e non, auguro un' infinità di successi. AUGURI. AUGURI. AUGURI