Monti: "Mi dimetto dopo la legge di stabilità"

Il Prof fa l’offeso: "Senza la fiducia del Pdl lascio dopo la legge di stabilità". Vuole il Quirinale o si candida?

Monti, offeso dalla non fiducia del Pdl, ha annunciato che si dimetterà subito dopo l’approvazione della legge di stabilità, cioè a giorni. È il vecchio vizio dei professori, che giudicano ma non sopportano di essere giudicati, che bocciano ma pretendono di essere sempre promossi, per diritto divino.

Voglio essere sincero e non unirmi al coro di chi oggi si straccerà le vesti, supplicherà il professore di non farlo, lo ringrazierà per il lavoro svolto. Io voglio invece stare dall’altra parte, quella delle migliaia di lavoratori e aziende che sotto l’illuminato governo Monti hanno perso il lavoro e chiuso bottega. Voglio stare con chi maledice quell’ingiusta tassa che è l’Imu,con gli esodati espulsi dalla società per l’arroganza professorale della ministra Fornero.

Nessun lutto, quindi. Della presunta credibilità internazionale non si campa. Ristabiliamo la democrazia sospesa poco più di un anno fa da un blitz del presidente Napolitano. Riprendiamoci la sovranità nazionale delegata in modo sciagurato alle banche e all’Europa tedesca. Riprendiamoci, lo dico da detenuto, la libertà: di decidere, di fare, se sarà il caso di soffrire. Non per il vezzo di una casta osannata e sostenuta dai giornali dei poteri occulti, ma perché lo scegliamo noi. Usciamo allo scoperto, votiamo e sia quel che sia.

È il momento di serrare le fila. Prima lo ha fat­to Grillo attraversando a nuoto lo Stretto di Messina ed è sembrato che l’Italia fosse sua. Poi è venuto il momento della sinistra con la bagarre sulle primarie, un bagno mediatico che ha oscurato tutti. Adesso tocca a noi liberali e moderati incazzati. Riprendiamoci lo spazio che ci appartiene senza paure, distinguo e moralismi. Non cadiamo nel tranello dei sensi di colpa. Dobbiamo essere orgogliosi di aver avuto il coraggio di innescare l’addio del governo dei tecnici. Non ci ha dato nulla, non ci avrebbe dato nulla. Anzi, ci avrebbe fatto a pezzi ancora di più.

Che se poi, come si sussurra, Monti si è dimesso anche per non entrare in conflitto col Pdl in vista di una sua possibile elezione al Quirinale, meglio ancora. Vuole dire che, a differenza di quanto si legge qui e là, i liberali di questo Paese non sono morti, ma ancora temuti e rispettati. Come ci compete.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 09/12/2012 - 11:04

Sicuramente il capo del governo dei Monti viventi non avrà omesso di fare alcune telefonate ai suoi amici della Goldman Sachs e del Bilderberg Group. Il contenuto? Lo sapremo lunedì all'apertura delle borse. In cauda venenum.

veradestra

Dom, 09/12/2012 - 11:05

mi sa che Silvio si è un pò arruginito...di sicuro non si aspettava le immediate dimissioni di Monti... anche sta volta si è fatto fregare dal Professore. Direi che può concludere la sua esperienza politica prima di scomparire sotto un 8-9% alle elezioni di febbraio...

PAOL0

Dom, 09/12/2012 - 11:06

era ora mandateli tutti via questi cialtroni amici dell banche e dei ricchi, mandateli a casa a calci nel sedere, in prima fila la fornero che h rovinato milioni di famiglie.

Ritratto di centocinque

centocinque

Dom, 09/12/2012 - 11:06

Ma si dimetta prima il tacchino bocconiano!

Fabio_74

Dom, 09/12/2012 - 11:07

Ma quali liberali, Sallusti. Siete solo a libro paga di Mister B. Avete perso tutta l'obiettività in nome del padrone. La verità è che Monti ci ha evitato la bancarotta l'anno scorso e voi parlate di IMU... Ma mi faccia il piacere!

Berluscotto

Dom, 09/12/2012 - 11:09

Incredibile come gli Italiani hanno la memoria corta. Ma Berlucotto non aveva promesso tanto, non aveva fatto un contratto con gli Italiani con tanto di "show" da Vespa, un altro di quelli che stanno li a fare soldi prendeno in giro tanta genta onesta. Ma Berluscotto vuole faccie nuove ma e l'unico che resta perche non si preoccupa del paese ma solo di lui, del suo "trainer" persoanle, delle sue "ragazze" e di tutti quelli che li servono e si servono interessi personali. Ma sapete che l'Italia e corrotta e forse fa commodo a certi..... ma siamo noi tutti a pagare gli abusi di una minoranza,.....guardate Verdini, vecchia volpe corotta.....Fa verramente pena, non per lui perche non me ne frega niente tranne che non se ne puo piu di vedere un vecchiotto tutto tirato da botox e tanta plastica.... Fare finta di avere trenta anni....., ma per il paese perche nessuno o poca gente nel PDL ha il corraggio di dire al berluscotto: " sei ridicolo"

ammazzalupi

Dom, 09/12/2012 - 11:09

ADDIO, Monti? Ma quale addio? All'INFERNO, piuttosto! Dio non è mica scemo a prendersi un intrallazzone come quello! Il Paradiso non è in svendita alla Trilaterale, alla Bildeberg e al FMI. E non c'è nemmeno il traditore napol(e)tano che può tirargli la volata. Che fine miserabile per questa gentaglia prezzolata!

Il giusto

Dom, 09/12/2012 - 11:10

Dopo un decennio di disastri e fallimenti lo schettino della politica torna e fa cadere Monti!Per commentare bastano le parole di Veronica di qualche anno fà:"silvio è malato,aiutatelo!"...

Charles buk

Dom, 09/12/2012 - 11:10

Monti fa l'offeso ? Egregio direttore, lei non ha capito nulla. Povera Italia, per colpa di irresponsabili, pchè, tali sono, e di gentaglia, da domani pagheremo il peso economico pesante di una politica fatta di lacchè.

porthos

Dom, 09/12/2012 - 11:10

Meglio tardi che mai !!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 09/12/2012 - 11:11

Ora il pericolo più grosso è che il neo parlamento composto, magari , dai soliti impresentabili ciarlatani, proietti (iattura delle iatture) questo individuo sul colle. O, nella migliore delle ipotesi, lo riconvochi, con voto bipartisan, a palazzo Chigi.

Atlantico

Dom, 09/12/2012 - 11:13

Monti si dimostra politico astuto. Con le dimissioni lascia il cerino in mano a Berlusconi la cui mossa dell'altro ieri può piacere ad un pugno di fedeli arcoriani ma, davanti all'intera opinione pubblica italiana, addita Berlusconi come irresponsabile e avventurista. Sono certo che Silvio sia stato colto in contropiede da questa mossa.

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Dom, 09/12/2012 - 11:14

MONTI DEVE SPARIRE DEFINITIVAMENTE!!!!!SI TENGA I SUOI 25000 EURO AL MESE DI STIPENDIO DA SENATORE E VADA A FARSI F....E. ALTRO CHE QUIRINALE!!!

Raoul Pontalti

Dom, 09/12/2012 - 11:14

Alle elezioni Monti non si candida perché è senatore a vita, ma dopo lo scherzo delle dimissioni annunciate per il minuto successivo all'approvazione della legge di stabilità ne può organizzare un altro: allestire una lista e una coalizione centrista che spiazzerebbe definitivamente il PDL e il suo alleato leghista. Con siffatta iniziativa sfilerebbe senza rimedio i centristi al Berlusca, favorirebbe fughe di pidiellini malpancisti e quel che è peggio frustrerebbe il piano recondito del Berlusca: essere determinante al Senato per effetto dell'attuale legge elettorale (che non viene cambiata: non c'è più tempo) e poter quindi trattare per e con il nuovo governo. Le elezioni a questo punto sono troppo vicine anche agli appuntamenti regionali cruciali (Lazio e soprattutto Lombardia che ora può essere data per persa) per poter rimediare, mentre Silvio si troverà sotto il fuoco incrociato dello spread che sarà a lui attribuito, delle critiche europee e dei processi per le intemperanze senili sue e di Emilio e Lele con certe signorine.

porthos

Dom, 09/12/2012 - 11:14

P.S. prof. monti, andandosene, per favore, non dimentichi la fornero;oggi domani, nella fretta, dovesse restare a piangere in un angolino delle stanze del palazzo ! anzi, a che c'è, sgomberando le masserizie (leggi "gli illuminati tecnici") le porti decisamente in una discarica per rifiuti TOSSICI. Grazie.

Atlantico

Dom, 09/12/2012 - 11:15

Direttore Sallusti, guardi che l'IMU se l'è inventata Tremonti, ministro del governo Berlusconi. Possibile che lei non lo ricordi ?

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Dom, 09/12/2012 - 11:15

A D D I O Fanatico incapace, non sei degno neanche di pronunciarlo il nome di un vero gran signore. BERLUSCONI GRAZIE!!!

bob82

Dom, 09/12/2012 - 11:16

io la vedrei così Monti non è un politico è un ragioniere..è stato chiamato in causa per evitare il trapasso dell'italia a causa di Psiconano.....ha dovuto lavorare di compromessi perchè per Museodellecere vivente sono più importanti ruby and others che l'italia stessa pertanto non ha potuto fare altro che tagliare dove poteva giacchè tutto il resto era intoccabile pena la mancanza di fiducia nonostante sia stato mandato in battaglia con suole di cartone e pistola ad acqua è riuscito come un magnifico giocoliere a riportare lo spread a livelli normali...ma doversi sopportare uno stuolo di teste di cazzo analfabete tutto il tempo per un purosangue è come essere in mezzo a dei bronzini non è questione di offese non ce la fà più

Robertin

Dom, 09/12/2012 - 11:20

Alla fine sei riuscito a far pagare solo pensionati e case. Vattene pure.

claudio faleri

Dom, 09/12/2012 - 11:21

il professore non ha fatto un c......o non ha penzato alle cose pratiche, quelle che portano il pane, è come gli altri uno stronzo

bosco43

Dom, 09/12/2012 - 11:21

...via,via,via e prima di partire,molli l'osso!!!

bosco43

Dom, 09/12/2012 - 11:22

...e si porti via anche il suo mentore!!!!

claudio faleri

Dom, 09/12/2012 - 11:23

ma quale legge di stabilità sono tutte idiozie, lui ha penzato a se, sembra uno zombi, uomo insignificante senza carisma e perzomalità, un burocrate di m...........a

gigggi

Dom, 09/12/2012 - 11:23

Verra' il giorno che si dira' "ADDIO POLITICI"??????Credetemi sono letteralmente sconcertato.Certo l'uno vale l'altro ...proporre la guida del paese a monti è stato un male per la classe media gia' tartassata dai governi precedenti( e figuriamoci le classi meno abbienti)proporre la guida del paese alla sinistra o centrosinistra è altrettanto deleterio perchè certamente le tasse spiccheranno un balzo e se qualcuno se ne avvantaggera' saranno i politici ... ma riproporre berlusconi (flavio briatore... signori miei)è semplicemente pazzesco. MA dov' è stato fin'ora e come mai ci troviamo a questo punto è perchè e per come dovrebbe risanare un paese che lui e solo lui ha contribuito a rovinare facendoci ridicolizzare davanti al mondo intero.Questa non è paura ma constatazione di fatti.Il signor berlusconi che è orrendamente sfigurato dai troppi interventi sul suo fisico di attempatissimo vecchio signor con la sindrome di Priapo...se voleva poteva benissimo continuare a rovinare il paese dall'anno scorso senza sostenere un governo che ci ha sottoposto ad enormi sacrifici. Ora agli illusi di sempre vuole apparire come salvatore della patria come se prima avesse fatto bene.

tartavit

Dom, 09/12/2012 - 11:24

Un articolo delirante e senza costrutto!

idleproc

Dom, 09/12/2012 - 11:26

La "credibilità internazionale" è sempre stata a senso unico: se ti fai togliere anche le mutande, sei credibile, tappeto rosso, fanfare e articoli sbracati su FT, tutto quello che vuoi. All'interno di una guerra finanziaria finalizzata al salvataggio e ai sovraprofitti dei bankster e speculatori globali che espropria le comunità nazionali con governi eterodiretti, deprivati di sovranità e senza il controllo della propria moneta, il fenomeno è ancora più evidente. Di amici in giro per il mondo e vicini per far ripartire produzione ed economia reale nel reciproco interesse, ne troviamo quanti ne vogliamo. Certamente non lo potremo mai fare se restiamo una colonia global senza una politica estera. Per i clamorosi errori, le guerre continue, i massacri e i guasti della geopolitica dei globalizzatori trilaterali si apre il secolo dei popoli che anche se diversi per culture, economie e tradizioni possono convivere nel reciproco rispetto. E' stata la forzatura coloniale economico-finanziaria a generare la radicalizzazione di autodifesa a partire da quella islamica ed è solo l'inizio. O i popoli fermano i pazzi criminali seduti nei centri della finanza multinazionale globale o finirà male.

ortensia

Dom, 09/12/2012 - 11:28

Al quirinale ci vuole andare Prodi.E' tanto che sbava.Forse glielo hanno anche promesso la' a sinistra. In attesa e' andato in Cina, adesso va avanti e indietro in Africa.L'ho avuto come compagno di viaggio su un Londra Bologna, viaggiava in classe turistica con un solo uomo di scorta.Sotto quell'aria bonaria si nasconde sicuramente una ambizione smisurata ma almeno non e' freddo, scostante e borioso come il Monti.

-cavecanem-

Dom, 09/12/2012 - 11:28

Si sarebbe potuto dimettere anche prima. Se si "dimette" come Fini, ce lo troveremo sempre tra i piedi.

frank-zappa

Dom, 09/12/2012 - 11:29

Bentornato presidente! L'Europa la ritrova e noi ritroviamo la credibilità. Del resto Alfano che non ha pendenze penali, non frequenta prostitute e ha conseguito il dottorato di ricerca, dove cavolo credeva di andare?

il nano

Dom, 09/12/2012 - 11:29

E ora vediamo che farà il nano, l'unico appoggio forte è della nutria "quello dei processi di mafia.. ricordate?" e gli italiani sono incazzati neri tanto da non credere più alle sue balle

frank-zappa

Dom, 09/12/2012 - 11:30

Berlusconi: "Un leader come me non l'abbiamo trovato". C'è da chiedersi il perchè

gianni71

Dom, 09/12/2012 - 11:31

Berlusconi & Company, mò so cacchi vostri!!!

Cassandraprof

Dom, 09/12/2012 - 11:31

FINALMENTE IL BERLUSCA HA CAPITO CHE IL SUPERTECNICO DI GOLDMAN SACHS CI HA PORTATO SULL' ORLO DELL' ABISSO GRECO. QUESTO PSEUDOGOVERNO DI PSEUDOTECNICI IN 13 MESI HA ... CREATO UNA RECESSIONE DEL 3% DEL PIL..... AUMENTATO IL DEBITO PUBBLICO DAL 120% AL 126%..... AUMENTATO LA DISOCCUPAZIONE DI ALMENO 1 MILIONE ..... CREATO 300.000-400.000 ESODATI.... AUMENTATO L' IVA... AUMENTATO LA BENZINA DI 10 CENTESIMI..... CREATO L' IMU (CHE E' UNA PATRIMONIALE INIQUA E SULLA PELLE DEI POVERACCI).... MA.... RIPETO MA ..... LA PSEUDOSINISTRA ... LO FARA' PASSARE COME UN EROE O UN MARTIRE........ ANZICHE' AMMETTERE CHE I FAMOSI "supertecnici" hanno fatto danni economici IMMENSI.

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 09/12/2012 - 11:32

Addio creatura senz'anima degli affamatori del popolo. A mai più rivederci. Vogliamo un cuore pulsante, un essere umano che non sia il cinico esecutore di sentenze schiaviste. Vogliamo qualcuno che ci lasci scorrere il sangue nelle vene, l'energia per risollevarci dal baratro. Il baratro prodotto da settant'anni di compromesso cattocomunista.

rinci

Dom, 09/12/2012 - 11:32

Finalmente abbiamo visto la sorpresa promessaci dal cavaliere: dal cilindro e uscito un dinosauro. Adesso, grazie al coraggio ed al senso di responsabilità del PDL, la Grecia si avvicina.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 09/12/2012 - 11:34

Ovvio che l'etica non faccia parte integrante di alcuni personaggi. Infatti si da motivazione che Monte fa l'offeso!!! Sallusti è abituato ad altro, ma tutto ciò sancisce la fine del Pdl, Alfano in primis.

gianni71

Dom, 09/12/2012 - 11:35

Alfano sei un burattino nelle mani del burattinaio "maledetto" che continua a distruggere il nostro Paese per....senso di irresponsabilità. Tanto il conto lo pageremo noi poveri cristi e, cosa che fa ancora più male, i nostri figli. Certamente non i figli di Berlusconi & Company.

buri

Dom, 09/12/2012 - 11:36

llaDa anni avevo smesso di credere alla favola di Babbo Natale, ero convinto che fosse un invenzione della Coca Cola, ora però mi devo ricredere esiste davvero ci ha portato un regalo - la fine del governo Monti - chissà quante lacrime a Bruxelles dobe ci hanno sempre trattati a pesce in facciam e a Berlino che perde il Proconsole della Merkel a Roma, , ed anche quante minacce da quei manipolarori di maecati conosciuti sotto il nome di agenzie di rating

decespugliatore

Dom, 09/12/2012 - 11:36

Sono con Lei, Sallusti. Comunque, io dico che dovrebbero arrestare lui, per come ha conciato gli italiani in quest'anno (pur riconoscendo che la colpa è soprattutto di chi ce l'ha messo e sostenuto). Sarà duro per il Cav riuscire a farselo perdonare.

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 09/12/2012 - 11:37

Tanta cagnara per il ritorno di Berlusconi,tutti in allarme ma perchè? Il PD non ha nulla da temere con quell'accozzaglia che lo compone,Bersani,Vendola,Casini,FIOM,centri sociali,no tav,Ferrero e cespuglietti vari.Vero che siamo a sovranità limitata,ma l'Europa non può e non deve permettersi di ordinarci che deve governarci.Se,per assurdo,il PDL dovesse vincere le elezioni,signiica che gli Italiani o la loro maggioranza sono con lui.E' chiaro che Monti briga per il Quirinale.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 09/12/2012 - 11:39

Addio/ monti sorgenti dall'acque- ed elevati al cielo/ cime inuguali/ note a chi è cresciuto tra voi/ e impresse nella sua mente/ non meno che l’aspetto de' suoi familiari/ torrenti- de' quali si distingue lo scroscio/ come il suono delle voci domestiche/ ville sparse e biancheggianti sul pendìo/ come branchi di pecore pascenti/ addio!/ Quanto è tristo il passo di chi/ cresciuto tra voi/ se ne allontana!//

a.zoin

Dom, 09/12/2012 - 11:42

In compagnia di Napolitano e del resto dei ciarlattani,(i PROFESSORI,) ,potrebbero andarsene dalla Merkel,così potrebbero cominciare la rovina delle Germania. Fatto questo passo comincierebbe una nuova era: DITTATORIALE-COMUNISTA.

Ritratto di oliveto

oliveto

Dom, 09/12/2012 - 11:43

Ma quali rimpianti su monti ( senza iniziale maiuscola ) e i suoi professori? Se dovessimo assegnare un voto, come del resto la "fattispecie" richiederebbe, la valutazione sarebbe 2. Ecco in sintesi il giudizio, proprio come si fa con gli alunni mediocri e scarsi. L'Azione di governo è stata concentrata solo ed esclusivamente su leve banali, scontate e puerili, in particolare tutte tasse e solo tasse. Ciò ha generato l'impoverimento dal ceto medio portando una elevata percentuale della stessa dentro l'area di povertà e i già appartenenti a quest'ultima alla miseria assoluta (avremo in un futuro prossimo veri e propri morti di fame). L'azione di governo, ripeto puerile nella forma* e nella sostanza, è carente nell'individuare leve programmatiche e gestionali capaci di innescare lo sviluppo organizzativo ed industriale del PAESE, attraverso riforme strutturali a cominciare dalla CARTA COSTITUZIONE. Perciò la valutazione è 2, SAREBBE STATA ZERO SE NON FOSSE STATA FATTA LA RIFORMA STRUTTURALE DELLE PENSIONI. E allora??? Tutto il ceto medio dovrà alzare la testa decidendo in modo inequivocabile sulle sorti degli italiani e scegliendo chi veramente conosce le tecniche, le leve capaci di sollevare l'intero PAESE dalla palude in cui si trova, per colpa di apprendisti stregoni calunniatori per professione.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 09/12/2012 - 11:44

Non amo Monti, ma bisogna essere coerenti. Lui ha cercato di fare il possibile e quindi poteva solo colpire il popolo bue e non la casta, che glielo ha subito vietato, dalla sinistra fino alla destra, tutti compresi. Non ha risolto i problemi del Paese, è vero, ma i guai provocati da vari decenni di mal governo non erano risolvibili in 12 mesi. Nella sua azione ha tenuto conto più delle indicazioni di Bersani e Camusso? Sicuramente è vero, ma ciò è stato dovuto essenzialmente all'incapacità di Alfano, direi alla sua "presenza-assenza". Si può osservare che Monti in un primo momento non aveva drammatizzato la situazione determinata dall’irrigidimento del Pdl ed ora invece ha deciso di mollare, ma solo con un paio di mesi di anticipo, sia chiaro, dato che comunque avrebbe dovuto scendere da cavallo alla scadenza della legislatura. C’è stato qualcosa di nuovo? Certamente, ha conferito con il Colle e si è adeguato alle disposizioni ricevute dal regista dello spettacolo. Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole. Amen.

leo.nar.do

Dom, 09/12/2012 - 11:44

Non ci si aspettava una reazione così da Monti ... Il Pdl aveva garantito l'appoggio [seppure con l'astensione] delle leggi per quel che restava della Legislatura ... Ma Monti per vendicarsi della mancata fiducia del Pdl, ha preferito precipitare tutto, scaricando la colpa di tutto su Berlusconi ... fregandosene delle conseguenze sul Paese. Non è stato un bel gesto quello di Monti. Non un gesto da statista ...

Ritratto di orcocan

orcocan

Dom, 09/12/2012 - 11:44

Tecnici che fanno politica. Il PDL che perde gli elettori che rappresenta per aver votato le tasse dei "tecnici". Partiti e partitini che crescono come funghi. Informazione di ogni ordine e grado che da mesi ormai e' concentrata sul PD e suoi eventuali alleati. Personalmente avrei lasciato le cose come stanno fino alla naturale scadenza della legislatura ma, politicamente, cosa doveva fare il PDL? Per quanto riguarda le elezioni al massimo verranno anticipate di un paio di mesi e nel frattempo non erano previste altre manovre. Quindi, sempre politicamente parlando, non cambia nulla. Due cose sono certe: il cdx perdera', e il famoso spread, dopo i primi contraccolpi, continuera' a fare i cavoli suoi come ha sempre fatto a prescindere dai governi.

maubol@libero.it

Dom, 09/12/2012 - 11:45

Tranquilli, non molla, ma ricompare con Casini e Fini!

Ritratto di kinowa

kinowa

Dom, 09/12/2012 - 11:46

Caro Monti (e quanto ci sei e ci costerai, Lasci? Ce ne faremo una ragione, certamente troverai qualcosa da fare, probabilmente nella tua vera patria, la Germania, aiutato dalle banche che dovranno per forza restituirti i favori. Una preghiera, restituisci la carica di senatore a re giorgio, anche perche noi italiani non te la abbiamo data, vorremmo, addirittura che i senatori a vita non esistessero nemmeno. A mai piu rivederci.

Ritratto di kinowa

kinowa

Dom, 09/12/2012 - 11:48

Cari amici, la chiameranno anche legge di stabilità, ma come mai da un pò a questa parte mi sento molto instabile????

HANDY16

Dom, 09/12/2012 - 11:49

Egregio Sallusti, credo che Lei, questa mattina, abbia fatto colazione con una bottiglia di barolo; è l'unica spiegazione che si può desumere dall'articolo. Sembra che Lei abbia dimenticato che il governo Monti è stata la conseguenza dell'incapacità di Berlusconi, sia per aver negato la crisi fino all'ultimo, sia per aver perso per strada diversi onorevoli e forse anche perchè quelli disposti a vendere la propria moralità "per un pugno di dollari" erano diventati merce rara. Le rammento anche che l'IMU era stata concepita da Berlusconi e Tremonti con il dettaglio che sarebbe stata attivata nel 2014 (non nel 2013 per via delle elezioni politiche, ovviamente). Di certo Monti ha avuto la mano pesante, ma chi Le garantisce che diversamente non avremmo fatto la fine della Grecia? Ovviamente si può dire tutto e il contrario di tutto, di certo c'è solo il dettaglio che il quasi ventennio berlusconiano ci ha portato solo guai, ed ormai è un "dead man walking" e non preoccupa più nessuno. Vedrà che lo pread domani mattina resterà più o meno dov'era venerdì. Anche i mercati lo considerano uno spaventapasseri, un vecchio babbione presuntuoso.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 09/12/2012 - 11:50

Non amo Monti, ma bisogna essere coerenti. Lui ha cercato di fare il possibile e quindi poteva solo colpire il popolo bue e non la casta, che glielo ha subito vietato, dalla sinistra fino alla destra, tutti compresi. Non ha risolto i problemi del Paese, è vero, ma i guai provocati da vari decenni di mal governo non erano risolvibili in 12 mesi. Nella sua azione ha tenuto conto più delle indicazioni di Bersani e Camusso? Sicuramente è vero, ma ciò è stato dovuto essenzialmente all'incapacità di Alfano, direi alla sua "presenza-assenza". Si può osservare che Monti in un primo momento non aveva drammatizzato la situazione determinata dall’irrigidimento del Pdl ed ora invece ha deciso di mollare, ma solo con un paio di mesi di anticipo, sia chiaro, dato che comunque avrebbe dovuto scendere da cavallo alla scadenza della legislatura. C’è stato qualcosa di nuovo? Certamente, ha conferito con il Colle e si è adeguato alle disposizioni ricevute dal regista dello spettacolo. Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare. Amen.

Ritratto di ADM

ADM

Dom, 09/12/2012 - 11:51

E, allora, MAINIERI,che cerchi? Baratro di 70 anni, di compromesso catto-comunista, d'accordo, ma alla fine...Monti...è stato chiamato...da ambo le parti! Cerchiamo d'essere obiettivi...almeno!

Leonardo Marche

Dom, 09/12/2012 - 11:52

I risultati certificati dai numeri hanno dimostrato che la politica economica del governo Monti è stata fallimentare. Chi conosce l'economia ed il mondo delle aziende già lo aveva intuito. Il problema dell'Italia era la perdita di competitività RELATIVA sul mercato globale. I 2 grandi errori della storia recente sono stati: 1) fare entrare la Cina nel WTO ((a firma Prodi come presidente CE - 2001), facendo di fatto entrare sul mercato del lavoro 1 miliardo di persone ad un costo di un trentesimo del nostro, e (2) entrare in questo euro disegnato dai tedeschi e gestito attraverso la BCE a modo loro (anche qui, aimè, Prodi ci ha messo del suo). Italia tra incudine e martello. Il livello competitivo dei nostri concorrenti esteri è aumentato enormemente per l'(1), il nostro paese non ha potuto riadattare i propri costi al nuovo scenario, svalutando, a causa del (2). Anno dopo anno lo sbilancio commerciale che si è creato con l'estero ha prodotto il 25% di debito estero e quindi i problemi con lo spread. Monti ha girato attorno al problema, e quando ha cercato di affrontarlo seriamente non ha avuto la forza di tagliare i costi del paese, sotto le pressioni di Camusso, Napolitano e PD. Anche il PDL ha difeso i suoi interessi. Sono rimaste solo le tasse, messe per pagare il conto delle azioni della Merkel, che hanno contratto la domanda interna, ridotto ancora la competitività delle aziende, ridotto (ma troppo poco) lo sbilancio commerciale con l'estero. La carta di Napolitano di usare un ex-consigliere EU, si è rivelata vana. Se B. tornasse in sella si potrebbe giocare quella di cambiare la EU e di far pressione insieme agli USA nel far rivalutare la moneta Cinese. Altrimenti resta solo quella di tagliare del 30% stipendi, affitti, benzina, prezzi imposti PER DECRETO, ed a tutti, non solo ad una categoria...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 09/12/2012 - 11:52

Sallusti, se pensi di essere un giornalista degno di questo nome, quando parli di IMU di almeno la verità: 1) è un'imposta introdotta da Berlusconi; 2) con le aliquote attuali è un'imposta votata ANCHE da Berlusconi. O no? Questa è la verità.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Dom, 09/12/2012 - 11:53

E ora finalmente le riforme che il pianeta tutto ha impedito al cavaliere di fare!! Con esse immediatamente nel 2013 a gennaio staremo meglio e l'Italia sarà un paese moderno! Nel frattempo un piccolo intermezzo pubblicitario, state con noi!

Ritratto di g02827

g02827

Dom, 09/12/2012 - 11:55

Il mio commento ad altro aricolo sullo stesso argomento riportante l'esclamazione che usano i napoletani quanto avviene l'evento atteso non è stato pubblicato, lo vorrei fare anche a questo articolo ma nel timore che non venga pubblicato mi astengo da scriverlo ma lo faccio mentalmente: "......... ah"

bruno manzella

Dom, 09/12/2012 - 11:57

Berlusconi si dovrebbe vergognare. Dopo aver quasi mandato il paese alla rovina, blaterando ottimismo, vorrebbe addossare a Monti le sue responsabilità e si mette a fare l'antieuropeista. Che schifo!! Gli elettori lo manderanno definitivamente a CASAAAAAA!!! Bruno

xgerico

Dom, 09/12/2012 - 11:58

@Cassandraprof - Ma si è domandato chi ha votato, in parlamento, tutti quei balzelli che lei scrive?!

maubol@libero.it

Dom, 09/12/2012 - 11:59

Fabio_74 non so se hai visto il picco dell'industria, il calo dei consumi, la paralisi del mattone, del mercato dell'auto, gli esodati in mutande, l'aumento dell'iva, i costi dell'imu, i tagli alla scuola, la pressione fiscale alle stelle. Per te è tutto ok? Bene, puoi votare i prof con Casini e Fini, al peggio non c'è mai fine!

cespugliando

Dom, 09/12/2012 - 12:03

Articolo mal congegnato. Diamo a Monti quello che è di Monti. La serietà e la credibilità all'estero. Le tasse come l'Imu non l'ha escogitate Monti ma TRE_MONTI. E ciò che ha fatto, nel suo mandato è stato appoggiato essenzialmente dalla sua maggioranza, che guarda caso, era formata da Pdl e Pd. Se c'era qual cosa da cambiare perchè non è stato fatto? Comunque sia, Monti ha fatto bene a rassegnare le dimissioni, del resto non poteva più governare. Guardiamo avanti, si voterà probabilmente a Febbraio. Leggiamo le liste che si presenteranno e soprattutto i programmi. Chi troppo promette non raccoglierà molti voti e speriamo che ognuno voti bene, senza farsi infinocchiare dai populisti.

Triatec

Dom, 09/12/2012 - 12:05

E' cresciuta la disoccupazione, la miseria, sono cresciute a dismisura le tasse, le fabbriche e negozi chiudono, gli esodati non sanno di cosa campare, l'insicurezza e la paura del futuro si legge negli occhi dei giovani che non trovano un lavoro. Molte famiglie non riescono a pagare il mutuo casa. Aste immobiliari piene di immobili ipotecati o provenienti da fallimenti. Banche che non concedono prestiti. Monti dice che ha salvato l'Italia! E qui troviamo commenti che rimpiangono tutto questo ben di Dio!!

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Dom, 09/12/2012 - 12:07

....ma è mai possibile che fra 60M circa d' italiani non ci sia nessuno che oltre ad amare se stesso non ami anche l ' Italia, ......arrivati con il sedere sulle poltrone tutti remano contro ?, ma che schifo di nazione è mai questa?, stò arrivando pian piano a pregare Iddio di farci fare la fine di sodoma e gomorra, non riesco a dimenticare quanti miei concittadini si sono suicidati per questioni economici...però siamo stati credibili all' estero...bell' epitaffio da scrivere sulle loro tombe - VERGOGNA ITALIA -

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 09/12/2012 - 12:09

Ho sempre scritto che mandare via Monti era un errore perché così il "fenomeno" bocconiano aveva la scusa per giustificare il suo fallimento (tutta colpa di Berlusconi, come al solito). Però devo dire che è una bella soddisfazione vederlo andar via con la coda tra le gambe. Bersani ha detto che proseguirà sulla linea politica tracciata da Monti... Fame e miseria per tutti, è arrivato il comunismo!!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 09/12/2012 - 12:10

Ottimo articolo, Direttore Sallusti! Buono anche il commento di#MEMPHIS35#, purtroppo vero! Meno buono, anzi errato, quello di #VERADESTRA#. Certo il Cavaliere non si è fatto fregare dal professore, anzi! Forse Berlusconi non vincerà le elezioni, ma arrivare al'8/9% degli elettori di centrodestra, non ci credo nemmeno se lo vedo!!

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 09/12/2012 - 12:12

Concordo con Lei Direttore! Non c' era un personaggio migliore di Silvioe con la sua caratura, se tante riforme non sono state attuate è stato per colpa di avversari feroci che tutti i giorni con tutti i mezzi leciti e illeciti magistratura politicizzata compresa hanno contrastato Silvio anche a costo di distruggere l' Italia. Si è anche dimesso liberamente dimostrando alto senso dello stato. Ma purtttroppo tanti hanno memoria corta, agli ingenui che sono corsi alle primarie per votare Bersani vorrei chiedergli in decenni che lo vediamo cosa ha fatto di utile per la collettività. Non mi viene in mente niente! D' altro canto migliori risultati nella lotta alla mafia dal dopoguerra, Una presenza in politica estera di primordine che mai l'Italia aveva raggiunto, a fianco di Russia Stati Uniti e molti altri, e ciò si traduceva in commesse di lavoro e tenore di vita. L' abolizione di qull' odiato bollino annuale sulla patente che c' era ai tempi di Prodi. Napoli salvata dalla rumenta con Prodi. L' Alitalia salvata da Prodi che voleva venderla ai Francesi ( oggi non ci sarebbe più ). L' ICI sulla prima casa , e la lista sarebbe ancora lunga. Nasce il ritorno di Silvio ma perchè funzioni bisogna vedere più lungo, avere giovani qualificati e onesti e coordinati a fare bene il proprio lavoro, ciò può avvenire stabilendo regoli semplici e cristalline. Grillo qualcosa ci dice. Il movimento di Grillo è un salto nel buio magari pagheremo ridendo, purttroppo non si governa con le battutine o gli slogan il famoso proverbio resta sempre valido valido fra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. Lo dico al mio concittadino che negli spettacoli e unico.

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Dom, 09/12/2012 - 12:12

io penso che se questo governo viene licenziato con sommo disonore, il merito sia del Giornale e di Libero, che hanno informato su tutti i misfatti politici. Mi dispiace solo che per Renzi non siate stati obiettivi, non avete descritto il degrado in cui versa Firenze e uno che governa una città in questo modo non può far del bene all'Italia, ma come si dice a Firenze "a tutti i poeti manca un verso" e il Giornale non sfugge.

gigi0000

Dom, 09/12/2012 - 12:13

I liberali di questo Paese non sono morti, ma ancora temuti e rispettati. Bravo Direttore, lo dimostra il livore dei commenti sinistri,

frank-zappa

Dom, 09/12/2012 - 12:15

Stamani per un caffè mi hanno chiesto di pagare in dracme.

MANZE

Dom, 09/12/2012 - 12:22

GRAZIE CAV.DI MEGLIO NON AVRESTI POTUTO FARE! MA IL MIO AUGURIO E' CHE A FEBBRAIO TU SPARISCA PER SEMPRE DALLA SCENA,TU E TUTTI I TUOI SEGUACI INCAPACI E CAPACI SOLO DI BLATERARE A VANVERA COMPRESI I COLONNELLI! E' FINITA FINALMENTE HAI FIRMATO LA TUA MORTE POLITICA. IL BERLUSCA AL QUIRINALE? FINIREMMO IN CLASSIFICA DOPO IL CONGO.

victorg

Dom, 09/12/2012 - 12:23

Quel criminale di Monti non si è certo dimesso perchè si è sentito "offeso", come avete scritto; come ha detto lo stesso Bersani, richiesta di voto a febbraio e dimissioni sono per "non lasciare 12 settimane di campagna elettorale" a Silvio... cioè se la fanno sotto dalla paura e scappano con la coda tra le gambe.

giorgioiltoscano

Dom, 09/12/2012 - 12:24

bella prova Berlusconi. IL NUOVO PDL è stato COLPITO e AFFONDATO dal Professore. Di nuovo complimenti

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 09/12/2012 - 12:24

Via la Massoneria dall'Italia riprendiamoci la nostra libertà e privacy

gamma

Dom, 09/12/2012 - 12:25

Cerco, modestamente, di prevedere cosa succederà. Non vi è dubbio alcuno che Berlusconi abbia ancora un forte appeal sull'elettorato conservatore. Elettorato che dopo la vittoria di Bersani alle primarie PD è sempre più preoccupato ( diverso sarebbe stato a mio avviso se avesse vinto Renzi ), perchè se la sinistra vincesse si riproporrebbe una versione dell'Ulivo peggiorata e i cui unici punti programmatici sono i soliti: lotta all'evasione ( che in politica è ormai un obsoleto ma obbligatorio ritornello ), patrimoniale (che fa tanto figo) e matrimonio gay ( perchè cosi si appare alternativi e si fa contento Vendola che però non si accontenterà affatto perchè vuole, alla sua non tenera età, anche un figlio). Ora, io penso che il vecchio Leone non ce la farà a vincere ma riuscirà comunque a limitare moltissimo la vittoria della sinistra a poche migliaia di voti, come successe per Prodi. Una vittoria di questo tipo sarebbe per la sinistra molto peggio di una sconfitta, perchè si ritroverebbe a dover gestire una terribile cirisi economica e finanziaria del paese con troppi pochi voti di maggioranza ( e al senato potrebbe anche avere la maggioranza il centro destra). Il tutto aggravato da una forte presenza parlamentare di Grillo e da una fortissima astensione al voto. A quel punto ... Be' a quel punto ... fate uno sforzo di immaginazione...

Ritratto di lenin

lenin

Dom, 09/12/2012 - 12:26

Mario Monti vede Napolitano e fa l’offeso: "Senza la fiducia del Pdl non si va avanti. Dopo la legge di stabilità lascio"...secondo se me monti chiederà anche la fiducia sulla legge..vediamo cosa farà silvio,che credeva che avesse fatto la furbata, e tutta la sua accozzaglia....ahahahah...

agosvac

Dom, 09/12/2012 - 12:27

Le dimissioni di Monti sono un semplice atto dovuto che ai fini del proseguimento di questa legislazione fino a quasi la sua fine normale sono ininfluenti. Infatti tra una cosa e l'altra Monti resterà in carica almeno fino ed oltre la prossima primavera.

dukestir

Dom, 09/12/2012 - 12:33

"Adesso tocca a noi liberali e moderati incazzati." Lei, e i suoi datori di lavoro diretti o indiretti, non c'entrate nulla ne' col liberalismo, ne' col mondo moderato. Lei, signor Sallusti, non ci rappresenta. Se Monti, che ha messo una pezza a una situazione argentina creata dal fratello del suo editore, si candidera', lo votero'. E con me milioni di liberali e moderati.

stefanopiero

Dom, 09/12/2012 - 12:34

Si candiderà, ma in segreto. Questi personaggi sono come quei calciatori che quando smettono entrano nel giro della federazione e qualcosa da fare glielo trovano sempre. Basta dire sempre si. Qui c'è aria di ingovernabilità e se Bersani non stravince sarà ancora Monti che se non ha la fiducia del PDL ora non si vede perchè dovrebbe averla dopo. Poi a chi la chiederà, a Grillo? alla Lega? a Vendola?

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 09/12/2012 - 12:34

Scaduto.

agosvac

Dom, 09/12/2012 - 12:35

Egregio "veradestra" lei pensa che Berlusconi sia stato disorientato dalle dimissioni di Monti. Io credo invece che le avesse previste. lei pensa che la prossima primavera sarà all'8/9%, io penso invece che riavrà il suo buon 25% e, probabilmente, anche di più. La cosa è semplice: la maggioranza degli italiani è ovvio che non voglia consegnare l'Italia a bersani e vendola. L'unica alternativa reale è sempre berlusconi. Infatti non c'è attualmente alternativa credibile tranne che lei possa sia solo pensare a casini. Lo stesso Montezemolo si sta tirando fuori. Se poi lei, veradestra, è disposto a votare per grillo, allora non è "veradestra" ma "vero folle"!!!!

Maria Teresa Pi...

Dom, 09/12/2012 - 12:36

Berluscotto, impara a scrivere l'italiano e poi se ne riparla...chissà che nel frattempo i tuoi commenti diventino un po' più sensati.

ilsignorrossi

Dom, 09/12/2012 - 12:43

ma quale addio,vi siete dimenticati che questo pallone gonfiato è senatore a vita?

vincentvalentster

Dom, 09/12/2012 - 12:44

Era ora che se ne andasse, ha solo tartassato di tasse il ceto medio basso, poi niente crescita, niente pagamenti dovuti alle Aziende per servizi e beni ricevuti, con conseguente fallimento di molte di esse, riforma delle pensioni cervellotica, riforma del lavoro pazzesca, aumento a dismisura della disoccupazione, diminuzione notevolissima dei consumi, edilizia zero, valore immobili diminuito in modo preoccupante, impoverimento generale dei ceti sopracitati, prospettive future nerissime. Questo è stato il tecnico Monti. Grazie tante di queste belle sue imprese. Credo che pochi in realtà sentiranno la sua mancanza.

leo.nar.do

Dom, 09/12/2012 - 12:44

Dopo l'astensione sulla fiducia da parte del Pdl, il Presidente Napolitano aveva chiesto a tutti i partiti, dato il momento, una fine ordinata della Legislatura … e il Pdl aveva accettato dichiarandosi disponibile a collaborare… Monti invece, se ne frega delle raccomandazioni di Napolitano e manda tutto e tutti all'aria: i partiti e il Paese… Proprio come quel tizio che per far dispetto alla suocera si taglia … Da vero statista.

aitanhouse

Dom, 09/12/2012 - 12:44

ma non si poteva mandarlo a casa prima? forse che si temevano sciagure e personaggi ancora maggiori?la svolta nel paese ,prima o poi, doveva esserci e perchè mai aspettare che questa sinistra senza programmi , aggrappata agli specchi dei tecnici e del colle, prendesse tanti consensi da cittadini lasciati nell'incertezza del futuro? Oggi finalmente è il giorno della svolta e si apre un bivio dinanzi all'elettorato a cui bisognerà chiedere un voto di pancia e mettere da parte sogni di gloria e di gerusalemme terrestri. Fare un'analisi delle condizioni , prima di scegliere , in cui potremo trovarci fra qualche lustro noi ed i nostri figli, diventa un passo obbligato, quindi nessun odio, nessuna prevaricazione contro questo o quello, nessun pregiudizio. La prima e più importante in senso assoluto diventa la nostra posizione nei confronti dell'europa, dell'euro e dei nuovi padroni del continente capeggiati dalle ottuse resistenze della germania e soci: i professori-banchieri e la sinistra sono quanto di più inadeguato per rappresentare il paese, i primi per ovvi motivi professionali e legami internazionali consolidati nel tempo, la seconda assolutamente incapace, arrendevole e succube, al di fuori delle mura della patria , nei confronti di chi minaccia sfracelli . I tori e tutti coloro mascherati da tori vanno acchiappati per le corna e questa sinistra cercherebbe solo di afferrarne la coda, mentre i professori rivestirebbero le suddette corna con ornamenti d'oro a spese dei meno abbienti. Nessuno, assolutamente nessuno , in questa sinistra che ben conosciamo, sempre la stessa nei personaggi rammolliti sulle poltrone parlamentari e nelle idee solo di poco ripulite dalla ruggine accumulata per mancanza di lubrificazione,è all'altezza di affrontare "gli amici europei", quegli stessi dei sorrisetti ed ammiccamenti, quegli stessi che mal vedevano il cavaliere. Bisogna spiegare bene agli italiani che quegli "amici" non sono assolutamente migliori di noi e quei loro comportamenti denotavano solo fastidio ed astio verso chi era in grado di controbatterli.

Ritratto di Vlad De Bocconis.

Vlad De Bocconis.

Dom, 09/12/2012 - 12:46

I giorni delle battaglie sono lontani Le vittorie della mia stirpe sono ormai racconti da narrare Io sono l'ultimo(?) della mia specie

Ritratto di Vlad De Bocconis.

Vlad De Bocconis.

Dom, 09/12/2012 - 12:46

Nella vita, bambina mia, ci sono tenebre e ci sono luci. Voi siete una delle luci, cara Itala: la luce di tutte le luci.

Ritratto di Vlad De Bocconis.

Vlad De Bocconis.

Dom, 09/12/2012 - 12:46

Io sono niente: senza vita, senza anima, odiato e temuto. Sono morto per tutta l'umanità. Ascoltatemi: io sono il mostro che gli uomini che respirano bramerebbero uccidere. Io sono Vlad Mortimer De Bocconis I

Ritratto di falso96

falso96

Dom, 09/12/2012 - 12:49

Volevo solo ricordare ai sinistroidi "che scrivono qui", che la democrazia che vorrebbero è come quella di prodi, che con un voto POPOLARE ci ha fatto entrare in europa o come quella di Napo che con voto democratico di tutto il POPOLO ha eletto Monti... e poi criticano Berlusconi e insultano chi lo vota... avete una trave ma non nell'occhio nel cervello. Mi dispiace solamente che forse non potrò pagare l'imu e che forse riuscirò arrivare di nuovo a fine mese, SONO DUE COSE CHE MI TOLGONO IL CUORE DAL DISPIACERE, ANCHE PERCHÉ ADESSO COME FARANNO MOLTI "che scrivono qui" A MANTENERE CERTI PRIVILEGI? MI DISPIACEREBBE DOVERLI VEDERE A RACCATTARE PANE NEI BIDONI DELLA MONDEZZA.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Dom, 09/12/2012 - 12:49

Penso che Monti abbia messo la sua buona fede nel tentativo di salvare l'Italia . Errore ,se vogliamo chiamarlo così , è che i Parlamentari sono ancora 950 con tutti intatti i privilegi :così in sede Regioni e Provincie. Cioè ha sferzato i cittadini ma ha lasciato intatta la casta. Viene quasi il dubbio che sia stato inserito appositamente per fare la parte spiacevole della commedia. Adesso la casta riprende il timone e l'Italia affonderà.

pajoe

Dom, 09/12/2012 - 12:54

Mr Monti al Quirinale è preferibile a Prodi, molto più preparato,serio, e stimato nelle Cancellerie, sicuramente perchè il suo Inglese è molto più forbito e con musicale accento North Atlantic. Prodi, con quella risatina antipatica in quella sua maschera biliosa ai tempi del suo Primierato decadente,nelle interviste con i corrispondenti dei media esteri,parlava Inglese.... con l'accento, credo, Emiliano.

a.zoin

Dom, 09/12/2012 - 12:56

Il male di questi Signori che ci governano,è, che non sanno cosa vuol dire,( TITARE LA CINGHIA,-VERGOGNARSI DI DIRE DI ESSERE POVERI- ). Per poter capire ,cosa vuole dire,ad ogni legge che viene EMANATA,(RIGUARDANTE TASSE), DOVREBBE ESSERE ACCONSENTITA DA UNA DELEGAZIONE, DEL POPOLO,(Del ceto più basso,da coloro che si vergognano di essere POVERI e non vogliono ammetterlo, da gente ONESTA.) Questo è il DILEMMA.

piero1939

Dom, 09/12/2012 - 13:02

troppo facile avere la fiducia garantita doveva far vedere la sua capacita' mediatrice per acquisirla lottando e proponendo soluzioni convincenti. con il potere e maggioranza assoluti sarebbe dittatura. mi chiedo sappiamo cosa vogliamo???? a parte le banalita' o ideologie pseudo populiste.

eovero

Dom, 09/12/2012 - 13:03

e se l'Italia dopo Monti ritorna in agonia che direste?? lo so che non ha fatto tutto bene,ma qualcosa ha fatto. ora mettiamo che vinca il pdl o il pd,succederà quello che è successo sempre,il governo fa una legge l'opposizione la boccia, baruffe, litigi e cosi via...si ritorna alla normalità,senza parlare dei sindacati, se a vincere sarà berlusconi...saranno in piazza il giorno dopo

dbeilis

Dom, 09/12/2012 - 13:04

Prima Monti se ne va,tanto meglio per tutti noi . Tanti danni in meno. Mi ritorna in mente la prima conferenza stampa di monti dopo l'investitura : ha mai risposto alle domande dei giornalisti , ha sempre menato il can per l'aia . Pessimo sistema , degno di uno che si appresta a fare cose non chiare . Paietta (comunista ) faceva gia' cosi' , ai tempi di Tribuna Politica !

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Dom, 09/12/2012 - 13:09

luigipiso che fine hai fato? hai lasciato soli certi articoli da circo,, il giusto (de che?) e &......ti vergogni finalmente un po'?

morovalmontone

Dom, 09/12/2012 - 13:11

ERA ORA, HA FATTO PIU' DANNI LEI PROF MONTI E I SUOI TECNICI IN PARTICOLAR MODO QUELLA "PIAGNONA" DELLA FORNERO CHE LA 1 E LA 2 GUERRA MONDIALE MESSA IN INSIEME

Ritratto di IRON

IRON

Dom, 09/12/2012 - 13:12

In un anno si e' guadagnato uno stipendio a vita, ha fatto bene il lavoro per i suoi referenti, ha il rispetto e la stima della sinistra a cui ha aperto una autostrada politica, e' il cocco del colle, oltre che dei poteri forti nazionali ed esteri. Perche' e' cosi' triste ? Allora noi come dovremmo essere ?

tartavit

Dom, 09/12/2012 - 13:12

Niente paura, nessun timore! E' arrivato l'unto del Signore!!! Il redentore è sceso in campo!!! Adesso si attendono solo miracoli. Un miracolo per evitare che lo spread, lunedì, si impenni. Un miracolo per continuare a piazzare sul mercato il nostro debito. Un miracolo per uscire definitivamente dal tunnel della crisi. Un miracolo per avviare la terza fase del programma Monti, la ripresa e lo sviluppo. Un miracolo per diminuire la disoccupazione e per dare lavoro ai giovani. Un miracolo perfino per pagare ancora gli stipendi e le pensioni. Siamo, nelle mani del Signore, appunto.

xawdoo

Dom, 09/12/2012 - 13:14

Era ora... Forza Silvio!!! PS: ma quanti sinistroidi commentano su questo giornale? Bhuahua!

alpha02ac

Dom, 09/12/2012 - 13:14

Caro direttore credo che abbia ragione. Volevo porre tutta una serie di interrogativi. Il popolo italiano, è stato ingannato ? I soliti giochi della politica, o qualcosa di più ampio ? Se guardiamo bene, i provvedimenti approvati dal governo Monti, sono tutti disegni di legge che erano nei cassetti sia del Pd che del Pdl; ma data la loro impopolarità non sono mai stati presentati. Non vi era un accordo segreto tra Pd, Pdl e Monti per far approvare queste leggi, che hanno messo in ginocchio l’Italia ? Quando le leggi per la crescita ? Perché far cadere il governo, prima dell’attuazione delle riforme necessarie per far ripartire l’Italia ? I giovani talenti, che vanno all’estero, perché in Italia, si preferisci i “servi dei baroni rossi” (si veda il caso del genio informatico, bocciato a Pisa e premiato a Londra) I tagli alla politica, quando si faranno ? Attendo con impazienza, una sua gentile risposta. Grazie

amedori

Dom, 09/12/2012 - 13:21

La credibilità intenazionale di Monti dura fino a quando e non un minuto di più, continuerà a fare gli interessi della culona. Il Berlusca che non era tanto prono e appecorato come Monti e dalla Culona e dal Comecon della UEE non era tanto amato come Monti.

cisco47

Dom, 09/12/2012 - 13:22

Monti NON fà l'offeso , fà semplicemente la persona seria quale è. Il PDL gli ha tolto la fiducia e Lui, essendo venuta meno la maggioranza che lo ha sostenuto , se ne và! E' un concetto così difficile da capire !!??

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 09/12/2012 - 13:22

Muoia Sansone con tutti i filistei. Il Caimano non ha avuto remore a mandare a casa il governo nonostante tutti i provvedimenti in dirittur d'arrivo. A Lui il Paese non interessa, interessano solo i suoi interessi ..... Non parliamo poi dai baciapantofole che da un giorno all'altro hanno abbandonato il rinnovo del partito pur di consegnarsi al padrone speranzosi di una candidatura. Cos'è la dignità per questa gente????

Charles buk

Dom, 09/12/2012 - 13:25

Cassandraprof, wow, un genio

umberto schenato

Dom, 09/12/2012 - 13:26

MESSAGGIO Berlusconi ha 77 anni ,e' ora che da buon nonno si occupi dei nipotini e Che ci rimane ora???????????? e come paghiamo i 2 000 miliardi di debito???? E con chi sostituiamo Monti??????........ VE LO DICO IO..........Con il buffone GRULLO

Accademico

Dom, 09/12/2012 - 13:27

Ma vattene via, trombone. Nessuno di noi ti vuole. Sparisci dalla circolazione, evapora. Non ti sopportavamo più. D'altronde, non ti abbiamo messo noi là dove sei stato piazzato senza il benchè minimo consenso del Popolo. Vattene via!

fiducioso

Dom, 09/12/2012 - 13:33

Veradestra, mi sa che Berlusconi ha ottenuto esattamente ciò che voleva, cioè votare a febbraio anzichè marzo. Ed anche stavolta, con sottile strategia, è riuscito lui a fregare tutti.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 09/12/2012 - 13:38

Grande tattica Silvio! Hai spiazzato Bersani anticipandolo nell'aprire la crisi di un governo ormai incapace di fare riforme utili allo sviluppo del Paese (vedasi lo stravolgimento della legge delega proposta da Monti), ma con l'astensione garantisci l'approvazione ancora di poche leggi indispensabili. Monti l'ha capito è ha fatto l'unica cosa seria che poteva fare: promettere di andarsene subito, una volta votate queste ultime leggi. Adesso comincia il difficile per te: non candidare gente che viene dal tuo mondo (ballerine e tuoi avvocati), per i quali verresti facilmente attaccato e invece cooptare personaggi affidabili e seri del mondo dell'economia, delle imprese e della finanza internazionale. Non vincerai anche alla Camera, ma non potevi abbandonare così.

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Dom, 09/12/2012 - 13:40

BERLUSCONI, COSA FARA’? prossimamente? Intanto il 65% degli italiani (io compreso) diciamo GRAZIE BERLUSCONI che ce li hai tolto dai cogl…. Poi i tempi sono un po’ cambiati e spero che non si faccia organizzare feste e festini indecenti da fede (gli italiani 65% abbiamo capito chi è) & Co. Insomma, volendo si potrebbe davvero resuscitare dalle rovine che sono tante e non facili ad elencare brevemente. AUGURI Berlusconi e NON farti abbindolare dai delinquenti. A chi mi riferisco? Scusate tutti, ma almeno e soltanto Berlusconi sono certo che ha capito.

vince50_19

Dom, 09/12/2012 - 13:45

Fabio_74 vediamo un pò come sono andale le cose dal novembre 2011 al novemnre 2012: : Pil dallo 0,4% al -2,3%, tasso di disoccupazione dal 8,4% al 10,6%, rapporto debito Pil dal 120,7% al 126,5%, spese per interessi Pil dal 4,9% al 5,4%, consumi privati dallo 0,1% al -3,4%, domanda interna dal -1,0% al – 5,0%, crediti in sofferenza dal banche da 104 miliardi di euro a 116 miliardi di euro, tasso interesse mutui dal 4,6% al 4,8%, pressione fiscale/Pil dal 51,5% al 55,8%, rapporto deficit Pil da -3,9% a -2,9%, ma solo perché è calato il Pil. Ancora convinto di quel che asserisce?

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Dom, 09/12/2012 - 13:45

Chi pagherà i danni economici arrecati al 65% di italiani indotti a fame, in rovina per non dire: chi risarcirà quelli che si sono suicidati per palese colpa dei professori? ed ancora per i miliardi bruciati dalla mancata produzione economica da tutti i settori artigianali, commerciali, industriali etc, etc.???

luigi civelli

Dom, 09/12/2012 - 13:50

Il prof.Mario Monti nel Novembre 2011 venne chiamato a salvare l'Italia devastata dall'improvvido,incapace,corrotto governo di Berlusconi,per carità di patria allontanato dal posto di comando.Il governo Monti si basava sulla fiducia di PD,UDC,PdL: venuta meno irresponsabilmente la fiducia del Pdl,il premier Monti ne ha preso atto e ha compiuto la giusta e doverosa scelta,incomprensibile a tanti Italiani,di dare le dimissioni.Ringrazio il senatore Monti e mi auguro che anche in futuro voglia mettere le sue competenze al servizio del mio Paese.

veradestra

Dom, 09/12/2012 - 13:51

la memoria corta degli elettori di berlusconi non fa realizzare che l'imu è state inventata da Tremonti con il beneplacito della Lega...

professor123

Dom, 09/12/2012 - 13:55

Domani liquido le mie posizioni in titoli italiani. Non presto i miei soldi a chi non mi da fiducia e mi impoverisce. Silvio con me hai chiuso.

Edith Frolla

Dom, 09/12/2012 - 13:58

Singolare che il Cavaliere abbia tolto il sostegno a Monti all'indomani del voto a favore della Palestina all'ONU. Il Cavaliere, più spesso con la kippah che con il bandana, ha appoggiato Monti mentre spennava gli italiani che lo sfiduci ora sarà solo un caso ? Certo che, se in barba a tutte le Cassandre, lo spread non si impenna ci sarebbe davvero di che riflettere ...

Massìno

Dom, 09/12/2012 - 13:58

Offeso? Perchè offeso, ha preso atto che Silvio non lo sostiene più come a fatto fino a ieri.

luigi civelli

Dom, 09/12/2012 - 14:06

Massima comprensione e solidarietà per chi è costretto agli arresti domiciliari in una modesta casupola con tinozza coperta e non in una confortevole cella a S.Vittore...

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 09/12/2012 - 14:07

Deo gratias!! Ed ora fuori dall'euro e da quest'europa (minuscolo x disistima totale!) per la quale l'Italia vale come il due di spade quando è briscola bastoni (dopo la gaffe europea sul film del sessantesimo dalla fondazione di questa iattura!)!

andrea c

Dom, 09/12/2012 - 14:07

Bene, finalmente le truppe di lacchè incompetenti e i tromboni televisivi tirano fuori il vestito bello lasciato in naftalina per poco più di un anno. La memoria corta degli italiani è diventata cortissima. Finalmente si può ripartire con la nuova festa di soldi e veline per tutti. Altro che eliminare le province. Rivedremo gli "esperti" di Economia Tremonti e Brunetta...sentiremo ancora Gasparri e Cicchitto (s)parlare di morale e giustizia...e a insultare i deficenti capi di stato Europei...tutti all'inferno con gaudio con biglietto di sola andata...

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 09/12/2012 - 14:08

Leggendo i commenti dei soliti illuminati, sembra quasi che abbiano paura:l'allegra macchina da guerra_2...Vedete il giocattolino scappare dalle mani...capisco. Dovete sapere, illuminati, che la maggioranza degli Italiani è formata da persone per bene. Risultato: sarete sempre perdenti...E.A.

Fabrizio Di Gleria

Dom, 09/12/2012 - 14:08

Egregio Direttore, da ieri, molti cittadini sono contenti della sorpresa che BERLUSCONI ci ha riservato per il NATALE, solo lui poteva innescare prematuramente questi FUOCHI D'ARTIFICIO: MONTI a CASA, e il nostro PRESIDENTE BERLUSCONI di nuovo al Centro del CAMPO. Se BERLUSCONI fa quello che ha in mente, perchè solo uno che vede le cose al futuro prossimo può pensare di ricandidarsi in questo momento così delicato, sapendo bene che sarà dura, MA VINCEREMO, VINCEREMO, VINCEREMO. FORZA SILVIO

janry 45

Dom, 09/12/2012 - 14:08

Dopo che il ritorno in campo di Berlusconi lo ha spiazzato sta prendendo tempo per permettere ai suoi amici internazionali di riorganizzarsi,vedrete che tra poco cercheranno di terrorizzarci nel miglior stile usuraio.

Ben pensante

Dom, 09/12/2012 - 14:14

E' triste leggere articoli come questo frutto di un delirio interessato (o di incompetenza). E' triste che un Paese che si e' trovato sull'orlo del default, con tutte le conseguenze che questo avrebbe avuto, non abbia imparato a riconoscere i propri errori, documentandosi, impegnandosi, indignandosi. E' ancor più triste non capire quanto il populismo mediatico di questi ultimi 20 anni (e forse più) abbia minato, sembrerebbe senza possibilità di salvezza, vasta parte di un popolo stanco e ignorante.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/12/2012 - 14:20

L' Europa è schiava della finanza.

carygrant

Dom, 09/12/2012 - 14:22

benissimo direttore ha detto proprio bene non abbiamo e non dobbiamo avere nulla da perdere e non dobbiamo nemmeno lasciarci intimorire o intimidire. Mai!!! Io sono e sarò sempre dalla Sua parte che ritengo essere quella giusta e fa nulla se ad alcunui può significare populismo. Cosa avevamo da guadagnare ad andare avanti a tenerci il governo dei professori? Nulla, solo tasse, tasse e ancora tasse ed è perfettamente inutile che Monti faccia anche l'offeso tanto adesso lo attende un bello scranno da senatore a vita.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 09/12/2012 - 14:22

Grande tattica Silvio! Hai spiazzato Bersani anticipandolo nell'aprire la crisi di un governo ormai incapace di fare riforme utili allo sviluppo del Paese (vedasi lo stravolgimento della legge delega proposta da Monti), ma con l'astensione garantisci l'approvazione ancora di poche leggi indispensabili. Monti l'ha capito è ha fatto l'unica cosa seria che poteva fare: promettere di andarsene subito, una volta votate queste ultime leggi. Adesso comincia il difficile per te: non candidare gente che viene dal tuo mondo (ballerine e tuoi avvocati), per i quali verresti facilmente attaccato e invece cooptare personaggi affidabili e seri del mondo dell'economia, delle imprese e della finanza internazionale. Non vincerai anche alla Camera, ma non potevi abbandonare così.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/12/2012 - 14:23

destra/sinistra oggi non vogliono dire niente. La vera contrapposizione è tra schiavi della dittatura della finanza e uomini liberi in nazioni sovrane.

carlagiovanna

Dom, 09/12/2012 - 14:24

Era ora. Mi dispiace solo per Berlusconi, che sara' additato come quello che rovinera' l'Italia. A rovinare l' Italia ci hanno pensato altri negli anni passati ed ora i beneamati tecnici. Democristiani falsi e fasulli, sinistrorsi riottosi e ignoranti, ce l'hanno messa tutta per fare di questo paese un colabrodo. Bellissima Italia, ricca di talenti e, purtroppo si di ladri, mi dispiace . Auguro a Silvio Berlusconi di non vedere la sua ultima sfida andar persa, mi dispiacerebbe molto. Di professori come Monti ne ho conosciuti tanti durante i miei anni da studente, noiosi e boriosi, non sono mai riusciti a trasmettermi l'amore per la vita ed il conoscere. Mi hanno veramente annoiata. Ora pero' questi mi hanno anche irritata.

Ritratto di dbell56

dbell56

Dom, 09/12/2012 - 14:24

Scusate l'imprecisione nel mio precedente. Si tratta del film fatto dalla poco onorevole commissione europea per i festeggiamenti del nobel per la pace dato quest'anno e non per il sessantesimo anno della sua fondazione.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Dom, 09/12/2012 - 14:25

X FABIO_74 E IL "TUO CARO" EZIO MAURO IN QUALE LIBRO PAGA SI TROVA ......? FORSE IN QUELLO DEL SUO PADRONE DE BENEDETTI SVIZZERO PER CONVENIENZA FISCALE ??????

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Dom, 09/12/2012 - 14:25

X FABIO_74 E IL "TUO CARO" EZIO MAURO IN QUALE LIBRO PAGA SI TROVA ......? FORSE IN QUELLO DEL SUO PADRONE DE BENEDETTI SVIZZERO PER CONVENIENZA FISCALE ??????

BAF

Dom, 09/12/2012 - 14:31

Non dimetterti solo da premier dimetti anche dalla vita, insomma crepa maledetto, tu e tutta la tua combriccola di ministri tecnici e tutti coloro che ti hanno sostenuto partendo da chi ti ha dato l'incarico cioè l'immondo poppolitano .Non sarebbe una cattiva idea se ti seguissero anche tutti i tuoi sostenitori in questo forum

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 09/12/2012 - 14:35

Mont-asse E' finita, e l'altissimo non ci sta ad essere trattato come un alunno impertinente. Adesso si scateneranno gli "AMICI" banche stampa e magistrati e alte lobbies, il loro giocattolo è stato rotto, ed adesso batteranno i piedi.

maubol@libero.it

Dom, 09/12/2012 - 14:35

Arrivederci a mai più, caro Prof. se prima l'italia andava male, con lei e suoi ministri è andata anche peggio! in un anno siamo sprofondati. faccia la sua lista con casini e fini, ci sarà da ridere... sembrava facile ribaltare l'italia, ha fatto solo macelleria sociale.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 09/12/2012 - 14:38

Sisente offeso dalla mancata fiducia? Hooo bella! Ma davvero pensava di avere la considerazione degli italiani? Nooooo solo i compagni di merende, banchieri e finanzieri (e politicanti di mestiere anche europei) lo sostenevano convinti. A CASA TUTTI I FERRIVECCHI DELLA POLITICA A PARTIRE DAL FERROVECCHIO PRINCIPALE !!!! Speriamo in forze nuove e se, alle prossime elezioni, gli italiani NON VORRANNO cambiare, allora la smettano di frignare. Si becchino IMU, TASSE, TICKET, ESPROPRI DALLE BANCHE, INVASIONE DA TUTTO IL MONDO, FALLIMENTI E DULCIS IN FUNDO SUICIDI in aumento. W W W l'itaglia !!

MEFEL68

Dom, 09/12/2012 - 14:38

Addio Monti. La più bella frase dei Promessi Sposi. Un'altra cosa, caro Prof, quando lascerà palazzo Chigi, si ricordi di spegnere la luce. Anche quella che vedeva in fondo al tunnel.

laura.canu

Dom, 09/12/2012 - 14:39

la sinistra urla e sbraita convinta di avere già in tasca il successo elettorale... ma non ha fatto i conti con l'italia moderata (maggioranza nel paese) anche quella che non si sente più rappresentata dai due dinosauri per eccellenza casini e fini e del redivivo montezemolo il quale crede che essere alla guida della ferrari sia un merito che gli elettori riconosceranno. illusi..... in questo contesto credo che berlusconi, al di la dei sondaggi, possa raccogliere voti molti più di quanto non si pensi... non vorrei che un'altra gioiosa macchina da guerra di lontana memoria, andasse a cozzare nuovamente contro un muro....

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 09/12/2012 - 14:41

Mi piacerebbe dire e a non rivederci mai piu', ma purtroppo siamo in Italia, assaggiati i piaceri della casta lui e la sua ignobile marmaglia ce li ritroveremo sempre in mezzo ai cog.ni. Inoltre il capo golpe l'ha nominato senatore a vita e cosi' dopo averci ridotti alla fame ci tocchera' mantenerlo a vita.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Dom, 09/12/2012 - 14:44

Per il giusto. Sivio è malato? Ma questi che ci hanno dissanguato sono sani? Lo spread è andato sotto 300 e subito gli osanna: avete visto Monti.....cip, cip cip. Il giorno dopo, senza un motivo plausibile lo sporead è risalito ben sopra 300 punti base. PERCHE'? L'ha rodianto l'A merica o la Germania? Vedremo sicuramente durante la campagna elettorale scatenarsi la "finanza che conta" e lo spread schizzare a 500. Colpa del Berlusca, ovvio! Ossignurrrrr, via il paraocchi del puritanesimo a prescindere!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/12/2012 - 14:52

Napolitano "vedremo cosa dicono i mercati". Napolitano ufficializza la nostra condizione di colonia della finanza mondiale.

Jeremy560

Dom, 09/12/2012 - 14:53

Il lavoro che gli avevano commissionato i banchieri più o meno l'ha fatto monti....adesso toglie il disturbo, ma i cazzi continuano a rimanere nostri e pure amari....cari sinistrorsi!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 09/12/2012 - 14:54

L' Italia vivrà quell' atmosfera di permanente ricatto già vissuta dalla Grecia. L' UE è la dittatura della finanza

gianni71

Dom, 09/12/2012 - 14:56

OH,NO! Di nuovo con le barzellette, le foto con le corna, il nascondino alla Merkel, le pacche sulla testa, le occhiate al culo della finnica, le olgettine, il caso Ruby, la magistratura delle toghe rosse, il BUNGA BUNGA, Lele Mora, Emilio Fede....vi prego....BASTA!!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 09/12/2012 - 15:00

Addio monti sorgenti dall'acque ed elevati al cielo...parole manzoniane per un ringraziamento particolare, l'essersi tolto dai maroni!

epesce098

Dom, 09/12/2012 - 15:01

Vai monti, vai e non girarti indietro. E ricordati che quando tartassavi la povera gente dicevi che i tuoi provvedimenti erano equi, ma in effetti colpivi soltanto il ceto medio basso, salvando la casta, le banche e i ricchi.

michael

Dom, 09/12/2012 - 15:04

Il chiudere questa esperienza di governo in anticipo di due o tre mesi è una presa per i fondelli sia da parte di chi l'ha iniziata (il pdl) che da parte di chi era attore principale (monti). Non mi piace praticamente nulla di quello che hanno fatto ma non è rilevante chiudere la legislatura due mesi o giù di li prima. Berlusconi invece che preoccuparsi di riscendere in campo doveva preoccuparsi di costruire il futuro cosa che non ha fatto. Adesso lui e la sua squadra di politici insignificanti consegna l'Italia ad una vittoria certa della sinistra. Non riescono a mettersi d'accordo su nulla figuriamoci cosa riescono a produrre in poche settimane di campagna elettorale. Gli unici chhe hanno pagato e che continueranno a pagare l'effetto di questi squallidii giochi di potere sono i cittadini normali, i pensionati che non hanno più nulla e i mancati pensionati della riforma fornero.. Sono un o che non ha MAI in 35 anni dato il voto alla sinistra ma questo giro passo e vado a spasso perché andare a votare produrrebbe conati di vomito prima di avvicinarmi alla cabina.

Luigi Fassone

Dom, 09/12/2012 - 15:04

E' giunta l'ora di finirla col prenderci in giro. La XVI Legislatura della Repubblica Italiana è iniziata il 29 aprile 2008[1] con la riunione della prima seduta della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, come composti in seguito alle elezioni politiche del 13 e 14 aprile, determinate dallo scioglimento delle Camere avvenuto il 6 febbraio 2008. Adesso lo scioglimento delle Camere,che avverrà per autonoma decisione dell'attuale Premier,Mario Monti,avverrà a fine dicembre,ossia un mese e qualche giorno prima della scadenza naturale.Le elezioni,secondo le ultime notizie,si faranno entro il 10 o il 20 marzo,ossia meno di un mese prima della scedanza esatta dei cinque anni di Legislatura. perchè tutta questa AMMUINA,tutto sto BAILAMME ? Solo perchè torna il Berlusca ?. SI',SOLO PER QUESTO ! Indi e pertanto,cerchiamo di non prenderci in giro da noi stessi...E sta storia dei VOLTI NUOVI,se uno di questi è Beppe Grillo,...Preferisco un anziano (oggi si è antropologicamente anziani a ottantant'anni) in gamba che un giovanotto con poca materia grigia oppure con i GRILLI in testa.

giopesce86

Dom, 09/12/2012 - 15:11

una domanda ai cari signori che scrivono su questo giornale che una volta leggevo con molto interesse mentre ora mi sembra sempre di più essere una brutta copia de La Repubblica o altri giornaletti di parte..ma voi,pensateci bene, ritenete che davvero berlusconi possa portarci fuori dalla crisi?!!?!?ditemi,per una volta sinceramente,che in 18 anni,quasi tutti al governo,abbia fatto qualcosa di tangibile per l'Italia(il nostro caro Paese,sapete di cosa parlo vero??),qualcosa di cui possiamo dire "cavolo si il berlusca ha fatto questo!!"già forse la patente a punti..una magra consolazione direi..dai ve lo chiedo da ex-elettore e supporter del sogno che una volta questo signore ci aveva fatto credere di poter realizzare..

Ettore41

Dom, 09/12/2012 - 15:16

L'umilta' non e' il piatto forte di questo professore che non ha ancora capito, alla sua eta', che tra la teoria e la pratica c'e'molta differenza. Si 2+2=4, ma per arrivare al 4 bisogna passare per il 3, e quello e' il passaggio piu' difficile. Monti ha dimostrato di essere solo un mediocre che e' arrivato ad alti incarichi non per meriti ma per essere stato appoggiato da persone influenti politicamente.

fiducioso

Dom, 09/12/2012 - 15:17

Per fortuna che c'è Berlusconi! L'unico politico che pensa veramente al cittadino ed ai problemi quotidiani che si devono affrontare per soppravvivere. Monti più di così non ci poteva tartassare, ventolino e il bettoliere non farebbero che aggravare la situazione aumentando la pressione fiscale (altro non sanno fare). Ora pensiamo solo a votarlo e fargli vincere le prossime elezioni, sperando che almeno per una volta lo lascino governare per davvero. P.S. - Se anche questo non passa, ho finito di aprire il Giornale, perchè vuol dire che ha censori comunisti.

Giobbicio

Dom, 09/12/2012 - 15:17

mi fa pena sentire parlare male delle banche. ma Berlusconi mi pare ne abbia una tutta sua o sbaglio? O forse la sua e' diversa?

Marcello.Oltolina

Dom, 09/12/2012 - 15:20

Prof. Monti, avrei condiviso la necessità di attuare i sacrifici imposti se questi fossero iniziati dagli sprechi, da costi eccessivi delle istituzioni e non dai soliti Italiani già fortemente penalizzati dall'euro che ha dimezzato il loro potere di acquisto. Gli offesi e i delusi per quanto lei avrebbe dovuto fare e non ha fatto, siamo noi Italiani.

Giobbicio

Dom, 09/12/2012 - 15:20

Che ingenuo io pensavo che le leggi del governo Monti (giuste o ingiuste) le avesse votate in Parlamento lo spirito santo^^^

drossi.79

Dom, 09/12/2012 - 15:22

Nel 2011 all'avvento del Monti premier la situazione era più o meno : spread 584 ed un governo appoggiato su 1-2 voti di maggioranza in parlamento con una residua maggioranza divisa. Un governo delegittimato, forse, ma sopratutto evidentemente incapace di produrre quello che serviva: una politica per la crescita. Tutto questo su un orizzonte temporale di quasi due anni al termine della legislatura. All'epoca mi sono, come tutti, dissociato dal considerare lo spread un elemento di mera speculazione. Le preoccupazione c'erano ed erano ben motivate. Ad un anno di distanza i conti pubblici hanno messo a segno un evidente miglioramento a causa, e non mi sento di dire grazie, all'aumento dell'imposizione fiscale; l'orizzonte politico ci regalerà una vittoria del centrosinistra; la campagna elettorale è stata anticipata di qualche giorno. Quindi una linea degli eventi ben definita in premessa all'interno del quale il contendente dato per perdente gioca la sua partita che non modificherà in alcun modo quello che sta per accadere, perchè che il Pdl prenda il 15 o il 22% non modificherà nulla. Su cosa si basano quindi i timori di oggi? In questo contesto capisco, ed in alcuni tratti condivido, lo stupore di alcuni davanti al precipitare degli eventi. Ma è da dirsi: è democrazia baby. La campagna elettorale ci sarebbe stata comunque, che B si sarebbe ricandidato lo sapevamo da quando ha iniziato a nicchiare sulle primarie ergo: cosa è successo? Nulla di più di quanto covava e che era evidente sarebbe accaduto, solo si è anticipato il tutto di venti giorni. E' iniziata la campagna elettorale ed il PD lo ha accettato tanto che già paventa il conto salato di quello che accadrà domani all'apertura dei mercati. Bene, mi sento di dire che nel paese delle tasse quello che pagheremo domani sarà la tassa sulla campagna elettorale. Dispostissimo ad accettare la cosa ma direi che bisogna stare attenti. E' legittimo che i detentori del debito pubblico possano porsi delle domande sul proprio investimento a bocce ferme, nel mezzo di una legislatura e chiedere, con i mezzi che hanno a disposizione, un indirizzo teso a tutelare i propri interessi. Altro è dire che nel mezzo di una campagna elettorale ormai conclamata si voglia far " pesare le azioni": in linea di principio si può non essere d'accordo, al minimo, e si può sommessamente consigliare ai vincitori presunti di evitare di lanciare boomerang, d'altronde la storia stessa di Berlusconi insegna che con queste armi si va poco lontano.

mariolino50

Dom, 09/12/2012 - 15:23

Il direttore si dimentica che Monti ci ha tar tassato, anche con i voti del pdl, altrimenti si andava subito alle elezioni, come in Spagna e Grecia, i politicastri tutti il lavoro sporco non lo volevano fare direttamente, ma lo hanno sostenuto quasi in blocco, verrebbe voglia di votare lega anche se non sono del nord,erano gli unici contrari.

bruna.amorosi

Dom, 09/12/2012 - 15:27

finalmente è uscito allo scoperto , altro che BERLUSCONI= SchettinoMONTI è un affossatore ci ha e vi ha messo con le pezze al culo e..quando ha capito che le cose si mettevano male per lui taglia la corda proprio uguale ai vari CASINIdi nome e di fatto .

Ritratto di barceman

barceman

Dom, 09/12/2012 - 15:28

Monti come tutti professori non sopporta l'idea che è stato bocciato dalla maggior parte degli italiani. Gli unici che lo possono sostenere, guarda un po, sono quelli che hanno sempre preso per i fondelli gli italiani. Il vecchio PCI, che per vergogna, ogni - sempre - si camuffa dietro nuove sigle credendo di farci fessi. Come ha sempre trattato da fessi che lavora veramente.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 09/12/2012 - 15:33

@giopesce86: E chi ci porterebbe fuori dalla crisi? Monti che l'ha peggiorata e che va in TV a dire che il successo dell'euro si vede con la grecia? (Intervista a la7, la trovi su youtube). Bersani che ci aumenta le tasse e fa sposare Vendola? Grillo con i buoni a nulla in parlamento? Almeno con Berlusconi si campava meglio.

prodomoitalia

Dom, 09/12/2012 - 15:34

addio mio bel addio il Monti se ne va ..e se andasse dove dico io ...........saarebbe una beltà!

angel42xy

Dom, 09/12/2012 - 15:51

concordo sallusti. al bibmbino gli hanno tolto iòl GIOCATTOLINO E SI METTE A PIANGERE E VA SUBITO DA PAPA NAPOLITANO. deo gratiass. e quel ... di napolirtano ha il coraggio superpartes di dire LUNEDI VEDREMO I MERCATI.. STAVOLTA NON CI CASCA PIU NESSUNO CARO NAPOLITANOOO.. IL GIoCO è finito.. ora berlusconi ce lo teniamo STRETTO..ALLA FACCIA DEI MAGISTRATI POLITICIZZATI.. SO GIA COSA CI ASPETTA: SPREAD ODDIO COME è SALITOOOO.. LA BOCASSINI... QUALCHE ALTRO TRADITORE..... MA NOI TERREMO DURO. DAI SILVIO!!!

gianni marchetti

Dom, 09/12/2012 - 15:58

E chi paga i milioni se non miliardi di interessi sul debito che da domani fino alle elezioni politiche pagheremo in più? Solo dei disonesti possono pensare che questo maledetto spread non dipende "anche" da ciò che accade in politica in Italia e questo "spread" affama gli Italiani molto di più di tutte le misure impopolari prese da Monti. Ma a Berlusconi che "je frega", Lui basta che torna in sella ad infilzare giudici e comunisti, circondato dal solito triste stuolo di amazzoni e cortigiane pronte a morire per Lui, mentre il popolo sarà mazziato ancora un'altra volta.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Dom, 09/12/2012 - 16:01

Monti, senza essere smentito dal PDL, ha detto che ha salvato l’Italia dal commissariamento da parte della UE. Chi ci ha portato a quel punto lo sappiamo. Ora che le castagne dal fuoco sono state tolte SOLO IN PARTE ritorna all’attacco Berlusconi con la solita faccia tosta. Ripresentarsi poi con pretese di vittoria lo conferma.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Dom, 09/12/2012 - 16:02

Egregio direttore Sallusti lei stamattina dopo la notizia delle dimissioni di Monti deve aver fatto colazione con il prosecco, visto che parla di blitz di Napolitano, dimenticandosi che il voto di fiducia in parlamento è arrivato con l'appoggio incondizionato di Berlusconi e il Pdl, reato perpetrato per 1 anno, fino a ieri e quindi appogiando tutte le tasse e iproblemi causati da Monti. Da una persona cosi colta e intelligente com'è lei, dimenticarsi un particolare così importante preoccupa moltissimo. E infine carodirettore Sallusti i sensi di colpa ci devono essere e chi è stato responsabile dell'appoggio al governo Monti se ne deve assumere le responsabilità e pagarne le conseguenze, troppo facile che siano sempre e solo i cittadini. Quindi serriamo le fila e ricordiamo a Berlusconi ogni giorno fino all'elezioni che lui non avrebbe dovuto appoggiare il governo Monti per un anno inter ma andare all'elezioni anticipate come suggerito dalla Lega, adesso a fine legislatura, e per puri interessi personali è troppo comodo dire, "Scurdamece o passat simme e Napule paisà", ma è più corretto dire Berlusconi hai appoggiato Monti ora vai a casa e lascia lavorare Alfano.

veradestra

Dom, 09/12/2012 - 16:11

Monti ha messo sotto scacco Silvio con le sue dimissioni inattese...dalle parti di Arcore c'è un pò di nervosismo oggi...

Triatec

Dom, 09/12/2012 - 16:15

Molti sono preoccupati per ciò che accadrà da domani, io sono preoccupato di quello che fatto Monti. E' cresciuta la disoccupazione, la miseria, sono cresciute a dismisura le tasse, le fabbriche e negozi chiudono, gli esodati non sanno di cosa campare, l'insicurezza e la paura del futuro si legge negli occhi dei giovani che non trovano un lavoro. Molte famiglie non riescono a pagare il mutuo casa. Bel lavoro professore!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Dom, 09/12/2012 - 16:15

Caro leo.nar.do lei deve avere la memoria molto corta. Un anno fa nella stessa situazione Berlusconi è salito al quirinale a dare le dimissioni, per quale motivo Monti avrebbe dovuto fare diversamente. E poi l'astensione del PDL e la conseguente dichiarazione di Alfano "il governo Monti è finito" a cosa si riferivano se non alle dimissioni di Monti? Se il PDL non voleva le dimissioni di Monti adesso per quale motivo si sono astenuti invece di votare a favore? Cerchiamo di non girare la frittata, questo voleva Berlusconi e questo sta succeddendoe il Berlusconi ne pagheràle conseguenze, per averlo appoggiato per un anno e per averlo fatto cadere 2 mesi prima della fine della legislatura.

fiducioso

Dom, 09/12/2012 - 16:17

Finalmente il caro Monti ha finito di declamarsi davanti alle telecamere:...Ma come sono bravo....ma come sono bravo....ho salvato l'Italia....ho fatto rispettare la nazione nel mondo...Quando invece ha salvato solo il suo culo e quello delle banche a lui tanto care, a scapito dei lavoratori e dei pensionati.....Una prece!

mifra77

Dom, 09/12/2012 - 16:21

Mi pare che diversi redditi del signor Monti,provenissero da un numero rilevante di appartamenti; prima di andare via,ci vuole dire quanto ha pagato di imu? e se dovesse andare con casini e fini non ha paura che i due voltagabana facciano con lui come con Berlusconi? Attento Monti, questi pugnalano alle spalle! Ora stai cominciando a capire cosa si prova ad essere traditi e sfiduciati ed hai deciso di lasciare.Hai capito che di Napolitano era meglio non fidarsi! mi fa piacere,sei sulla strada giusta, vai e non tornare mai più.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Dom, 09/12/2012 - 16:27

Monti vuole il Quirinale! Del resto, gli italiani non sono forse convinti che ha salvato l'Italia? Quindi: Monti al Quirinale, Bersani e Vendola al governo, con l'appoggio di Casini (poltrone assicurate) magistratura rossa in appoggio (senza alcuna riforma), il colpo di stato è compiuto!! Viva l'Italia!

Codadilupo83

Dom, 09/12/2012 - 16:34

Hahahahahaha! Siete finiti! Miserabili Berluscones, FINITI!

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 09/12/2012 - 16:36

L'unica buon notizia del 2012.

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 09/12/2012 - 16:36

L'unica buona notizia del 2012.

Codadilupo83

Dom, 09/12/2012 - 16:45

@uccellino44, non va bene essere già ubriachi a quest'ora. Dove sta il colpo di stato? Se la sinistra vincesse le elezioni, governerebbe. Punto. Lo so che ti brucia, ma ogni tanto tocca anche ai non-analfabeti governare.

stefanopiero

Dom, 09/12/2012 - 16:48

Il grosso problema di Berlusconi (che voterò come ho sempre fatto, sia chiaro) è che delle ottime idee sono nella persona sbagliata. Non perchè il Cav.sia quel mostro che viene dipinto ma perchè si fa ammanettare e imbavagliare appena mette il naso in politica. E non sa scegliere i collaboratori. Ricordo le parole profetiche di Montanelli ancora direttore de Il Giornale subito prima dell'ingresso in politica "non farlo perchè ti faranno a pezzi". E così è stato. E con lui tutta la parte politica, la maggioranza in Ialia, che a lui fa capo. Ecco perchè sarebbe stato necessario un cambio di leadership e ignoro quale alchimia politica possa risolvere questo enorme problema e perchè si renda non necessaria ma imprescindibile una riforma profonda della magistratura propedeutica ad ogni altra in Italia. E Dio solo sa quale intreccio di poteri si celino dietro la facciata delle istituzioni.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 09/12/2012 - 17:04

#codadilupo83. Se, ogni tanto tocca ai non analfabeti governare cosa ci fai tu qui?perche non vai a scrivere le tue minkiate su repubblica? qui nessuno sentira la tua mancanza se tu vai a rompere le palle da debenedetti e co, specificamente un colpo di stato viene fatto quando il governo eletto viene spodestato da un governo non eletto da nessuno, ma questo per un logotomizzato come te é troppo intelligente da capire vero? vai da Ezio Mauro ha scrivere le tue cazzate, che lui di gente logotomizzata ne ha parecchio cosi sei tra i tuoi simili!.

obregia

Dom, 09/12/2012 - 17:05

bella faccia di bronzo monti = mortadella prodi. questo professorino bocconiano ha offeso per 13 mesi il popolo italiano e fa il risentito.voglio sperare che venga dimenticato subito ed in fretta insieme ai suoi tecnici che hanno dimostrato di essere palloni gonfiati come il loro capo.adieu

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 09/12/2012 - 17:13

@gabriellatrasmondi Sono andato ad interrogare i mercati finanziari che domani non reagiranno catastroficamente perchè ancorati dai vincoli posti da Draghi alla BCE, però aspettanno qualche barzelletta di berlusconi per scatenare l'inferno. Tu che ne pensi, berlusconi vincerà contro Monti ed i banchieri? Secondo me si, però perderanno i suoi votanti, sopratutto in dignità.

Giovanmario

Dom, 09/12/2012 - 17:15

come un bambino al quale i genitori gli hanno portato via un giocattolo.. si mette il broncio e fa i dispetti: visto come mi trattate (voi del pdl).. mi candido con bersani (come se non l'avesse già in mente) e farò il ministro dell'economia.. alla faccia di brunetta.. beh.. caro futuro ministro, spero che in quella funzione riuscirà meglio a risolvere i problemi dell'italia.. visto che finora, in un anno, non è riuscito a fare un gran che.. a proposito.. mi sa che il motore della sua duna perda colpi.. la faccia controllare.. ma da uno bravo.. ma lei a questo punto potrebbe anche obiettare: ma io veramente non ho la duna..

Il giusto

Dom, 09/12/2012 - 17:15

Benissimo,dopo averci fatto quasi fallire raddoppiando il debito pubblico è pronto a tornare!Probabilmente,essendo ancora vivi,vorrà finirci!Ma se vince le elezioni e poi ci governa come ha sempre fatto in questo decennio,quando saremmo tutti sotto un ponte la colpa la darete ad un anno di politica di Monti?Vediamo se qualche silviota ha il coraggio di rispondere,magari con un commento intelligente!!!

Ritratto di onollov35

onollov35

Dom, 09/12/2012 - 17:30

Fabio_74, Lei è per caso a libro paga di De Benedetti? Mi faccia il piacere! Sono contento di avere due Direttori come Sallusti e Feltri, che sono liberali al cento per cento percependo uno stipendio e,non a libro paga.Vogliamo includere anche Belpietro. I suoi direttori se li tenga per Lei.

enzo1944

Dom, 09/12/2012 - 17:43

caro napoletano che stai al Colle,.....la favoletta dei "mercati"e "cosa diranno domani",la puoi contare ai tuoi kompagni komunisti,che SEMPRE COME PECORONI,ti ascoltano ed obbediscono agli ordini del tuo politburò rosso!.....monti,da te(non eletto dal Popolo)portato a capo del governo,da un anno sta svuotando i C/Correnti degli Italiani,per sistemare i BUCHI delle sue AMICHE BANCHE,che lo hanno pure avuto sul libro paga da almeno 20 anni!.....ora di soldi non ce ne è più !...i C/Correnti sono vuoti,e la cosa da fare,MAI NEANCHE INIZIATA,è quella di TAGLIARE I VERGOGNOSI STIPENDI E BENEFITS IMMORALI che percepiscono le CASTE STATALI,POLITICHE,SINDACALI,DEI MINISTERI E MAGISTRATURA!.....E questo Stato Italiano,costa più di USA,GB,FRANCIA E GERMANIA INSIEME!...e tu sei in Parlamento da 60 anni!...quindi sei ,insieme a fini,casini,bottiglione,dalema,bindi,pisanu,amato,etc.,uno dei più grossi responsabili dei guai che ora ha L'ITALIA!.......Vattene via,a casa e di corsa!......gli Italiani sono ogni giorno sempre più incazzati con i politici(di cui sei il capo ),che pensano a sè stessi ed ai partiti, e non all'Italia ed ai veri problemi degli Italiani!!Buffoni!!

Ritratto di silviotorna

silviotorna

Dom, 09/12/2012 - 17:44

Ottima disamina, Direttore. E' ora che Monti si assuma le proprie responsabilita' davanti ai cittadini. Parli chiaro e smetta di tramare con la complicita' delle "piu' alte cariche dello Stato", come si suol dire. Monti, se e' un uomo, deve uscire allo scoperto e recitare il mea culpa per aver indotto tanta gente comune a gesti estremi e ridotto tanti altri alla poverta'.

Ritratto di albireo6

albireo6

Dom, 09/12/2012 - 17:57

E quinci il Mare e quindi il Monte...Addio Resegone che hai spremuto soltanto i più deboli con grande spocchio,e non osasti mai toccare i pari tuoi,il tutto per equità... osasti dire!?

claudio faleri

Dom, 09/12/2012 - 18:03

una larva d'uomo che è peggio di un serpente ha penzato a se non all'italia, una facia di m..........a

amedori

Dom, 09/12/2012 - 18:06

Mi hai fatto defecare sangue, con un reddito lordo di 76 mila euro me ne rimangono meno di 40mila il resto te lo mangi tu, che ti pigliasse un brutto male se non ce lo hai già. Ma che coraggio hai? Rimbambito, falso altro che economista, fatti interrogare da me e vediamo che cosa cacchio sai, secondo me ti fa difetto perfino l'aritmetica. Economisti come te se ne trovano in qualunque incrocio sia italiani che extracomunitari

amedori

Dom, 09/12/2012 - 18:10

Mi hai fatto defecare sangue, con un reddito lordo di 76 mila euro me ne rimangono meno di 40mila il resto te lo mangi tu, che ti pigliasse un brutto male se non ce lo hai già. Ma che coraggio hai? Rimbambito, falso altro che economista, fatti interrogare da me e vediamo che cosa cacchio sai, secondo me ti fa difetto perfino l'aritmetica. Economisti come te se ne trovano in qualunque incrocio sia italiani che extracomunitari

ltolmeni

Dom, 09/12/2012 - 18:16

che vergogna, torneremo nel baratro del ridicolo con il vostro fossile B.

ilbarzo

Dom, 09/12/2012 - 18:20

Prima di andarsene,dica anche dove sono finiti e che fine hanno fatto i miliardi di euro che sono entrati nelle casse dello Stato, provenienti dalle tasse che ci ha imposto .Non sono serviti neppure a ridurre il debito pubblico,poiche' con la sua politica incapace ,quel debito e' aumentato.Signor Monti,era ora che si togliesse dai coglioni

Ritratto di diego.zoia

diego.zoia

Dom, 09/12/2012 - 18:27

Monti al Quirinale? Perché no: purché si compia il disegno di Miglio (compreso in ben più ampio disegno Paneuropeo): Tre macroregioni - la nostra del Nord, con Maroni presidente - Berlusconi o chi per esso al governo federale (che deve essere vero, questa volta: non la pagliacciata fatta da Umberto Bossi in arte "Donato"). Del resto, tra Monti e Prodi, almeno Monti parla poco, sa stare a tavola e si veste decentemente. Come inquilino (abusivo) del Colle (il proprietario sfrattato abita Oltretevere) sarebbe il meno peggio...

Americo

Dom, 09/12/2012 - 18:27

Signor Sallusti, mi dispiace ma lei non capisce niente. Monti e venuto su perché la democrazia parlamentaria italiana stava in stallo come al tempo di Mussolini, le gelosie, le ambizioni e gli odi di parte ebbero la stessa fine nei due casi; un premier improbabile. Monti puó aver commesso sbagli ma certo ha salvato l'Italia dal crollo finanziero, e se lui non puo concludere la sua opera di riforme torniamo al vecchio stile del "dolce far niente" e molto parlare che i mercati puniranno senza pietá forzando a una ripresa Monti prima delle elezioni che si faranno???? con una legge "ancora non approvata". La democrazia all'italiana é un lusso che il paese non si puó permettere, ñe necessario un cambio della Costituzione per mettere sotto controllo del popolo( direttamente o indirettamente) la magistratura e metter dei paletti all'eleggibilitá al Parlamento e al Senato, cioé avere come minimo l'esperienza con esito del aver esercitato la carica di sindaco. Bisogna applicare quel Corso degli Onori che era indispensabile nella Roma repubblicana per arrivare al Senato. Non é concepibile che due figuri come Grillo e Berlusconi abbiano influenza sulla vita politica italiana.

amedori

Dom, 09/12/2012 - 18:37

"davanti all'intera opinione pubblica italiana, addita Berlusconi come irresponsabile e avventurista"- l'AVVENTURISTA è MONTI CHE è stato ossequiente, ubbidiente e rispettoso in tutto alla culona, della gioventu nazi/marxista. Meglio togliersi dall'europa che essere governato da una nazista e anche lei non ha mai saputo che cosa si succedesse nei campi di concentramento, vicino a casa sua anche solo per il fatto che con suo padre non ne ha ma parlato. Fa schifo lei e il 99% di tutti i tedeschi. Ecco di chi si è fidato monti, il padre della merkel era un nazista conclamato e pure un comunista non da poco, se non ci credete domandatelo a lei.

amedori

Dom, 09/12/2012 - 18:37

"davanti all'intera opinione pubblica italiana, addita Berlusconi come irresponsabile e avventurista"- l'AVVENTURISTA è MONTI CHE è stato ossequiente, ubbidiente e rispettoso in tutto alla culona, della gioventu nazi/marxista. Meglio togliersi dall'europa che essere governato da una nazista e anche lei non ha mai saputo che cosa si succedesse nei campi di concentramento, vicino a casa sua anche solo per il fatto che con suo padre non ne ha ma parlato. Fa schifo lei e il 99% di tutti i tedeschi. Ecco di chi si è fidato monti, il padre della merkel era un nazista conclamato e pure un comunista non da poco, se non ci credete domandatelo a lei.

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Dom, 09/12/2012 - 18:38

ADDIO, ADDIO ADDIO E PER SEMPRE ADDIO. Ritirati e fatti bene i conti se hai preso circa 32000 euro al mese puoi comprarti ancora appartamenti ma lascia in pace gli italiani a cui hai saputo solo succhiare il sangue mettendoli col culo per terra. AFFAMATORE

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 09/12/2012 - 18:51

Monti non credo sia finito politicamente. Mentre chi di sicuro è finito è Alfano, la marionetta di Berlusconi che non ha mai avuto voce in capitolo. Forza Giorgia

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Dom, 09/12/2012 - 19:04

ale, oggi saresti dovuto essere a san vittore. sei solo un galeotto graziato e ancora scrivi?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Dom, 09/12/2012 - 19:07

@Reinhard. monti con la coda fra le gambe? beato te che prendi l'lsd..

CITTADINO1934

Dom, 09/12/2012 - 19:13

Scrivere che lo stato problematico dell'economia italiana sia stato determinato dai provvedimenti del Governo Monti è disinformazione. I decreti e le leggi sono stati la conseguenza amministrativa degli impegni nazionali e internazionali del Governo del Cav. Il B. si è dimesso perché non capace di far approvare dal Parlamento italiano quello che era necessario per non far implodere l'economia e che pur sapeva anche se imbrogliava il popolo per non perdere consenso. Adesso è di nuovo al nastro di partenza come se lo stato in cui lasciò l'Italia un anno fa fosse da addebitare al Governo Monti. Può forse solo sperare che gli elettori abbiano la memoria corta (il pericolo purtroppo c'è ) ma gli opinionisti dovrebbero informare correttamente l'opinione pubblica.

giuseppe giordano

Dom, 09/12/2012 - 19:21

Addio Monti sorgenti dall'acque melmose di quel ramo del lago della marcia finanza! Auguri Italia e mandiamo aff....lo spread...basta fare una legge che regoli i tassi massimi da riconoscere sui bonds...se vuoi acquistarli bene altrimenti vai da altri...poi ci mettiamo sulla riva del fiume ed aspettiamo che i galleggianti cadaveri scorrano sotto i nostri occhi...te lo do io lo spread S&P.!!! Che ne dici morfeo robot Monti? Un ciao anche al Rosso Antico del Colle. Auguri Italia.

marvit

Dom, 09/12/2012 - 19:21

Coladilupo83.E chi sarebbero i non-analfabeti oltre, natualmente, a lei?? Non se ne esca con la bugia che possono essere quelli del PD!?

Bozzola Paola

Dom, 09/12/2012 - 19:23

Non faccio commenti sugli inqualificabili commenti letti,d'altra parte se l'Italia è ridotta così è anche colpa degli italiani che come faziosità non stanno male e non sanno essere in un momento come questo, uniti per toglierci da questo schifo.E' sempre il solito discorso, si guarda la pagliuzza nell'occhio del vicino, ma non si vede la trave nel proprio. Se FINALMENTE il Tecnico se ne va bisogna suonare le campane, perchè lui, come anche Berlusconi, non hanno fatto le cose che andavano fatte. Entrambi non sono riusciti (per motivi diversi) a SEGARE, come si suol dire, le gambe alla Casta divoratrice dei nostri soldi. Non sono riusciti, pur tassando alla fame solo noi popolo bue a rimettere i conti a posto perchè tutti i soldi entrati finiva no nelle tasche di quella marea di delinquenti che sta a Roma e dintorni. Per Roma intendo casta,magistratura,P.A.province e regioni, megadirettori asl. Ma per tornare a Monti, dico che per conto mio è un illuso (e con lui Fini Casini e Montezemolo)Bersani, che aspettava da tempo questo momento, non gli darà il passo, non è mica scemo!! Dando per scontato che Berlusconi non ce la potrà fare, il PD non potrà mettere assieme un vendola ed un casini e riuscire a governare. Poi se ci mettiamo Dipietro (che è ormai anche lui agli sgoccioli)la frittata è fatta!. Ma siccome la sinistra non vede l'ora di sedersi sulla poltroncina degli alti comandi farà LA GRANDE AMMUCCHIATA E MONTI SARA' FUORI DAL GIOCO PER FORZA

lifeherbal2009@...

Dom, 09/12/2012 - 19:35

Ciao Professore hai fatto un ottimo lavoro, non so come pagare il mutuo, l'IMU, la bolletta del gas etc. Cenone come al solito minestrina un uovo sodo e forse se ci scappa anche il Pandoro ma in offerta speciale. Non sarà certo come il tuo NAtale, ma sperare in un cambiamento ecco! questo si che è NAtale

Pelican 49

Dom, 09/12/2012 - 19:36

Bah, io aspetterei l'Uomo del Colle prima di dare tutto per scontato. Probabilmente, dopo la nomina di tutti i nuovi caporioni della RAI, erano in programma altre "indispensabili nomine" di altri vertici importanti (amici dei Tecnici), e così il Professore, per nulla permaloso, si è solo irritato.

marco m

Dom, 09/12/2012 - 19:45

Non e' questione di fare gli offesi, caro direttore. E' questione di avere dignita'. Una cosa cui chiaramente il presidente Berlusconi non era abituato.

pinolito

Dom, 09/12/2012 - 19:54

Che editoriale qualunquista e populista. Adesso con il ritorno del suo amato B potrete fare le grandi battaglie contro la magistratura, contro chi paga le tasse e contro la libera informazione. Auguri

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Dom, 09/12/2012 - 20:29

Monti cade. E il primo pensiero di padre Napolitano per chi è? Per la gente alla fame? No, per i mercati. Il Comunista non si smentisce mai: la persona, per lui, non conta niente!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 09/12/2012 - 20:35

Intanto sbrigatevi a pagare l'IMU messa da berlusconi e Tremonti

Cristiano2

Dom, 09/12/2012 - 20:53

Ma caro Professore, non si offenda perché, per la prima volta, le hanno gentilmente suggerito di togliersi di mezzo. Le parole giuste sarebbero dovute essere un tantino più pesanti, quindi stia contento e torni a riposare da Senatore a vita, senza nemmeno sognarsi di tornare a insegnare. Se i risultati sono quelli che ci ha fatto vedere, il Signore abbia pietà dei suoi allievi! A mai più rivederla.

Caiogracco

Dom, 09/12/2012 - 21:36

"Vuole il Quirinale o si candida?" Nè l' uno, nè l'altro: si dimette!

giottin

Dom, 09/12/2012 - 21:49

Addio/ Monti sorgenti dall'acque ed elevati al cielo/

Ritratto di unLuca

unLuca

Dom, 09/12/2012 - 21:51

volerà via avvolto nel suo mantello di raso nero.

giottin

Dom, 09/12/2012 - 21:52

Addio/ Monti sorgenti dall'acqu ed elevati al cielo/ cime inuguali/ a chi è cresciuto tra voi/ e impresse nella sua mente/ non meno che l'aspetto de' suoi familiari/ torrenti de' quali si distingue lo scroscio/

Perlina

Dom, 09/12/2012 - 22:07

Monti si dimette? Era ora. Non crede di aver fatto abbastanza danni lui e quegli incompetenti di ministri che ha. A proposito, che fine ha fatto la fornero. L'ha esodata? Sentire che potremmo ritrovarcelo come presidente della Repubblica mi fa venire la pelle d'oca. E per quali meriti, se è lecito saperlo? Terminare l'opera di spolpamento? e' proprio vero al peggio non c'è mai fine. Sentito? Zaratustra parlaerà fra 8 giorni. Chissà che sorpresa ci riserverà questa volta. Ormai siamo preparari quasi a tutto. QUASI.

enz1

Dom, 09/12/2012 - 22:10

Io invece veramente non riesco a capire, come si possa ancora dare un minimo di credito a una persona come B, e a persone come voi giornalisti di B. quando mezzo mondo ride di B, e l'altra lo teme come la peste... ovviamente lo teme in prospettiva economica per l'Italia e quindi per l'europa, e in fine per il mondo... visto che siamo in un mondo globalizzato. Ma cosa ce ne frega di cosa farà Monti ora. Io e milioni di italiani siamo spaventati da cosa potrà fare B.

gianni59

Dom, 09/12/2012 - 22:24

Fa l'offeso? ma non avete capito che Monti (e io non lo amo) si è dimesso perché è una persona seria e non voleva stare sotto ricatto di un PDL banderuola?....

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Dom, 09/12/2012 - 22:34

Ma quale lutto, bisogna proclamare la festa nazionale, quella della liberazione dal dracula crucco.

Giovanmario

Dom, 09/12/2012 - 22:51

come un bambino al quale i genitori gli hanno portato via un giocattolo.. si mette il broncio e fa i dispetti: visto come mi trattate (voi del pdl).. mi candido con bersani (come se non l'avesse già in mente) e farò il ministro dell'economia.. alla faccia di brunetta.. beh.. caro futuro ministro, spero che in quella funzione riuscirà meglio a risolvere i problemi dell'italia.. visto che finora, in un anno, non è riuscito a fare un gran che.. a proposito.. mi sa che il motore della sua duna perda colpi.. la faccia controllare.. ma da uno bravo.. ma lei a questo punto potrebbe anche obiettare: ma io veramente non ho la duna..

Zerotretreuno

Dom, 09/12/2012 - 22:52

Ma cosa avrete da festeggiare?...che siete degli irresponsabili lo avete dimostrato e lo dimostrate con i vs commenti dissennati ed ossequiosi verso il rais. Speriamo che gli italiani che lo hanno votato abbiano fatto tesoro di quella triste e squallida esperienza. Che amarezza tutto il mondo ricomincia a riderci dietro.

diego_piego

Dom, 09/12/2012 - 23:20

"È il vecchio vizio dei direttori del Giornale, che giudicano ma non sopportano di essere giudicati, che bocciano ma pretendono di essere sempre promossi, per diritto divino." A Sullu', con tutte le scenate che hai fatto per passare da martire nelle settimane scorse, potevi anche avere il buongusto di tacere.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 09/12/2012 - 23:42

Mi sorge il sospetto che la proroga di 8 giorni chiesta dal compare napoletano abbia un secondo fine: coincide col completamento dell'incasso della tranche IMU. Ergo tempo minimo necessario per l'IMPACCHETTAMENTO e l'indirizzamento del bottino. Via subito...falso lombardo (che di lombardo non ha quasi niente) tradito dall'egocentrismo: trick track tutto per me. Così è cominciata la sua parabola e qui deve terminare. Non un'auto-lezione di sobrietà è scaturita dalla coppia tranne che un magna-magna continuo permanente alla faccia degli italiani. Coi loro ohibò alla Rottenmeier pensano forse di riuscire a commuovere chi è sull'orlo della disperazione, se non oltre?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Dom, 09/12/2012 - 23:52

lsd che scorre a fiumi... fortunelli

vitali.vanna

Lun, 10/12/2012 - 00:52

Non può candidarsi a premier se è senatore a vita

Ritratto di carla1971

carla1971

Lun, 10/12/2012 - 01:40

Magari sbaglio, però mi sono fatta questa idea. Monti è partito con delle idee che non ha potuto mettere in pratica grazie all'ostruzionismo dei partiti (direi quasi nessuno escluso), così ha tartassato chi non poteva difendersi. I nostri politici per salvare i loro vitalizi si sono battuti a spada tratta ma per salvare le pensioni (x fare un esempio) chissà perchè non hanno potuto fare niente. Così il Governo Monti ha iniziato a fare schifezze una dopo l'altra e adesso che il lavoro sporco è stato fatto ritorneranno le vecchie facce che ci faranno credere che erano contrarie a queste riforme. Purtroppo penso che non cambierà nulla, il partito dei tecnici (essendo senza autonomia) non ha risolto i problemi anzi ne ha creati di nuovi, i politici che verranno si ostacoleranno ad oltranza e non permetteranno a chi sarà al potere di mettere in atto qualcosa di buono. E noi saremo sempre allo stesso punto. Viva l'ottimismo.

VermeSantoro

Lun, 10/12/2012 - 07:19

Addio Monti crudeli ....

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Lun, 10/12/2012 - 07:21

quando si conosce la casta e' difficile lasciarla vero prof????

enzo1944

Lun, 10/12/2012 - 07:29

questo furbo monti,finora,ha sempre e solo lavorato,unitamente alla passera del lago di Como,per le SUE AMICHE BANCHE!...dell'Italia e degli Italiani,gli interessa molto poco!....lui è sul libro paga della sig.ra Merkel ,delle banche d'affari USA e della Germania!....ogni giorno ci parla bene dei Tedeschi,ed a loro..........porta molti dei soldini,che ci rapina in Banca!!

Prameri

Lun, 10/12/2012 - 07:43

Dopo la pericolosa uscita di Schulz, saranno ancora meno gradite sull'ermo colle persone appecorinate alla crande Cermania.

Stratocaster

Lun, 10/12/2012 - 09:23

Caro Sallusti, se c' è un 20% che ha subito un "torto" da Monti e Governo, c' è ne un 42% che sta con lui, voi che siete amanti dei sondaggi lo dovreste sapere bene, comunque andate a spiegare agli operai dell' Ilva che la stessa difficilmente riaprirà causa PDL....

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 10/12/2012 - 09:52

@lifeherbal2009. se tu andassi a fare un lavoro normale, invece di guadagnare stando a casa e vendendo erba (grama) ai ciccioni, avresti gli euro per far tutto. babbione!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 10/12/2012 - 09:55

@gbbyron2007. stordito! prova ad accendere il cervello e pensa che i mercati si mangiano il debito e poi sono le persone normali a doverlo pagare..

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 10/12/2012 - 10:27

Monti ci ha ammazzati di tasse, ha fatto chiudere un sacco di fabbriche,non ha ridotto di una lira la spesa pubblica ed ora si dimostra un coniglio ignavo.

Letizia casu

Lun, 10/12/2012 - 10:36

per lifeherbal2009@... Il tuo come il mio Natale non saranno nemmeno come quello di berlusconi ch'è la causa prima di tutto ... non tela prendere con Monti. Sperare in un cambiamento col cavaliere, questo si che è CArnevale !

FVIT

Lun, 10/12/2012 - 12:04

Direttore ... AVANTI TUTTA! La quantità, a prescindere dalla qualità, dei commenti che riceve non le fanno che onore! Sono in completa sintonia con quanto scrive, fino all'ultima parola! Tenga duro! Per noi tutti non può che essere un esempio di coerenza, correttezza e coraggio!

Rainulfo

Lun, 10/12/2012 - 12:35

Carissimo Direttore, un invito a riflettere sulla utilità per la Nazione delle dichiarazioni del nostro Presidente Napolitano a valle dell'intenzione di Monti di dare le dimissioni. Mi sarei aspettato, a sostegno delle nostra democrazia, se ne esiste ancora una, una dichiarazione improntata a tranquillizzare i mercati che si aspettano sicurezze. Quel suo " vedremo cosa faranno..." è stato inteso a mio parere come una dichiarazione di mancanza di fiducia nelle istituzioni che egli stesso rappresenta! con i migliori saluti.

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Lun, 10/12/2012 - 13:12

Monti ha fallito completamente sul piano non dico della "crescita", ma almeno della "non decrescita": lo spread sarà calato, ma l'economia nazionale è calata molto di più. Lo spread è la sensazione dei mercati esteri, ma l'economia nazionale è la nostra sensazione, ed è una sensazione bruttissima. Fabbriche e attività di tutti i generi che chiudono, operai e impiegati a casa, nessuno che osa comprare qualcosa, stato di polizia fiscale, tasse basate non sulle entrate ma sulle spese, tutti impegnati a racimolare i soldi per pagare accise, bollette e IMU sempre più alti, edilizia in crisi profonda, soldi che scappano all'estero, cinesi che fanno tutto loro e non ci lasciano produrre più niente nell'industria e nell'agricoltura (di questo problema non ne parla nessuno, perchè?) Purtroppo io non so dire quale possa essere la soluzione, ma i nostri politici ne sanno meno ancora!! Forse è meglio tornare alla lira e chiuderci in casa - Europa Unita: No, Grazie?

giuseppe.leoncini

Lun, 10/12/2012 - 14:39

Aver fatto cadere il governo Monti è una cosa da irresponsabili che il centrodestra pagherà cara alle prossime elezioni politiche. Questa è una destra non presentabile. Un ex elettore

giuseppe.leoncini

Lun, 10/12/2012 - 14:44

Aver fatto cadere il governo Monti è una cosa da irresponsabili che il centrodestra pagherà cara alle prossime elezioni politiche. Questa è una destra non presentabile. Un ex elettore

Nessuno1962

Lun, 10/12/2012 - 23:14

Egr. Sig Sallustri, o destra o sinistra o centro, professori o non, quí se non si taglia, risparmia e non ci si mette in testa di fare ciascuno il proprio dovere nel reciproco rispetto dei ruoli, é presto finita. Nessuno vive solo in questo mondo e tutti abbiamo bisogno di tutti. Diamo finalmente un valore nuovo alle cose e al lavoro impiegato nel realizzarle. Combattiamo continuamente per una costante riduzione (se non é possibibe una totale eliminazione) della corruzione a tutti i livelli. Creiamo un nuovo senso di fare politica, fatta dai normali cittadini per i normali cittadini. Una politica fondata sulla reale trasparenza, sul senso di lealtá, di aiuto, dove anche i politici si sentano e siano realmente dipendenti di uno stato che li sceglie e li paga sulla base del peso economico del paese calcolato sulla della media delle retribuzioni nazionali. Dove il Presidente ricopra una carica "onorifica". Dove non esista nessun tipo di copertura immunitaria. Dove "chiunque" vada in pensione come "tutti gli altri". E dove l'indigenza e la ricchezza vengano dichiarate "fuorilegge" in quanto (se non umanamente ingiuste) entrambe almeno economicamente e follemente dereterie. Perché questo é il corso della storia; peccato duri troppo arrivare al traguardo. All'obbiettivo finale del capitalismo e cioé al benessere generalizzato. E questo si avrá (lo dicono alcuni scienziati ed io ci credo) solo quando i valori economici di tutti gli stati tenderanno ad equivalersi. Domanda e potere d'acquisto. Qui non si tratta ne di temere, né di rispettare nessuno. Qui si tratta di capire il piu presto possibile l'essenza del termine "globalizzazione" e che essa é in atto e che (anche se a noi occidentali sembra scomoda) e` davvero la grande rivoluzione economica che "tutto" il nostro pianeta stava aspettando/temendo. Alleniamoci a stare quindi un pó meno bene e ad avere molta pazienza.