Swg: "Grillini uguali a tutti gli altri". E Beppe si ritira dalle "Quirinarie"

Il leader del M5S si ritira dalla corsa per la scelta online del candidato per il Quirinale. Intanto un sondaggio mostra un giudizio impietoso degli italiani sui parlamentari a cinque stelle

Parte il secondo turno delle "Quirinarie" del Movimento 5 Stelle, la votazione online per decidere quale sarà il candidato per il Colle dei parlamentari M5S. Nel lanciare la consultazione, Beppe Grillo ringrazia "per la stima" ma si fa da parte, annunciando di aver deciso di ritirare il proprio nome dalla rosa dei 10 più votati al primo turno. Restano dunque 9 nomi in lizza, elencati sul blog di Grillo in rigoroso elenco alfabetico: "Bonino Emma, Caselli Gian Carlo, Fo Dario, Gabanelli Milena Jole, Imposimato Ferdinando, Prodi Romano, Rodotà Stefano, Strada Luigi detto Gino, Zagrebelsky Gustavo". Domani si saprà il vincitore.

Intanto da un sondaggio dell'Istituto Swg per Agorà, su Rai Tre, emerge che per il 43% degli italiani i parlamentari del Movimento Cinque stelle sono uguali a quelli degli altri partiti. Solo l'elettorato di Grillo continua a vedere enormi differenze: per il 92% di quelli che alle ultime elezioni hanno messo la croce sul simbolo del M5S i neo parlamentari grillini si stanno distinguendo dai loro colleghi. 

Gli italiani si dividono sulla strategia del Movimento 5 Stelle: per il 62% degli italiani, infatti, la linea della formazione guidata da Grillo - che rifiuta qualunque accordo con le altre forze politiche su governo e Quirinale - è sbagliata. Il 76% dei grillini, però, è soddisfatto della direzione di marcia che hanno intrapreso i 5 Stelle. "Nel Movimento 5 Stelle - osserva Roberto Weber, presidente Swg - c’è qualche primo elemento di difficoltà, anche se non grosso. La sensazione è che Grillo non riesca a tenere compatto il Movimento in questo periodo come sta facendo Berlusconi con il Pdl".

 

 

Commenti

Angelo48

Lun, 15/04/2013 - 12:03

Ma che sciocchezze questi sondaggi......se andiamo a votare nuovamente, Grillo prenderà il 60% dei consensi. Scommettiamo????

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 15/04/2013 - 12:07

L'ho sempre detto che nessuno avrebbe dovuto andare a votare in questa tornata e con zero voti avrebbero, forse, aperto le orecchie, invece...

Oraculus

Lun, 15/04/2013 - 12:33

Mi auguro fermamente che la Gabanelli possa essere la prediletta . I suoi meriti professionali sono indiscutibili , io di centrodestra la trovo preparata e ben lucida per poter meritare questo incarico una volta tanto da assegnare attingendo fuori dal mondo dalla politica professionale. Gabanelli? , si' , per la dignita' del nostro paese anche se il meglio del meglio sarebbe...Berlusconi!. .

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 15/04/2013 - 12:46

SWG:"Grillini uguali a tutti gli altri". Assolutamente NO. Sono infinitamente peggiori e soprattutto senza alcuna competenza. Spero che le Iene ce ne offrano al più presto la dimostrazione lampante. Anche se, vili come sono, si rifiuteranno di sicuro rispondere.

agosvac

Lun, 15/04/2013 - 12:53

Egregio angelo 48, sono d'accordo con lei. Solo che ha sbagliato a scrivere: ha scritto "prenderà" invece che "PERDERA'" il 60% dei consensi!!!!!!Se così non fosse come lo spiegherebbe il "terrore" che ha grillo per eventuali nuove elezioni?????

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 15/04/2013 - 13:00

Stiamo scherzando col fuoco, in nome di personali interessi, mentre la gente si dispera e qualcuno addirittura si suicida. Impietoso dilungarsi. Grillo credo abbia toccato l'apogeo ed ora arriverà il normale declino che segue tutte le novità, una volta assodate. In base ai discorsi che sento, prevedo un recupero del CAV. Quanto a Renzi, dalla gente normale è MOLTO BEN VISTO; il che sovente significa essere mal visto e osteggiato da coloro che non sanno rinunciare, aggrappati a vecchi sogni (anche di comodo).

Nickulow

Lun, 15/04/2013 - 13:14

quindi il m5s è uguale al pdl?

meverix

Lun, 15/04/2013 - 13:21

Mi candido anch'io per il Quirinale, mi votate?

aredo

Lun, 15/04/2013 - 13:35

@Angelo48: andiamoci a votare. Scommetto che la scommessa la perdi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 15/04/2013 - 13:37

solo una parola: idioti

rokko

Lun, 15/04/2013 - 13:48

Angelo48, sono d'accordo con il senso del suoi post. Forse non il 60%, ma poco mancherà, anche perché Pd e PdL (come già in passato) stanno facendo la figura dei peracottari incapaci di prendere decisioni al di sopra del proprio tornaconto personale. Probabilmente i M5S saranno anche peggiori, ma allo stato questa è la situazione.

Ritratto di .Forza. 5..

.Forza. 5..

Lun, 15/04/2013 - 14:07

sondaggi rigorosamente ad hoc usati come arme di disinformatio di massa! che senso ha chiedere un parere sul m5s ad elettori della casta? provate a fare un sondaggio sul pdpdl chiedendo ai militanti 5s e vediamo i risultati

Ritratto di cleopatria

cleopatria

Lun, 15/04/2013 - 14:13

Angelo, sogni o sei desto? 60% di.. mi piace.. e basta! Scommetto: la posta in gioco?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 15/04/2013 - 14:19

Avevamo creduto,ma è una delusione.Sono uguali agli altri!!!!!!

Roberto C

Lun, 15/04/2013 - 14:20

Il 43% degli italiani considera il M5S di Grillo uguale agli altri partiti. E il restante 57%? Peccato siano solo sondaggi (di cui da tempo, personalmente, tendo a non fidarmi)... Secondo me il M5S alle prossime elezioni potrebbe stravincere oppure sparire, dipende moltissimo da come gestirà questa fase di incertezza e da quanto durerà: se darà l'impressione di favorire uno dei 2 schieramenti contrapposti e, in subordine, di accettare gli stessi benefici degli altri parlamentari, sparisce. Se si mantiene equidistante e critica verso tutti e 2 continuando a raccogliere il malcontento della gente normale, e non cominceranno anche loro a viaggiare in auto blu e a mangiare caviale e champagne a 3 euro, probabilmente diventano il primo partito d'Italia...

re-leone66

Lun, 15/04/2013 - 14:42

IMPRESENTABILI..... TUTTI. Provate ad immaginare FO al quirinale, sotto un tendone con il pavimento in segatura e leoni al seguito... pardon, scimmie....

giottin

Lun, 15/04/2013 - 14:42

Sondaggio swg, per il 43% i grillini sono uguali a gli altri partiti e per il 57% sono peggio!

ilbarzo

Lun, 15/04/2013 - 14:47

Di questi miseri omuncoli,solo la Bonino e' salvabile.Tutti gli maltri dovrebbero vergognarsi di mostrare la loro faccia al pubblico.

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 15/04/2013 - 15:05

da questo elenco manca Ingroia, la Bocassini , Di Pietro e qualche altro arrembaggista: l' accordo sarebbe poi possibile con una lista giudicabile perfetta

egi

Lun, 15/04/2013 - 15:30

Anche gli amici e sostenitori di Mussolini poi diventati comunisti possono presentarsi come capo dello stato, certo che i comunisti devono tenere giù il coperchio ancora per alcuni anni, scandaloso.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 15/04/2013 - 15:40

Mancano alla lista moretti,asor rosa,fleur d'arcais,borrelli,orlando,ferrero,landini,vendola,comprala e cip e ciop.

Griscenko

Lun, 15/04/2013 - 15:43

Il problema più grande che ha l'Italia è il fatto che i partiti tradizionali sono come piovre che hanno occupato tutti i posti di potere, dalle USL alle compartecipate, dalle autostrade alle banche... Dove arrivano con i loro tentacoli collidono (coi mafiosi, coi corrotti, ...)e distruggono. Hanno rovinato le ferrovie , l'Alitalia, la scuola, ...Bisogna tagliare le teste di queste piovre, altrimenti al primo accenno di ripresa, riprenderanno a raschiare soldi dal barile. Non lasciamoci ingannare dal loro ripetere che è importante la governabilità. Si tratta di uno slogan per spostare l'attenzione dal vero problema. Per tagliare le teste delle tre priovre (PDL, PD, Lista Monti) bisogna votare in massa per il M5S.

linoalo1

Lun, 15/04/2013 - 15:52

Per fortuna che una parte degli Ignorantoni comincia a ricredersi su come hanno votato!L'errore,purtroppo, è dei nostri governi che hanno permesso e permettono tuttora la nascita di un Partito senza alcuna regola!Se,gli Ignorantoni,capissero che in una Democrazia,bastano due partiti,Maggioranza ed Opposizione,e che finalmente si potrebbe farci governare da chi ha fatto meglio durante il suo mandato.Certo,sono solo utopie di un povero sognatore!Purtroppo,l'ignoranza perversa!Altro che AIDS,lìignoranza sarà la malattia che sterminerà l'umanità!Già oggi ne abbiamo gli esempi.Lino.

ROBERTI24

Lun, 15/04/2013 - 16:03

Ridicoli e pietosi al massimo questi sondaggi, proprio come quando prima delle elezioni davano il Mov 5 Stelle sotto il 20 %. Ormai è diventata una guerra a colpi di sondaggi anzichè di contenuti. Che schifezza !! Ma la cosa sconcertante è che la gente ci crede....ci meritiamo questa Italia !!

noinciucio

Lun, 15/04/2013 - 16:11

angelo48- scommessa accettata! se arriva al 18% deve andare ad accendere un cero alla Madonna di Fatima!

paolinobg

Lun, 15/04/2013 - 16:17

se per il 57% della gente intervistata i grillini sono come gli altri significa che per la stampa di regime c'e' ancora tanto lavoro "sporco" da fare.... e via di letame. Certo meglio farlo ora perche' quando i grillini restituiranno un assegno di 43 milioni di euro di rimborsi elettorali sara' dura dargli addosso ancora.... e poi magari ne approfittano per informare i disinformati che di milioni ne hanno gia' restituiti vari alle precedenti regionali... che si tagliano gli stipendi... che fanno campagna elettorale su donazioni private (e meta' soldi ai terremotati) che hanno tutti la fedina penale pulita.... meglio spalargli addosso ora perche' dopo sara' molto dura

franco@Trier -DE

Lun, 15/04/2013 - 16:32

che facce...andate proprio male in Italia.

MEFEL68

Lun, 15/04/2013 - 18:05

Poichè, comunque la mettiamo, colui che salirà al Colle sarà qualcuno che avrà le idee simili al partito che l'avrà sostenuto, è ovvio che mai potrà essere super partes. Se, per assurdo fosse Berlusconi, Bersani, Vendola e K. gli riconoscerebbero quest'aureola di imparzialità? Certamente NO. E se fossero, sempre per assurdo, Bersani o Finocchiaro, a destra come li considererebbero?. L'imparzialità è un'utopia. Per questo il Presidente della Repubblica non serve a niente. Molto meglio una Repubblica presidenziale con un Capo del Governo che rappresenti il Paese (U.S.A. docet).

rokko

Lun, 15/04/2013 - 23:16

MEFEL68, non è fondamentale che il PDR sia del tutto super-partes. L'importante è che sia una persona equilibrata, e soprattutto, non manovrabile a piacimento. Berlusconi non è sicuramente manovrabile, ma non è nemmeno una persona equilibrata. Bersani è più equilibrato ma manovrabile, come Vendola, che tra l'altro non è nemmeno equilibrato.

Ritratto di giubra63

giubra63

Mar, 16/04/2013 - 00:29

x Angelo48 Lun, 15/04/2013 - 12:03 : prenderà al massimo il 22% e Berlusconi vincerà!!! W Berlusconi!!! finalmente sta emergendo la verità: la casaleggio associati-sassoon-rothshild sponsorizza prodi i cui successi sono sme+cirio+nascondere i debiti x entrare in euro visto il disegno politico di casaleggio lunga mano dei suoi amici tra cui sassoon e rothschild. Bisogna resistere a questo disegno criminoso della casaleggio che ci farebbe schiavi di banche e Germania. MAI prodi-sedute spiritiche-truffa euro+cirio+sme al Quirinale, SI alla Bonino. che ci faceva grillo a bordo del Britannia il 2 giugno 1992, con la finanza mondiale??? l’alta finanza si stava preparando a tangentopoli, con quell’aiuto si sarebbe spartita l’Italia dopo la caduta di Craxi, fiero oppositore delle “liberalizzazioni” all’italiana (fatte da bersani e prodi, a favore dell’estero). i grillini non hanno capito che dietro a grillo c’e’ casaleggio e dietro a casaleggio(o a fianco) c’e’ sassoon-Aspen Institute????. poveri illusi!la gente capira’ l’imbroglio di casaleggio! gianroberto casaleggio : è stato amministratore Delegato e Direttore Generale della Webegg a sua volta controllata dalla I.T. Telecom spa a sua volta controllata dalla telecom italia. casaleggio associati srl soci : Eleuteri +Cucchich +Enrico Sassoon +Maurizio Benzi organizzatore dei Meet-up di Grillo a Milano. casaleggio associati : Nel 2004 la Casaleggio e’ in partnership con Enamics la quale ha clienti come : JP Morgan, Northrop Grumman, BNP Paribas, American Financial Group,Pepsico. ma come il guru di grillo e dei grillini e’ patner di queste società che dovrebbe combatterle???? enrico sassoon : discendente della potente famiglia di banchieri(cosa centra costui coi grillini puri e duri??),Board Member dell’Aspen Institute Italia,Board Member e Presidente del Comitato Affari Economici dell’American Chamber of Commerce in Italy, ecc. praticamente casaleggio e sassoon non se la passano molto male nell’alta finanza, grillo che ne pensa? la combatte solo a parole! e tutto questo,spero, all’insaputa deegli adepti grillini. guardatevi il video PROMETEUS: IL FUTURO DEI MEDIA della casaleggio, delirio di onnipotenza massonica.