Riforme, Grillo ci prova col Pd. Ma Renzi: "Niente patti segreti"

Grillo apre a sorpresa: "Renzi legittimato dalle europee". E chiede un confronto sulla legge elettorale. Ma Renzi lo stoppa: "Il patto con Berlusconi regge"

Altro che #vinciamonoi. Dopo la doccia ghiacciata delle elezioni europee, Beppe Grillo cambia strategia e punta tutto su un inciucio con Matteo Renzi. Sono finiti i giorni della marcia su Roma, degli ultimata a Napolitano per ottenere elezioni anticipate, delle sfiduce al governo. Adesso il comico prova ad arrivare nella sala dei bottoni pur non essendo riuscito a portare il Movimento 5 Stelle a prima forza politica del Paese. Per farlo non gli resta che brigare con l'"ebetino", il "cartone animato", il "figlio di Troika", insomma quel Renzi che in campagna elettorale ha tanto dileggiato e demonizzato. "Se ritiene che la legge (firmata dal) M5S possa essere la base per una discussione comune, Renzi batta un colpo. Il M5S risponderà", scrive sul blog auspicando, in un post firmato a quattro mani con Gianroberto Casaleggio, di ottenere un incontro con il premier per poter aprire un confronto la legge elettorale. Confronto che al quartier generale del Pd accolgono con freddezza. "Grillo è un uomo che ci ha abituati ogni giorno ad una sorpresa - commenta, divertito, Renzi al Tg5 - con lui non ci si annoia mai".

All'indomani delle europee Grillo aveva subito detto che i Cinque Stelle avrebbero dovuto - inevitabilmente - cambiare strategia. L'asse con lo UK Independence Party di Nigel Farage e le trattative coi Verdi per formare un gruppo al parlamento di Strasburgo erano stati solo il primo passo. Adesso il comico punta a cambiare tattica anche a Roma. "Sono avvenute due cose che hanno cambiato lo scenario - ha spiegato - il M5S ha una legge elettorale approvata dai suoi iscritti e Renzi è stato legittimato da un voto popolare e non a maggioranza dai soli voti della direzione del Pd". L'obiettivo è di sedere al tavolo delle riforme. Non vuole lasciare la partita in mano a Renzi e a Berlusconi. Così, si gioca la carta di un incontro a due. Per sbilanciare il piano a sinistra. All'incontro col premier non parteciperebbero, per, né Grillo né Casaleggio. I due guru pentastellati manderebbero nella casa del lupo i capigruppo grillini di Camera e Senato, Danilo Toninelli, estensore della versione definitiva della legge elettorale, e Luigi Di Maio. Domani sarà inviata a Palazzo Chigi la richiesta formale.

"La nostra legge è di impronta proporzionale - sottolineano Grillo e Casaleggio - non è stata scritta su misura per farci vincere come è stato per l’Italicum, scritto per farci perdere". Sul blog i leader del M5S ripercorrono la vicenda della riforma elettorale a partire da quando (il post indica erroneamente come data il gennaio 2013, invece che 2014) "i giornalai chiedevano a gran voce che il M5S andasse a 'vedere le carte' della legge elettorale" altrimenti il Paese sarebbe andato a sbattere. "Renzie con chi altro poteva fare la legge se non con Berlusconi?". Proprio per recidere questa trattativa, Grillo prova ad aprire al Pd. "Non più Forza Italia e Berlusconi aghi della bilancia per il via libera alle riforme - spiega Di Maio - bensì il Movimento 5 Stelle". I grillini sarebbero addirittura disposti a non trasmettere in streaming l'incontro. Eventualità che non piace a Guerini che non solo pretende lo streaming in caso di faccia a faccia, ma detta addirittura l'agenda. Perché il percorso delle riforme costituzionali è già stato individuato. E passa attraverso un pacchetto che comprendono anche l'abolizione del Senato e la modifica del titolo V. "È bene che non ci siano né patti segreti né giochini strani", avverte Renzi confermando che il patto siglato con Berlusconi regge. Adesso tocca a Grillo scoprire le carte.

Commenti
Ritratto di Alexmarti

Alexmarti

Dom, 15/06/2014 - 12:59

"Mai col PD e PD+L". Ma questo e' peggio di tutti gli altri! Un bel vaffa lo dico io a te ora Beppe. La fine di un sogno, davvero senza parole.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 15/06/2014 - 13:02

Inciuccio? Se Grillo vuole vedere Renzi per Andrea Idini si tratta di inciuccio? E quando lo vuole fare Berlusconi di che cosa si tratta???????

agosvac

Dom, 15/06/2014 - 13:10

Evidentemente il grillo sempre urlante è arrivato alla frutta! Dopo la batosta alle europee non sa più cosa fare per cercare di restare a galla! Ma che credibilità può avere uno che ha sempre "sparlato" del Pd??? Perchè "l'ebetino" dovrebbe accettare un incontro con grillo??? Se lo facesse sarebbe non certo ebetino ma del tutto ebete!!! Il fatto è che grillo è il così detto"morto che cammina" : è morto ma ancora non se ne rende conto, vive di rendita sui voti presi alle ultime politiche e trema di fronte a prossime elezioni. Più che un improbabile accordo con grillo a Renzi converrebbe andare a nuove elezioni.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 15/06/2014 - 13:21

Benissimo, i grillini lo seguono dappertutto, da Farage a Renzi. E' ora di mettere a frutto il consenso con atti di coraggio e di spazzare il marciume di FI e del vecchio PD

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 15/06/2014 - 13:25

Forza grillo! in mezzo a tante disgrazie, qualcuno che ci faccia ridere è necessario!

Ritratto di perSiIvio46

perSiIvio46

Dom, 15/06/2014 - 13:27

BRUNA AMOROSI,MORTIMERMOUSE,RADDRIZZO LE BANANE,GIAN CARLO CARDELLI,PASQUALE ESPOSITO,E ALTRI LETTORI E ELETTORI MODERATI ASCOLTATEMI BENE,OGGI E' SUCCESSO UN CASO NUOVO,STORICO,IL GRANDE STATISTA DI TUTTI I TEMPI IL NOSTRO AMATO CAV.ONOREVOLE SILVIO HA LASCIATO UNO SCRITTO SU LIBERO,VI CONSIGLIO DI LEGGERVELO CON ATTENZIONE E INCHINIAMOCI PERCHE' MAI NESSUNO PIU' SCRIVERA' UNA COSA SIMILE

Miraldo

Dom, 15/06/2014 - 13:47

Ma vai in pensione buffone di Grillo sei un parolaio alla Renzi e visto che lui è Pinocchio.2 te possiamo definirti Pinocchio.3

Atlantico

Dom, 15/06/2014 - 13:50

La lucida analisi di Indini è inoppugnabile: si tratta di inciucio in quanto non c'entra Berlusconi, nulla di nuovo sotto il sole. Una cosa è certa: se si considera che anche Salvini, con un'intervista al Corriere di oggi, 'apre' a Renzi, è impossibile non concluderne che Renzi li sta spianando tutti, uno ad uno. Grande Matteo, li fai ballare come vuoi tu, e se a loro non piace, si va ad elezioni anticipate e vediamo come finisce. Stavolta si avvererebbe la vecchia profezia di Previti sul 'non fare prigionieri'. Ma nel senso opposto. Primo invio 13.50

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/06/2014 - 13:53

scassa domenica 15 giugno 2014 Spero che ciò non accada specialmente dopo tanti proclami di verginità assoluta ,perché ,perdendo tutte le punte ,i penta stellati dimostrerebbero di essere i penta spallati,confermando ,così, le affermazioni di chi non li ama! Tanto bisogna ammettere che il potere logora chi non cel'ha e che la gatta ingorda fece i gattini ciechi ! Comunque i voltagabbana spandono un fetore nauseabondo!!! Silvana Sassatelli.

gamma

Dom, 15/06/2014 - 14:02

Finalmente un segno di autentica italianità da parte del duo Casalgrillo: quello di saltare sul carro del vincitore. Sport in cui noi italiani eccelliamo. Il grande Flaiano diceva che gli italiani corrono sempre in aiuto del vincitore. Ma il duo esagera. In 15 giorni sono passati dal "Roma o morte" al nobile gesto di leccare il lato B a Renzi&C.

peroperi

Dom, 15/06/2014 - 14:17

Grillo ha sbagliato allora non adesso. Doveva portare una serie di proposte per salvare l'Italia a cominciare da una seria legge contro la corruzione, il falso in bilancio , il conflitto di interessi. Non l'ha fatto a tempo debito credendo di arrivare al 51% , percentuale a cui nessun partito arriverà mai, per cio' devono allearsi con leggi di Scopo per salvare il Paese.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 15/06/2014 - 14:20

M5S e PD insieme sono la volontà popolare, gli altri stiano zitti

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/06/2014 - 15:01

scassa Domenica 15 giugno 2014 Luigipiso la volontà popolare e' spalmata su circa 36 milioni di elettori di varie tendenze ,e che a milioni votano per il proprio partito ! Mettiamo che on line abbiano espresso una adesione non mi sembra proprio ,come lei dice,frutto di volere popolare ! E' solo il parere di alcuni e basta ,almeno fino a che Grillo dice non dice urla e sempre disdice ! Evidentemente ,la poltrona ,incanta anche lui visto come smanica !!! Silvana Sassatelli.

Miraldo

Dom, 15/06/2014 - 15:01

M5S e Pd i due partiti di ladroni e incompetenti questa è la sinistra Italiana.

att

Dom, 15/06/2014 - 15:06

@Atlantico: elezioni anticipate?... MAGARI!!... ma vai a vedere se renzi e, adesso anche grillo, le vuole!... se fosse stato così avremmo già votato a maggio... ma va bene anche in autunno: ho appena pagato €381 per una casetta con un fienile con il tetto crollato, per il quale lo stesso comune, attraverso l'ufficio tecnico mi nega la volumetria negandomi la ristrutturazione ma mi fa pagare tasse (da anni!) IMU e, soprattutto TASI!!! (su un tereno non costruito secondo loro), comune, manco a dirlo, komunista... dateci queste elezione e vedrete la "volontà popolare"!...

blackbird

Dom, 15/06/2014 - 16:31

Grillo ha capito che per il momento Renzi (PD) è fori dalla sua portata. Così punta il vertice (PD) per colpire il suo rivale (PdL). Un aiutino a Renzi con il governo (messo in crisi dall'opposizione interna al PD e dai progetti annunciati contrari a NCD) pur rimanendone fuori, consentirà a Renzi di accogliere (per quel che gli importa) alcune modifiche della legge elettorale suggerite dal M5S. Così, distinti, ma alletti, spadroneggeranno alle prossime elezioni. Poi si vedrà, se gli italian si sveglieranno dalla sbornia Renzi, Grillo sarà lì, pronto ad approffittarne.

amedeov

Dom, 15/06/2014 - 16:49

Ma per questa benedetta riforma elettorale perchè non si applica la scelta, maggioritario uninominale, fatta dagli italiani circa 20 anni fa con un referendum?

Ritratto di danutaki

Anonimo (non verificato)

Ritratto di danutaki

danutaki

Dom, 15/06/2014 - 17:31

@ Atlantico...certo che vedere Renzi come animatore di balera....è una insulsaggine stupenda !!! Ho riso di gusto !! GRazie !!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/06/2014 - 17:38

Grillo che vedeva in Renzi il male assoluto adesso apre,Salvini apre a Renzi sperando in una modifica al titolo v e chiude a Berlusconi dicendo che da 3 anni sono distanti ed a questo punto l'ultimo incontro avuto con il cavaliere è del terzo tipo con un vulcaniano,uelli di Non Chiediamo Danaro (NCD) chiedono poltrone al limite sedie e forse s'accontentano di un banchettofuori dal cesso di via Del Nazareno.In Italia hanno tutti le idee chiare,a parte gli italiani non hanno compreso quando e quanto e soprattutto cosa dovranno pagare e perche',visto che l'IMU è stata abolita dalla porta principale e reintrodotta dalla finestra delle seconde case,mentre la TASI che dicono sostituisce L'IMU la pagano sia i proprietari MA ANCHE (tanto caro a Veltroni) agl'inquilini che q questo punto si potrebbero sentire autorizzati a vendere la loro quota di casa. A questo punto sorge una domanda:ma siamo sicuri di non essere su scherzi a parte?

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 15/06/2014 - 17:42

vince l'italia e renzi e grillo comincino a parlarsi....... il cosidetto NUOVO MIRACOLO ITALIANO!!!!

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 15/06/2014 - 17:42

vince l'italia e renzi e grillo cominciano a parlarsi....... il cosidetto NUOVO MIRACOLO ITALIANO!!!!

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Dom, 15/06/2014 - 17:52

Tra PD e FI immagino sia veramente difficile raggiungere un accordo... In passato infatti qualsiasi dictat di FI non accettato dal PD era ritenuto di loro responsabilità per interrompere le trattative, mentre quelli in cui l’accordo era stato accettato è stato presentato come una vittoria di FI con strombazzamenti a fini elettorali… PICCOLE MESCHINITA’ su cui gli Italiani hanno raggiunto una sintesi di comportamento a quanto sembra… Se Grillo si ponesse come alternativa ai poveri residui furbetti di FI per colloquiare con il PD, in Italia avremo qualche piccola speranza di fare riforme serie, dato che i numeri ci sono. E a Berlusconi e la cricchetta rimasta andrebbe un sincero VAFFANCULO. (17:51) 3…

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Dom, 15/06/2014 - 17:54

Tra PD e FI immagino sia veramente difficile raggiungere un accordo... In passato infatti qualsiasi dictat di FI non accettato dal PD era ritenuto di loro responsabilità per interrompere le trattative, mentre quelli in cui l’accordo era stato accettato è stato presentato come una vittoria di FI con strombazzamenti a fini elettorali… PICCOLE MESCHINITA’ su cui gli Italiani hanno raggiunto una sintesi di comportamento a quanto sembra… Se Grillo si ponesse come alternativa ai poveri residui furbetti di FI per colloquiare con il PD, in Italia avremo qualche piccola speranza di fare riforme serie, dato che i numeri ci sono. E a Berlusconi e la cricchetta rimasta andrebbe un sincero VAFFANCULO. (17:51) 3…

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 15/06/2014 - 18:37

A Beppe Grullo la batosta elettorale deve aver provocato un grave stato confusionale, oltre che pericolose allucinazioni. Ma come, al primo incontro vaffanculizza Fonsie Renzi senza neanche dargli la possibilità di aprire bocca ed ora, mentre è ancora impegnasto a farsi medicare le ferite delle bastonate rimediate, si spinge addirittura a proporre l'INCIUCIO più vergognoso della storia politica italiana????? Ma il popolo drogato della rete cosa aspetta a mandalo definitivamente AFFANCULOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/06/2014 - 18:37

Kasparov77 le consiglio la fiaba di Cappuccetto Rosso,laddove scoprirà, insieme ad altre decine di milioni di italiani, che cicciobello Renzi l'avrà sifonato per bene ,alternando valessina promesse e provvedimenti "salva Italia" da far godere sessualmente gente come lei,culetto di burro.

Ritratto di marcotto73

marcotto73

Dom, 15/06/2014 - 18:43

ovviamente il cosidetto "miracolo italiano" era accaduto ai primi tempi LONTANI di Berlusconi che nel 94 quando aveva vinto diceva.... "il nuovo miracolo italiano"

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 15/06/2014 - 18:43

Vai grande Grillo, Può essere che metti all'angolo l'ottantenne frodatore fiscale e lo lasci con un palmo di naso!!!!!

brunog

Dom, 15/06/2014 - 18:45

Si apre la partita a tre, oltre a FI-PD e PD-M5S, potrebbe verificarsi una contrattazione FI-M5S. Oppure tutti e tre gli schieramenti. Nessun gruppo e' in grado di andare da solo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 15/06/2014 - 18:56

con le mazzette rosse, possono fare tutto! anche l'impossibile... :-)

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Dom, 15/06/2014 - 19:09

@bingo bongo Lei ha bisogno di qualcuno che la curi, è messo molto male, come tutti quelli che credono ancora a Berlusconi. La ultima supposta indicatale dal dottore probabilmente la ha presa per via orale e non le è servita. A me non servono. ;-)))

Mario Marcenaro

Dom, 15/06/2014 - 19:18

Questa non è più una nazione: é una enorme nave con Bandiera Gialla e la scritta "KEEP OUT".

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 15/06/2014 - 19:26

AL BACHEROZZO HO UNA SOLA COSA DA DIRE: MA VA A CAGARE !! FINALMENTE HA GETTATO LA SPUGNA VUOLE FARE IL GOVERNO COI SUOI COMPAGNI RIVELANDOSI PER CIO' CHE E': UN COMUNISTA !!!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Dom, 15/06/2014 - 19:32

ma se non c'era grillo chi iniziava le riforme? ha dato una bella scossa, inutile la polemica del Giornale contro M5S (purtroppo troppo rossi per me)

Luigi Fassone

Dom, 15/06/2014 - 19:34

RIPETO : 1654 In genovese,così Beppin capisce meglio : eccone un altro di RUFFIAGIU (detto da persona educata e rispettosa) e RUFFIANU (chi è leggermente ineducato)...

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 15/06/2014 - 19:46

La scusa sono le Europee ma Grillo è ora che se ne vada per il suo stretto di Messina e si faccia un'altra nuotata visto che l'ultima volta non è affogato forse stavolta incontrerà qualche "squalo"; è proprio un comico alla rovescia il Grillo-ne. Shalom e Forza Italia

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 15/06/2014 - 20:14

Kasparov77 ei è quello che è messo male se crede veramente che Renzi e Grillo pensino a salvare l'Italia e segnatamente me e lei. Comunque continui a dsognare.Culetto di burro.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 15/06/2014 - 20:14

De Profundis per FI. Era ora.

Il giusto

Dom, 15/06/2014 - 20:20

penoso il terrore degli ultimi 4 silvioti rimasti!Siete la parte inutile del paese...

jakc67

Dom, 15/06/2014 - 20:29

i commenti dei pentas sono fantastici... giravolte e tornanti per seguire i loro paraguru... detti e contraddetti, tutto da solui... va beh, succubi di renzi, meglio che del vendola... renzi si fa consigliare da chi le cose le sa e le sa fare... ben venga....

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 15/06/2014 - 20:29

Luigipiscio..prepara la vasella che Silvio arriva...ha, ha..non sei manco piu' kommunista..non sei più niente!!

denteavvelenato

Dom, 15/06/2014 - 20:30

Riforme, Grillo ci prova col Pd. Ma Renzi: "Niente patti segreti" Caro Renzi non mi sembra a tutt' oggi non si sappia cosi vi siete detti tu e Silvio al Nazareno.

jakc67

Dom, 15/06/2014 - 20:35

ne a destra ne a a sinistra... anzi, di qui, non è di destra, e di là, sinistra, quando mai... tacete grullini, è per il vostro bene... ahahah!!!

vale.1958

Dom, 15/06/2014 - 21:06

BELLISSIMO LEGGERE COME GRILLO CERCA DI INCIUCIARE E I GRILLINI ANALFABETI CHE SCRIVONO QUI CHE ANCORA NON CAPISCONO QUANTO ORAMAI SIA RINCO IL LORO GURU

vale.1958

Dom, 15/06/2014 - 21:06

BELLISSIMO LEGGERE COME GRILLO CERCA DI INCIUCIARE E I GRILLINI ANALFABETI CHE SCRIVONO QUI CHE ANCORA NON CAPISCONO QUANTO ORAMAI SIA RINCO IL LORO GURU

vale.1958

Dom, 15/06/2014 - 21:59

Luigi Pisio e il Giusto due IDIOTI CHE DIMOSTRANO COME L ITALIA SIA UN PAESE DI RINCOGLIONITI..POVERA ITALIA

Ritratto di giubra63

giubra63

Dom, 15/06/2014 - 22:08

grillo prima elogia berlinguer, il comunista e percettore di tangenti Pcus-Urss tramite cossutta, poi vuole l'accordo con Farage il leader ultra-liberista, anti-comunista,filo-atlantico,filo-Israele, Thatcheriano di ferro, ecc.l'opposto del pluri-assassino. Ora il pluri-assassino si mette a mendicare un colloquio e potere con renzi che fino a ieri era considerato il male assoluto, grillini svegliatevi e abbandonate la coppia emula di pol-pot!

magnum357

Dom, 15/06/2014 - 22:59

Il Renzie ha poco da fare il pirla: non e' adatto nemmeno a fare il sindaco a Firenze, figuriamoci se sa fare il premier !!! Tutte le palle che ha raccontato sugli 80 euro e gli ha creduto ben il 40% dei votanti alle europee 2014: questo dimostra quanto ingenui e creduloni siano gli italiani !!

magnum357

Dom, 15/06/2014 - 22:59

Il Renzie ha poco da fare il pirla: non e' adatto nemmeno a fare il sindaco a Firenze, figuriamoci se sa fare il premier !!! Tutte le palle che ha raccontato sugli 80 euro e gli ha creduto ben il 40% dei votanti alle europee 2014: questo dimostra quanto ingenui e creduloni siano gli italiani !!

ex d.c.

Dom, 15/06/2014 - 23:30

Sono entrambi si sn.Troveranno l'accordo. Chi ha votato Renzi con tanto entusiasmo si è scordato che è del PD?

Alessio2012

Lun, 16/06/2014 - 01:22

Fortunato Grillo... fortunato il M5S. QUALSIASI cosa facciano, hanno lo zoccolo duro che li vota e continuerà a votarli. Possono pure dire che faranno scendere la manna dal cielo e ci crederanno!

Ritratto di daybreak

Anonimo (non verificato)

denteavvelenato

Lun, 16/06/2014 - 08:02

Riforme, Grillo ci prova col Pd. Ma Renzi: "Niente patti segreti" Caro Renzi non mi sembra a tutt' oggi SI sappia cosA vi siete detti tu e Silvio al Nazareno.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Lun, 16/06/2014 - 08:29

ma chi se ne frega, basta che il berluscaz finisca i suoi giorni in galera

aquila59

Lun, 16/06/2014 - 09:58

luigipiso,m5s+pd sono la volontà del 50%degli elettori aventi diritto,se alle europee avessero votato il 70-80%,le vostre percentuali sarebbero calate di molto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 16/06/2014 - 10:13

ettore muti: la perfetta personificazione dell'inutilità comunista :-) e pensare che si fa chiamare con un nome da fascista....

Antonio Panebianco

Lun, 16/06/2014 - 11:33

GRULLO e CASSALEGNO, in onore dell'intelligenza politica dell'uno e del tono dell'umore dell'altro.

maubol@libero.it

Lun, 16/06/2014 - 11:36

Non ho parole! Sino a prima delle europee Renzi era l'ebetino, ora è legittimato dal voto, quindi avvicinabile, è il presidente del consiglio. Lo era anche prima, mi chiedo come si faccia a voltar gabbana tanto in fretta, con tanta disinvoltura.

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Lun, 16/06/2014 - 11:36

Grillo, una volta e per tutte ho stai a destra o a sinistra, finiscila di prendere per in giro gli italiani, per l'80% hai rubato i voti del centrodestra (sei furbo sai benissimo che solo da quell'area potevi succhiare voti). In europa ti allei con un leader di estrema destra come farage mentre in Italia vai da Renzie con la coda tra le gambe, bene fallo pure ma sì trasparente con i tuoi elettori dicendo chiaramente la collocazione nello schieramento politico del M5S, fino ad ora hai fatto gli interessi del PD portandolo al 40,8% sulle spalle degli elettori del centrodestra ... è ora di finirla. Mi verrebbe da dire CRIBBIO!!!!

gamma

Lun, 16/06/2014 - 11:41

Ora si che la Casalgrillo & Company fa ridere. Fare un doppio salto capriato come questo dopo aver starnazzato di "fonzie Zomby, di morti viventi al governo e via di questo passo, sicuramente è molto italico ma non credo che farà bene al movimento. E'iniziata l'instituzionalizzazione dei pentstellati che finirà con il suo assorbimento nei meccanismi del potere e in una sempre maggiore banalizzazione. Molti si allontaneranno e magari un giorno o l'altro sorgera un altro movimento, forse fondato da un altro comico o attor giovane o saltimbanco che farà lo stesso percorso, ecc. ecc. ecc...

mifra77

Lun, 16/06/2014 - 11:51

Dopo gli scandali expo e mose, ha solo fatto una botta di conti ed ha capito quanto ci stanno perdendo a star fuori! Magnano tutti, perché non i Cinquestelle?

mifra77

Lun, 16/06/2014 - 12:48

Aveva detto di no a Bersani, perché convinto di non essere all'altezza di cotanta moralità. Il PD, un partito pulito dove i ladri vengono messi alla porta e lapidati. Lui che era entrato in politica nonostante una condanna! non si sentiva proprio a suo agio! Ora qualcosa è cambiato; tutti(anche Renzi) hanno capito che il PD non è diverso dagli altri e che incassa tangenti più degli altri, manomette appalti, maschera soldi pubblici, dichiara finiti lavori che finiti non sono e poi li riappalta e quello che più conta anche per Grillo è che non trovi uno straccio di giudice che li processi e li condanni. Grillo ha finalmente capito. Questi sono proprio gli alleati che fanno per lui!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 16/06/2014 - 13:10

MATTEO RENZI; NON SA COSA DEVE FARE! É BEPPE GRILLO NON SA COSA VUOLE! É QUESTI 2 SAREBBERO QUELLI CHE VOGLIONO PORTARE L;ITALIA FUORI DALLA CRISI?; MA SE MATTEO RENZI NON HA NESSUNA ESPERIENZA IN NESSUNA MATERIA CHE É FONDAMENTALE PER RISANARE L;ITALIA! COME É CHE LUI VUOLE RINOVARE IL PAESE! DANDO 80 EURO ALLA GENTE E PRETENDENDO 300 EURO DI TASSE INDIETRO?; É BEPPE GRILLO É ANCORA PIU PEGGIO DI MATTEO RENZI; PERCHE QUESTO GUITTO URLANTE NON HA NESSUNA PROPOSTA SERIA PER SALVARE IL PAESE;PERCHE PER PORTARE AVANTI UNA NAZIONE COME L;ITALIA NON SERVONO LE IDEOLOGIE KOMUNISTE; MA UN PAESE CHE HA UN SISTEMA BUROCRATICO SENZA NESSUNA IDEOLOGIA CHE INCATENA L;ECONOMIA AI PIANI QUINQUENALI DI MEMORIA KOMUNISTA É QUESTO MODO DI PENSARE É DI FARE NON É MAI STATO NEL DNA DEI KOMUNISTRONZI ITALIANI!; PERCHE QUESTA GENTE SA SOLO INDIRE SCIOPERI É INSULTARE GLI IMPRENDITORI CHE CREANO POSTI DI LAVORO E RICCHEZZA!; (LA FIAT DI POMIGLIANO DOCET) É FINCHÉ IN ITALIA CI SARANNO DEI SINDACATI COME LA CGIL-FIOM CON I CAMUSSO E I LANDINI PER IL NOSTRO PAESE NON CI SARÁ NESSUNA SPERANZA; É ANCHE SE CI SARANNO 1000 METTEO RENZI E 2000 BEPPE GRILLO IN ITALIA!; IN ITALIA LA SITUAZIONE DIVENTERÁ SEMPRE PIU PEGGIO; PERCHE CHI VOTA PER PDPCI OPPURE PER I PENTASTELLATI VOTA PER LA ROVINA DEL PAESE!!!.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 16/06/2014 - 13:11

Orsoni ha detto che i dirigenti del PD lo hanno spinto ad andare a chiedere i soldi a quelli del consorzio Mose. Ma Caro Matteo Marlboro, credo che non basti dire "Chi sa parli" sei tu il responsabile del tuo partito, non puoi fare l'indiano e dire io non c'ero e se c'ero dormivo, ma come al solito, solo fumo....degno compare di Grillo.

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 16/06/2014 - 13:32

luigipiscio - alle elezioni politiche non e' detto che vada come alle europee , a meno che non paghi di nuovo 80 euro a rate mensili , staremo a vedere

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 16/06/2014 - 13:41

ma la mazzetta rossa c'è ancora? ah è vero... oggi scade il termine per imu e tasi, si preparano le tangenti rosse! :-)