Routine di bellezza autunnale: ecco come cambia

Belle anche dopo l’estate con i rituali di bellezza specifici per l’autunno: bastano pochi accorgimenti per affrontare l'arrivo dell'inverno con tutte le precauzioni necessarie

Stagione che vai, rituale di bellezza che trovi. E così anche l’autunno con le sue peculiarità richiede alcune piccole routine quotidiane da seguire per avere un aspetto sempre giovane e in forma.

Per rimuovere le cellule morte e preparare la pelle alla nuova stagione, è necessario esfoliare regolarmente l’epidermide utilizzando un detergente naturale e delicato; anche il sapone per il viso non deve essere da meno altrimenti si rischia di peggiorare la situazione, provocando secchezza e irritazioni cutanee. Il detergente va quindi scelto con cura e in base al proprio tipo di pelle mentre, a fine pulizia, si dovrebbe applicare la crema idratante per nutrire la cute in profondità e ripararla dagli eventuali danni subiti durante i mesi estivi.

Anche in autunno è poi fondamentale proteggere la pelle dai raggi solari: gli esperti consigliano di applicare la crema solare a fattore protettivo medio (SPF 15) ogni volta che ci si espone, fosse anche solo per una passeggiata all’aria aperta o per qualche ora di sport nel parco.

Per quanto riguarda il make-up, non bisogna dimenticare il primer, che assicura la necessaria idratazione alla pelle e al tempo stesso fissa il trucco per un effetto long-lasting. Le stesse attenzioni non devono essere negate a mani e piedi: sì quindi a manicure e pedicure settimanali senza dimenticare l’olio anti-cuticole, da tenere in borsa in caso di necessità.

Tra le routine di bellezza autunnale non può infine mancare una bella doccia. Attenzione però a non esagerare con la temperatura dell’acqua, soprattutto ci si deve lavare il viso, perché altrimenti si rischia di rendere la pelle secca e squamosa.