Una maratona di concerti Milano sale sul podio

Ecco il programma del festival che debutta la prossima settimana fra teatri, e chiese e piazze

Compie dieci anni la rassegna di musica MiTo: ottanta concerti milanesi, e altrettanti a Torino, fino al 22 settembre, in 31 luoghi assai diversificati, passando dagli stucchi scaligeri alle piazze, compresa quella del Duomo. E come sempre, si corre lungo l'asse Milano-Torino. Per la verità, quest'anno è un poco più ToMiDopo l'apertura piemontese del 2, a Milano si parte l'indomani (dunque sabato 3), con una doppia inaugurazione. Quella per il pubblico adulto è per la sera (ore 21), alla Scala, con la London Symphony diretta da Gianandrea Noseda, suo direttore ospite principale per la stagione 2016-2017. In programma, i tre schizzi sinfonici di La Mer di Claude Debussy, la Seconda Sinfonia di Rachmaninov, in mi minore, op.27, e le trascrizioni di Nikos Christodoulou, presente in sala, di cinque dei 12 Préludes pour piano. E' una prima esecuzione italiana. Mentre alle ore 11, poi alle 16 e alle 17.30 al Teatro dal Verme di Milano va in scena Glimp, uno spettacolo pensato per i bambini tra i 2 e i 4 anni dall'Oorkaan Ensemble di Amsterdam, specializzato nella realizzazione di spettacoli per l'infanzia. Glimp, che in olandese sta per sbirciatina, occhiata ma anche sprazzo, squarcio di luce, lampo, associa musica, immagini e tecnologia.