Milano, Cancro pieno di creatività

Successi per Bilancia, Acquario, Scorpione, malino per Gemelli, Sagittario e Pesci

Bye bye anno bisestile, per fortuna il bis non si fa! Però inizia un '17, cifra non certo nota per essere di buon auspicio, benché sia bene rammentare che il Diluvio Universale finì un 17 aprile e i primi ad uscire furono due gatti, animali molto cari al Cancro. Vuol dire che sarà un 17 che ci lascerà a bocca asciutta? Tranquilli, un bel Giove nella diplomatica Bilancia ci prepara una tavola raffinata, signorile, magari con un centro tavola a sorpresa, le Bilance vanno matte per i colpi di teatro.

«Dodici mesi di piacevole rinnovamento per la città, che ci stupirà con una fioritura autunnale. Sarà dall'autunno infatti che il Cancro vedrà il pieno successo dei progetti attivati nei primi «mesi» conferma l'astrologa milanese Cristina Malacarne, il naso all'insù, verso le stelle.

Creatività e nuovi personaggi che prendono la scena, energie improvvise in vecchi entusiasmi: una rivolta ma con stile si mette in cantiere sotto il Duomo. «Giove, nella Quinta Casa dello Scorpione, Urano stimolante, Saturno in posizione neutra fanno del Cancro un segno dagli occhi felini: vede lontano e consolida le sue inesauribili risorse. Non molla mai e se si prefigge un obiettivo lo raggiunge senza temere nulla» dice Cristina Malacarne, che ha studiato il corso di tutti gli altri segni zodiacali.

Bollicine sui baffi, cara Milano, e non solo l'1 gennaio.