Il tennis di domani sfila all'Avvenire

Inizia all'Ambrosiano il prestigioso torneo per giovani

Silvano Tauceri

Il tennis giovanile internazionale si ritrova a Milano, impegnato da oggi al TC Ambrosiano di via Feltre 33, per il Trofeo Avvenire. La manifestazione vanta un albo d'oro ricco di campioni - da Lendl e Edberg alla Sabatini e Sharapova -, che hanno iniziato le loro vittoriose carriere dal torneo considerato il più importante del mondo su terra battuta, per questa categoria di giovanissimi. Sarà l'occasione per verificare i progressi degli azzurrini che devono riscattare le modeste prestazioni offerte di recente al Trofeo Bonfiglio, che ha lanciato in orbita il talentuoso greco Tsistripas. Fra i protagonisti spiccano i nomi del milanese Filippo Speziali, semifinalista un anno fa, che si allena al TC Milano e Giulio Zeppieri di Latina, che pur avendo 14 anni è già numero 12 della classifica europea di categoria superiore. C'è molta attesa per Federico Arnaboldi, il canturino ma tesserato per il circolo organizzatore, sulle orme del cugino Andrea, (n. 150 nella classifica professionisti).

Il tabellone maschile mette in evidenza il serbo Devald e l'ungherese Khin che capeggiano la classifica mondiale di categoria e sono indicati in grande progresso tecnico e di maturazione psicologica per affrontare i prossimi grandi impegni.

Nel settore femminile ci sarà l'occasione per rivedere la sondriese Federica Rossi già protagonista del recente Trofeo Bonfiglio che vanta sufficiente esperienza internazionale nella prospettiva di risultati di vertice.

Interesse per Lisa Piccinetti, Enola Chiesa e Cristina Tiglea che avrà il vantaggio di giocare sui campi di casa con il supporto del pubblico, affrontando l'invasione delle coetanee dell'Est guidate dall'ucraina Viktoriya Petrenko e dalla serba Ristic.

Stefano Pescosolido, ex giocatore di Davis, che partecipò all'Avvenire nel 1987 vinto da Goran Ivanisevic, ritiene che Speziali possa confermare i progressi nei recenti tornei contrastando l'ondata degli stranieri.

Un importante iniziativa mediatica accompagnerà la settimana del TC Ambrosiano con alcune interessanti novità, offrendo la possibilità di seguire in tempo reale lo svolgimento degli incontri con il collegamento sul sito www.tennisticker.de.