Miracolo a Ostuni, ragazzo investito si risveglia dal coma

La bella notizia mentre il padre tornava da San Giovanni Rotondo dove aveva chiesto una grazia a Padre Pio

A Brindisi si grida al miracolo. E' uscito dal coma il 16enne di Roma che la notte tra sabato e domenica scorsa è stato ritrovato per terra privo di sensi e con un grave trauma cranico in provincia, nella nota località di Ostuni, nei pressi del villaggio turistico dove alloggiava con il fratellino e il padre.


È stato involontariamente investito da un'auto mentre era già per terra, caduto in seguito a un malore dopo una festa in spiaggia con amici.
La notizia sorprendente è che il giovane si sarebbe risvegliato quando il padre, un noto chirurgo della capitale, era di ritorno da San Giovanni Rotondo dove si era recato a pregare per il figlio.


“Quando l’ho chiamato per dargli la buona notizia – ha dichiarato ad un quotidiano locale la compagna del padre, legale della famiglia - stava tornando a Brindisi da San Giovanni Rotondo. C'era andato alle due di notte, per chiedere una grazia.” ha detto la donna.


Secondo fonti di stampa, il minore è vigile e cosciente e i medici hanno constatato lievi ma importanti segnali di ripresa. Rimarrà ancora in prognosi riservata, tuttavia gli stessi medici sono ottimisti sulle possibilità di ripresa. Il ragazzo respira già autonomamente e risponde parzialmente agli impulsi.
Se nei prossimi giorni il quadro clinico si stabilizzerà, il 16enne potrà essere trasferito in una struttura ospedaliera di Roma e potrà così finire questa vacanza in Puglia, drammaticamente prolungata per lui e per i suoi genitori rimasti sempre al suo fianco in questi giorni.
L'incidente resta sotto la lente di osservazione della procura e degli agenti del commissariato di Ostuni che stanno portando avanti ulteriori accertamenti. L’animatore del villaggio, alla guida dell'auto che ha investito il ragazzo di Roma, è stato momentaneamente sospeso dal suo incarico ed è indagato per lesioni colpose.

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 14/08/2016 - 11:05

MIRACOLO, MIRACOLO, ACCORRETE TUTTI DA PADRE PIO ANDATE AD ARRICCHIRE IL TEMPIO MASSONE COSTRUITO SOTTO MENTITO NOME, UN SANTO NON PUO' SOSTITUIRSI A GESU' O DIO STESSO, SMETTETE DI ESSERE CREDULONI NEL 2016 E NON FATEVI FREGARE I SOLDI E TANTO ALTRO.

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 14/08/2016 - 12:10

----------il padre è un noto chirurgo---non può credere a queste stupidate--------------daiiiiiiiiiiiiiii---hasta siempre

Ritratto di cape code

cape code

Dom, 14/08/2016 - 14:17

DragonLord, non diciamo eresie perfavore. Padre Pio ha sempre detto che i miracoli non li faceva lui ma Dio. Lui pregava solamente. Chi l'ha fatto diventare un sostituto di Dio e' stata la gente, non certo lui stesso.