Anche Ivanka Trump alla Casa Bianca

Secondo alcune indiscrezioni la figlia prediletta del presidente Trump potrebbe avere un ruolo di peso (e un ufficio di prestigio) alla Casa Bianca. Le aziende, intanto, saranno affidate agli altri due figli maggiori, Donald jr ed Eric

Donald Trump è così: quando ha un'idea e crede che sia buona non c'è nulla che può fermarlo. Se ne infischia delle accuse di nepotismo ed è sempre più intenzionato ad affidare un ruolo importante alla figlia Ivanka. E pare che potrebbe avere l'ufficio che, negli ultimi otto anni, è stato occupato da Michelle Obama. A rivelare l'indiscrezione è Sara Murray (Cnn), esperta del mondo trumpiano. Ma non sarebbe solo una questione logistica e di prestigio. Per lei vorrebbe dire, di fatto, rivestire un ruolo molto simile a quello della first lady. E Melania? Per ora (almeno fino a giugno) resterà a New York, per permettere al figlio Barron di terminare l'anno scolastico.

Le indiscrezioni sul ruolo di Ivanka sono state smentite. Ma se ne continua a parlare. Pare che il presidente eletto, tra l'altro, oltre alla figlia vorrebbe anche il genero (Jared Kushner) alla Casa Bianca. Il New York Times dedica un lungo articolo a Ivanka, ipotizzando che possa diventare la figlia più potente della storia. Non una first lady de facto, dunque, ma comunque una persona molto infuente.

Le società agli altri figli

Trump intanto ha ribadito la promessa che, una volta insediatosi alla Casa Bianca, affiderà il suo impero ai figli. Ma solo a Donald jr. ed Eric, e non ad Ivanka. "Anche se la legge non mi obbliga a farlo, lascerò le mie imprese prima del 20 gennaio, in modo da concentrarmi a tempo pieno sulla presidenza. Due dei miei figli, Don ed Eric, oltre ai manager, li gestiranno. Nessun nuovo accordo sarà fatto durante il mio mandato", ha scritto Trump su Twitter. L'assenza di Ivanka dal futuro management della Trump Organization è una novità rispetto alle precedenti dichiarazioni, e quindi un'ulteriore indicazione del fatto che avrà un ruolo al fianco del padre. E che un ruolo lo avrà anche il marito, considerato uno dei consiglieri più ascoltati da Trump. Tanto che la coppia, che ha tre figli, starebbe già cercando casa a Washington.

Commenti

cgf

Ven, 16/12/2016 - 14:43

Ivanka Trump è sempre stata una persona molto influente per suo padre, più di una volta l'ha citata in passato, tempi non sospetti, come una delle più fidate consigliere.

pinolino

Ven, 16/12/2016 - 14:44

Che il genero e la figlia fossero in cima alla sua lista l'ha sempre detto fin dall'inizio, piuttosto ci sarebbe qualcosa da dire sulla promessa di andare contro l'establishment e i poteri forti mantenuta, si fa per dire, facendo il pieno di banchieri e petrolieri.