Croazia contro Slovenia: "Il vostro muro anti-profughi sconfina nel nostro territorio"

Zagabria invia le forze speciali al confine: "O gli sloveni rimuovono quella barriera abusiva oppure penseremo noi a tagliare i reticolati"

Nemmeno il tempo di una notte e già il muro sloveno anti-migranti è stato abbattuto.

Non dai profughi pronti a tutto pur di passare in Slovenia, ma dalle forze di sicurezza croate. Che dopo la posa di un chilometro e mezzo di barriera in filo spinato sono subito passate alla controffensiva, pronte a demolire la barriera eretta da Lubiana perché, sostengono, alcuni tratti del reticolato sono stati posizionati in territorio croato.

Come riferisce il triestino Il Piccolo, Zagabria ha spedito nella notte alcuni agenti delle forze speciali a tagliare il filo spinato posizionato al di fuori dei confini sloveni.

"Siamo solo andati a mettere in guardia coloro che sono entrati in territorio croato per far capire loro di togliere quel filo spinato - ha dichiarato il ministro degli Interni croato Ranko Ostojic- Se non lo faranno, per prima cosa invieremo una nota diplomatica e, quindi, rimuoveremo fisicamente il recinto".

Alla decisione slovena di costruire un muro di ottanta chilometri lungo il confine con la Croazia il governo di Zagabria aveva commentato con un laconico "sapremo proteggere gli interessi nazionali." Alle parole più pacate del primo ministro croato hanno fatto però eco le dichiarazioni di Ostojic, che ha liquidato l'iniziativa slovena come "uno spreco di denaro".

"Sarebbe molto più utile allestire un centro di accoglienza e transito adatto alle condizioni invernali, simili a quello croato aperto dieci giorni fa a Slavonski Brod - ha affermato invece il ministro degli Interni croato, anticipando che chiederà un nuovo incontro tra i ministri degli Interni dei Paesi della rotta balcanica, dato che "le videoconferenze accordate (con il presidente della Commissione europea), non si sono rivelate sono efficaci".

Commenti

routier

Gio, 12/11/2015 - 12:13

Ammesso che le cronache la raccontino giusta, il muro anti clandestini va bene, ma sconfinare, no!

ney37

Gio, 12/11/2015 - 13:12

Che fottuti sxxxxxi questi Croati al servizio dell'Europa smidollata.

Ritratto di Quasar

Quasar

Gio, 12/11/2015 - 13:35

Quindi quelli di Schengen non sanno nemmeno dove passa il confine, figuriamoci se questi Stati fantoccio sanno cosa significa sovranita'.