Dopo i morti a Gaza Erdogan espelle l'ambasciatore israeliano

Il presidente turco dà del "terrorista" a Netanyahu. Lui: "Di massacri è esperto"

Non avevano finora portato a gesti concreti le dichiarazioni arrivate da Ankara sui 61 palestinesi uccisi ieri al confine tra Gaza e Israele. Ora però Erdogan, che da subito aveva usato parole di fuoco su quanto successo, ha convocato l'ambasciatore israeliano Eitan Na'eh e gli ha chiesto di lasciare temporaneamente il Paese.

La decisione arriva dopo che la Turchia ha già richiamato in patria i rappresentanti diplomatici inviati a Tel Aviv e a Washington e va a sommarsi a una serie di misure: dalla proclamazione di tre giorni di lutto nazionale alla convocazione di una riunione straordinaria dell'Organizzazione per la cooperazione dei Paesi islamici per questo venerdì.

Lo stesso giorno, nel primo venerdì di Ramadan, a Istanbul è attesa una grande manifestazione a sostegno dei palestinesi. Tre dei quattro partiti presenti in parlamento ad Ankara hanno firmato una dichiarazione congiunta che condanna quanto avvenuto ieri e parole di biasimo sono arrivate anche dal filo-curdo Hdp.

Per Erdogan quanto avvenuto in Israele equivale a "terrorismo di Stato" e a un "genocidio". Parole che il premier israeliano Netanyahu non ha preso alla leggera, e a cui ha risposto con toni altrettanto eccitati.

"Erdogan è uno dei maggiori sostenitori di Hamas e non c'è dubbio che comprenda bene il terrorismo e i massacri. Suggerisco che non faccia prediche moraliste nei nostri confronti", ha detto il primo ministro israeliano.

Nuovi scontri sono esplosi oggi in Cisgiordania, dove sono almeno 46 i feriti in nuovi scontri con l'esercito israeliano. Khalil al-Hayya, numero due di Hamas, ha tuonato contro Israele, sostenendo che "la reazione naturale alla morte delle persone che stavano protestando pacificamente dovrebbe essere una Intifada araba e islamica".

La Turchia non è l'unico Paese ad avere preso misure diplomatiche per protestare. Irlanda, Belgio e Sudafrica hanno richiamato temporaneamente i propri rappresentanti.

Intanto il bilancio dei morti è salito a 61, con il decesso di due degli oltre mille palestinesi rimasti feriti ieri. Tra le vittime ci sono otto minorenni, tra i quali una neonata di pochi mesi asfissiata dai gas lacrimogeni.

Commenti

claudioarmc

Mar, 15/05/2018 - 15:58

Cosa vuole questa feccia di uomo?

giovanni951

Mar, 15/05/2018 - 16:15

non lo sopporto questo turca ma stavolta concordo con quel che ha fatto e noi dovremmo fare lo stesso, buttar fuori l’ambasciatore. Ma chi attualmente da noi ha le p@lle di costui.?

killkoms

Mar, 15/05/2018 - 16:19

forte erdocan!chiede le risoluzioni alle n.u. per la palestina occupata,ma la Turchia occupa la parte nord di Cipro! parla di genocidio dei palestinesi ma dimentica gli armeni!

Dani55

Mar, 15/05/2018 - 16:19

Il fatto che Hamas abbia in passato fatto attacchi armati o suicidi non significa che le proteste di questi giorni non siano - sostanzialmente - proteste non violente, come ce ne sono in tutto il mondo da decenni. Quindi la responsabilità dei morti è del governo Israeliano che peraltro in passato non ha esitato a umiliare e screditare le forze palestinesi laiche e modernizzanti (Arafat) sperando con tutte le forze che prevalessero gli estremisti islamici con i quali era più difficile fare la pace; né più né meno di quello che su scala più grande hanno fatto gli USA con le guerre (dirette) contro Iraq e Libia (regimi laici) e la guerra indiretta all'ultimo stato laico e multireligioso del M.O., la Siria, ottenendo il fantastico risultato di far emergere l'ISIS, Al Qaeda e compagnia bella, sempre con il sostegno, della Monarchia Saudita(Assoluta, Feudale e Islamista).

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 15/05/2018 - 16:26

giovanni951, il turco ha le p@lle come due nocciole, uguale alle tue, e lo ha dimostrato con i curdi e i suoi avi lo dimostrarono con gli armeni. quello che non può fare e dare fastidio agli israeliani, quelli glie lo rompono anche se si nasconde dietro a putin!

Controcampo

Mar, 15/05/2018 - 16:30

I veri responsabili sono Hamas e Al-Zawahiri che incitono all'inti-fata e alla violenza mandando al mecello poveri disgraziati. Non mi pare, poi, che la protesta conto Israele era pacifica come dice il no. 2 di Hamas, ma con cariche di Molotov. Ovvio che il mondo musulmano difende le imprese anti israeliani condotti dalle iniziative palestinesi ma chi si associa ad Hamas non può negare di essere terrorista anche lui, o almeno sostenitore!

VittorioMar

Mar, 15/05/2018 - 16:31

..DETTO DA UNO CHE BOMBARDAVA ,TRAMITE NATO, CURDI E SIRIANI ,SE NON CI FOSSERO MORTI, VERREBBE DA RIDERE !!..CHI SONO I TERRORISTI ??

ghorio

Mar, 15/05/2018 - 16:35

Erdogan ha instaurato un regime in Turchia e sarebbe ora che l'Occidente di svegliasse, in primis la Nato, la cui inutilità è sempre più evidente.

tonixx

Mar, 15/05/2018 - 16:39

Bravo Erdogan, questo paese terrorista chiamato Israele non puo' farla franca in eterno. Prima o poi dovra' pagare i suoi,innumerevoli, crimini contro l'umanita

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 15/05/2018 - 16:45

..... il delinquente assassino che si traveste da santo .....

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 15/05/2018 - 16:48

Israele riesce a far risultare Erdogan uno statista responsabile e illuminato...

portuense

Mar, 15/05/2018 - 16:49

anche noi dovremmo mandare via l'ambasciatore di israele, strano che il vaticano dica poco.....

Mishima89

Mar, 15/05/2018 - 17:01

L'Irlanda e il Belgio hanno fatto più che bene a ritirare i propri ambasciatori da Israele. Riguardo Erdocan, il suo è un gesto di facciata per ergersi a leader del mondo musulmano: nella realtà dei fatti Turchia e Israele sono alleate in Siria contro Assad, e mantengono consistenti rapporti commerciali dietro le finte schermaglie sull'embargo navale a Gaza.

Ritratto di libere

libere

Mar, 15/05/2018 - 17:10

Già vorrei capire che ci faceva una bimba di 8 mesi così a ridosso del confine... poi i numeri dei morti come dei feriti vengono dati dalle stesse fonti, senza nessuna verifica indipendente. Hanno lo stesso valore propagandistico delle armi di distruzione di massa e dei gas di Assad

Dani55

Mar, 15/05/2018 - 17:14

Molotov e pietre contro uno degli eserciti più armati al mondo e in campo aperto, con recinzioni, nidi di mitragliatrici, tank e cecchini hanno giusto un valore simbolico, in ogni caso qualsiasi cosa i Palestinesi facciano non va bene, va bene che Israele si prenda di prepotenza un territorio non suo da 2000 anni invece? I governanti Israeliani sanno benissimo che la creazione di due veri stati magari lasciando Gerusalemme città aperta e sede dell'ONU, sarebbe benedetta dalla comunità internazionale, presidiata dalle superpotenze e costituirebbe la maggiore garanzia per la sicurezza di Israele. Ma questa ovvia considerazione viene piegata all'aspirazione a recuperare i territori storici dell'Israele biblica che nel frattempo sono divenuti anche patrimonio dei musulmani e di tutte le confessioni cristiane.

Controcampo

Mar, 15/05/2018 - 17:24

Se l'Europa non si sveglia, prima o poi ci troveremo questo individuo a gironzolare per le nostre strade con il vessillo a mezza luna e con il corano sul carro da distribuire ai cittadini. Lo ha dimostrato lui stesso quando attaccò la Merkel perchè non gli ha consentito di fare un comizio di propaganda per il suo partito in Germania.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/05/2018 - 17:29

su questo il turco ha ragione.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 15/05/2018 - 17:31

killkoms,parliamo un po delle legioni di Cesare? Magari della X Legio?

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 15/05/2018 - 17:38

Un sant'uomo, erdogan. Un esempio di libertà, democrazia, laicità. Non molto diverso il boss degli israeliani, netaniahu, uomo retto, disinteressato, amante del quieto vivere. Io non vedo l'ora che esplodano in zona alcune bombe nucleari e che la si faccia finita con questo guazzabuglio verminoso, in cui c'entra tutto ed il contrario di tutto. Una zona che più merdosa e marcia nel mondo non se ne trova. E di questo occorre ringraziare anche le potenze occidentali che ci hanno messo molto impegno ad aizzare questo porcaio.

delio100

Mar, 15/05/2018 - 17:41

Un Paese come la Turchia di importanza vitale per l'Europa intera, non può essere mandato alla deriva islamica per colpa di un manipolo di ebrei per lo più provenienti dagli Usa

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 15/05/2018 - 17:44

Stramaledetti, cosa c'è di più sacro e indifeso di un neonato, ma l'hanno portata li, a protestare anche lei. Spero che i suoi genitori PALESTINESI siano stati fatti secchi con pallottole esplosive a sangue di maiale. P.S. I palestinesi, l'unico popolo che di mestiere fa l'eterno profugo. E' comunque un bel soggetto per studi antropologici, si dice sia sottoposto a GENOCIDIO ma si duplica in maniera esponenziale ad ogni generazione. Quando sarà in saturazione avremo un precipitato di palestinesi?

gian paolo cardelli

Mar, 15/05/2018 - 17:51

Ecco un altro delinquente che vuole farsi bello sulla pelle dei "palestinesi".

cir

Mar, 15/05/2018 - 18:02

a morte israele !!

Ritratto di Professor...Malafede

Professor...Malafede

Mar, 15/05/2018 - 18:02

Erdogan non mi è mai stato simpatico tuttavia apprezzo il suo gesto. E' stato l'unico leader del mondo a fare qualcosa per l'assassinio - ma ormai si può quasi parlare di genocidio - dei palestinesi. Se in Italia fosse successa la stessa cosa il mondo intero avrebbe gridato allo scandalo esigendo giustizia, se ad ammazzare invece sono i "pii, indifesi e innocenti" israeliani nessuno vede, nessuno sente e nessuno parla. Come la chiamiamo? Mafia internazionale?

STEFANOZOPPI

Mar, 15/05/2018 - 18:10

Erdogan chi ? Quello che ha bombardato senza pietà i Curdi siriani uccidendone più di mille in pochi giorni ? L'informazione in Occidente è prona all'Islam in maniera vergognosa. Lunga vita ad Israele !!!!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 15/05/2018 - 18:13

A Erdogan interessano solo i Palestinesi com'è giusto che sia ma degli Armeni se ne fotte altamente anzi possono anche morire torturati. A questo signore è da assegnare il premio Nobel per la pace tale e quale come quello dato ad Obama.

Demy

Mar, 15/05/2018 - 18:17

I criminali israeliani hanno sdoganato Erdogan che adesso farà parte dei boy scout.

shamouk

Mar, 15/05/2018 - 18:18

Ci sono 600mila Armeni morti che saprebbero cosa dire a Erdogan...

Ma.at

Mar, 15/05/2018 - 18:23

I buzzurri come questo vanno colpiti nel portafoglio: quando comprate qualcosa sopratutto un'auto o un elettrodomestico ricordatevi di verificare che non siano costruiti in Turchia. Se questi complici di terroristi vogliono venderli devono farseli comprare dai Palestinesi!

mozzafiato

Mar, 15/05/2018 - 18:38

DANI55 una rappresentazione storica dei luoghi e dei fatti mediorientali davvero comica la tua amico mio ! Un solo esempio: ti sei mai chiesto perche' i palestinesi cisgiordani guidati da un governo bene o male non terrorista, riescono a convivere con Israele, mentre invece a gaza DOVE IMPERA UN GOVERNO A GUIDA TERRORISTICA, si continua a morire ? Non te lo sei chiesto vero ? Io ti diro' semplicemente che quando uno "stato" sii pur piccolo come gaza, VUOLE DISTRUGGERE UN'ALTRO STATO, i guai cui va incontro SONO ASSOLUTAMENTE CERCATI !

giancristi

Mar, 15/05/2018 - 18:50

La Turchia è uno stato canaglia che dovrebbe essere espulso dalla Nato e non entrerà mai nella UE. Stiano zitti! Dimenticano il genocidio degli armeni e ora perseguitano i curdi. Stiano zitti.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 15/05/2018 - 18:53

TACI FANATICO ISLAMICO. I TURKI HANNO PROVOCATO L'OLOCAUSOTO OSSIA IL GENOCIDIO DI 1,5 MILIONI DI ARMENI E VENGONO A PARLARE DI GENOCIDIO A ISRAELE ??!! MA TACETE CRIMINALI ASSASSINI CON LE MANI ANCORA LORDE DEL SANGUE ARMENO !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 15/05/2018 - 18:55

@ Dani55 DI SCIOCCHEZZE NE HO SENTITE TANTE MA DIRE CHE HAMAS FA PROTESTE NON VIOLENTE E' COME DIRE CHE LE SS ERANO UN CIRCOLO RICREATIVO CULTURALE !!

Ritratto di bettytudor

bettytudor

Mar, 15/05/2018 - 19:16

Viva Lepanto

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 15/05/2018 - 19:27

Da che pulpito!

Ritratto di cicopico

cicopico

Mar, 15/05/2018 - 19:42

un dittatore che si fa da solo i colpi di stato e poi fa finta di essere una vittima,speriamo che non lo facciano entrare in europa ,ricevuto pure dal papa,non ce piu religione.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 15/05/2018 - 19:50

Non importa. Israele può sopravvivere ad Erdogan... e come! D'altronde l'ambasciatore israeliano stava lì per fargli un favore.

jeanlage

Mar, 15/05/2018 - 20:06

Che ci faceva la neonata di otto mesi fra spari, molotv, sassi e lacrimogeni? Evidentemente, la vita di una bambina palestinese non vale niente nemmeno per la madre.

CONDOR

Mar, 15/05/2018 - 20:30

Visto che per tanti qui è assolutamente normale utilizzare cecchini dell'esercito per ammazzare manifestanti che tirano pietre e molotov a distanza di qualche centinaio di metri e dietro ad una recinzione quasi invalicabile, PRETENDO!!!!!! che in tutte le prossime manifestazioni, scioperi, di sinistra o di destra, antagonisti, centri sociali, durante le quali vengano tirati sassi, bruciate auto e copertoni, si utilizzino gli stessi metodi, con l'impiego di reparti speciali di tiratori scelti dell'esercito. Fucilazione tramite cecchino e utilizzo di mitragliatrici sulla folla. E dopo, tutti muti, non voglio sentir volare una critica chiaro? Lo fa Israele, l'unica democrazia in mezzo ai paesi arabi, vi va bene, quindi zitti. Idioti.

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Mar, 15/05/2018 - 20:45

Si va alla rivoluzione con una neonata di otto mesi in braccio?

HappyFuture

Mar, 15/05/2018 - 20:55

E ha fatto bene Erdogan... Purtroppo la Nikki Haley, l'ambasciatrice USA all'ONU ha pure difeso la brutalità di Israele, dicendo che l'IDF si è contenuta nella reazione contro i dimostranti. Alla faccia del contenimento, 61 morti e 2000 feriti. E la Nikki, porta anche una laccetto con la Croce al collo. Direi che la prossima volta sarebbe opportuno che a pendere al suo collo fosse una MOGEN DAVID.

Cheyenne

Mar, 15/05/2018 - 21:08

erdogan un criminale messo in sella dagli usa

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 15/05/2018 - 21:12

61 terroristi in meno in circolazione...ben fatto!!

sparviero51

Mar, 15/05/2018 - 21:20

IL MEGALOMANE SEDICENTE SULTANO STA METTENDO I PIEDI IN TROPPE SCARPE . PRIMA O POI INCIAMPERÀ E ROTOLERÀ ROVINOSAMENTE NELLA SUA MERXA !!!

opinione-critica

Mar, 15/05/2018 - 21:47

Condor 20,30; sarebbe ora che si sparasse su tutti quelli che sfasciano negozi e beni altrui. Ovviamente non pallottole di gomma perchè poi ci costa curarli, bisogna anche punire i militari che feriscono e non finiscono i "guerriglieri" dei centri sociali

opinione-critica

Mar, 15/05/2018 - 22:07

Riprendiamoci la Turchia e cacciamo ErdoCan nella striscia di Gaza

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

istituto

Mar, 15/05/2018 - 23:22

Il mussulmano Erdogan in un comizio ha chiamato sul palco una bambina di 6 anni. Le ha detto" Se diventerai una martire,a Dio piacendo, ti avvolgeremo nella bandiera ( turca). Sei pronta a tutto questo ?" E la bambina ha cominciato a piangere a dirotto. Erdogan è come i suoi amici arabi di GAZA. Una bexxia. Un anxxxle. Questi sono i vostri amici cari sinistroidi e da queste specie di uomini che fanno queste cose, si devono difendere gli israeliani. Vergognatevi, Vigliacchi.

Pitocco

Mar, 15/05/2018 - 23:44

Fa ridere vedere questo ceffo, che sarà prossimamente il nostro fornitore di gas e petrolio, a buttar fuori un diplomatico sionista. L'Italia che fa?M Nulla, anzi, lecca con la sua lingua felina sempre di più i calcagni e il deretano del suo padrone sionsita tanto, addirittura, da celebrare la partenza del giro d'italia da Tel Aviv. Ma lo si poteva fare da Mosca, oppure da Sideney, chessò, anche da Toumbuctu. Insomma di stravaganze in gioro ce ne sono e quella di far partire il giro da una parte del mondo in cui il razzismo va a braccio con la crimninalità è indubbiamente imbarazzante.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 16/05/2018 - 08:18

E l'Europa voleva portarselo dentro?????????????????

Controcampo

Mer, 16/05/2018 - 08:33

istituto 15/05/2018 - 23:22 ha regione. Oltre quella bambina, i turchi usano bambini per farsi propaganda militare. Grardate cosa è successo a Uttwil in Svizzera: http://www.tagblatt.ch/ostschweiz/tuerkische-botschaft-orchestriert-kriegstheater-im-thurgau;art509574,5286510 (Copia e incolla) dove l'ambasciata turca ha messo in scena una serata teatrale che rammenta la battaglia della penisola di Gallipoli durante la prima guerra mondiale. Quello che sgomenta, però, non è il fatto storico in per se, ma l'impiego di bambini in uniforme e armati, oltre il fatto, poi, che la storia se la dettano loro stessi e come vogliono. Era, infatti, il periodo in cui gli ottomani turchi dietero l'avvio al genocidio degli armeni facendo oltre un milione di morti. Quì Erdogan si lamenta per la morte di alcuni terroristi mandati da Hamas. Ovviamente rattrista la morte dei bambini ma I responsabili sono o loro genitori e non gli israeliani.

cir

Mer, 16/05/2018 - 11:31

Uchianghier , shamouk : prima di parlare fate almeno una ricerca... sui DUNMEH , scoprirete chi voluto e fatto il genocidio ARMENO , e guardate bene a quale religione appartenevano..