Parigi, il vertice Sarraj-Haftar: ok per cessate il fuoco e voto

Intesa a Parigi tra i due leader libici per il cessate il fuoco e nuove elezioni. E Macron ringrazia anche l'Italia

I due principali protagonisti della crisi in Libia, il presidente del Consiglio presidenziale di Tripoli Fayez Serraj e il comandante dell'Esercito nazionale libico Khalifa Haftar, si sono incontrati oggi nel castello di La Celle Saint Cloud, alle porte di Parigi, in un colloquio fortemente voluto dal presidente francese Emmanuel Macron. E dal vertice è emerso un primo accordo tra i rappresentanti dei due fronti libici. Haftar e Sarraj si sono impegnati per un cessate il fuoco e per lo svolgimento di elezioni appena possibile. Lo ha annunciato l'Eliseo, in una bozza di dichiarazione della presidenza. Serraj e Haftar si erano già incontrati il 2 maggio ad Abu Dhabi ma l'assenza di un comunicato congiunto (ciascuno aveva diffuso il proprio) aveva indicato la misura di quanto i colloqui si fossero conclusi senza alcun risultato.

"Ci impegniamo a un cessate il fuoco e ad astenerci da ogni ricorso alla forza armata per tutto ciò che non riguardi esclusivamente la lotta al terrorismo": è quanto si legge nella bozza. "Prendiamo l'impegno - è scritto inoltre nella bozza - solenne a lavorare per l'organizzazione di elezioni presidenziali e parlamentari non appena possibile a partire dal 25 luglio 2017, in cooperazione con le istituzioni coinvolte e con il sostegno e sotto la supervisione delle Nazioni Unite".

Il premier Paolo Gentiloni riceverà domani mattina a palazzo Chigi Fayez al-Serraj, presidente del governo di accordo nazionale della Libia. Lo si apprende da fonti di governo.

"Voglio ringraziare l'Italia per l'impegno in Libia e il mio amico Paolo Gentiloni che si è molto adoperato e con il quale abbiamo parlato molto in preparazione della dichiarazione odierna", ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron.

Commenti

TitoPullo

Mar, 25/07/2017 - 19:17

MA QUELLA CONFERENZA DOVEVA ESSERE FATTA A ROMA E CONVOCATA DA NOI! CERTO CHE CI RINGRAZIA PER IL CAMPO LIBERO CHE GLI ABBIAMO LASCIATO CON IL NOSTRO ATTENDISMO VACUO ED INCONSISTENTE !!! MA COSA STATE DICENDO !!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 25/07/2017 - 19:25

E così noi ce lo prendiamo bellamente in quel posto, come al solito. Ai francesi onore, gloria e petrolio. A noi milioni di clandestini. Bella soluzione, no?

rasna

Mar, 25/07/2017 - 19:25

Certo. Immagino. Chissà che bell'accordo per le royalties avranno firmato. La Total adesso avrà mano libera dappertutto e l'ENI affonderà nella sabbia del deserto. Ma sicuramente di tutto questo sarà stato discusso con l'amico Paolo. Che tristezza. Che poveretti siamo. E adesso dai inventiamoci una bella missione a guida francese ma con le zone peggiori assegnate a reparti italiani. Tutto in accordo con l'amico Paolo, ovviamente

pasquinomaicontento

Mar, 25/07/2017 - 19:25

...e Macron ringrazia anche l'Italia...contenti e cojonati...

rasna

Mar, 25/07/2017 - 19:26

E comunque voglio proprio vedere quanto regge l'accordo.....

nunavut

Mar, 25/07/2017 - 19:27

Bene Macron riesce dove Gentiloni ha fallito e il "furbillo francese" da buon adulatore concede una parte del successo al nostro grande stratega Gentiloni,però vedremo in futuro se il Macron dirà:diamo dei contratti all'Italia visto il suo contributo a pacificare la Libia,vous rêvez en couleur si vous espérez que cela se réalise,la France avant tout,comme Trump pour les Usa, mais lui malheureusement ne pouvait pas le dire.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 25/07/2017 - 19:30

E Macron ringrazia anche l'Italia,per averlo preso nel paraponziponzipò per l'ennesima volta!!

PDIsla§

Mar, 25/07/2017 - 19:33

CHE POTENZA DI FUOCO FRANCESE CONTRO I TRIC TRAC & BENGALA DEHLI ITALIEN RED."CHE FIGURA DI MER.A.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 25/07/2017 - 19:35

certo, ci ringrazia perchè siamo anche vigliacchi da far consentire i francesi di prendersi tutto il petrolio a vantaggio dei francese scaricando la libia e l'italia :) poi vi chiedete come mai a ventimiglia non vogliono far passare i migranti! e ve lo chiedete pure? la colpa è di gente cre.tina come renzi, boldrini, grasso, GZORZI, TOTONNO58, XGERICO, ANDREA SEGAIOLO, LORENZAVANLOLOLOLOLOLLO LA GRATTACHECCA DI LISBONA, ecc.... :)

istituto

Mar, 25/07/2017 - 19:36

E l'Italia come al solito rimane con un pugno di mosche in mano ( a parte le parole di ringraziamento di circostanza per NOI FESSI) mentre i francesi mettono le mani sulla Libia e sul petrolio grazie al quarto governo abusivo illegale di SINISTRA. L'ultima volta che abbiamo avuto una politica estera forte e vincente per il nostro Paese è stata con Berlusconi ma la SINISTRA ed i COMPARI MASSONI di BRUXELLES lo hanno eliminato. VOTATE PD pidioti.

PDIsla§

Mar, 25/07/2017 - 19:36

"Voglio ringraziare l'Italia per l'impegno in Libia e il mio amico Paolo Gentiloni che si è molto adoperato e con il quale abbiamo parlato molto in preparazione della dichiarazione odierna", ha dichiarato il presidente francese Emmanuel Macron.CHE PRESA PER I FONDELLI CON LA BAGHETTE AI NS.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mar, 25/07/2017 - 19:41

Il banchiere-presidente Macron ringrazia il governo italiano, che gli regala il petrolio libico e gli tiene lontano le "risorse" clandestine! Siamo un popolo di cogl**ni!

toni175

Mar, 25/07/2017 - 19:44

Per dire ciò cosa gli ha promesso, di tenersi tutti i clandestini?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 19:48

hahahaha il minus habens gentiloni perservera. Ancora tra i due riceve il due di briscola, Serraj. I D I O T A, fino alla fine.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 25/07/2017 - 19:50

Una pacca sulle spalle e il Conte è accontentato.

casela

Mar, 25/07/2017 - 19:52

Ed i nostri inetti Gentiloni ed Alfano stanno a vedere con stipendio regolare

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 25/07/2017 - 20:03

Ora sarebbe opportuno che il giornale si scusasse con il governo dopo l'articolo dell'assenza dell'Italia e altrettanto facessero gli sconsiderati commentatori che vogliono sostituirsi al governo e a Gentiloni. L apolitica e i fatti è meglio farla in silenzio che coi proclami eclatanti senza fare nulla. WW Gentiloni onore a lui .W il governo onore a lui W l'Italia sempra onorata

Ritratto di Roybean

Roybean

Mar, 25/07/2017 - 20:07

Il governo italiano ha fatto una figura penosa in questa vicenda, dimostrando la sua debolezza politica ed incapacità diplomatica. In un Paese serio si dovrebbero chiedere con forza le dimissioni di questi inetti,incapaci di tutelare gli interessi nazionali.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 25/07/2017 - 20:07

Signori se l'enfant prodige amante di donne mature si sostituisce al governo italiano incompetente dichiarato siamo a 100 e lode

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Mar, 25/07/2017 - 20:57

Macron ringrazia l'Italia ma di fatto,ci ha fatto lo sgambetto ! Ma inutile prendersela con lui che fa i suoi interessi. Siamo noi buoni a nulla che non sappiamo gestire i nostri.

pbartolini

Mar, 25/07/2017 - 23:52

il Vero accordo si scoprirà fra qualche mese, c'è da capire quali saranno i prossimi passi, in particolare che succederà al CIAD ora che si é scoperto che ha il petrolio La Francia vuole impossessarsi di questa risorsa, la Libia anche..Non si é mai saputo dove sono andati i soldi nelle banche estere di Gheddafi , morto per volonta Francese.....Non credo che abbiano parlato molto del problema dei migranti. Solo in italia si parla di migranti, siamo con il cerino in mano. L'italia dopo Andreotti non ha più avuto una strategia chiara e conduvisa in politica Estera.

Tuthankamon

Mar, 25/07/2017 - 23:57

Una simile conferenza doveva essere tenuta a Roma. Meno male che Gentiloni era agli Esteri. Macron si illude se pensa che sia ... scoppiata la pace.

Popi46

Mer, 26/07/2017 - 06:25

Si chiama politica estera. Chi è il ministro degli Esteri italiano? Non me lo ricordo

Duka

Mer, 26/07/2017 - 07:17

Vincerà solo la Francia pompando petrolio. A noi la zavorra che nessuno vuole.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 26/07/2017 - 07:28

riflessiva 20:03 Lei e'di una pena grottesca.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 26/07/2017 - 07:33

ecco i risultati della inesistente politica estera italiana: gli imbecilli ed incapaci del dopo Berlusconi ci hanno portato a questo risultato e non possiamo fare altro che ripeterci all' infinito che ce lo siamo meritato!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 26/07/2017 - 08:12

Berlusconi, ai suoi tempi, aveva fatto un accordo con Gaddafi, Macron lo ha fatto ieri, con il duo Sarraj-Haftar. MA, COSA HANNO FATTO QUEI CIARLATTANI DI COMUNISTI CHE CON UN GOLPE, SI SONO IMPADRONITI DEL PAESE E CHE SI SPACCIANO PER DEMOCRISTIANI E PERDIPIÙ STAPAGATI, PER FERMARE QUESTO CANCRO CHE SI CHIAMA INVASIONE???""" HANNO SOLAMENTE LASCIATO CHE LA COOP-ROSSE INGRASSASSERO I LORO CONTI BANCARI, SFRUTTANDO QUESTI MISERABILI, MENTRE I PIÙ INTREPIDI SI DANNO A RUBERIE O TRAFFICO DI DROGA, SEMPRE CONTROLLATI DAI MILITANTI DELLA MAFIA DELLE COOP-ROSSE E PROTETTI DA QUESTI PARLAMENTARI, DALLE TOGHE ROSSE E DA FRANCESSCHIELLO, CHE DISCREDITA LA NAZIONE CHE LO OSPITA"""!!!

jenab

Mer, 26/07/2017 - 08:37

complimenti per la gran auterevolezza, per come sono stati in grado di esercitare la loror autorità e capacità di mediazione, scaricando i negri su altri paesi, e aprendo la stada per futuri scambi economici. Il governo FRANCESE ovviamente

jenab

Mer, 26/07/2017 - 08:42

complimenti al governo che ancora una volta ha dimostrato la sua lontananza dalla realtà, il solito ritardo su tutti gli eventi importanti, l'attenzione per le cose inutili e a generare profitti alle mafie, coop, ong e altri. L'inutile filosofia che guida la loro attività politica...il governo ITALIANO oviamente

chebarba

Mer, 26/07/2017 - 08:52

spero che ora fermino gli imbarchi